Mappe e grafica

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Mappe e grafica

Postby ing » Fri 11 March 2022; 16:22

Ok, grazie
ing
 
Posts: 5556
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Mappe e grafica

Postby Hallenius » Sat 12 March 2022; 17:37

Arbalete è Friedrichstrasse e qui ha sempre scritto che realizza quelle mappe con Autocad.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1625
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Mappe e grafica

Postby snia92 » Sun 13 March 2022; 22:32

Io personalmente le faccio utilizzando QGIS o ArcGisPro. Altrimenti se si ha tempo e non ci si cura dell'accuratezza geografica, sapere usare decentemente PowerPoint è più che sufficiente...

p.s. immaginavo fossero di Friedrichstrasse, che era anche Italbeton su SSC...
in direzione ostinata e contraria
User avatar
snia92
 
Posts: 515
Joined: Sun 17 November 2013; 10:52
Location: Affori FN - R Asso/S2/S4/M3/40/70

un parere sulla presentazione degli orari ...

Postby Lucio Chiappetti » Sun 20 March 2022; 16:13

Lucio Chiappetti wrote:[Una mia idea (quando avro' tempo) e' fare un diagramma delle stazioni di Milano con gli orari delle S ed R che si auto-adatta ora per ora. In Beamer.

A tempo perso sto lentamente procedendo con tale idea ... non necessariamente solo in Beamer (che genererebbe un pdf), ma p.es. anche in SVG (che sarebbe comodamente visibili su web, zoomabile e clickabile). Direi che la cosa si divide in tre parti:
  1. avere un database semplificato degli orari (p.es. nella stazione, della linea in direzione treno ai minuti mm tra le ore h1 e h2)
  2. usare il database per generare il codice Beamer o SVG relativo a un intervallo orario (sarebbe bello se gli orari fossero uguali per tutte le ore dalle 6 alle 24...), poi cliccando su un apposito menu si potrebbe scegliere l'ora che interessa
  3. combinare il tutto in un arrangiamento grafico ... ho dei dubbi di poter avere, come avrei voluto, uno schema delle linee con l'indicazione schematica degli orari per ogni stazione ... difficilmente fitterebbe in una pagina A4, e anche su una schermata web occorrerebbe zoomare ... forse sarebbe piu' semplice avere una sequenza di "schede" una per stazione
Ora, a titolo di prova, ho realizzato a mano (Postscript -> pdf) alcuni esempi di tali schede (ho preso come esempio San Cristoforo, una linea S e una R, e Forlanini, tre linee S) e vi chiedo un parere su quale layout sarebbe preferibile. In ogni scheda ci sono due righe, una con i treni ai mi nuti tra 00 e 29 e l'altra tra 30 e 59, assumendo frequenze semiorarie o orarie. Gli esempi stanno in questo folder:
  1. i casi 1, 3 e 11 elencano le linee in ordine di numero. prima le S poi le R, e prima la direzione dispari e poi quella pari
  2. i casi 2, 4 e 12 elencano invece in ordine cronologico dei minuti
  3. i casi 3 e 4 sono varianti di 1 e 2 solo nel modo di scrivere linea e destinazione (potrebbe essere irrilevante in una mappa(

Secondo voi quale e' meglio tra il caso "per linea" e quello "per minuto" ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5471
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Mappe e grafica

Postby Astro » Sun 20 March 2022; 21:01

Tecnicamente potresti anche provare HTML5 (canvas + JS).
A me piace l'idea di Stagni dell'orologio, è molto chiaro. Magari inserirei la scelta di indicare partenze O arrivi, non tutte e due.
È un'idea che ho nel cassetto da tempo, ma in questo momento non ho periodi in cui si incrociano la testa e la voglia.
Astro
 
Posts: 3925
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Mappe e grafica

Postby AnyFile » Wed 30 March 2022; 22:44

Ciao Lucio.
Ho provato a guardare le tue immagini che hai creato.
Io faccio abbastanza fatica a distinguere le due direzioni (a maggior ragione nei casi "verticali"). Gli orari hanno gli stessi colori e non si capisce così bene dove inizia un verso ed inizia l'altro. Poi si capisce, ma per così dire non è immediato (in particolare non mi è chiaro che quelli sopra e sotto vanno dalla stessa parte). Forse il problema, almeno per me, è che non mi è immediato ragionare in verticale (e anche in quelli che hai chiamato orizzontali, è solo la scritta ad essere orizzontale, ma la linea è sempre verticale)

Io preferirei di gran lunga, visto che sono abituato a leggere in orizzontale, almeno per il caso di suddivisione per destinazione, che su ogni riga orizzontale ci fosse una destinazione e poi gli orari.

Volendo per indicare i due versi si può mettere per un verso a sinistra la destinazione in centro gli orari, per l'altro verso in centro gli orari e a destra la destinazione, oppure il contrario con sempre al centro la destinazione ed gli orari a sinistra in un caso e gli orari a destra. Però non sono sicuro se sia una cosa necessaria o se al contrario complicherebbe le cose. D'altronde in teoria ad una viaggiatore interessa solo sapere a che ora parte il treno nella sua direzione e non gli serve la direzione opposta, pertanto destinazione a sinistra e orari in centro dovrebbero bastare (volendo la destinazione puoi allinearla a destra, all'interno della sua colonna, così non c'è uno spazio variabile tra destinazione ed orario)
AnyFile
 
Posts: 251
Joined: Mon 26 November 2012; 22:22

Re: un parere sulla presentazione degli orari ...

Postby frattale029 » Fri 01 April 2022; 14:56

Lucio Chiappetti wrote:
Secondo voi quale e' meglio tra il caso "per linea" e quello "per minuto" ?


Per me assolutamente meglio verticali per minuto. Però in effetti non è di immediatissima comprensione. Forse basterebbe aumentare lo spazio tra le colonne per aiutare a isolare ogni direzione e capire che si riferisce a entrambe le caselle verticali.
frattale029
 
Posts: 5
Joined: Wed 21 October 2020; 13:46

Re: Mappe e grafica

Postby Lucio Chiappetti » Fri 01 April 2022; 22:15

AnyFile wrote:Gli orari hanno gli stessi colori [...] in particolare non mi è chiaro che quelli sopra e sotto vanno dalla stessa parte
[...] ad una viaggiatore interessa solo sapere a che ora parte il treno nella sua direzione e non gli serve la direzione opposta

  1. i colori sono quelli ufficiali delle linee S (bordati di bianco per le linee R e RE simili ... peccato che la numerazione delle R e RE non sia usata cosi' regolarmente come si potrebbe aspettare dalle mappe regionali)
  2. non capisco il "sopra e sotto dalla stessa parte" ... le frecce in su vanno da una parte e quelle in giu' dall'altra - nell'ordine dispari/pari ... o forse ci si riferisce alle due righe? queste coprono treni equivalenti con cadenza semioraria (e vogliono evidenziare la cadenza), come tipico delle linee S
  3. al viaggiatore non abituale (e a chi deve cambiare) interessa sapere tutti i treni ... in realta' secondo la mia idea quegli esempi dovrebbero venire inseriti in una piu' ampia mappa-schema urbana, in modo da sapere, per dire, se voglio andare a Varese da quante e quali stazioni partire a che ora
Anche se mi stanno venendo dei dubbi che ci stiano leggibili in una unica mappa (forse non stampata, ma solo web-zoomabile)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5471
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: un parere sulla presentazione degli orari ...

Postby Hallenius » Sat 02 April 2022; 19:30

frattale029 wrote:Per me assolutamente meglio verticali per minuto. Però in effetti non è di immediatissima comprensione. Forse basterebbe aumentare lo spazio tra le colonne per aiutare a isolare ogni direzione e capire che si riferisce a entrambe le caselle verticali.


Ciao frattale029, per favore presentati nell'apposita sezione.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1625
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Previous

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests