Page 101 of 104

Re: ATM

PostPosted: Wed 11 August 2021; 9:05
by S-Bahn
La "rete snella" di RFI-Moretti ha fatto proseliti ovunque

Re: ATM connessioni di emergenza

PostPosted: Wed 11 August 2021; 18:25
by .mau.
[quote="LUCATRAMIL"]In una rete "stellare" se hai un blocco su un ramo (o, peggio in un punto comune a più rami) o hai degli anelli in punti strategici (tutti segati da ATM) o restano bloccati i rami. Se hai qualche interconnessione, un po' salvi il servizio e, nei tratti interessati, alle fermate la gente non vede per tre ore 7min prima di vedere un bus sostitutivo, ma qualche tram lo vede subito, seppur con percorsi rivoluzionati provvisoriamente.

Quello però ha più senso per l'appunto con una linea di circonvallazione abbastanza completa (e più esterna della vecchia 29-30). Così la gente che vede un tram "strano" lo lascerebbe passare, mi sa...

Re: ATM

PostPosted: Thu 12 August 2021; 8:08
by LUCATRAMIL
Mi auguro che nell'ipotesi ci siano debite info date sia dai cartelli elettronici che dai tranvieri stessi Sui jumbo 4900 c'era anche l'impianto audio, non so se anche sui modelli più recenti.
Il succo , comunque è: da passeggero, meglio consentirmi in tempi brevi un percorso alternativo, piuttosto che attendere i tempi lunghi richiesti o dallo sblocco dell'ostacolo o dall'istituzione dei collegamenti sostitutivi temporanei con bus (operazione sempre confusa). (tram deviato).
Un maggior effetto rete è senz'altro più utile che una rete stellare, in cui i singoli rami sono lasciati al loro destino.

Per lo stesso motivo Io chiuderei anche, ad es. Forze Armate - S.Carlo-S.Siro (naturalmente con l'idea di non usare le tratte solo per rimessa o eventuali blocchi, ma per farci transitare linee operative, in primiis) ma mi sono imposto di non andare in fanta e mi fermo: è solo per spiegare la mia concezione.

Con l'arrivo di tram bidirezionali, vedremo quante "X" di ritorno installeranno. qua e là.
La presidentessa, sinora ha fatto qualcosa di rimarchevole?

Re: ATM

PostPosted: Fri 13 August 2021; 17:53
by Lucio Chiappetti
LUCATRAMIL wrote:da passeggero, meglio consentirmi in tempi brevi un percorso alternativo, piuttosto che attendere i tempi lunghi richiesti o dallo sblocco dell'ostacolo o dall'istituzione dei collegamenti sostitutivi temporanei con bus (operazione sempre confusa).

Concordo. Avviso pronto della interruzione, suoi motivi e tempo previsto di risoluzione. Se disponibili itinerari alternativi con altre linee l'utente che sa, provvede e si arrangia. Altrimenti buona cosa la deviazione (era la prassi ai tempi dei sabati degli anni di piombo)

Re: ATM

PostPosted: Mon 15 November 2021; 9:59
by LUCATRAMIL
In occasione delle ultime manifestazione NO Green Pass ero in giro e - insieme a molti altri passeggeri - sono rimasto sconcertato dal sistema di avviso relativo ai mezzi in arrivo alle fermate. Ad esempio il 9 a Porta Romana: prima 7 min, pi 4, poi due poi IN CODA, poi 4 poi RICALCOLO poi 14, poi 7 , poi 4, poi IN ARRIVO, RICALCOLO. La gente era più arrabbiata per la presa in giro che per il fatto che il tram fosse stato bloccato dai manifestanti.
mi sono mosso a piedi verso Loreto, ho visto più volte che la 60 era data a 17 min. passavano solo inbound; ne ho trovata una ferma e chiusa in Eustachi: evidentemente fermata lì in attesa di via libera. infatti è passata quando ormai ero quasi a casa.
Dunque il rilevamento della distanza dalle fermate non può essere col GSM .......

Re: ATM

PostPosted: Tue 16 November 2021; 11:35
by .mau.
LUCATRAMIL wrote:Dunque il rilevamento della distanza dalle fermate non può essere col GSM .......

Io pensavo usassero antennine alle fermate, infatti.

Re: ATM

PostPosted: Mon 22 November 2021; 10:00
by LUCATRAMIL
Mannaggia, causa Gran Premio mi sono dimenticato di guardare il primo filmato su Youtube di ATM. Immagino si possa rivedere, essendo youtubato.

Re: ATM

PostPosted: Mon 22 November 2021; 13:54
by Lucio Chiappetti
Si' si puo' rivedere ... fatto ieri sera (mentre lo annunciavano in tempo reale ero in metro che tornavo da aver visto Sani! di Marco Paolini)

Re: ATM

PostPosted: Tue 23 November 2021; 9:52
by LUCATRAMIL
ok visto, gradevole: a un certo punto pare finisca, mi pare ci sia uno spot ma poi riprende con "la giornata di un tram".

Questa prima puntata è incentrata sull'esaltazione del tram (ma non dice che le ventotto si avvicinano al centennale di servizio) che però trova poco riscontro nella considerazione reale di ATM verso questo mezzo.
Alla fine del filmato, (poco) casualmente, Youtube mi ha poi proposto la visione di un filmato su Milano 2016 di Tim Migliore (uno che ha girato veramente ogni angolo di mondo ove ci sono tram per filmarli) e si vedono i nostri tram andare quasi sempre a velocità da scala mobile.....

Re: ATM

PostPosted: Tue 23 November 2021; 10:46
by dedorex
LUCATRAMIL wrote:o che però trova poco riscontro nella considerazione reale di ATM verso questo mezzo...

Ma questo commento da cosa origina? cosa c'entra la gestione del tram con la velocità commerciale che gli viene imposta da AMA? ATM ama da matti i tram anche perchè fatti tutti i conti hanno costi di esercizio ottimi rispetto al carico

Re: ATM

PostPosted: Tue 23 November 2021; 11:08
by serie1928
dedorex wrote:
LUCATRAMIL wrote:o che però trova poco riscontro nella considerazione reale di ATM verso questo mezzo...

Ma questo commento da cosa origina? cosa c'entra la gestione del tram con la velocità commerciale che gli viene imposta da AMA? ATM ama da matti i tram anche perchè fatti tutti i conti hanno costi di esercizio ottimi rispetto al carico

E come AMAT "imporrebbe" ad ATM la velocità commerciale?
E sui costi di esercizio si può solo dire: si può e si deve fare di meglio, trasportando passeggeri con mezzi veloci e moderni, invece di individui con mezzi lenti ed antiquati. Se solo il comune di Milano fosse posto di fronte ai risparmio che ne potrebbe trarre se la Vc fosse di pochi Km/h superiore....

Re: ATM

PostPosted: Wed 24 November 2021; 10:04
by LUCATRAMIL
Dedorex, tra Vc bassa, asservimento mai attivo malgrado all'estero esista da decenni; ritrosia a zone pedonal-tranviarie, lentezza nell'espandere le linee oltre i confini anni '50 (se non '30), scarsità di nuove linee (di quelle in progetto se ne parla da tempo); anellicidi (anelli di ritorno); soppressioni a favore di autobus (vedi FF.AA. e Vitruvio-Lambrate, ecc.) ; nuovi insediamenti abitativi consistenti non interessati da prolungamenti (vedi S.Giulia) non mi pare che ATM/Comune MI dimostrino la centralità del tram nel trasporto pubblico. A Linate ci sarebbe potuto andare il tram con poca spesa e tempi, a molti ospedali ci si può andare solo col bus, compreso l'istituto dei tumori: solo se l'ospedale costruisse uno stadio annesso probabilmente ci farebbero arrivare un tram od un metrò.
A proposito: mi sapete dire se i prolungamenti oltre Anassagora (7) e a S.Giulia (Linea ?) sono in costruzione.....?

Re: ATM

PostPosted: Wed 24 November 2021; 10:30
by trambvs
l'unico prolungamento attualmente in costruzione è quello tra Anassagora e via Adriano (zona elettrodotto), peraltro a un buon stato di avanzamento, vista anche la sostanziale "comodità" del cantiere per ragioni urbanistiche e viabilistiche
la successiva estensione verso Gobba M2 rientra tra i progetti finanziati con il PNRR 2026
dovrebbe essere di prossimo avvio il prolungamento sul fronte opposto (sempre linea 7) fino al P.S. di Niguarda in via Majorana, senza anello quindi solo per vetture bidirezionali (quando arriveranno), ma si tratta di poche decine di metri a partire da via Graziano imperatore
sempre con i fondi del PNRR 2026 dovrebbe essere finanziata l'estensione da Bausan alle stazioni Bovisa FN e Villapizzione RFI
ignoro invece tempi e programmi per la tranvia di Santa Giulia/Rogoredo...

Re: ATM

PostPosted: Thu 25 November 2021; 9:57
by LUCATRAMIL
Grazie per l'aggiormento!

Re: ATM

PostPosted: Thu 25 November 2021; 11:35
by dedorex
LUCATRAMIL wrote: non mi pare che ATM/Comune MI dimostrino la centralità del tram nel trasporto pubblico...?

non mischiamo le responsabilità: cosa c'entra ATM col Comune che non fa nuove linee? ATM gestisce bene la propria flotta di tram con forse l'unica eccezione degli Eurotram (ma ci sono buone ragioni)
ripeto, ATM ama i propri tram, se non altro perchè danno buoni introiti a fronte di costi limitati

serie1928 wrote:E come AMAT "imporrebbe" ad ATM la velocità commerciale?
E chi comanda i semafori? ATM avrebbe solo vantaggi da una velocità commerciale più elevata (e comunque più stabile), se non altro perchè a parità di servizio, potrebbe usare meno personale (e mezzi). Ripeto, non mischiamo le responsabilità