Mappe e grafica

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Mappe e grafica

Postby Astro » Wed 06 January 2021; 2:23

@Lucio: circa 5 anni fa avevo fatto una mappa del lotto 5/A in TikZ, la trovi nel topic relativo.

Ti posso dire che lo stato dell’arte della generazione automatica di mappe (del quale da qualche parte ho anche l’archivio dei paper) si basa su algoritmi di ottimizzazione stocastica (genetici, simulated annealing, particle swarm, ant colony, ...) e, a causa della difficoltà di tradurre in termini matematici le qualità estetiche, i risultati vanno dall’orribile all’appena sufficiente (dove l’appena sufficiente è comunque molto meglio dello schifo ATM).

Giusto perché avevo intenzione di implementare un generatore di codice LaTeX a partire da SQLite o GTFS...
Astro
 
Posts: 3919
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Mappe e grafica

Postby GLM » Wed 06 January 2021; 14:43

meglio autocad, a mio parere, dato che si può scegliere la lunghezza e la distanza degli elementi senza andare a occhio
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17183
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Mappe e grafica

Postby Astro » Wed 06 January 2021; 17:04

Il bello di TikZ (e se vuoi anche di PostScript) è che puoi parametrizzare tutto, quindi se vuoi cambiare il passo standard tra le fermate quando hai già fatto il 90% della mappa cambi un numero e tutto si aggiusta automaticamente, visto che è anche possibile dire "questo nodo ponimelo all'intersezione tra questa linea e quest'altra", e se le linee sono riferite a nodi che si spostano, tutto quanto si sposta assieme.

Invece, che ne pensate di applicare questo stile al Passante e al Passantino/Monza della mappa ufficiale M+S ? Almeno il nodo di Garibaldi diventerebbe quasi decente.
Astro
 
Posts: 3919
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Mappe e grafica

Postby trambvs » Wed 06 January 2021; 17:35

Garibaldi a parte non la trovo poi così male
tra l'altro con l'apertura di M4 (anche solo fino a San Babila) dovranno metterci mano in modo significativo
trambvs
 
Posts: 16405
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Mappe e grafica

Postby Lucio Chiappetti » Wed 06 January 2021; 18:25

Astro wrote:lo stato dell’arte della generazione automatica di mappe ... si basa su algoritmi di ottimizzazione stocastica

Non pensavo a nulla di "professionale" ma a qualcosa di amatoriale, decisamente con aggiustamenti a mano ... ma sono contento di sentire l'apprezzamento per l'aspetto "parametrico" di TikZ e PS. Tanto per dire se si definisce una macro \station si puo' cambiare in un colpo solo il look-and-feel di tutte le stazioni sostituendo la macro.
Poi forse dovremmo definire cosa intendiamo per "mappa", se uno schema geometrico (che e' quello che avevo in mente io) o una sovrapposizione dei percorsi delle linee su una vera carta geografica. Cosa che suppongo per venire fatta professionalmente richieda la conoscenza dei GIS o quantomeno delle proiezioni cartografiche (cose di cui conosco solo il nome), o amatorialmente forse di quello che usano la gente di openstreetmap. In passato avevo provato a disegnare i tracciati delle linee ATM dal GTFS (usando un db mysql e java) ma su una specie di proiezione gnomonica (d'altra parte da un membro del comitato dell'Unione Astronomica Internazionale suilo standard FITS non potevate aspettarvi altro :D ) ... tutto quanto dormiente da quasi due anni ... chissa' se avro' tempo di riprenderlo in pensione ... con lo smart working uno ha meno tempo libero.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5460
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Mappe e grafica

Postby fra74 » Wed 06 January 2021; 21:57

Oltre a capire che cosa intendeva luca bisogna anche capire a cosa serve la mappa e in che formato lo vuole...

Se parliamo di mappe su base cartografica per un blog personale leafleat.js e geojson permettono di fare mappe interattive con sforzi veramente ridotti. È una soluzione non adattabile sul forum però visto che non si può (e per fortuna) usare javascript nei messaggi

Il tutto può anche essere fatto programmaticamente, ci sono pacchetti per creare file geojson per praticamente tutti i principali linguaggi di programmazione
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25241
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Mappe e grafica

Postby luca » Thu 07 January 2021; 9:41

Astro wrote:
Invece, che ne pensate di applicare questo stile al Passante e al Passantino/Monza della mappa ufficiale M+S ? Almeno il nodo di Garibaldi diventerebbe quasi decente.

Carina la nuova grafica di Boston, ma quello strozzo nel passante non mi piace per niente, mi sembra una complicazione inutile nella lettura della mappa
Per quanto riguarda la nostra mappa M+S, sarei veramente curioso di poter fare uno studio a Milano (posto che questa mappa venga affissa ovunque sostituendo quell' obrobrio in cui tutti i treni sono rappresentati da un'indefinita linea blu) e a Vienna dove i percorsi urbani delle S sono segnati come un'unica linea in urbano e caratterizzati da un colore per relazione, e poi vengono rappresentate le diramazioni verso la periferia ai limiti della mappa.
Personalmente, sono uno spaghettaro, però chissà, potrebbe aiutare la lettura dei collegamenti ferroviari urbani
Un'altra cosa interessante che si potrebbe provare a fare a Milano, è creare una mappa S nella quale le linee con lo stesso colore ma in due tonalità diverse (S1-S3; S2-S4; S5-S6; S7-S8) vengano rappresentate con un unico colore (S1-S3 rosso, S2-S4 verde, S5-S6 giallo ocra), questo potrebbe significativamente diminuire il numero di spaghetti, magari diminuendo anche la dimensione del tratto delle linee S come a voler rappresentare una frequenza minore, potremmo trovarci un passante che non occupa 2\3 della mappa

fra74 wrote:Oltre a capire che cosa intendeva luca bisogna anche capire a cosa serve la mappa e in che formato lo vuole...

Ah, rispondevate a me? Scusate, non l'avevo capito
Quando potrò, darò un'occhiata a tutti i suggerimenti allora, grazie mille :-)
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Mappe e grafica

Postby serie1928 » Tue 19 January 2021; 19:40

Già vista la nuova mappa ATM?
Notizia su Ferrovie.it
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Mappe e grafica

Postby luca » Tue 19 January 2021; 20:24

Stavo per postarla io
Era ora!
La adoro Image
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Mappe e grafica

Postby trambvs » Tue 19 January 2021; 20:55

come ho già scritto su altro forum e letto altrove
tutto sommato non è male, bene l'introduzione delle S, ma...
- perché inserire M4 e non M1 oltre Sesto FS (sono entrambe in costruzione e di "prossima" apertura ;) )
- 'Stazione Forlanini' non si può vedere (come p.za Abbiategrasso d'altronde)
- San Cristoforo figlia di nessuno (né FS né Stazione)
- l'area comunale non era M1+M2 a livello tariffario?
trambvs
 
Posts: 16405
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Mappe e grafica

Postby S-Bahn » Tue 19 January 2021; 20:57

Gradevole, finalmente si sono accorti che nelle mappe non ci sono solo gli spigoli.
Come ti dicevo, Luca, a parte il Passante le altre tratte di ferrovie urbane sono ancora un po' troppo sottili. Non dico di farle come le metropolitane ma quasi. Così si perdono.
Per il resto è un bel passo in avanti, pur con i difetti segnalati anche da trambus
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Mappe e grafica

Postby trambvs » Tue 19 January 2021; 21:11

S-Bahn wrote:a parte il Passante le altre tratte di ferrovie urbane sono ancora un po' troppo sottili. Non dico di farle come le metropolitane ma quasi

forse a questo punto, per evitare confusione viste le cromie simili di alcune M e S, andrebbe differenziato graficamente il tipo di linea
trambvs
 
Posts: 16405
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Mappe e grafica

Postby S-Bahn » Tue 19 January 2021; 21:13

C'est a dire?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Mappe e grafica

Postby Lucio Chiappetti » Tue 19 January 2021; 21:30

spessore ? tratteggio o tratto e punto o alla peggio altro pattern ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5460
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Mappe e grafica

Postby luca » Wed 20 January 2021; 18:55

trambvs wrote:- perché inserire M4 e non M1 oltre Sesto FS (sono entrambe in costruzione e di "prossima" apertura

Quanto "prossima" è la M1 a Bettola?

trambvs wrote:- 'Stazione Forlanini' non si può vedere (come p.za Abbiategrasso d'altronde)

L'avevo notato anch'io, oltre tutto, fosse che ci passa altro oltre le S potrebbe aver avuto senso, ma resta del tutto inutile nel momento in cui tutto ciò che ci passa è, per fortuna, segnato sulla mappa
Forse l'hanno lasciata così, pensata con quel nome prima che "Repetti" non si chiamasse più "Forlanini Quartiere"?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests