ATM

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: ATM

Postby S-Bahn » Wed 11 August 2021; 9:05

La "rete snella" di RFI-Moretti ha fatto proseliti ovunque
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52458
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: ATM connessioni di emergenza

Postby .mau. » Wed 11 August 2021; 18:25

[quote="LUCATRAMIL"]In una rete "stellare" se hai un blocco su un ramo (o, peggio in un punto comune a più rami) o hai degli anelli in punti strategici (tutti segati da ATM) o restano bloccati i rami. Se hai qualche interconnessione, un po' salvi il servizio e, nei tratti interessati, alle fermate la gente non vede per tre ore 7min prima di vedere un bus sostitutivo, ma qualche tram lo vede subito, seppur con percorsi rivoluzionati provvisoriamente.

Quello però ha più senso per l'appunto con una linea di circonvallazione abbastanza completa (e più esterna della vecchia 29-30). Così la gente che vede un tram "strano" lo lascerebbe passare, mi sa...
ciao, .mau.
User avatar
.mau.
 
Posts: 526
Joined: Sun 16 July 2006; 22:21
Location: milano

Re: ATM

Postby LUCATRAMIL » Thu 12 August 2021; 8:08

Mi auguro che nell'ipotesi ci siano debite info date sia dai cartelli elettronici che dai tranvieri stessi Sui jumbo 4900 c'era anche l'impianto audio, non so se anche sui modelli più recenti.
Il succo , comunque è: da passeggero, meglio consentirmi in tempi brevi un percorso alternativo, piuttosto che attendere i tempi lunghi richiesti o dallo sblocco dell'ostacolo o dall'istituzione dei collegamenti sostitutivi temporanei con bus (operazione sempre confusa). (tram deviato).
Un maggior effetto rete è senz'altro più utile che una rete stellare, in cui i singoli rami sono lasciati al loro destino.

Per lo stesso motivo Io chiuderei anche, ad es. Forze Armate - S.Carlo-S.Siro (naturalmente con l'idea di non usare le tratte solo per rimessa o eventuali blocchi, ma per farci transitare linee operative, in primiis) ma mi sono imposto di non andare in fanta e mi fermo: è solo per spiegare la mia concezione.

Con l'arrivo di tram bidirezionali, vedremo quante "X" di ritorno installeranno. qua e là.
La presidentessa, sinora ha fatto qualcosa di rimarchevole?
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3845
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 13 August 2021; 17:53

LUCATRAMIL wrote:da passeggero, meglio consentirmi in tempi brevi un percorso alternativo, piuttosto che attendere i tempi lunghi richiesti o dallo sblocco dell'ostacolo o dall'istituzione dei collegamenti sostitutivi temporanei con bus (operazione sempre confusa).

Concordo. Avviso pronto della interruzione, suoi motivi e tempo previsto di risoluzione. Se disponibili itinerari alternativi con altre linee l'utente che sa, provvede e si arrangia. Altrimenti buona cosa la deviazione (era la prassi ai tempi dei sabati degli anni di piombo)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5352
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Previous

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 10 guests