Trenord (2022)

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenord (2022)

Postby teo » Tue 07 June 2022; 21:26

teo
Moderatore
 
Posts: 20136
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Trenord (2022)

Postby luca » Sat 11 June 2022; 19:27

Ho appena avuto un'esperienza a dir poco imbarazzante su una S11
Materiali nuovi, ma poco cambia. Ogni volta che prendo un treno Lombardo, la situazione peggiora sempre di più. Il degrado è ormai a dei livelli irrecuperabili, se non con l'azzeramento dei vertici di Trenord/Regione e guardone armate al posto dei CT

Non avevo neanche finito di gioire per la scomparsa delle impresentabili PR...

Infatti, ecco le MD revamp. Sette pezzi. Salgo dalla testa. Sono arrivato fino alla quinta carrozza prima di trovarne una col climatizzatore funzionante. Attraversando il treno, soprattutto verso la metà del convoglio, ho trovato intere carrozze senza UN passeggero che indossasse/avesse la mascherina

Il treno era decisamente pienotto, ma qualcosa mi dice che probabilmente io fossi l'unico ad avere il biglietto

Musichette, scarpe infangate sui sedili, e odori inequivocabili

Finché non sono arrivato nella quinta carrozza, che qualcuno ha avuto il coraggio di pellicolare con gli adesivi gialli della prima classe. In effetti c'era del gran lusso, col climatizzatore funzionante. Peccato che scaricasse l'acqua all'interno della carrozza, e che le porticine interne "saloon" avessero il nastro da pacchi al posto dei vetri. Saranno stati gli immigrati, che pur di fare un dispetto alla nostra assessorA, le hanno addirittura scotchato le porticine, sai com'è, sarebbero disposti a tutto pur di farle i dispetti

Insomma, situazione ormai allo sbando più totale, e andiamo sempre peggio

Allegri però, che arrivano i treni a idrogeno e aumentano i posti offerti
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenord (2022)

Postby teo » Thu 16 June 2022; 22:16

https://www.trenord.it/news/trenord-inf ... aggiatori/
Comunicato che parla di miglioramento del servizio
teo
Moderatore
 
Posts: 20136
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Trenord (2022)

Postby Mazzu » Thu 16 June 2022; 22:26

Operazione mediatica insultante nei confronti dell'intelligenza dei cittadini.

Serve cambiare tutto nella testa.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3917
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2022)

Postby luca » Fri 17 June 2022; 8:57

Del resto si sa che sono i più bravi del mondo, e chi dice il contrario è in malafede
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenord (2022)

Postby serie1928 » Fri 17 June 2022; 10:01

I dati comunicati sono veri o sono falsi? Il comunicato va analizzato solo sulla base della risposta a questa domanda.
...che circola su una infrastruttura satura.

E Trenord cosa pensa di fare a proposito? Magari interloquire con regione e RFI per trovare soluzioni?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenord (2022)

Postby S-Bahn » Fri 17 June 2022; 12:01

I comunicati usano i dati in modo disinvolto, per esempio confrontano la frequentazione di un mese come quello di maggio, che notoriamente è non è un mese di punta, con la frequentazione massima dell'anno che avviene in mesi autunnali.
Poi danno di tutto una interpretazione opinabile e fanno finta che non esista una importante crisi di materiale che, con i nuovi treni che arrivano a decine, non dovrebbe proprio esistere.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52598
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2022)

Postby ing » Mon 20 June 2022; 11:54

Il concetto di infrastruttura satura se ricordo bene è normato, per cui andrebbe utilizzato con parsimonia.
Se Piuri intende dire che circolano più treni di quanti RFI non riesca materialmente a gestirne in modo pulito, ha ragionissima.
Poi, bisogna capire dove vuole andare a parare: indurre RFI a potenziare la rete o cercare di togliere treni.
ing
 
Posts: 5554
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Trenord (2022)

Postby serie1928 » Mon 20 June 2022; 12:53

E' normato, ma comunque è un concetto relativo: ciò che RFi indica come "saturo", altrove è "normale amministrazione". Chiaramente è dovuto a carenze infrastrutturali (segnalamento incluso) e norme di circolazione "idealistiche".
Non mi risulta esistere una definizione "oggettiva e generale" di "saturazione", valida a prescindere dalle caratterisrtiche della rete. Un "benchmark, per intendersi.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenord (2022)

Postby S-Bahn » Mon 20 June 2022; 13:30

Anch'io non so se esiste ma, questo è giusto un esempio, se su una linea a binario unico tutti gli incroci vengono utilizzati tutto il giorno vuol dire che non ci sta un solo treno in più. Per quella data infrastruttura siamo certamente a saturazione.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52598
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2022)

Postby serie1928 » Mon 20 June 2022; 13:36

E' chiaro. Ma rimanendo al tuo esempio non significa che la linea debba per forza essere raddoppiata, magari ci sono posti dove mettere altri raddoppi, oppure si può intervenire sulla velocità in linea o sulle procedure di incrocio.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenord (2022)

Postby Mazzu » Mon 20 June 2022; 18:41

In Lombardia ci sono tanti progetti di potenziamento. FN in primis ma anche RFI. Non tutto, non subito, e con tante opposizioni da parte di residenti non utenti. Ma gli sbottigliamenti sono previsti.

Trenord intanto riduce i chilometri e il personale viaggiante, preparandosi (se non cambia l'andamento pregresso) a disattendere il contratto nuovo sin dal primo giorno del 2023.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3917
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Previous

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 23 guests