Trenord (2021)

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenord (2021)

Postby gerryino » Tue 01 June 2021; 10:15

Mazzu wrote:L'Ente pubblico ha assunto gente formata e selezionata per prendere certe decisioni.

A stretto rigore la macchina va avanti anche senza i Comitati.


In un mondo perfetto, che però non esiste. Più che altro si potrebbe discutere del perché certe persone fanno parte dei comitati e non altre... ma qui si entra in un terreno che suppongo sia molto complesso.
User avatar
gerryino
 
Posts: 361
Joined: Thu 22 January 2015; 9:34

Re: Trenord (2021)

Postby Mazzu » Tue 01 June 2021; 11:26

Il motivo è semplice: la pazienza che si ha di approfondire e presentarsi alle riunioni.

Non è un criterio di rappresentatività politica quanto di impegno sulla materia.

Altrimenti Legambiente, FIAB, WWF che senso avrebbero? Ovviamente essere associazioni più ampie e strutturate aiuta a essere riconosciuti...
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3872
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2021)

Postby luca » Wed 09 June 2021; 7:32

Aggiornamento dell’Offerta commerciale del Servizio Ferroviario in Lombardia

martedì 08/06/2021



A partire dal 13 giugno, e fino a fine agosto, sono previsti importanti lavori di ammodernamento in molteplici punti della rete ferroviaria, inoltre saranno attivati servizi turistici e sarà quindi rimodulato il servizio su alcune linee con modifiche agli orari dei treni.

Tutte le variazioni saranno riportate interamente nel motore orario sul sito Trenord.it (orari/consulta orario ferroviario in fase di costante aggiornamento) e negli allegati qui pubblicati.


Di seguito si riporta un riepilogo dei principali interventi suddivisi per direttrice.



Linee: Milano Cadorna – Malpensa e Milano Centrale – Malpensa.

Riprende il cadenzamento con un treno ogni 30’ e il collegamento da e per Milano Cadorna; inoltre verrà riattivato l’ultimo collegamento da Milano Centrale (treno 2988 Milano Centrale 23:25 – Malpensa T1 00:16).



Linee: S11 Chiasso – Como – Seregno – Milano;

Lecco-Molteno-Como; S40 Como–Mendrisio–Varese;

S10 Bellinzona–Mendrisio–Como.

Sarà attivata la nuova fermata di Como Camerlata in sostituzione della stazione di Albate Camerlata. Per i treni che effettueranno questa nuova fermata, sarà possibile un lieve scostamento d’orario, come riportato nell’orario ufficiale.



Linea: Milano – Gallarate – Luino.

Dal 13 giugno al 29 agosto 2021, nelle giornate festive

saranno attivati i nuovi treni:

treno R 25330 Gallarate (p. 10.19) – Luino (a. 11.16);
treno R 25325 Luino (p. 10.44) - Gallarate (a. 11.41).

saranno prolungati da/per Luino i seguenti treni:

treno 25392 (ex 25396), Gallarate (p.12:15) – Luino (a.13:15);
treno 25391 (ex 25331), Luino (p.12:45) – Gallarate (a.13:41).



Linea: Milano – Lecco – Sondrio – Tirano.

Dal 13 giugno tutti i treni “RE” effettuano anche la fermata a Mandello del Lario:

al minuto .48 per i treni diretti a Milano Centrale;

al minuto .12 per i treni diretti a Sondrio/Tirano.



Inoltre, saranno attivati alcuni nuovi treni che circoleranno fino al 29 agosto 2021:



R 10321 Colico (p.10:37) – Lecco (a.11:45), circola nei giorni festivi tranne nel periodo compreso dall’8 agosto al 29 agosto, in cui circola tutti i giorni;
R 10325 Colico (p.12:37) – Lecco (a.13:45), circola nei giorni sabato e festivi;
RE 10301 Colico (p.18:37) – Milano Porta Garibaldi (a.20:38), circola nei giorni festivi;
RE 10300 Milano Porta Garibaldi (p.07:22) – Colico (a.09:23), circola nei giorni festivi;
R 10320 Lecco (p.11:15) – Colico (a.12:23), circola nei giorni sabato e festivi.



Linea: Milano – Saronno – Novara.

Dal 13 giugno al 17 luglio 2021, per lavori di adeguamento strutturale del ponte sul fiume Ticino, la circolazione dei treni è sospesa tra le stazioni di Turbigo e Novara Nord.

In tale tratta è stato instituito un servizio di autobus sostitutivi con fermata in tutte le stazioni ed interscambio a Turbigo, per garantire la continuità di viaggio da/per Milano (si precisa che da Novara FN gli autobus sono previsti con partenza anticipata).



Per effetto dei lavori previsti, anche gli autobus potranno subire aumenti dei tempi di percorrenza (Allegato n.1/a).

Il punto di fermata dei bus nella stazione di Turbigo, solo per il periodo sopra indicato, sarà spostato nel piazzale antistante la stazione.

Inoltre, si segnala che la chiusura al traffico stradale proseguirà fino al 30 settembre 2021. Pertanto, fino a tale data, è prevista una rimodulazione di alcuni bus che subiranno modifiche d’orario (Allegato n.1/b che comprende il tabellare con le modifiche relative ai bus dal 18 luglio al 30 settembre 2021).



Infine, sarà attivata anche la nuova fermata di Galliate – Parco del Ticino (in sostituzione dell’attuale Ponte Ticino).

Tutti i giorni, nel periodo dal 18 luglio al 29 agosto e nei soli giorni festivi a partire dal 5 settembre, i treni (secondo le proprie periodicità):



in arrivo da Novara Nord effettueranno la fermata in questa nuova stazione al minuto .21 (dalle ore 6:21 alle ore 20:21
in arrivo da Milano Cadorna/Saronno fermeranno al minuto .37 (dalle 07:37 alle ore 21:37).



Linea: Verona – Brescia – Milano.

Dal 13 giugno al 29 agosto 2021 sarà attivato il nuovo treno RE 2657 Milano Centrale (p.08:50) - Verona P.N. (a.10:40), circola sabato e festivi.



Viene modificata la periodicità dei seguenti treni



RE 2668 Verona P. N. (p.11.15) – Milano C.le (a. 13.05) circola sabato e festivo;
RE 2682 Verona P. N. (p. 18.16) – Milano C.le (a. 20.05) circola sabato e festivo.



Inoltre è anticipata la partenza da Brescia al treno R 10938 (p.18:44).



Linea: Brescia – Piadena – Parma.

Nel periodo dal 14 al 25 giugno 2021, dal lunedì al venerdì, per lavori programmati che saranno svolti da Rfi nella stazione di S. Zeno, alcuni treni circolano con una nuova numerazione e subiscono lievi scostamenti d’orario in partenza/arrivo a Brescia.

Nello specifico i treni in arrivo a Brescia subiscono un posticipo d’orario di 7 minuti, invece da Brescia è prevista la *partenza anticipata di 2 minuti.

Inoltre, modificano l’orario nelle stazioni di Montirone e S. Zeno Folzano (laddove la fermata è prevista d’orario).



Linea: S9 Saronno – Seregno – Milano – Albairate.

Nel periodo dal 27 giugno al 29 agosto 2021, per lavori di potenziamento infrastrutturale finalizzati alla realizzazione della nuova fermata “Tibaldi”, la circolazione dei treni è sospesa nella tratta Milano Lambrate - Milano S. Cristoforo.

I treni viaggiano tra Milano Lambrate e Saronno (fino al 17 luglio), ed alcuni treni non saranno effettuati.

Inoltre, i treni 24958 e 24935 arrivano/partono da Milano Lambrate, anziché Milano Greco Pirelli.



Allegato al presente avviso la tabella di dettaglio (Allegato n.2).

Tra Milano Lambrate e Milano San Cristoforo, per garantire il collegamento verso Milano, da Albairate a Milano S. Cristoforo, vengono effettuati nuovi treni con cadenzamento orario ed in alcune fasce della giornata sono stati previsti rinforzi ogni 30’ con interscambio con i treni della relazione Mortara – Milano Porta Genova, a Milano S. Cristoforo.



Allegato al presente avviso la tabella di dettaglio (Allegato n.3).

Si ricorda che le stazioni di Milano Lambrate e Milano Porta Genova, sono collegate dalla linea metropolitana verde “M2”.

Nel periodo 18 luglio/29 agosto, per concomitanza di altri lavori infrastrutturali tra Sesto San Giovanni e Monza, i treni S9 subiranno ulteriori modifiche come specificato al successivo punto.



Linee: Chiasso – Como – Seregno – Milano;

S7 Lecco – Molteno – Monza – Milano; S8 Lecco – Carnate – Milano;

S9 Saronno – Seregno – Milano – Albairate.

Nel periodo dal 18 luglio al 29 agosto 2021, sono previsti lavori di potenziamento infrastrutturale nella ratta Sesto San Giovanni. - Monza che comportano modifiche alla circolazione ferroviaria. Queste le principali variazioni suddivise per direttrice:



Treni “S7” della relazione Milano P. Garibaldi - Monza - Molteno - Lecco, arriveranno/partiranno dalla stazione di Monza. Tra Monza e Milano è possibile utilizzare i treni delle linee S8, S11 e i Regionali da e per Carnate/Bergamo e Milano/Sondrio/Tirano.



Inoltre, i seguenti treni non saranno effettuati:



24730 Lecco (p.07:34) – Milano Porta Garibaldi (a.09:16)
24734 Molteno (p.08:53) -Milano Porta Garibaldi (a.10:16)
24754 Besana (p.14:15) – Milano Porta Garibaldi (a.15:16)
24743 Milano Porta Garibaldi (p.12:44) – Besana (a.13:44)
24759 Milano Porta Garibaldi (p.16:44) – Lecco (a.18:23).



Treni S8 della relazione Milano-Carnate-Lecco non saranno effettuati



24800 (Milano Porta Garibaldi p.07:03 – Carnate Usmate a.07:38 e
24801 (Carnate Usmate p.07:56 – Milano Porta Garibaldi a.08:26



I treni della linea S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate, nel periodo dal 18 luglio al 29 agosto, non saranno effettuati tra Milano San Cristoforo e Seregno.



Nella tratta Milano-Seregno è possibile utilizzare i treni della linea “S11” e da Monza i treni delle linee “S8” e Regionali da e per Carnate/Bergamo e Milano/Sondrio/Tirano (Allegato n.4).
Nella tratta Seregno-Saronno il servizio viene rimodulato con nuovi treni a cadenzamento ogni 60’ e circoleranno con modifica d’orario di 15’ per garantire la coincidenza a Seregno con i treni della linea “S11” fino e da Milano (Allegato n.5).



Inoltre, non verranno effettuati i seguenti treni RE10:



Treno RE10 25201 Como S.G. (p.07:03) – Milano Centrale (a.07:50);
Treno RE10 25203 Como S.G. (p.08:05) – Milano Centrale (a.08:50);
Treno RE10 25200 Milano Centrale (p.07:05) – Como S.G. (a.07:47).



Linea: Colico – Chiavenna.

Dal 27 giugno al 29 agosto 2021, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta, la circolazione dei treni è sospesa. Il servizio verrà garantito da autobus sostitutivi che subiranno alcune modifiche d’orario per garantire la coincidenza a Colico con i treni della linea RE_8. Allegato al presente avviso la tabella di dettaglio (Allegato n.6).



Linea: Lecco – Bergamo.

Dal 1 al 29 agosto 2021, per lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Calolziocorte e Ponte S. Pietro, la circolazione dei treni è sospesa.

Il servizio verrà garantito da autobus sostitutivi nella tratta Bergamo-Calolziocorte, dove è previsto l’interscambio con i treni della linea S8 da e per Lecco.

I treni 2697 e 2698 rispettivamente (Lecco p.07:41 – Verona P.N. a. 10:06 e Verona P.N. p.19:23 – Lecco a.21:48) partiranno/arriveranno dalla stazione di Bergamo.

Allegato al presente avviso la tabella di dettaglio (Allegato n.7).

NOVITA’ dal 30 agosto 2021:



Linea: S6 Saronno-Milano Passante-Pioltello/Treviglio.

Alcuni treni NEGLI ORARI DI MAGGIOR AFFLUSSO saranno riattivati anche nella tratta Pioltello-Treviglio.



Linea: S2 Seveso/Mariano-Milano Rogoredo.

Il servizio sarà riattivato fino/da Seveso e alcuni collegamenti anche fino/da Meda e Mariano Comense



Linea RE80: Milano Centrale – Chiasso – Locarno.

A partire dal 30 agosto 2021 saranno attivati i nuovi treni di seguito elencati:



RE80 25513 Locarno (p.08:25) - Chiasso (a.09:20/p.09:31) – Milano Centrale (a.10:17), circola tutti i giorni;
RE80 25515 Locarno (p.09:25) - Chiasso (a.10:20/p.10:31) – Milano Centrale (a.11:17), circola tutti i giorni;
RE80 25514 Milano Centrale (p.10:43) – Chiasso (a.11:29/p.11:37) – Locarno (a.12:35), circola tutti i giorni;


Che dire? Corse in più, invece che in meno, per la prima volta da tre anni, non posso che esserne contento
Benissimo le mezz'ore su Verona
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9264
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenord (2021)

Postby S-Bahn » Wed 09 June 2021; 10:31

In linea di massima è positivo.
Dopo avere fatto di tutto per ammazzare il servizio non possono negare che la domanda c'è.
Alcune cose erano oltre lo scandalo, come la S2 tutta segata a Palazzolo dopo avere speso soldi per sistemare Meda.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52363
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2021)

Postby GLM » Wed 09 June 2021; 19:52

ottime notizie, tranne la S9 urbana soppressa per 2 mesi, con la scusa dei cantieri di Tibaldi. Non ricordo sospensioni del servizio durante la costruzione di Romolo, per esempio.

Per la Colico-Chiavenna, invece, che lavori di potenziamento infrastrutturale sono previsti?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17141
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Trenord (2021)

Postby serie1928 » Wed 09 June 2021; 21:21

^^ La sospensione dovrebbe essere legata al rifacimento del cavalcavia di via Fedro. A Romolo non è stato necessario rifare alcun cavalcavia. Al contrario ricordo sospensioni dovute al cavalcavia su via Pezzotti, ed una per un cavalcavia in zona “ex OM”. Mi ricordo bene?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11123
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenord (2021)

Postby S-Bahn » Wed 09 June 2021; 21:25

La cintura sud era rimasta chiusa a lungo prima della partenza di S9.

Per la Colico-Chiavenna si tratta del raddoppio della stazione di Dubino, per spostare l'incrocio e simmetrizzare gli orari con buone corrispondenze a Colico da e per Lecco, oggi impossibili.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52363
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2021)

Postby luca » Wed 09 June 2021; 21:43

GLM wrote:ottime notizie, tranne la S9 urbana soppressa per 2 mesi, con la scusa dei cantieri di Tibaldi.

Più che altro, non ho capito perché, dopo che se n'era parlato anche l'anno scorso, le corse lato Albairate non siano state mandate a Porta Genova
Tenute a San Cristoforo, risultano perfettamente inutili.
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9264
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenord (2021)

Postby skeggia65 » Thu 10 June 2021; 12:57

luca wrote:Più che altro, non ho capito perché, dopo che se n'era parlato anche l'anno scorso, le corse lato Albairate non siano state mandate a Porta Genova
Tenute a San Cristoforo, risultano perfettamente inutili.

La butto lì.
Può darsi ne approfittino per sostituire binari e sistemare massicciata.
Lavoro che stanno facendo sulla LL per Lodi sotto casa mia.
Di notte.
Io non mi lamento, ma la faccenda è lungi dall'essere silenziosa.
Farlo in piena città potrebbe fare storcere il naso (e i timpani) a molta gente.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15551
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Trenord (2021)

Postby GLM » Thu 10 June 2021; 13:08

sul binario unico tra san cristoforo e porta genova dubito ci starebbero treni in più.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17141
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Trenord (2021)

Postby serie1928 » Thu 10 June 2021; 14:05

GLM wrote:sul binario unico tra san cristoforo e porta genova dubito ci starebbero treni in più.

Probabile. Non escluderei il fatto che tale eventualità non fosse prevista nell'orario con tracce ipotetiche. Di conseguenza, per non dover progettare la circolazione dei treni della durata di due soli mesi, lo evitano.
Altra ipotesi: il regresso in P.ta Genova richiede un materiale in più che non è disponibile.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11123
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenord (2021)

Postby S-Bahn » Thu 10 June 2021; 15:39

Non lo so ma non credo. Ci sono 25+25' di andata e ritorno nella tratta sopressa di Lambrate.
Potrei sbagliarmi ma possibile che non si riesca a ribattere con lo stesso treno su PG?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52363
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2021)

Postby luca » Thu 10 June 2021; 16:51

serie1928 wrote:
GLM wrote:sul binario unico tra san cristoforo e porta genova dubito ci starebbero treni in più.

Probabile. Non escluderei il fatto che tale eventualità non fosse prevista nell'orario con tracce ipotetiche

Ricordo distintamente che se ne fosse parlato abbastanza in concreto, appunto con una bozza di orario
Problemi coi materiali non credo ce ne sarebbero, se non vado errato a memoria, a San Cristoforo si ribatterebbe in 32'. Il problema potrebbe esserci quando ci sono i rinforzi della Mortara, in partenza a :08 da Porta Genova, se le S9 deviate partissero a :01 da San Cristoforo ,verso Porta Genova
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9264
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Previous

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests