nuovo ordine tram

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Re: nuovo ordine tram

Postby S-Bahn » Tue 04 January 2022; 18:30

Sì, ma non cambia l'archietettura, gli spazi, la stessa disposizione dei sedili.
Sono cambiamenti sugli allestimenti tecnologici.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52532
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: nuovo ordine tram

Postby serie1928 » Tue 04 January 2022; 23:40

Gli arredamenti sono riconfigurabili ne più ne meno di quelli del del soggiorno di casa tua. Nei materiali, nella disposizione, nel numero. I mock-up servono proprio a questo. E senza incidere sul preventivo.
Qui, al contrario, il preventivo viene modificato perché la modifica è di “architettura”. Una migliore visibilità per il personale di guida richiede verosimilmente la modifica della struttura del frontale, quella in fibra di vetro visto il costo limitato, non dello scheletro sottostante.
Ma ripeto i mock-up servono a verificare in scala 1:1 che ciò che è stato pensato su disegno, su rappresentazioni bidimensionali sia effettivamente pratico nella realtà, facendo interagire direttamente le persone con quanto disegnato/ipotizzato. Non si tratta di “accessori” pubblicitari per presentare il lavoro, ma sostanziali fasi del progetto, modificabile fino a effettiva messa in produzione e a volte pure dopo.
Che poi venga fatto ė ciò che ho auspicato per gli arredi interni.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11193
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: nuovo ordine tram

Postby trambvs » Wed 05 January 2022; 11:49

solo io trovo scandaloso che in una gara aggiudicata il 04/07/2019 si siano accorti dopo quasi 30 mesi della necessità di tali varianti?
trambvs
 
Posts: 16353
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: nuovo ordine tram

Postby S-Bahn » Wed 05 January 2022; 22:34

serie1928 wrote:Gli arredamenti sono riconfigurabili ne più ne meno di quelli del del soggiorno di casa tua. Nei materiali, nella disposizione, nel numero.

E mica tanto. La disposizione, su un ribassato, è blindata dalla poszione e dimensione dei carrelli. E infatti non è vero che si cambiano numero e posizione dei sedili come si vuole.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52532
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: nuovo ordine tram

Postby LUCATRAMIL » Thu 06 January 2022; 10:25

Si gioca solo su posti singoli/accoppiati in base alle esigenze, oggi incerte e alternative: + posti in piedi per maggior capacità, ma maggior affollamento (inadatto per pandemia); più posti a sedere, maggior comfort, meno pax totali, meglio per distanziamento (ma si rischia che molti sedili siano inutilizzabili). Tutta questa crociata contro il TPL causa pandemia (la presente ondata è arrivata con la gente in ferie e meno sui mezzi) provocherà una riduzione del pubblico viaggiante, con aumento del traffico, incrementata dalla scusa di molti "tanto ho l'auto elettrica".

Io sceglierei la versione con più sedili, ma scarterei i posti sopra i passaruote: non c'è spazio per i piedi di chi sta seduto e le gambe di chi transita nel corridoio.
Inoltre la cassa sospesa dovrebbe essere sensibilmente più lunga di quelle portanti (tipo Eurotram).
Comunque all'estero usa molto la struttura delle 3000/4000, senza carrelli sotto gli snodi.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3895
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: nuovo ordine tram

Postby Lucio Chiappetti » Thu 06 January 2022; 16:13

Pensiamo a tram comodi per il dopo-pandemia (adesso anch'io cerco di viaggiare poco, lascio passare un tram, e se ne arrivano due preferisco una 4900 a un Sirietto e un Sirietto a un Eurotram)
Le cose da evitare sono le quaterne di sedili affrontati (tipo eurotram), le combinazioni 1+2 sedili (sempre tipo eurotram), i sedili che pendono in avanti (tipo metro leonardo o "panche" Sirio), le panche di sedili con spazio morto dietro lo schienale e quindi con corridoio troppo stretto (tipo panche anteriori Sirio).
Vanno bene le file di sedili orientati in direzione marcia (tipo 4900), anche le panche spalle ai fianchi (tipo 1928, eventualmente se la cassa e' troppo stretta mettiamole da una parte sola e dall'altra lo spazio per chi sta in piedi (o carrozzine e bagagli), oppure i sedili singoli senso marcia anche rialzati sui carrelli (tipo parte centrale Sirio)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5398
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Previous

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests

cron