Metropolitana di Milano - discussione generica

Linee, mezzi e storia, dal 1964 ad oggi

Moderators: Hallenius, teo

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Astro » Tue 26 July 2022; 19:31

Che mi risulti i MNG hanno tutti doppia alimentazione a pantografo e a rotaia.
Astro
 
Posts: 4013
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby trambvs » Tue 26 July 2022; 20:51

sicuro?
mi pare che da quelli non impiegati in M1 sia stato rimosso il pattino per la terza/quarta rotaia
trambvs
 
Posts: 16872
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby trambvs » Fri 04 November 2022; 20:01

ufficiale l'assegnazione a Hitachi Rail della gara per la fornitura di nuovi convogli metropolitana (fino a 46)
i primi 21 pare siano destinati a M1, estetica apparentemente molto simile ai Leonardo con prevalenza di nero
eppure avrei detto che la gialla fosse la linea più bisognosa di nuovi materiali...
dai figurini sembra sparita la porta anteriore che pregiudica pulizia e visibilità del frontale
possibile abbiano trovato un'alternativa oppure verrà reintrodotta in fase di produzione?
trambvs
 
Posts: 16872
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby teo » Fri 04 November 2022; 20:14

A parte dettaglio che hai notato mi sembrano esteticamente molto simili ai Leonardo
teo
Moderatore
 
Posts: 20241
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Lucio Chiappetti » Fri 04 November 2022; 21:20

Sedili piani o pendenti ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 6042
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby luca » Sat 05 November 2022; 10:05

Direi che sono lo stesso treno, ma grazie al cielo ci siamo risparmiati l'intestino sul frontale
Sulla M3, in realtà, dovrebbero andare ad integrare la flotta, e a sostituire solo parte dei materiali esistenti, come le 807x (e forse le 81xx?)

In ogni caso, ammesso un arrivo dei Leonardo sulla M3, a quel punto secondo voi potrebbe comportare qualche genere di vantaggio economico e/o organizzativo spostare i Meneghino della M3 sulle altre due linee, per lasciare a San Donato una certa uniformità di materiale, con solo le 80xx e i Leonardo?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 10017
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Svizzera Centrale

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby frattale029 » Sat 05 November 2022; 19:04

luca wrote:Sulla M3, in realtà, dovrebbero andare ad integrare la flotta, e a sostituire solo parte dei materiali esistenti, come le 807x (e forse le 81xx?)


ahimé, se ricordo bene da vecchi annunci, le 8000 (forse anche le 8100) ci abbandoneranno e sarà più un rimpiazzo che un'integrazione (ripeto, purtroppo)
frattale029
 
Posts: 200
Joined: Wed 21 October 2020; 13:46

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby crossway » Sat 05 November 2022; 22:58

Per la M3 sono previsti 25 treni, completamente finanziati con fondi pubblici assieme al nuovo segnalamento. Considerando che con i vecchi materiali (Meneghino esclusi quindi) si fanno 19 composizioni (33 serie 8000 e 5 8100 - 7 complessi serie 8000 risultano non in servizio), ci sarebbe un delta positivo di 6 convogli, che potrebbero servire per incrementare le frequenze in punta oppure effettivamente spostare dei Meneghino
crossway
 
Posts: 118
Joined: Tue 18 February 2014; 15:51

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby Lucio Chiappetti » Sat 05 November 2022; 23:59

Scusate se insisto ma vorrei sperare (non dovrebbe rappresentare un costo se pensato da subito) che i sedili siano come quelli dei Meneghino e di tutti i treni precedenti e non come quelli dei Leonardo inclinati in avanti (avanti nel modo in cui uno si siede, ossia pendenti verso il centro vettura)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 6042
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby LUCATRAMIL » Sun 06 November 2022; 19:53

Per evitare che M1 abbia Meneghino, Leonardo e i Nuovi, io manderei i Meneghino M1 e M2 su M3: cosí ogni linea avrebba solo due modelli:
M1 e M 2. Leonardo e Nuovi
M3 Meneghini e Nuovi
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 4210
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby LUCATRAMIL » Tue 15 November 2022; 9:53

Stamane persona sui binari.....
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 4210
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby MetroM » Thu 22 December 2022; 11:04

Dall'alto della mia ignoranza in materia trasportistica, seguo come appassionato, devo dire che questo fantomatico "ultimo" progetto per M6 mi sembra una proposta assurda. Ma per tutti i motivi che avete gia elencato. Al di la dei possibili poli attrattivi che andrebbe a toccare non mi sembra giustificata, il percorso mi sembra decisamente tortuoso, a quel punto un ragionamento più sensato porterebbe ad una 95 tramviaria fatta bene. Secondo me...
Sembra che la metropolitana sia una risposta a tutto, come se sia l'unico mezzo "vendibile" alla gente. E da qui il sospetto che il tracciato possa essere al servizio non dei cittadini ma chi su quel tracciato sta o dovrà costruire qualcosa. Sospetto...bhe con M5 si era parlato tanti anni fa dello stesso sospetto, mi sembra che siamo sempre li. Symbios, Olimpiadi, Santa Giulia, Ortomercato....mha...a pensar male si dice...

Comunque in una città delle dimensioni di Milano mi sembra assurdo continuare a proporre metropolitane mentre la rete tranviaria annaspa fra lentezza imposta e traffico e i treni funzionano male (in ambito urbano fanno fatica ad imporsi, ritardi, cancellazioni, poca informazione). Ovvio che la gente si affidi all'unico mezzo che assicura un minimo di affidabilità e velocità. Ma sta M6 cosi proposta è una porcheria bella e buona.
Piuttosto mi piaceva più l'idea iniziale di un percorso radiale sulla direttrice nord-ovest - sud est soprattutto per il ramo Sempione-Firenze-Certosa-Rho (credo forse l'unico tracciato M che servirebbe)...

Comunque faccio una constatazione dopo anni che seguo sia questo forum che quello di SCC: le menti più competenti e con le idee migliori, più logiche, razionali, moderne ecc e con nozioni chiare su cosa sia una sistema di trasporto e su cosa serva davvero a Milano sono in questi forum. Ma cosa ci fate ancora qui, dovreste essere voi tutti in Comune, Trenord e in ATM a prendere le decisioni al posto di questa classe dirigenziale che sta affossando la città (parlo di trasporti). Mi spiace che le idee migliori vadano "sprecate" su un forum di appassionati cosi competenti mentre dobbiamo subire scelte come minimo discutibili da chi sta nelle stanze dei bottoni.
È un complimento sincero che vi faccio, con il rammarico che tantissime idee "giuste" che ho letto qui negli anni siano rimaste parole al vento... è un vero spreco. Comunque è sempre un piacere leggervi, spero che prima o poi al comando delle aziende ed enti che si occupano di trasporti arrivi qualcuno di "sano" che ragioni come voi...

Un saluto
User avatar
MetroM
 
Posts: 270
Joined: Thu 06 July 2006; 13:13
Location: Milano

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby luca » Thu 22 December 2022; 12:31

In questo forum c'è tanta gente che sa come funziona il trasporto pubblico. É proprio per questo che, nelle "stanze dei bottoni", sono malvisti.

Sembra che la metropolitana sia una risposta a tutto, come se sia l'unico mezzo "vendibile" alla gente

È esattamente così.
Complice la stampa, come al solito
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 10017
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Svizzera Centrale

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby S-Bahn » Thu 22 December 2022; 15:19

MetroM wrote:... da qui il sospetto che il tracciato possa essere al servizio non dei cittadini ma chi su quel tracciato sta o dovrà costruire qualcosa. ...

Esattamente
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 53238
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitana di Milano - discussione generica

Postby LUCATRAMIL » Wed 18 January 2023; 10:04

Sul nuovo celulare mi arrivano news disparate che sto limitando ai trasporti (e auto) e non so dove ho letto un sunto dei progetti di estensione e sono rimasto basito.
Infatti i tracciati, alcuni a ricciolo, sembrano quelli delle piste di sabbia per le biglie, con riccioli, curve, messi a casaccio.

Per esempio M$ sembra destinata a salire a Segrate (dove invece potrebbero allungarsi i tram, da Rubattino) anche se il suo naturale prolungamento è verso quella Paullo (aneche per questioni di capacità) dove invece, con un'altra circonvoluzione vorrebbero portare la M3, che invece sarebbe utile far continuare sulla direttrice Sud-Est verso S. Giuliano e Melegnano.

Dell'inutile M6 sovrapposta a 9, 90-91, 95 abbiamo già detto e anche due prolungamenti per Monza, soprattutto con lo stesso punto di arrivo, mi lasciano perplessi.
Il tutto in concomitanza con la fatica di prolungare il 24, il 2, le linee che fermano a Roserio, il 7, eventualmente il 31, linee che sono già lì per coprire le loro direttrici esterne
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 4210
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

PreviousNext

Return to Metropolitane

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests