Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby snia92 » Thu 23 June 2022; 14:56

Ciao, alla luce delle fantasiose ipotesi di tracciato di M6 ho pensato ad un mischione forse poco sensato: e se il tracciato tangenziale fosse proprio la cintura Sud?

All'atto pratico prevedrei le seguenti:
1) Mantenimento dei Mortara su Porta Genova per interscambio M2 / rottura di carico a Canottieri S/M6 (stazione ferroviaria e metropolitana)
2) Costruzione del ramo Est di M6:
- Ponte Lambro (via Vittorini-via Menotti Serrati)
- Santa Giulia (davanti futuro PalaItalia)
- Ungheria (largo Guerrieri Gonzaga) - interscambio 27/45/175
- Quintiliano (via Quintiliano 18)
- Norico (via Norico-via Zama) - interscambio 45
- Ortomercato (via Cadibona-via Varsavia) - interscambio 16
- Cuoco (piazzale Cuoco lato sud verso viale Puglie) - interscambio 16/84/93
- inserimento nella cintura Sud all'altezza di via Verne
3) Metropolitanizzazione del tratto Canottieri - Porta Romana con le seguenti fermate:
- Longanesi (via Longanesi/via Scheiwiller)
- Porta Romana - interscambio lasco con Lodi M3/90/91
- Villaggio Olimpico (a metà dello scalo Romana)
- Ripamonti (sotto il ponte della via omonima) - interscambio con 24
- Centro Leoni
- Tibaldi (la erigenda stazione, lievemente più su via Pezzotti) - interscambio con 15
- Meda (idealmente tra via Ascanio Sforza e via Meda) - interscambio con 3
- Romolo - interscambio M2/90/91
- Cassala - interscambio 90/91
4) La linea proseguirebbe verso Nord, interrandosi prima del Naviglio nell'area verde sotto il Ponte delle Milizie
- Canottieri S (nell'area della ricicleria Milizie)
- Napoli (tra via Solari e via Savona, sotto viale Misurata) - interscambio con 14
- Bolivar (via dei Grimani/via Procopio) - interscambio con M4
- Po (piazza Po)
- Pagano (sotto il parcheggio/parco a nord di via del Burchiello) - interscambio con M1/67
- Monti (incrocio via Monti/via Savoia Cavalleria) - interscambio con 19
- Domodossola (incrocio largo Domodossola/via Giovanni da Procida) - interscambio S/R/M5/19
- Chiesa (piazzale Damiano Chiesa) - interscambio con 78
- Firenze (alla estremità nordovest, quasi all'inizio di viale Certosa) - interscambio 1/14/19/69
- Serra (viale Certosa angolo via Arnaboldi) - interscambio 1/14/69/90/91
- Accursio (viale Espinasse angolo via Niccodemi) - interscambio 1
- Santarosa (piazzale Santorre di Santarosa) - interscambio 1/12
- Certosa FS (incrocio via Triboniano-via Varesina) - interscambio S/R/1/12/35/40/57
- Aldini (incrocio via Aldini-via Eritrea) - interscambio 57
- Amoretti (incrocio via Lessona-via Amoretti) - interscambio 40
- Baranzate-Novate (sotto il rondò tra via Manzoni e via Baranzate)
- Bollate Sud (a nord dell'A52 in corrispondenza dello svincolo) - parcheggio di interscambio + deposito eventuale
- Bollate Centro S (in corrispondenza della stazione FN)

Qui il tracciato:
https://i.postimg.cc/9MmTnMPq/Immagine1.png
Che ne pensate?
in direzione ostinata e contraria
User avatar
snia92
 
Posts: 515
Joined: Sun 17 November 2013; 10:52
Location: Affori FN - R Asso/S2/S4/M3/40/70

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby S-Bahn » Thu 23 June 2022; 22:56

Mah... Perché mettere una metropolitana dove c'è una ferrovia che ha una sua logica?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52616
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby snia92 » Fri 24 June 2022; 9:12

Perché é una provocazione :)
A parte tutto, guardando la sola città avrebbe trasportisticamente un barlume di senso:
- rinuncia ai servizi passanti verso Abbiategrasso colmata da interscambi più ricchi
- maggiore copertura delle aree di interesse a ridosso della circonvallazione.

Comunque é una proposta un po' come la tua vecchia M34 Correzzana-Monte Velino di anni fa :)
in direzione ostinata e contraria
User avatar
snia92
 
Posts: 515
Joined: Sun 17 November 2013; 10:52
Location: Affori FN - R Asso/S2/S4/M3/40/70

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby S-Bahn » Fri 24 June 2022; 19:48

Ottima memoria! :-)
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52616
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby luca » Sat 25 June 2022; 8:21

Va detto, in verità, che questa linea chiuderebbe il cerchio della circle line (quanto mi urta usare inglesismi quando non ce ne sarebbe nessun bisogno)

Chissà... Potrebbe una metropolitana pesante essere resa compatibile con rete RFI, in modo da sfruttare l'infrastruttura attuale fra Canottieri e Longanesi mantenendo la linea disponibile al traffico ferroviario?

In ogni caso, trovo abbastanza interessante l'idea di una metropolitana lungo l'asse di Piazza Firenze/Accursio, ma forse basterebbe solo far funzionare il 14 come si deve?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9355
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby skeggia65 » Sat 25 June 2022; 12:32

luca wrote:Chissà... Potrebbe una metropolitana pesante essere resa compatibile con rete RFI, in modo da sfruttare l'infrastruttura attuale fra Canottieri e Longanesi mantenendo la linea disponibile al traffico ferroviario?

Se fai "alla napoletana" basta chiamarla metropolitana e usare i treni

Linea 2 metropolitana di Napoli:

Image
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15631
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby Lucio Chiappetti » Sat 25 June 2022; 16:57

Il discorso di M6 (in fanta o no) non mi entusiasma affatto ... ma se si pensa poi (da recente articolo di giornale) che ATPLBCMMBLP dovra' fare un megabando per l'affidamento di tutto quanto ... forse non ci resta che piangere fare della fanta.
luca wrote:questa linea chiuderebbe il cerchio della circle line ..

Il concetto di circle line (nonostante l'eponima gialla londinese, la combinazione 2+6 parigina, o la Kolzovaja moscovita) non mi ha mai entusiasmato neppure lui. Matematicamente (cartesiano batte polare 2:0) un percorso con un cambio su una griglia ortogonale di opportuna spaziatura e' la soluzione piu' veloce e semplice per raggiungere ogni punto sia rispetto a uno schema stellare che a uno di radiali e circolari. Nessuno (salvo i matti i cani e gli inglesi) fara' mai il giro completo di una circle line. Tuttavia ...
luca wrote:Chissà... Potrebbe una metropolitana pesante essere resa compatibile con rete RFI

Questa e' una domanda che mi sono sempre fatto da quando ero piu' giovane di Luca :D ... essendo venuto a conoscenza che certi tratti esterni (mai frequentati dal vivo salvo una volta New Cross Gate) londinesi erano in comune tra metropolitana e main line, mi domandavo p.es. perche' non si sarebbe potuto prolungare M2 da Pta Genova a S.Cristoforo sul sedime ferroviario, o metropolitanizzare la cintura sud (ai tempi ante-S9 in cui era praticamente in disuso tranne i treni dei pellegrini per Lourdes).
Ma ... vedrei un po' un problema nella coesistenza tra un servizio M (con fermate a 500-700m) e un servizio S (con fermate piu' diradate). Ci sarebbero da gestire delle precedenze.
Il percorso della cintura sud sconta anche la vicinanza con la 90/91 (se uno vuole fare un percorso breve con fermate ravvicinate prende il filobus), e la limitata frequenza di S9 (se si vuole fare un servizio almeno comparabile col passante bisogna mandarci piu' treni cominciando col girare i Mortara da Porta Genova a Rogoredo).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5471
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby Astro » Sun 26 June 2022; 14:29

Il cartesiano batte il polare solo per angoli maggiori di 137 gradi.
Soluzione della disequazione sin(x) + (1-cos(x)) < x con x espresso in radianti e compreso tra 0 e π.
Astro
 
Posts: 3925
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby skeggia65 » Mon 27 June 2022; 23:41

Lucio Chiappetti wrote: ATPLBCMMBLP

Ho bisogno di un ripasso.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15631
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby Lucio Chiappetti » Tue 28 June 2022; 12:58

Advanced search is your friend (ATPL*) p.es. viewtopic.php?f=10&t=2808&p=636725#p636725
Devo avere sbagliato qualche lettera nell'acronimo perche' si trova solo con la wildcard. :mrgreen:
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5471
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby skeggia65 » Wed 29 June 2022; 12:46

Hai messo una "M" in meno.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15631
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby Lucio Chiappetti » Wed 29 June 2022; 13:19

Metropolitana, Milano o Monza ? non lo sapremo mai ... d'altra parte con un nome di quel genere :mrgreen:
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5471
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby luca » Thu 30 June 2022; 8:44

skeggia65 wrote:Se fai "alla napoletana" basta chiamarla metropolitana e usare i treni


Non è proprio così
Quantomeno, non in Europa Continentale, dove i treni (escludendo le reti S-Bahn storiche e totalmente/parzialmente segregate) girano con banchine di 55 o 75 cm
Il dispendio di spazio derivato dal fatto di dover piazzare i cartelli e relativi componenti da qualche parte, e decisamente penalizzante sulla capienza, sul numero di porte, e sul flusso dei passeggeri a bordo

Giusto qualche giorno fa, ero a Vienna, alle ore 23 abbondanti, e ho preso il passante per rientrare in albergo dopo una passeggiata. Il treno era un Desiro ML.
Elettrotreno che io adoro, ma che non è assolutamente adatto ad un servizio urbano. Tant'è vero, che i passeggeri erano stipati (si, alle 23, cosa che noi ce lo sognamo. Nel vero senso, perché alle 23 sulle nostre S, ormai tutte se non forse tranne S5/S6, si dorme da un pezzo)

Beh, in sostanza, non sono riuscito a muovermi da davanti la porta: gran parte dello spazio, però, era occupato dal cassone del bagno PRM, e dai gradini interni (il Desiro ML è pure a potenza distribuita, quindi i carrelli motore sono ancora più in mezzo ai piedi)
Insomma, le ÖBB adorano l'uniformità di materiale, e comprano grandi commesse di treni, per usarle su tutto, dalle S a Vienna, ai RE per Bratislava, ai Regionalini del Kärten (che, in maniera molto spiritosa, hanno pure il coraggio di chiamare S)

Il risultato è ovvio, però... A Vienna hanno sostituito le 4020, automotrici simili alle 582, ma con una gestione degli spazi interni di gran lunga migliore, con i Desiro ML, dove ML sta per Main Line, per tanto... Un nome un programma.
Le 4020 erano penalizzate dai gradini, ma una volta dentro era facile distribuirsi, nel Desiro no, ci sono strozzature ovunque

E, in rapporto a questo, credo che coi Caravaggio abbiano fatto lo stesso errore a Milano. Se contiamo un giorno di ricominciare a lavorare seriamente, se vogliamo la circle line ,come ci piace chiamarla, voglio vedere come se la cavano i Caravaggio, con le porte ad una anta e i due piani, a volte pure con un accesso solo, a fare servizio simil-metropolitano

Il "basta chiamarlo metropolitana" è ciò che regola il TPL italiano da secoli, perché si sa, treno/tram brutto, metropolitana bello. Se poi è pure leggera, automatica, simpatica, ammoniaca siamo ad un livello postabilità su facebook veramente rispettabile
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9355
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby S-Bahn » Thu 30 June 2022; 9:19

Attenzione, la Circle Line è al di là da venire e non è affatto detto che per un servizio tutto urbano si debbano usare i Caravaggio.
I due piani è vero che non sono la soluzione ideale per questi servizi, peraltro treni a due piani sono usati su servizi ben più carichi come quelli dei passanti di Milano e Zurigo, per non parlare della sovraccarica RER A di Parigi. Quindi non è che non si possa fare servizio con questi tipi di treni che, probabilmente, bilanciano le varie esigenze tra cui quella di una elevata densità di posti per metro di treno.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52616
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metropolitanizzazione della Cintura Sud in M6

Postby luca » Thu 30 June 2022; 12:41

Si, non conosco lo specifico di Parigi, ma bisogna dire che a Zurigo, i Kiss hanno un piano terra in allestimento urbano, e i piani rialzati e superiore in allestimento "regionale", ha un suo bilanciamento anche apprezzabile, ciò non toglie che anche lì, capita che in urbano il piano terra abbia la gente in piedi e il secondo piano sia mezzo vuoto
Mi pare di aver capito che con i nuovi treni per la RER B anche Parigi vada nella direzione di avere sezioni "dedicate" per traffico urbano ed extraurbano. Tecnicamente non è male per niente, il punto è che ci vorrebbe che i passeggeri ''sapessero dove mettersi"
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9355
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Next

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests