Emergenza sanitaria

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Emergenza sanitaria

Postby jumbo » Wed 15 September 2021; 9:31

In Danimarca le % di vaccinazione per le fasce di età più avanzata sono molto elevate, >95%.
Noi siamo ancora ben sotto.
Se avessimo le loro %, credo che potremmo tranquillamente togliere le restrizioni anche da noi.
jumbo
 
Posts: 9602
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Emergenza sanitaria

Postby dedorex » Wed 15 September 2021; 9:56

skeggia65 wrote:Se fossero tanti, ci sarebbero meno vaccinandi, quindi la percentuale reale di vaccinati sarebbe più alta.
Viceversa se (per assurdo) non esistessero under 12, la percentuale sarebbe abbondantemente sotto la soglia dell'immunità di gregge. ...

Non l'ho mica capito il tuo discorso... Comunque la Danimarca ha almeno il 76% di prime dosi e il 74%, ben sotto quella che dovrebbe essere l'immunità di gregge con l'R0 di Delta, mentre potrebbe essere sufficiente se, come credo, l'Rt storico dei Danesi è stato più basso: in Italia abbiamo toccato almeno 1.7 con la variante originale: vorrebbe in teoria dire oltre 4 con Delta. Facendo due conti della serva ci servirebbe almeno un 75% di immunità, indicativamente raggiungibile con 80% di vaccinati più la quota di guariti.
D'altra parte l'1.7 è figlio di una media di valori di regioni ad alta infezione ed altre a ridotta diffusione: forse il calcola va fatto con valori di picco, non medi

serie1928 wrote:Dl punto di vista epidemiologico 4 milioni o 10 milioni o 60 milioni sono una differenza significativa?
La differenza dipende dall'omogeneità del territorio: 60 milioni in una municipalità cinese sono omogenei, in Italia manco per idea. I Danesi mi sembrano abbastanza omogenei o al limite divisibili in due gruppi. Quindi i milioni danesi sono sicuramente diversi dai milioni italiani.

serie1928 wrote:Bisognerà pur definire quella “x”, iniziare a discuterne serve a quello. Anche perché se si pensa che si debba aspettare una soglia ove la liberalizzazione non comporti aumenti di infezioni è irrealistico: bisogna affrontare un rischio calcolato, altrimenti qui restiamo con maschere e GP a vita.
Ad ogni modo staremo a vedere.
La x è stata definita ed è 80. Il punto è che per ora è veramente avventato scommettere troppo su quel numero. Fra l'altro non è che i Danesi abbiano dichiarato in anticipo il parametro: probabilmente visto che da loro l'estate è già finita le infezioni stanno comunque crollando, si saranno sentiti tranquilli.
Da sottolineare che con questi tassi di vaccinazione, anche pochi punti percentuali di copertura in più possono avere impatti molto significativi
In italia, guardando il passato, potremmo ragionevolmente cominciare a tirare conclusione forse da metà Ottobre, ma probabilmente più in là. Per il resto mi sembra che di rischi ragionati questo governo ne abbia presi e se ne stia prendendo (basta pensare alle polemiche sulle riaperture a fine Aprile): personalmente preferisco tenermi la mascherina qualche mese in più che pensare di riavere le TI intasate ancora una volta.
User avatar
dedorex
 
Posts: 4161
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Emergenza sanitaria

Postby S-Bahn » Wed 15 September 2021; 11:22

https://lab24.ilsole24ore.com/vaccinazioni-mondo/

Siamo un punto sopra la Gran Bretagna
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52461
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Emergenza sanitaria

Postby skeggia65 » Wed 15 September 2021; 12:22

serie1928 wrote:Infatti non va fatto un paragone con la Danimarca, la questione è: quando faremo lo stesso anche noi?

Quando verrà il momento.
Ovvero quando la maggior parte dei più di dieci milioni di vaccinabili sarà vaccinata.
A oggi mancano all'appello tre milioni e mezzo di persone dai 50 anni in su.
Più di 5 milioni tra i 20 e i 49 anni, ma l'estensione del green pass dovrebbe recuperarne parecchi
e più di un milione e mezzo tra i 12 e i 19, ma tra questi le vaccinazioni procedono spedite, segno che non sempre età e saggezza sono legate a doppio filo.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15576
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Emergenza sanitaria

Postby dedorex » Wed 15 September 2021; 16:50

S-Bahn wrote:https://lab24.ilsole24ore.com/vaccinazioni-mondo/

Siamo un punto sopra la Gran Bretagna

Purtroppo il sito non sembra aggiornato da un paio di settimane e difatti l'Italia è ancora riporta al 72%
Un pelo meglio sembra quello del NYT
https://www.nytimes.com/interactive/202 ... acker.html
User avatar
dedorex
 
Posts: 4161
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Emergenza sanitaria

Postby LUCATRAMIL » Thu 16 September 2021; 8:37

dedorex, mi sembri molto informato e competente, grazie.
Dato che abbiamo la tessera sanitaria tutti (non so se la danno agli immigrati "normali" (tipo cinesi o filippini che vengono a lavorare) e a quelli "d'assalto" che arrivano asseritamente per andare altrove ma non si sa (mi scuso per la distinzione approssimativa ma è per farmi capire e non per affrontare il problema dell'immigrazione), come spieghi che si dica... "mancano all'appello", come se 10 milioni di ultra 50enni si fossero dati alla macchia?
E' vero che è da anni che non facciamo più il censimento, ma pensavo che lo Stato sapesse quanti regolari vivessero a Vidigulfo e dove, ma sembra di no.
La Asl li contatta e li invita formalmente a vaccinarsi o pensa ancora che il contadino (per fare un esempio) o il pensionato solitario e agée passi il giorno su internet a prenotarsi qua e là?
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3849
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Emergenza sanitaria

Postby skeggia65 » Thu 16 September 2021; 12:37

Dieci milioni sono gli avnti diritto al vaccino he mancano in totale, non solo gli ultracinquantenni.
L'ASL non ti contatta, fino a che il vaccino sarà volontario non lo farà.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15576
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Emergenza sanitaria

Postby dedorex » Thu 16 September 2021; 13:42

Non avevano fatto qualcosa con i medici di famiglia per gli anziani, ossia che il medico riceveva la lista dei propri pazienti vaccinati e li chiamava a casa? O forse c'erano problemi di privacy?
Gli stranieri regolari hanno di solito la tessera sanitaria, ma viene data, se richiesta, anche agli irregolari. Il denominatore dovrebbe essere il dato Istat perchè appunto il numero di tessere si è rivelato sovrastimato. Complessivamente, almeno per la Lombardia, il 78% calcolato di prime dosi dovrebbe essere un dato un po' più elevato del reale
User avatar
dedorex
 
Posts: 4161
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Emergenza sanitaria

Postby Lucio Chiappetti » Thu 16 September 2021; 15:16

dedorex wrote:Non avevano fatto qualcosa con i medici di famiglia per gli anziani, ossia che il medico riceveva la lista dei propri pazienti vaccinati e li chiamava a casa? O forse c'erano problemi di privacy?

I medici si sono sempre occupati delle anti-influenzali, ma di solito era la persona a chiedergli quando arrivavano le dosi e potevano andare a fare l'iniezione.

In quanto alla privacy mi sa che fa parte di quella categoria di idiozie burocratiche all'italiana come il green pass (che di per se va bene) per Laveno-Verbania ma non Laveno-Luino. Non so come se la cavano nelle scuole, ma se adesso lo mettono in tutti i posti di lavoro (che di per se va bene) non vorrei che qualche burocrate imponesse la stupidita' di controllarlo tutti i giorni "per la privacy" invece di segnarlo il primo giorno "e adesso e' a posto per n mesi o giorni"
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5357
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Emergenza sanitaria

Postby LUCATRAMIL » Fri 17 September 2021; 8:35

Tu pensa che quando si assume una "categoria protetta" non potresti sapere che handicap ha e quindi non si potrebbe sapere come rendergli agevole la vita lavorativa... fortunatamente poi la questione si risolve ufficiosamente, al solito...

La privacy in sé ha senso in determinate circostanze, così come applicata è deleteria. E' una norma comunitaria
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3849
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Emergenza sanitaria

Postby Lucio Chiappetti » Fri 17 September 2021; 12:18

LUCATRAMIL wrote:La privacy in sé ha senso in determinate circostanze, così come applicata è deleteria. E' una norma comunitaria

Ma temo una implementazione leguleitaliana. Come la direttiva anti-cookies ... per proteggersi dall'abuso dei cookies da parte di certi siti commerciali si obbligano tutti i gestori di siti anche scientifici o indipendenti a fare delle cose ...

... ah, in quanto alla cretinata dei traghetti Laveno-Intra (e anche sul Garda) il Corriere di ieri riportava che sono stati assimilati al trasporto locale
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5357
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Emergenza sanitaria

Postby LUCATRAMIL » Wed 22 September 2021; 8:43

Domanda:
pochi giorni dopo lo scoppio della pandemia, quando ancora si sapeva poco del virus (non che adesso....) ma solo che era passato da animali all'uomo, qualcuno disse che gli animali domestici erano immuni e di questo non se ne è mai più parlato. Di tanto in tanto è venuto fuori di alcune categorie di animali, anche da allevamento, contagiate, ma ancora la questione non è stata approfondita dai media. Sapete se qualcuno si è preso la briga di controllare se cani o gatti sono portatori /diffusori di virus? Certe recrudescenze o varianti potrebbero spiegarsi....
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3849
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Emergenza sanitaria

Postby jumbo » Wed 22 September 2021; 9:37

Sì c'erano degli studi. Se ricordo bene, per questo virus siamo noi a infettare gli animali domestici, ma loro sono difficilmente contagiosi verso di noi e tra loro stessi.
jumbo
 
Posts: 9602
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Previous

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: Majestic-12 [Bot] and 19 guests