Il Tram 24...anche chiamato Caronte

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby S-Bahn » Fri 03 January 2020; 23:40

Haha!
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51899
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby lico » Sat 04 January 2020; 10:20

entro un paio di anni dovrebbero rifare l'armamento su via Ripamonti, basterebbe che dispongano di distanziare i binari come hanno fatto in corso Italia, magari sistemandoli da un lato. La fermata di via Ripamonti Quaranta direzione Vigentino arretrarla di nuovo prima del semaforo (anche una cinquantina di metri ancora più indietro), tanto da colmare la distanza della criticata fermata soppressa. Trasformare in corsia riservata la via Ripamonti tra le vie Val di Sole e Quaranta in direzione centro ovviamente con l'utilizzo delle telecamere.
Nell'immediato attivare questo benedetto asservimento semaforico o dire chiaramente il perché viene tenuto spento.
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2433
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby luca » Sat 04 January 2020; 22:08

lico wrote:Trasformare in corsia riservata la via Ripamonti tra le vie Val di Sole e Quaranta in direzione centro ovviamente con l'utilizzo delle telecamere.

Eh no, eh! Prima ci tolgono i parcheggi, poi pure la corsia, il tutto per uno stupido inutile tram?! Granelli dimettiti!!!!!!
(P.s. ma nessuno se n'è ancora uscito con l'interramento e trasformazione in metropolitana, magari pure leggera*, del 24? Mi stupisco...)

*La metropolitana leggera è un po' come il prezzemolo. C'entra sempre.
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8802
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby fra74 » Sat 04 January 2020; 23:28

Il cinema che stai facendo serve a qualcosa?

Che uno spostamento di fermate faccia scontento qualcuno ci sta, del resto succede anche quando si spostano delle linee. Ma non si può neppure negare che ci siano problemi. Aver realizzato la fermata immediatamente dopo via Quaranta restringendo la carreggiata era ovvio che avrebbe creato problemi. E spostare i binari comporterebbe la demolizione delle fermate appena realizzate, proprio un bel colpo di genio non c'è che dire. Quando chiudere al traffico via Ripamonti, cosa facciamo spostiamo tutto il traffico su Val Di Sole, Wolf Ferrari e via Broni?
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25075
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby lico » Sun 05 January 2020; 1:47

si potrebbe arrivare a spostare anche un solo binario (per distanziarlo dall'altro) e quindi rivedere alcune fermate solo da un lato: Riguardo il fatto di riservare il tratto citato di via Ripamonti ai mezzi pubblici, se non ricordo male, già esisteva anni fa, il traffico privato verso il centro città doveva proseguire su via Ferrari e via Antonini.
Con l'asservimento comunque si potrebbe far scattare immediatamente il rosso appena il tram ha passato il semaforo e chi è dietro si ferma senza ostruire l'incrocio, eventualmente lasciando lo stesso completare la fase di verde opposta e pedonale.
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2433
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby fra74 » Sun 05 January 2020; 2:26

Se anche fai diventare rosso il semaforo subito dopo c'è il problema delle svolte da Quaranta. Quanto a via Ferrari, se vuoi far collassare del tutto via Antonini è una soluzione ottima. Il punto è che non ci sono vere alternative a Ripamonti verso il centro. Ma in ogni caso si tratta comunque di soluzioni che andavano previste prima o coordinate con i lavori, andare a mettere pezze dopo è segno che si è lavorato coi piedi
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25075
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby luca » Sun 05 January 2020; 9:29

Non sto capendo bene perché bisognerebbe ri-spostare delle fermate, ma considerate che in ogni caso, seppure sia una cosa che da noi non si usi, potrebbe essere utile per un pezzettino lasciare il secondo binario in promiscuo sulla strada e usare da orario solo un binario, quello in sede protetta, e l'altro solo in caso di problemi
Per quanto riguarda il cinema, io starò esagerando a fare lo scemo ,ma sto semplicemente riportando quello che si è sentito dire, il tutto per non so quanti metri di distanza a piedi da fare, non sarò un assiduo frequentatore del 24, ma da dopo la riqualificazione non mi sembra ci siano dei tratti infiniti senza fermate, quindi di cosa stiamo parlando? Intanto però su un muro all'incrocio con via Bellezza (più o meno) è comparsa una scritta "rivolgiamo i nostri parcheggi, Granelli dimettiti".
Serve commentare? Sempre ricordiamoci di quello che succede a meno di 100 km da Milano, dove politica e cittadinanza chiedono il tram A GRAN VOCE e senza distinzione di colore politico
Da noi, invece si va a fare campagna elettorale con i poveri vecchietti costretti a fare 100 metri a piedi per prendere il tram
A, proposito: i vecchietti ci sono ovunque, anche dove il passo delle fermate è lunghissimo. Il TPL non è l'INPS
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8802
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby fra74 » Sun 05 January 2020; 18:36

Stai veramente proponendo di usare su una linea di forza per un tratto lungo almeno 1 km (diciamo tra Val di sole e Ortles che è il tratto più critico) un solo binario?. E con quali tram?

Dove di grazia chiederebbero tutti senza distinzione di colore politico i tram?

Non certo a Bolzano dove ha vinto un refendum contro il tram, non certo a Bologna, e neppure a Firenze. Che poi come a Firenze se si ha il coraggio di proseguire lo stesso il tram abbia successo è innegabile, ma per favore non diciamo che a pochi km di Milano ci sia questa unanimità pro tram perché assolutamente non è vero. Le favole raccontiamo altrove dai ;)
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25075
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby luca » Sun 05 January 2020; 23:42

Parlavo di Lugano
Ho detto di non essere un gran frequentatore del 24, non conosco il tratto in questione, allora per qual motivo si sta rimettendo in discussione la disposizione delle fermate appena spostate per un tratto di ben un chilometro?
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8802
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby Lucio Chiappetti » Tue 07 January 2020; 12:38

luca wrote:*La metropolitana leggera è un po' come il prezzemolo. C'entra sempre.
Non erano i Templari ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby lico » Wed 29 January 2020; 11:52

pubblicato nell'Albo Pretorio in data odierna un documento per una richiesta di inversione di marcia di via Soave: nello stesso documento vengono per l'ennesima volta riportate le problematiche delle nuove fermate del 24 lungo la via Ripamonti. Tra l'altro questa richiesta aumenterebbe le criticità, personalmente la via Soave dovrebbe essere il transito obbligato per procedere verso il centro, lasciando il tratto di via Ripamonti fino in Bligny Sabotino riservato ai mezzi pubblici.
https://web.comune.milano.it/albopretorio/AlboPretorioWeb/showdoc.aspx?procid=262381
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2433
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby jumbo » Wed 29 January 2020; 12:10

La delibera del Municipio 5 che hai allegato dà parere negativo all'inversione del senso di marcia proposto dal Comune.

La tua idea di riservare al tram il successivo tratto di Ripamonti ha un senso, ma andrebbe rivista la collocazione in via Crema del mercato di Porta Romana, altrimenti al venerdì si creerebbe un blocco totale del traffico su questa direttrice.

Andando in fanta, in questi tempi in cui si è parlato abbastanza di 24 per la questione fermate, mi sono chiesto quanto potrebbe essere funzionale una soluzione che preveda un tratto sotterraneo tra via Val di Sole e via Serio, andando a saltare tutta la parte più stretta della via, dove il tram è in sede promiscua.
Si potrebbe poi contestualmente allungare il tram almeno fino allo IEO.


A livello di lavori in corso, segnalo che stanno demolendo in questi giorni l'attraversamento carraio di fronte al passo carraio dell'ex consorzio agrario. Si tratta di una cosa corretta, quell'attraversamento era a pochi metri dal semaforo e creava interferenze importanti non solo al tram, ma anche alla coda al semaforo. Quei pochi veicoli che sono interessati potranno andare al semaforo successivo e tornare indietro facendo inversione.
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby dedorex » Wed 29 January 2020; 14:31

Ma parlano di tutta via Soave o solo uno dei tratti? Quale sarebbe la logica dell'inversione di marcia? A Est è un'ottimo sfogo per chi arriva da sud
User avatar
dedorex
 
Posts: 3919
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby jumbo » Wed 29 January 2020; 15:27

La richiesta è sul ramo est, appunto quello che fa da ottimo sfogo.
Ho pensato che magari qualcuno che ci abita si è lamentato del traffico che passa nella via, oppure a qualche problema all'incrocio con via Palladio, che per la sua geometria può anche essere pericoloso.
Oppure, dato che ora chi viene dal ramo ovest non può più attraversare via Ripamonti ed entrare nel ramo est a causa dei marciapiedi della nuova preferenziale, si vuole scoraggiare la manovra di fare contromano i due raccordi tra carreggiate laterali e carreggiata centrale appena a nord dell'incrocio con via Soave per effettuare lo stesso quella manovra. Qualche sera ho visto con i miei occhi qualcuno farlo.
Ammesso e non concesso che questo fatto meriti dei provvedimenti sui sensi unici, invece di invertire il ramo est, che appunto fa da sfogo a via Ripamonti, si potrebbe invertire il ramo ovest, che ha un traffico puramente locale di accesso agli edifici che costeggiano la via .
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby lico » Wed 29 January 2020; 19:56

jumbo wrote:La delibera del Municipio 5 che hai allegato dà parere negativo all'inversione del senso di marcia proposto dal Comune.

La tua idea di riservare al tram il successivo tratto di Ripamonti ha un senso, ma andrebbe rivista la collocazione in via Crema del mercato di Porta Romana, altrimenti al venerdì si creerebbe un blocco totale del traffico su questa direttrice.

Andando in fanta, in questi tempi in cui si è parlato abbastanza di 24 per la questione fermate, mi sono chiesto quanto potrebbe essere funzionale una soluzione che preveda un tratto sotterraneo tra via Val di Sole e via Serio, andando a saltare tutta la parte più stretta della via, dove il tram è in sede promiscua.
Si potrebbe poi contestualmente allungare il tram almeno fino allo IEO.


A livello di lavori in corso, segnalo che stanno demolendo in questi giorni l'attraversamento carraio di fronte al passo carraio dell'ex consorzio agrario. Si tratta di una cosa corretta, quell'attraversamento era a pochi metri dal semaforo e creava interferenze importanti non solo al tram, ma anche alla coda al semaforo. Quei pochi veicoli che sono interessati potranno andare al semaforo successivo e tornare indietro facendo inversione.

se il problema è il mercato del venerdi, in quel giorno si può rientrare in via Ripamonti da via Giulio Romano, comunque sempre col disagio di dover aggirare un piccolo tratto di nuova preferenziale, facendo forse risultare più pratici dei percorsi alternativi come via Vittadini.
Riguardo la demolizione dell'attraversamento carraio citato, era previsto nel progetto dei lavori delle nuove fermate Ripamonti Toscana, ma come sta succedendo in via Marco Bruto sul 27 dove sembra abbiano cambiato idea di rimuoverli entrambi, pensavo la stessa cosa per questo. Dopotutto, pur che si continuano a sprecare parole dicendo il contrario, la priorità dell'auto sembra essere sempre al primo posto. Personalmente andrebbe rimosso anche quello con via Serio, eventualmente invertendone il senso di marcia.
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2433
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

PreviousNext

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests