Diremo addio al SITAM?

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby serie1928 » Tue 25 September 2018; 13:37

Berlino - Zona A+B: Singolo € 2,80; Giornaliero (no 24h) €7,00.
Monaco - Innenraum: Singolo € 2,90; Giornaliero (no 24h, ma fino alle 06.00) €6.70
Parigi - Zona 1+2: Singolo € 1,90; Giornaliero €7,50
Londra Zona 1-2: Singolo £ 2,40 (ca.€ 2,70); price cap giornaliero £ 6,80 (ca.€7,60)
Madrid Zona A: Singolo €2,00; giornaliero €8,40
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11015
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby AnyFile » Tue 25 September 2018; 18:03

S-Bahn wrote:Quello che mi hanno fatto notare è che il giornaliero costa 3,5 volte il biglietto singolo quando in TUTTE le realtà europee è generalizzato che il giornaliero costa 2 volte il biglietto singolo.
Ci sarà evidentemente un motivo di fidelizzazione se tutti fanno così. Siamo speciali solo noi?

In questo momento il biglietto giornaliero costa 3 volto il biglietto singolo. Passare a 3,5 mi sembra un po' eccessivo.

Attenzione però a proporre di portarlo a 2. Non vorrei che a qualcuno venga in mente di ottenere questa cosa non abbassando il costo del giornaliero, bensì alzando il costo del biglietto singolo.
AnyFile
 
Posts: 242
Joined: Mon 26 November 2012; 22:22

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby Lucio Chiappetti » Tue 25 September 2018; 18:13

A me, pochi post piu' sopra, era proprio venuta l'idea paradossale di abolire il singolo a favore del giornaliero !
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5099
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby serie1928 » Tue 25 September 2018; 19:49

AnyFile wrote:
S-Bahn wrote:Quello che mi hanno fatto notare è che il giornaliero costa 3,5 volte il biglietto singolo quando in TUTTE le realtà europee è generalizzato che il giornaliero costa 2 volte il biglietto singolo.
Ci sarà evidentemente un motivo di fidelizzazione se tutti fanno così. Siamo speciali solo noi?

In questo momento il biglietto giornaliero costa 3 volto il biglietto singolo. Passare a 3,5 mi sembra un po' eccessivo.

Vediamo di fare i conti correttamente: se avviene ciò che si pensa avvenga i prezzi vanno paragonati con gli €1,90 del viaggio singolo e gli €7,80 del giornaliero area piccola. Quindi la forbice si è ridotta da 4,10 a 3,5.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11015
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby mattecasa » Tue 25 September 2018; 19:58

Quest'Estate sono andato in varie città della Francia (Nantes, Angers, Le Mans, Parigi) e in nessuna di queste il rapporto era 1:2
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4320
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby jumbo » Wed 26 September 2018; 9:56

quando ero stato a Monaco qualche anno fa, il biglietto giornaliero costava più di 2 singoli. il rapporto mi pare fosse 2,5 (più vicino a 2 che a 3,5, ma comunque non 2).
jumbo
 
Posts: 9235
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby brianzolo » Wed 26 September 2018; 16:49

Non trovo da nessuna parte info dettagliate
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20822
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby Lucio Chiappetti » Wed 26 September 2018; 18:03

Su cosa ? sui giornalieri europawide (che mi/ci interessa relativamente) o sulla nuova tariffazione milanese ?
I rumours piu' dettagliati erano quelli nell'articolo del Corriere del 23 scorso.
Invece cercando in rete sotto STIBM credo di capire che i "sistemi tariffari integrati bacino di mobilita'" siano qualcosa previsto da una legge regionale del 2014, e la cosa piu' recente e' un PDF del 7 maggio scorso intestato "Agenzia del Trasporto Pubblico Locale del bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia" (ATPLBCMMMBLP ?) presentato a una "Conferenza Locale del Trasporto Pubblico".
Nessuno conosce tale ente, o aveva preso parte a tale evento ?

In realta' si trovano anche doc di Brescia e di Bergamo su come pensano di ridisegnare le loro zone.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5099
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby Lucio Chiappetti » Fri 28 June 2019; 10:51

Non so se postare qui o se sia il caso di aprire un nuovo thread sul nuovo sistema tariffario che parte da meta' giugno. Peccato che di preciso e ufficiale non si sappia nulla dal sito ATM. Si sanno solo le cose sui giornali e questo comunicato del Comune https://www.comune.milano.it/-/consigli ... o-pubblico.

Ora (pur avendo votato questa giunta e aver considerato che le opposizioni in consiglio comunale e la Regione hanno fatto un ostruzionismo sporco) tale comunicato mi puzza di propaganda. Mi sembra che si sia arrivato a qualcosa di raffazzonato e poco chiaro con dei contentini dati qua e la' mentre si partiva da uno schema tecnicamente sensato (biglietto singolo alto e abbonamenti favorevoli, integrazione con ferrovie).

Qualcuno ha capito:

    quanto costeranno e in che area saranno validi gli abbonamenti base (e' vero che i vecchi abbonati di prima fascia pagheranno meno per tutta la prima fascia e i vecchi abbonati urbani pagheranno uguale ma solo per l'area urbana ?)
    e in tal caso che differenza pagheranno gli abbonati urbani per le eventuali estensioni occasionali ?
    idem per andare in treno ai i nodi ferroviari in prima fascia (Sesto FS, Rho Fiera, Pioltello ? ce ne sono altri ? qualcosa oltre S.Cristoforo ? su S13 e S1 ? su S1/2/3/4 ?
    E l'abbonamento base over 65 ? A dicembre mi scade l'annuale e da marzo prossimo sarei eleggibile per un over 65 ... conviene andare per mensili o tanto vale riparlarne tra un anno ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5099
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby luca » Fri 28 June 2019; 12:48

In tutto questo, spunta:
Confermata dal 2020 l'introduzione del biglietto breve

Finalmente anche in Italia ci siamo arrivati!
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8962
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby Carrelli1928 » Fri 28 June 2019; 13:04

Bisogna dire che a fronte di un aumento a 2€ del biglietto urbano (che ora come dovrebbe essere chiamato?) c’è stata una riforma che così su due piedi mi fa solo piacere, almeno per come viene presentata.
Che cos’è il biglietto breve?
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby skeggia65 » Fri 28 June 2019; 13:41

Carrelli1928 wrote:Che cos’è il biglietto breve?

Quello che ti permette di pagare meno se devi fare poca strada.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15444
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby Carrelli1928 » Fri 28 June 2019; 14:29

Grazie.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Diremo addio al SITAM?

Postby Lucio Chiappetti » Fri 28 June 2019; 15:30

Ricordo pero' che altrove (mi pare Monaco e Olanda quando avevano le strippenkarten) la cosa era piu' semplice ancora.

C'era una tariffa base di corsa semplice a tempo (come il nostro da 90 min) (sia per i singoli che per le strisce carnet-equivalenti)
E una tariffa al 50% (sempre singoli e striscd) che valeva come corsa semplice per i Kinder (mi pare fino a 14 anni), i Senioren (mi pare da 65) e come Kurzstrecke per gli altri (solo poche fermate metro o tram).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5099
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Previous

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 12 guests

cron