Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby GLM » Mon 17 June 2019; 19:19

così come altro documento di viaggio, si potrà cambiare agli atm point pagando la differenza.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16941
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby lineagialla » Mon 17 June 2019; 20:37

Queste informazioni sono già state pubblicate da qualche parte? Immagino che nei prossimi giorni dovrà arrivare un comunicato ufficiale da parte di ATM
lineagialla
 
Posts: 16
Joined: Wed 09 January 2019; 15:36

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Mon 17 June 2019; 22:18

Viaggio nella rete urbana con TN. Sono costretto a scavalcare i tornelli perché sono quasi tutti bloccati. Alcune stazioni non offrono la possibilità di acquistare né convalidare i biglietti. Alcuni treni non rendono il CT disponibile su tutte le carrozze. I CT comunque non sono quasi mai disponibili e sono quasi sempre in cabina, dove non potrebbero stare.

Pagherò la differenza quando verrà comunicato pubblicamente di farlo. Non esiste che uno debba essere un appassionato di trasporti per sapere non solo quanto pagare, ma addirittura come fare per comprare un biglietto (divertitevi a partire da Segrate salendo su un qualsiasi R3+R5), così come non esiste che io debba avere problemi ad entrare in stazione centrale o ad uscire dai tornelli della M5 con la mia regolarissima tessera e con il mio pagatissimo abbonamento annuale. Sono onesto, ma la mia pazienza è già messa in difficoltà da eventi vari, l’ultima cosa che vorrei è dover spendere tempo ed energie per capire come e quando e quanto pagare dopo che ho già pagato per avere molto più di ciò che mi viene offerto.

A scanso di equivoci, non è una questione del tipo sciopero dell’abbonamento. Non è una questione di soldi. È tutta una questione di pazienza, che ho già dovuto consumare.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3533
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby GLM » Fri 21 June 2019; 20:54

sì, ma mica si è capito il problema... se in M5 ci sei entrato passando la tessera, non avrai alcun problema ad uscirne. Le stazioni del passante hanno invece da diverso tempo i tornelli liberi in uscita. Ah, mai avuto problemi ad entrare in stazione centrale mostrando la tessera itinero, per la quale non mi è mai nemmeno stato chiesto lo scontrino.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16941
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Fri 21 June 2019; 22:44

GLM wrote:se in M5 ci sei entrato passando la tessera, non avrai alcun problema ad uscirne.

Non se il tornello è ancora aperto per un precedente passeggero. In quel caso, la tessera viene letta e viene considerata come uscita dalla stazione, ma il tornello si richiude per il passaggio dell'utente precedente e buona fortuna a trovare una persona a cui rivolgerti.

Le stazioni del passante hanno invece da diverso tempo i tornelli liberi in uscita.

Non sempre, non tutte, non in entrata. Tra le località che frequento, ossia P.ta Vittoria, Dateo, P.ta Venezia, P.ta Garibaldi, Bovisa e Villapizzone, non ho mai avuto problemi soltanto in quest'ultima.

Ah, mai avuto problemi ad entrare in stazione centrale mostrando la tessera itinero, per la quale non mi è mai nemmeno stato chiesto lo scontrino.

Dipende molto da chi incontri. Alcuni si limitano a guardarti in faccia, con altri viene difficile fare buon viso se per qualsiasi motivo si sta rischiando di perdere il treno e bisogna pure cercare lo scontrino - sperando di non averlo distrattamente buttato e che sia ancora leggibile dopo mesi passati nel portafogli, essendo stampato su carta termica.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3533
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Sat 22 June 2019; 10:39

Il Passante lo uso abbastanza spesso tra Garibaldi, entrata da Garibaldi superficie, e Lancetti.
Sempre tutto aperto e saranno dieci anni almeno che non si vede ombra di presnziamento
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51004
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby skeggia65 » Sat 22 June 2019; 12:37

Carrelli1928 wrote:Dipende molto da chi incontri. Alcuni si limitano a guardarti in faccia, con altri viene difficile fare buon viso se per qualsiasi motivo si sta rischiando di perdere il treno e bisogna pure cercare lo scontrino - sperando di non averlo distrattamente buttato e che sia ancora leggibile dopo mesi passati nel portafogli, essendo stampato su carta termica.

Fotocopia subito.
E comunque è possibile scaricare la ricevuta dal sito ATM; basta essere registrati.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15214
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby mr_coradia » Sun 23 June 2019; 0:33

S-Bahn wrote:Il Passante lo uso abbastanza spesso tra Garibaldi, entrata da Garibaldi superficie, e Lancetti.
Sempre tutto aperto e saranno dieci anni almeno che non si vede ombra di presnziamento

Ti dirò, uso raramente il passante ma leggendo messaggi come questo mi sono fatto un idea su come sia lasciato a se stesso; poi però l'altra mattina scendendo a Garibaldi, ai tornelli per accedere alla stazione superficie schiera di 5/6 Trenord security che fermavano tutti e chiedevamo titolo di viaggio valido (orario: pochi minuti alle 8). Non so cosa facessero in caso di irregolare dato che quando sono passato io eravamo in pochi e tutti regolari
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 446
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Astro » Sun 23 June 2019; 11:12

A Dateo c'è un sacco di gente che entra senza timbrare, perché tanto i tornelli sono aperti.
Astro
 
Posts: 3823
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby dedorex » Fri 28 June 2019; 12:29

Da Granellei
ATM, CONTACTLESS: IL 20% DEI BIGLIETTI DEL METRO’ E’ DIGITAL
Primo compleanno per il sistema contactless con oltre 8 milioni di viaggi
Prosegue la digital transformation di Atm: sale al 20% la quota dei biglietti singoli urbani virtuali
Dal 15 luglio stop alla vendita dei ticket cartacei agli Atm Point

Milano, 28 giugno 2019 – Oggi spegne la prima candelina in metropolitana il sistema di pagamento contactless, uno strumento che sta fortemente cambiando le abitudini dei viaggiatori che sempre di più scelgono di utilizzare strumenti di pagamento virtuali. L’obiettivo dell’Azienda, infatti, è quello di arrivare nel 2023 all’80% del venduto su sistemi digitali.
La strada è ancora lunga, ma se l’anno scorso soltanto il 5% dei biglietti singoli urbani era digitale, dall’introduzione del contactless la percentuale è salita al 20% (+300% rispetto all’anno precedente).
Durante le giornate del Salone del Mobile, inoltre, il totale dei titoli virtuali ha raggiunto picchi del 30%. Il dato proporzionalmente è ancora più rilevante se si considera che il 2018 è stato anche l’anno record di Atm per numero di passeggeri trasportati sulle quattro linee con 369 milioni di persone che hanno scelto di muoversi in metropolitana, un aumento pari al 6% rispetto all’anno precedente.
L’introduzione del contactless ha avuto una risposta assolutamente positiva: quasi 1 milione gli utenti che in questi primi 12 mesi hanno deciso di utilizzare la nuova modalità per viaggiare in metropolitana (+200% rispetto al primo mese di avvio della sperimentazione) e oltre 8 milioni i viaggi effettuati (+300% rispetto a luglio 2018) per una media giornaliera di oltre 30.000. Il 92% delle transazioni sono state effettuate con carte di credito italiane.

LA TOP 3 DEL CONTACTLESS – In questo primo anno le stazioni in cui è stato maggiormente utilizzato il servizio si trovano sulla M2 e M3, in particolare dove è garantito l’interscambio con i principali snodi ferroviari. Al primo posto sul podio ci sono Centrale e Duomo M3, seguite da Garibaldi e Porta Genova M2. Complessivamente invece la linea che ha fatto registrare più passaggi è la M1 con 2,8 milioni di viaggi.
Per quanto riguarda le fasce di utilizzo, nei giorni feriali, l’affluenza maggiore di chi viaggia contactless si registra la mattina tra le 8 e le 10 (20%) e la sera tra le 17 e le 20 (27%). Il sabato e nei festivi l’abitudine è diversa con un 20% di accessi intorno “all’ora più happy”, quella compresa tra le 17 e le 19.
La giornata che ha registrato il maggior numero di viaggi è stato venerdì 12 aprile con 52.374 transazioni, durante la Design Week, giorno in cui è stato raggiunto con 1 milione e 630 mila anche il record storico di passeggeri trasportati.
LA DIGITAL TRANSFORMATION - Gli ottimi risultati di questo primo anno di sperimentazione dimostrano ancora una volta la bontà della strada intrapresa verso la digital transformation. Questa rivoluzione digitale, uno dei driver della strategia Atm, ha l’obbiettivo di elevare ulteriormente il livello di servizio offerto e migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri. Il passo successivo, nel prossimo futuro, vedrà l’estensione del progetto anche ai mezzi di superficie.
STOP TICKET CARTACEI AI POINT - Prosegue il piano che prevede la smaterializzazione del biglietto: dal 15 luglio i titoli di viaggio cartacei (settimanali 2x6, biglietti giornalieri, carnet 10 viaggi e biglietti ordinari) non saranno più disponibili presso tutti gli Atm Point, che venderanno solo abbonamenti su tessere elettroniche (acquistabili anche online) o titoli di viaggio sulla tessera RicaricaMi (gratuita fino al 31.12.2019). Il formato cartaceo magnetico continuerà ad essere acquistabile presso le rivendite autorizzate e in tutti i distributori automatici presenti nelle 113 stazioni della metropolitana.
NON SOLO CONTACTLESS, SMART TICKETING VIA APP E SMS - Oggi, la capacità di integrazione tra i sistemi informatici e l’adozione di tecnologie all’avanguardia confermano la leadership di Atm nei processi di innovazione nel settore del trasporto pubblico. Un percorso iniziato già nel 2015 con il processo di smaterializzazione dei biglietti acquistabili via sms, App. Da allora, i biglietti venduti via sms sono stati oltre 7.000.000, più di 5.700.000 quelli via App, per un totale di oltre 12.700.000 ticket virtuali.
User avatar
dedorex
 
Posts: 3716
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Fri 28 June 2019; 12:45

Quest’idea di abolire i biglietti cartacei mi pare cominciò con la RicaricaMi, che oltre a non offrire alcun beneficio a chi la usava, richiedeva di affrontare una spesa iniziale (10€ mi pare). Buono che ora venga offerta gratuitamente, un po’ meno che in futuro verrà nuovamente fatta pagare - a meno che non si sconteranno i biglietti su questa tessera: potrebbe forse essere un lieve meccanismo di fidelizzazione - “ho speso soldi per la tessera, ora ne approfitto per avere i miei biglietti scontati”.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3533
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Fri 28 June 2019; 12:50

Per quanto da appassionato mi pianga il cuore ,mi sembra giusto che ormai, chiunque si colleghi con un account a un sito di un vettore di trasporto pubblico, possa avere la possibilità di ricevere il proprio biglietto in formato elettronico, anche qualora il biglietto venga acquistato in contanti
I nuovi biglietti di TI per chi ha un account, emessi in biglietteria non sono nulla di più di una fredda ricevuta, il biglietto arriva online
Certo che trovare i bigliettoni solo alle DAB...
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8336
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Fri 28 June 2019; 13:05

Se è per questo, in tabaccheria come biglietto ti danno una schedina del Lotto :)
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3533
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby skeggia65 » Fri 28 June 2019; 13:36

Carrelli1928 wrote:Quest’idea di abolire i biglietti cartacei mi pare cominciò con la RicaricaMi, che oltre a non offrire alcun beneficio a chi la usava, richiedeva di affrontare una spesa iniziale (10€ mi pare). Buono che ora venga offerta gratuitamente, un po’ meno che in futuro verrà nuovamente fatta pagare - a meno che non si sconteranno i biglietti su questa tessera: potrebbe forse essere un lieve meccanismo di fidelizzazione - “ho speso soldi per la tessera, ora ne approfitto per avere i miei biglietti scontati”.

Ricordi male.
La spesa era di 2 o 2.50 (non ricordo) con incluso un biglietto.
Il benefico indubbio era per gli utilizzatori di carnet o 2X6, data la tendenza dei cartacei a deteriorarsi e/o smagnetizzarsi.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15214
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby lineagialla » Fri 28 June 2019; 14:07

dedorex wrote:...che venderanno solo abbonamenti su tessere elettroniche (acquistabili anche online) o titoli di viaggio sulla tessera RicaricaMi (gratuita fino al 31.12.2019).

Il fatto che la RicaricaMi sia gratuita fino al 31 dicembre mi è nuovo... tra l'altro sul sito di ATM c'è scritto ancora che viene venduta a 2.50€ con un biglietto ordinario incluso.
lineagialla
 
Posts: 16
Joined: Wed 09 January 2019; 15:36

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests