Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Un ramo poco conosciuto dei trasporti lombardi

Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby Franc 03 » Tue 01 January 2019; 23:44

Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019).

Continua da qui: viewtopic.php?f=33&t=8547

Nuovo anno, nuovo topic!

Buon anno a tutti!!!
Per un 2019 con entrambi i piroscafi in funzione!
User avatar
Franc 03
 
Posts: 326
Joined: Wed 18 January 2017; 16:22
Location: Valvarrone-Lago di Como

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby AresDusk » Wed 02 January 2019; 9:52

Ciao a tutti,
possiamo unificare le due discussioni "traghetti, motonavi & piroscafi" e "servizio rapido" in una discussione unica per il 2019? Mi sembra più pratico, specie per le notizie che riguardano sia unità veloci che lente...

Grazie mille!!
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1419
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby venexian » Wed 02 January 2019; 10:27

ciao a tutti e buon anno 2019! Davvero bellissime le foto Daniel e impressionanti quelle del lago in tempesta. Almeno sta volta hanno avuto la prontezza di interrompere il servizio, e non come col povero Aquila...
:twisted: il mare grosso fa emergere l'anima di una nave e il coraggio del suo capitano :twisted:
venexian
 
Posts: 46
Joined: Wed 04 October 2017; 16:15
Location: Venezia

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby Franc 03 » Wed 02 January 2019; 14:23

Ciao a tutti!

AresDusk wrote:Ciao a tutti,
possiamo unificare le due discussioni "traghetti, motonavi & piroscafi" e "servizio rapido" in una discussione unica per il 2019? Mi sembra più pratico, specie per le notizie che riguardano sia unità veloci che lente...

Grazie mille!!


Io (che ho aperto i nuovi topics), ormai non riesco più a cambiare il titolo, immagino che solo un amministratore riesca purtroppo. :|


Visto che iniza un nuovo anno, vorrei fare un breve "riassunto" sulla situazione attuale della nostra flotta.

Traghetti: abbiamo Stelvio ai lavori a Dervio, Ghisallo è a posto (ora è alato a Tavernola ma non dovrebbe avere problemi), Spluga immagino che presto o tardi verrà alato per manutenzione e verniciatura, Lario e Plinio sono ok, Adda va bene ma immagino che anche lei verrà alata, presto o tardi, per una bella manutenzione e una mano di vernice.

Battelli: partendo dai più importanti, Concordia è un gioiello come sempre, spero che anche quest'anno ci siano i tour del vapore, migliorati, affiancati da altre corse turistiche ad hoc e crociere di linea per valorizzarlo al massimo. Il Patria è in mano alla nuova società ora, il 2019 dovrebbe portare novità positive e finalmente lo rivedremo sbuffante in giro per il lago! Milano, Manzoni e Orione sono ok, Volta è stato alato quest'autunno per manutenzione, quindi è ok anche lui; sul Bisbino dovrebbero aver fatto della manutenzione nei mesi scorsi. Serie promessi sposi a posto, a Dervio c'è il Lucia, che prima o poi verrà alato per manutenzione. Ninfea e Giglio ok, nonostante l'età tengono duro! Resta un grosso punto di domanda sull'Iris, vedremo cosa deciderà la direzione per questo anziano battello. Battelli più piccoli: quest'anno, come già preannunciato, arriverà lo Sparviero dal lago di Garda; notizia positiva, in estate c'è sempre bisogno di battelli di rinforzo!

Aliscafi & catamarani: Valli è ok, Marconi con i nuovi motori viaggia molto bene, ma gli interni sono proprio da rifare completamente, Voloire è ok, prossimamente arriveranno anche i nuovi sedili. Arriverà il Lord Byron dal Maggiore (fantastico). Città di Como è alato da mesi, ormai penso non manchi molto al suo ritorno, Tivano a parte qualche guasto ogni tanto va bene, Lecco è fermo a villa Geno da tempo immemore, ma immagino che anche per lui ci siano già dei lavori programmati. Sono preoccupato per il Gerani, sarebbe già dovuto rientrare. Temo che riesca a navigare benissimo, ma a livello di normative e permessi per farlo navigare sia troppo vecchio (e quindi non più in regola). Stiamo attenti, questo gioiello non deve sparire; se non potrà più navigare sarà più che giusto trovargli qualche posto dove possa rimanere staticamente ed essere visto e visitato da tutti (per esempio al Museo della Barca Lariana a Pianello, che ha finalmente riaperto).

Per quanto riguarda il Lario gelateria, a Dervio non c'è più, lo hanno portato via per la demolizione (che avverrà a Tavernola, a spese del comune di Como, come c'era scritto sulla Provincia di qualche giorno fa).

Tutto sommato mi pare che l'anno inizi bene! Io sono positivo, quest'anno mi aspetto tanto, il 2018 è stato un anno disastroso, da dimenticare. E' tempo di scrivere un altro capitolo di storia della navigazione lariana. Il cambiamento che tutti auspichiamo da tempo deve avvenire ORA.

Inoltre, ricordiamoci che quest'anno dovrebbe diventare attiva la bigliettazione elettronica, e, soprattutto, ora abbiamo un nuovo direttore, che spero vivamente porti piacevoli sorprese in NLC, sotto tutti i punti di vista!

Saluti!
Per un 2019 con entrambi i piroscafi in funzione!
User avatar
Franc 03
 
Posts: 326
Joined: Wed 18 January 2017; 16:22
Location: Valvarrone-Lago di Como

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby Franc 03 » Thu 03 January 2019; 15:33

Segnalo Orione arrivato al cantiere di Dervio oggi verso le 12.30.

Ciao!
Per un 2019 con entrambi i piroscafi in funzione!
User avatar
Franc 03
 
Posts: 326
Joined: Wed 18 January 2017; 16:22
Location: Valvarrone-Lago di Como

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby jacopo » Sun 06 January 2019; 19:13

Il Föhn continua a martoriare il lago, e non solo.
Purtroppo si sono susseguiti diversi incendi, anche piuttosto rovinosi...un inizio anno da dimenticare.

https://www.laprovinciadicomo.it/storie ... 298720_11/

Il Lario non ha paura di niente:

Image


e nemmeno il Voloire, bello gagliardo a combattere con onde e vento:

Image


Image


Chissà se entro fine anno arriverà davvero il Lord Byron, sarebbe un bel colpo.
Ora, o mai più...
Image
User avatar
jacopo
 
Posts: 3903
Joined: Wed 02 April 2008; 18:58
Location: Lago di Como - Lario

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby andreahydrofoils » Mon 07 January 2019; 18:35

Buona sera a tutti!
Ecco qualche foto di ieri dai cantieri di Dervio :)
Il povero Gerani è sempre lì...davvero un peccato
Image
L'Orione in tutta la sua bruttezza (per lo meno a prua)
Image
Ed infine Lucia
Image
Sullo Stelvio i lavori procedono, mentre dell'Iris rimane soltanto una carcassa...farebbe davvero comodo sul ramo di Lecco, per potenziare le corse anche in questo periodo invernale o solamente nel periodo natalizio.
:ciao: :ciao:
Sperando che il Freccia dei Gerani torni a navigare presto!
andreahydrofoils
 
Posts: 39
Joined: Tue 14 August 2018; 20:23
Location: Lecco

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby AresDusk » Wed 09 January 2019; 13:23

Ciao Andrea, grazie mille per le foto da Dervio!!
Che dire, ben vengano i lavori sullo Stelvio e, a questo punto, speriamo in un ripristino anche dell'Iris. Servirebbe molto di più una nave nuova classe "Pelèr" anche da noi, ma dato che non arriverà...piuttosto che il solito niente, meglio un "piuttosto".

Molto preoccupante la situazione del Gerani, immagino che a questo punto il problema non fosse solo l'ala...è pur vero che il Gerani (come pure i miei adorati ACNIL) ormai è un po' fuori dal tempo, ma finchè non si progetta e costruisce un nuovo aliscafo piccolo rimane indispensabile. Nè si può pensare che l'eventuale arrivo del Lord Byron possa sostituirlo, il Byron potrà al limite dare respiro ai nostri RHS150 e consentire di fermare almeno un cat (il Lecco, naturalmente)...ma pensare di sostituire un mezzo economico da 80 passeggeri e 3 membri di equipaggio con un bestione da 200 passeggeri è esattamente lo stesso errore strategico che si fece con la scelta dei cat. Possibile che non ci si arrivi? Qui serve un aliscafo piccolo per il servizio invernale, ed una revisione degli orari del "rapido" in coincidenza con tutti gli altri servizi afferenti. Con i costi che ha, il servizio rapido va riempito in ogni modo di passeggeri, altrimenti davvero non ha più senso...

Da ultimo, il Lucia; se si prevedono lavori come sul Renzo, presumo salterà la stagione 2019...

In servizio in questi giorni Voloire, Divano, Renzo, Falco e una motociabatta (mi pare Grifone).
Ghisallo tornato in acqua a Tavernola, chissà se aleranno la povera "Lario II" per demolizione...
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1419
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby Mattia Bellagio » Sun 13 January 2019; 14:48

Image

Tivano contro Civetta
Mattia Bellagio
 
Posts: 155
Joined: Mon 12 September 2016; 23:45
Location: Bellagio

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby Mattia Bellagio » Sun 13 January 2019; 14:51

Image
Mattia Bellagio
 
Posts: 155
Joined: Mon 12 September 2016; 23:45
Location: Bellagio

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby Mattia Bellagio » Sun 13 January 2019; 19:02

Danno del Tivano

Image
Mattia Bellagio
 
Posts: 155
Joined: Mon 12 September 2016; 23:45
Location: Bellagio

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby venexian » Mon 14 January 2019; 18:18

si sa a cosa è dovuto questo incidente? Distrazione o guasto tecnico?
:twisted: il mare grosso fa emergere l'anima di una nave e il coraggio del suo capitano :twisted:
venexian
 
Posts: 46
Joined: Wed 04 October 2017; 16:15
Location: Venezia


Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby AresDusk » Tue 15 January 2019; 10:04



Peccato per le solite imprecisioni degli articoli de La Provincia, in particolare l'impiego dei termini "aliscafo" e "catamarano", si rischia di demonizzare anche gli aliscafi...
Figuraccia per l'equipaggio, se davvero è andata come dicono i passseggeri del Divano...
Marcello Baldrati
Webmaster "Autobus" - "Lariana"
User avatar
AresDusk
 
Posts: 1419
Joined: Thu 19 July 2007; 16:17
Location: Como

Re: Lario - Traghetti, Motonavi & Piroscafi (2019)

Postby venexian » Tue 15 January 2019; 13:37

Certo che lasciando da parte per un'attimo le imprecisioni de "La Provincia", se davvero è andata come raccontato nell'ultimo articolo, la cosa grave non è tanto la figuraccia dell'equipaggio del catamarano quanto la sua totale mancanza di professionalità! Dopo un simile incidente si sarebbero dovuti verificare IMMEDIATAMENTE lo stato dei passeggeri e gli eventuali danni subiti dall'unità, e non aspettare di arrivare ad Argegno, ma vi immaginate se vi fosse stata una lesione allo scafo??? Non ho parole
:twisted: il mare grosso fa emergere l'anima di una nave e il coraggio del suo capitano :twisted:
venexian
 
Posts: 46
Joined: Wed 04 October 2017; 16:15
Location: Venezia

Next

Return to Navigazione lacustre

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests