Urbanway

Autobus ATM

Moderators: Hallenius, teo

Re: Urbanway

Postby CityClass171 » Sun 07 October 2018; 21:08

Boh per adesso sembrano buoni, soprattutto in confronto ai Citelis azzurri !
A parte per i sedili che sono parecchio scomodi, e gli interni grigi molto tristi.

Hanno sostituito le ormai super logore 56xx di Monza, e per farlo oltre agli UrbanWay hanno mandato anche le 56xx di Novara (5647-5652) e 5624, 5625, 5626, 5628, 2155 e 2169 da Palmanova.
Image
CityClass171
 
Posts: 36
Joined: Sun 22 October 2017; 21:54

Re: Urbanway

Postby luca » Sun 07 October 2018; 22:22

In confronto ai citelis anche una carriola è buona
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8466
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Urbanway

Postby Carrelli1928 » Tue 09 October 2018; 11:02

Avvistato, un paio di volte in questi giorni, un UW da 18m sulla 56: stanno arrivando anche al deposito Palmanova.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3615
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Urbanway

Postby Carrelli1928 » Tue 09 October 2018; 18:51

1374 ora sulla 56/.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3615
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Urbanway

Postby luca » Thu 01 November 2018; 9:21

Su questo schifo della 6418 ,oltre ad avere il sistema audio che ancora fa rumori ,come segnalato ad ATM da mesi, il riscaldamento non va ,usciva aria fredda, tanto che l'autista ha spento tutto
Non è degno neanche di essere definito un cesso questo affare. È una turca.
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8466
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Urbanway

Postby Meneghino85 » Sat 10 November 2018; 12:55

Solo in Italia ti costringono a comprare bus Iveco che sono degli scassoni con le ruote al posto degli ottimi solaris. Speriamo che arrivino 18m di altro costruttore
I TAF SULLA TAV
Meneghino85
 
Posts: 1214
Joined: Wed 27 May 2009; 18:20

Re: Urbanway

Postby LUCATRAMIL » Mon 12 November 2018; 15:23

Li prendo quotidianamente e quello che scrivete non si rispecchia in quello che vedo.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3498
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Urbanway

Postby luca » Mon 12 November 2018; 18:39

6411 con luci interne guaste, evviva! Atmosfera gotica a bordo!
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8466
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Urbanway

Postby skeggia65 » Tue 13 November 2018; 14:25

A me non sembrano male, sedili a parte.
Sedili pessimi su veicoli di qualsiasi marca, a quanto vedo.
Faccio fatica a non scivolare in avanti sia sui Solaris che sugli Urbanway, ma anche sui sedili dei nuovi Citaro urbani di AGI.
Inclinazione sbagliata.
Parlando con gli autisti, ne ho trovati diversi felici per la posizione di guida degli Urbanway, che è rialzata.
Luca, mi sembri uno che "ce l'ha su" con IVeCo a prescindere.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15282
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Urbanway

Postby luca » Wed 14 November 2018; 15:23

Le mie fisime ammetto di averle ,certo che quando le porte non si aprono, le luci sono spente ,il riscaldamento non funziona, e tutto ciò con frequenza piuttosto elevata, su mezzi nuovi di pacca, le chiacchere e le preferenze stanno un po' a zero
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8466
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Urbanway

Postby Carrelli1928 » Wed 14 November 2018; 22:02

Teoria complottistica: le porte degli Urbanway si aprono con un’anta in leggero ritardo rispetto all’altra per favorire la nascita di due flussi di viaggiatori in discesa, anziché uno solo centrale - come avviene sui mezzi con un palo in mezzo alla porta, che serve proprio a questo e si usa dai tempi delle 28.

È verosimile? O forse sono io che confido troppo in Iveco? (Faccina)
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3615
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Urbanway

Postby skeggia65 » Thu 15 November 2018; 13:42

Le porte.
Già, le porte.
Quelle dei Solaris sono un esempio di efficienza.
Così, per dire...
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15282
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Urbanway

Postby Andre e Paola » Sun 18 November 2018; 15:22

luca wrote:Su questo schifo della 6418 ,oltre ad avere il sistema audio che ancora fa rumori ,come segnalato ad ATM da mesi, il riscaldamento non va ,usciva aria fredda, tanto che l'autista ha spento tutto
Non è degno neanche di essere definito un cesso questo affare. È una turca.


Se è come il Citelis, c'è un termostato accessibile solo alle officine dove imposti la temperatura estiva e quella invernale..
Spesso si tende a mettere al minimo le temperature del clima d'estate per farlo rendere di più, ma così facendo il riscaldamento si spegne quando dentro ci sono solo 11 gradi...
Andre e Paola
 
Posts: 4097
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Urbanway

Postby S-Bahn » Sun 18 November 2018; 16:45

Non sono certo di avere capito.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51264
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Urbanway

Postby Astro » Sun 18 November 2018; 17:52

Andre e Paola intende dire che c'è un'unica soglia per il riscaldamento/raffreddamento, e non due, per cui se imposti a 11 gradi per far andare tanto il climatizzatore in estate poi in inverno il riscaldamento si spegne a 11 gradi, che è troppo freddo.
Astro
 
Posts: 3838
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

PreviousNext

Return to Autobus

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests