Da 849

Moderators: Hallenius, teo

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 19:37

Chi l'ha detto che il TPL viaggerebbe semi vuoto?
Perché deduci significati che non ci sono?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby Trullo » Wed 31 August 2016; 19:46

friedrichstrasse wrote:Esistono però degli spostamenti che per loro natura esigono il trasporto privato, e che non possono passare al TPL.

E fin qui non ci piove, è ovvio

Ma se
friedrichstrasse wrote: Densificare i centri delle metropoli porta perciò a un ulteriore affollamento del TPL esistente e a un'ulteriore crescita del traffico privato.

Non farlo porta a una crescita del traffico privato ancora maggiore, perchè lo sparpagliamento di origini e destinazioni fa sì che non ci possa essere TPL competitivo per velocità su molte relazioni che per natura non esigono il trasporto privato e che con differente distribuzione di origini e destinazioni passerebbero al TPL (tipicamente, gli spostamenti casa-lavoro di impiegati, commessi, operai, insegnanti, ecc. cioè tutti quei lavori per i quali la sede è la stessa per tutto il giorno e non serve portare strumenti voluminosi o pesanti ; e gli spostamenti per motivi di studio)
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26038
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 20:04

Cosa decide che l'attuale quota di spostamenti in auto, con forti differenze da città a città, è uno zoccolo incomprimibile?

Ho due colleghi che abitano vicino a Lodi. Stessa età, stesso lavoro, nessun figlio da accompagnare a scuola.

Uno viene in treno mentre l'altro col maltempo in inverno preferisce farsi due ore di coda tra A1 e Tangenziale pur di non mettere il culo sul treno.
Tra l'altro è quello dei due che fa spesso discorsi ecologisti...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 20:11

Il servizio ferroviario da Lodi a Milano è ottimo.
Lui il culo sul treno non lo metterà mai, neanche se il treno avesse i sedili d'oro. Quindi fa parte di uno zoccolo incomprimibile, che a noi piaccia o no.

Poi magari il "vicino a Lodi" è un paese sperduto nella campagna ma vicino al casello autostradale, e magari anche la tua azienda è vicina alla tangenziale ma raggiungibile con due cambi di TPL, quindi è effettivamente una questione di comodità. Ma se davvero fosse una questione di idiosincrasia? C'è anche gente così, cosa fai, la ammazzi?

Trullo wrote:
friedrichstrasse wrote:Densificare i centri delle metropoli porta perciò a un ulteriore affollamento del TPL esistente e a un'ulteriore crescita del traffico privato.

Non farlo porta a una crescita del traffico privato ancora maggiore, perchè lo sparpagliamento di origini e destinazioni fa sì che non ci possa essere TPL competitivo ...


Stai mischiando due livelli che non c'entrano niente (o quasi): la densità con l'ordine urbanistico.
Puoi avere insediamenti a bassa densità, ma ordinati lungo le linee radiali del TPL (es. l'Olanda, ma anche Cernusco sul Naviglio); e puoi avere insediamenti ad alta densità, ma a macchia d'olio o comunque non coordinati con le infrastrutture di TPL (es. la periferia romana, o Baranzate di Bollate).

Ovviamente il TPL si avvantaggia nella prima situazione, non certo nella seconda!
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 20:17

Io non ammazzo nessuno, metto solo in dubbio l'affermazione che l'attuale quota dell'auto sia incomprimibile.

Per la cronaca arriverebbe in pochi minuti alla stazione. La scusa è che gli rubano l'auto.
Ha una Fiat Stilo con 350 mila km :roll:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Londra

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 20:18

Certo che è incomprimibile: lui sul treno non ci va, punto e basta.
Più incomprimibile di così!

Altrimenti, dilla tutta: chiudiamo l'autostrada del sole e ci coltiviamo le margherite, così prenderà il treno (o farà la via Emilia)...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Londra

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 20:31

Perché fare sempre dell'estremismo portando tutto all'assurdo?

Forse perché non puoi contestare una posizione ragionevole e allora te la inventi irragionevole per tua comodità dialettica?

Io non chiudo l'autostrada del Sole ma nemmeno ho piacere a sventare il territorio raddoppiando tutto l'esistente per chi ha la fisima di non mettere il culo sul treno.

La verità è che per 50 metri siamo fuori dalla zona di sosta a pagamento. Altrimenti vedevi come si comprimeva bene :mrgreen:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Da 849

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 21:28

Porto all'assurdo perché le premesse sono assurde: dato che non c'è un divieto di usare l'auto, non puoi impedire di farlo a chi la usa sempre e comunque, come un vizio.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Da 849

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 22:59

Imbrogli sempre di proposito le carte.
Fai finta di non capire che quello che sostengo è che la ripartizione modale che oggi abbiamo è frutto di un equilibrio dinamico a usare un sistema invece che un altro per convenienza e in patte anche per predisposizione culturale.

Se è vero che la ripartizione non può essere variata secondo qualunque percentuale, NON è invece vero che è inamovibile e che in ogni città è già ovunque al massimo ottenibile dal TPL.
Questa è invece davvero una sciocchezza.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Da 849

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 23:02

Non imbroglio le carte, ma sto sostenendo che per eliminare la congestione si deve agire su più fronti, migliorando sia l'offerta di TPL sia la viabilità stradale.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Da 849

Postby S-Bahn » Wed 31 August 2016; 23:14

Questa è una idea più generale che poi va anche coniugata,ma non capisco perché la devi sostenere attribuendo mi sistematicamente cose che non dico e stravolgendo le proporzioni per fare sembrate assurde cose che tali non sono.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Da 849

Postby Hallenius » Wed 31 August 2016; 23:15

friedrichstrasse wrote:Non imbroglio le carte, ma sto sostenendo che per eliminare la congestione si deve agire su più fronti, migliorando sia l'offerta di TPL sia la viabilità stradale.


Cosa avresti in mente per la zona di Milano a livello stradale?
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Da 849

Postby friedrichstrasse » Wed 31 August 2016; 23:37

Tanto per cominciare, più svolte a sinistra :mrgreen:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Da 849

Postby S-Bahn » Thu 01 September 2016; 8:47

Che è una buona scusa per scoprire poi che toh... le tranvie e le corsie preferenziali a centro strada sono incompatibili con le svolte a sinistra perché, ben che vada, si mangiano una corsa. :mrgreen:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50190
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Da 849

Postby friedrichstrasse » Thu 01 September 2016; 12:13

La metti sempre tragica.
Io preferisco dire che è necessario coordinare diverse esigenze, spesso contrastanti.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

PreviousNext

Return to Trasporti urbani all'estero

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests

cron