Fanta-Como

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Fanta-Como

Postby mattecasa » Thu 21 January 2016; 17:59

Per carità!
Se vogliamo mantenere (e dobbiamo) il tratto urbano delle FN o si lascia così com'è o si trasforma nel sistema tranviario con diramazioni per Cantù e Varese (credo fosse uno studio del Polimi)
Last edited by mattecasa on Thu 21 January 2016; 18:02, edited 1 time in total.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4251
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Fanta-Como

Postby Lucio Chiappetti » Thu 21 January 2016; 18:00

Hallenius wrote:L'idea non mi dispiace affato, ma dato che esiste già la struttura e probabilmente anche un'utenza interessata perché non ipotizzare un servzio a spola Camerlata - Lago?


A me dispiace abbastanza e ho il dubbio se Como SG abbia lo spazio per fungere da "centrale", pero' volevo giusto intervenire proponendo una navetta Camerlata - Lago in stretta coincidenza con arrivi e partenze a Camerlata.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4780
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Fanta-Como

Postby S-Bahn » Thu 21 January 2016; 18:03

friedrichstrasse, nel recente passato si sono eliminate relazioni dirette nate casualmente, quindi disordinate, sporadiche e con un numero spesso ridicolo di corse. Non è questo il caso della linea per Como Lago che è cadenzata e mal che vada ha un treno ogni 30' (con ulteriori rinforzi a 15').
Il confronto tra le due situazioni è quindi un tantino fuori luogo, per usare un eufemismo.

Invece il mantenimento in uso come treno spola impedirebbe non di implementare i miglioramenti urbanistici che sono un vantaggio rilevante della proposta ma semplicemente di fare piazza pulita dei binari che solo friedrichstrasse non supporta in un numero crescente di situazioni.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50961
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Thu 21 January 2016; 18:19

Quindi apprendiamo che se le linee sono cadenzate, i nodi e gli interscambi diventano inutili. Curioso :roll:
Però continuo a non capire perché i nodi sarebbero inutili solo a Como, visto che in tutte le altre situazioni vengono considerati fondamentali.

La ragione ovviamente è intuibile: l'attaccamento romantico a un vecchio binario (come disse qualcuno un po' di tempo fa, "La scomparsa anche di un solo centimetro di binario è criminale!") e la soddisfazione che quel vecchio binario rubi un po' di spazio alle automobili.

Insomma l'esatto contrario di una politica dei trasporti razionale e orientata all'interesse collettivo di tutti gli utenti della mobilità.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fanta-Como

Postby S-Bahn » Thu 21 January 2016; 18:21

Non far finta di capire quello che non ho detto solo per avere ragione, per favore...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50961
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Fanta-Como

Postby Fibolz » Thu 21 January 2016; 18:25

S-Bahn wrote:Non far finta di capire quello che non ho detto solo per avere ragione, per favore...
Ma come fai ad avere ancora voglia di intervenire?
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Thu 21 January 2016; 18:33

Sarà.
Fatto sta che se aveste un po' di coerenza scegliereste una delle due posizioni:
- o i nodi sono sempre importanti, e quindi anche Como ne merita uno;
- oppure i nodi non meno importanti del numero di destinazioni servite, anche se sbrodolate sul territorio, e quindi dovreste proporre di sfasciare l'intero SFR.

Se invece non conta formulare principi generali da applicare con coerenza, ma solo "non rimuovere nemmeno un centimetro di binario" e "dare fastidio agli automobilisti", allora questo è l'opposto di una politica trasportistica razionale.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fanta-Como

Postby Hallenius » Thu 21 January 2016; 18:35

friedrichstrasse wrote:dare fastidio agli automobilisti"

Ti riferisci in particolare alla tratta Borghi-Lago, giusto?
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1444
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Thu 21 January 2016; 18:40

Sì, per due motivi:
- i due passaggi a livello creano code;
- la presenza della stazione Lago proprio in mezzo a quello che dovrebbe essere il viale di circonvallazione obbliga le auto a infilarsi nelle strade medievali del Borgo Sant'Agostino.

Altri utenti gioiscono di questa situazione.
Io gioirei di più se il traffico fosse più fluido, se i monumenti di Como fossero più valorizzati e se i passeggeri delle Ferrovie Nord arrivassero in un capolinea moderno dove trovano tutti gli interscambi auto-filoviari della città.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fanta-Como

Postby Lucio Chiappetti » Thu 21 January 2016; 18:54

friedrichstrasse wrote: capolinea moderno dove trovano tutti gli interscambi auto-filoviari della città.


1) c'e' spazio a S.Giovanni per una stazione con piu' binari ?
2) vista la sua posizione al fondo di un diverticolo in salita, e' adatto a tali interscambi auto-filoviari (filoviari ?)
3) per i servizi autobus extraurbani non sono comunque meglio due capolinea a est e ovest (penso alle linee del lago, non conosco quelle dell'entroterra). Dopo le code tra Argegno e Como o Bellagio e Como, quello che uno vuol fare e' saltare sul primo treno che incontra, a SG o Lago rispettivamente, piuttosto che fare altre code in citta'
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4780
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Thu 21 January 2016; 19:00

Chiaramente una progettazione dettagliata è impossibile, ma non mi sembra una situazione diversa dalle altre stazioni centrali della Lombardia.
La stazione di Como non è affatto in fondo a un cul de sac: immediatamente a sud del fabbricato viaggiatori ci sono molte aree dismesse dove volendo ci starebbero altri binari e stalli per autobus a volontà.

Ma per fare questo ci vorrebbe chiarezza di obiettivi urbanistici e trasportistici: invece troppo spesso lo scopo della pianificazione urbanistica è svendere terreni pubblici ai privati; e lo scopo della pianificazione trasportistica è rompere le scatole agli automobilistici.
Poi non stupiamoci se le nostre città sono disordinate e incasinate.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Thu 21 January 2016; 19:53

Riguardo invece all'idea di attestare le autolinee alle estremità del centro abitato, sono contrarissimo: è fondamentale conservare un interscambio fra tutte le linee e tutti i vettori.

Ma comunque le code nell'attraversamento urbano sono dovute in gran parte alla sciagurata politica dei trasporti che ha riempito le strade urbane di dossi, rotonde e sensi unici, con l'obiettivo di rompere le scatole agli automobilisti.
Il risultato è che si rompono le scatole anche alle autolinee, che diventano il mezzo di trasporto dei poveracci che non hanno alternative migliori.

La trasformazione delle vecchie filovie in autolinee (che non sono affatto equivalenti, come invece sostiene S-Bahn) è stata fatta anche con questo obiettivo: passare da una pianificazione moderna di fluidificazione del traffico a una pianificazione da new urbanism in cui si gioca a porre ostacoli inutili alle automobili, per divertimento.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Thu 21 January 2016; 20:33

Un'altra idea balorda della pianificazione attuale sono le tangenziali a pagamento, di cui proprio a Como vediamo un esempio eclatante: costruiamo una tangenziale e mettiamo le barriere di pedaggio, così da invogliare tutto il traffico periurbano ad attraversare la città (gratuitamente) invece che a circumnavigarla (a pagamento).

Eppure simili idiozie trasportistiche riscuotono un certo successo da chi si è autoconvinto che i pedaggi autostradali influenzino la scelta modale. Peccato che sia ovvio e provato che influenzino la scelta delle strade gratuite a svantaggio di quelle a pedaggio (in questo caso avvantaggiano le strade urbane a svantaggio dei percorsi di circonvallazione).

In dettaglio, andrebbero rese gratuite la tangenziale sud e la tratta urbana (dalla tangenziale sud a Como) dell'Autolaghi; e andrebbe finalmente completato il raccordo autostradale che bypassa Cernobbio per chi è diretto a Menaggio (oggi c'è un buco di un paio di chilometri).

In questo modo si avrebbe un raccordo semi-anulare gratuito che sgraverebbe le vie della città dal traffico di transito a breve-media percorrenza.

Image
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Fanta-Como

Postby S-Bahn » Thu 21 January 2016; 23:37

friedrichstrasse wrote: Io gioirei di più se ... e se i passeggeri delle Ferrovie Nord arrivassero in un capolinea moderno dove trovano tutti gli interscambi auto-filoviari della città.
Invece con Como Lago non solo trovano gli interscambi auto (filo?) viari per la città, visto che giustamente in centro passano molte linee, ma sono direttamente in centro senza bisogno di prendere altri mezzi. Ma guarda un po' che disgrazia che hanno...

E direi che basta.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50961
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Fanta-Como

Postby friedrichstrasse » Fri 22 January 2016; 0:43

Questa è una concezione assolutamente ottocentesca della ferrovia, che poteva andare bene quando le città erano piccole a sufficienza da poter essere girate a piedi, e non avevano un trasporto pubblico urbano né domanda di mobilità suburbana.
La concezione attuale invece prevede che si trovi un compromesso fra la centralità e la presenza di interscambi, cosa che non può essere garantita in nessun modo da Como Lago.

Ma è anche una concezione ottocentesca dell'urbanistica, quando il centro di una città coincideva con la piazza del Duomo e pochi isolati circostanti.
Oggi invece l'area centrale è molto più estesa, e le zone monumentali possono essere superate in importanza dalle zone ricche di punti attrattivi (industrie, uffici, scuole), e anche qui la zona di Como San Giovanni prevale di gran lunga.

P.S. "Interscambi autofiloviari" è un refuso per "interscambi autoferroviari" :D
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests