BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby Coccodrillo » Wed 04 January 2012; 21:32

Sono iniziate le consegne all'esercito svizzero dei nuovi aerei svedesi.

Image

Image

(...ok, in realtà ordineranno i Saab Gripen solo a breve, salvo referendum)
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13543
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby fra74 » Wed 04 January 2012; 21:36

Chissà se poi come capita spesso con Ikea dovranno riportarli in negozio perché alcune parti sono difettose :mrgreen: :divano:
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25107
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby GLM » Thu 05 January 2012; 5:21

davvero si riescono a spendere soldi per spese militari tramite referendum? :shock:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17078
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby avc » Thu 05 January 2012; 10:53

fra74 wrote:Chissà se poi come capita spesso con Ikea dovranno riportarli in negozio perché alcune parti sono difettose :mrgreen: :divano:

ahahah
avc
 
Posts: 9655
Joined: Mon 10 July 2006; 14:03

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby Coccodrillo » Thu 05 January 2012; 11:19

Direttamente no, per vie traverse si. Per i dettagli bisogna però chiedere a Viersieben o mo-mo/marex.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13543
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby Coccodrillo » Sun 08 January 2012; 19:51

Image

Notare il foglietto. Multa?
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13543
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby GLM » Sun 08 January 2012; 21:24

"foglietto" ? sembra un poster! :lol:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17078
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby luca » Mon 09 January 2012; 18:39

:lol: :D
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8924
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby avc » Wed 11 July 2012; 11:36

non è una barzelletta ma una vignetta che rende l'idea di come è quando si aspetta un mezzo...non è così? :D

Image
avc
 
Posts: 9655
Joined: Mon 10 July 2006; 14:03

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby luca » Fri 13 July 2012; 18:07

:lol: :lol: bella questa!
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8924
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby GLM » Fri 12 April 2013; 22:40

scherzo in M1: ragazzo sale con megafono su un revamping e svuota il treno annunciando che è guasto.
a sorpresa, a treno vuoto, il convoglio chiude e riapre subito le porte, e si sente l'annuncio del macchinista "treno in servizio" (ma come ha fatto a capire?) ma i passeggeri non gli credono, e attendono che sia il ragazzo stesso a dire che era uno scherzo....

http://www.facebook.com/photo.php?v=419237581506279
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17078
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby max90 » Sun 14 April 2013; 15:09

Io evidentemente non possiedo un grande senso dell'umorismo, ma diciamo che non sarei accorso in soccorso di questi due, se sulla loro strada avessero trovato un energumeno di 2 metri per 130 kg, con urgenti impegni di lavoro da sbrigare. :mrgreen:
User avatar
max90
 
Posts: 5641
Joined: Mon 14 May 2012; 12:45

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby Trullo » Tue 24 November 2015; 16:04

Prima di risalire sul modulo LEM, Neil Armstrong pronunciò una frase che nessuno comprese. Il 20 luglio 1969, il comandante del modulo lunare Apollo 11 Neil Armstrong, primo uomo a mettere piede sulla Luna, appena scese sul suolo lunare pronunciò le celebri parole: "Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un passo da gigante per l'umanità" che furono trasmesse alla terra e ascoltate in diretta da milioni di persone. Alla fine della sua "passeggiata", appena prima di rientrare nel LEM, Armstrong avrebbe poi aggiunto un'enigmatica esclamazione: "Buona fortuna, signor Gorsky!" Molte persone alla NASA pensarono si trattasse di una citazione a proposito di un cosmonauta sovietico, ma, dopo aver controllato, si accorsero che non c'era nessun Gorsky, né nella lista del programma spaziale russo, né in quello americano. Nel corso degli anni seguenti, molti giornalisti chiesero ad Armstrong cosa intendesse dire con quella frase, ma il cosmonauta evitò sempre di spiegare la sua esternazione, dicendo che si trattava di una cosa personale. Il mistero durò fino al 5 luglio 1995 quando a Tampa Bay in Florida, durante la conferenza stampa a margine di un discorso, un reporter rifece ad Armstrong la domanda ormai vecchia di 26 anni: "Chi era Mr. Gorsky?" Finalmente questa volta Armstrong si decise a rispondere giacché il signor Gorsky era ormai morto e Armstrong ritenne di poter svelare il mistero senza più creare imbarazzo a nessuno. Dunque, nel 1938 Armstrong era un ragazzino di otto anni di una piccola città del Midwest e stava giocando a baseball con un amico in cortile. Il suo amico colpì la palla, spedendola nel giardino dei vicini e la palla atterrò proprio di fianco alla finestra della camera da letto della casa. I vicini erano proprio il signor e la signora Gorsky. Come fece per raccogliere la palla, il giovane Armstrong udì la signora Gorsky urlare al marito: "Sesso orale?! Tu... vorresti del sesso orale? Ti farò del sesso orale quando il ragazzo della porta accanto camminerà sulla Luna!".
"Il comunismo ha sbagliato, ma non era sbagliato.“ (Rossana Rossanda)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26654
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby mattecasa » Tue 24 November 2015; 16:15

:lol: :lol: chissà com'è finita... 8--)
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4320
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: BORDERLINE - solo barzellette inerenti i mezzi pubblici

Postby fra74 » Tue 24 November 2015; 20:10

Ah l'Ohio :mrgreen:
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25107
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests

cron