Trasporti a fune

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trasporti a fune

Postby EUSEBIO » Wed 20 July 2011; 0:30

Bel reportage! Ci sono stato anch'io con la famigliola domenica scorsa ... abbiamo anche fotografato un capriolo femmina subito sotto l'arrivo a Pigra ... e poi Pigra è stupenda: .... :ciao:
Attachments
IMG_3912.JPG
IMG_3912.JPG (215.37 KiB) Viewed 4629 times
Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere il presente in tale maniera che non riescono a vivere né il presente né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.
(Tenzin Gyatso, 14o Dalai Lama del Tibet)
User avatar
EUSEBIO
 
Posts: 986
Joined: Thu 14 September 2006; 10:58
Location: Pioltello

Re: Trasporti a fune

Postby ing » Wed 20 July 2011; 11:31

S-Bahn wrote:Vorrai dire una mezz'orata sulla trazzera per scinnere a ripa di laco :D


:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Però Gallo la fa in 18 minuti :mrgreen:
ing
 
Posts: 5445
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Trasporti a fune

Postby michelangelo421A BCF » Mon 25 July 2011; 9:44

Tornando alla funivia Argegno-Pigra, vi riporto di seguito una cartolina ritraente il medesimo impianto con le cabine originarie:

Image



Ciao e a presto,
Michelangelo
Image
User avatar
michelangelo421A BCF
 
Posts: 1532
Joined: Thu 26 April 2007; 9:32
Location: Milano | Treviglio

Re: Trasporti a fune

Postby Coccodrillo » Thu 12 January 2012; 10:31

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13413
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Trasporti a fune

Postby Coccodrillo » Fri 31 August 2012; 17:57

Seggiovia a doppio imbarco, necessario per portate elevate: http://www.youtube.com/watch?v=eF4PBRwKHQc

Stanserhorn CabriO, funivia a due piani di cui il secondo scoperto: http://www.videoportal.sf.tv/video?id=0 ... 2b22221549
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13413
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Trasporti a fune

Postby Cristian1989 » Fri 31 August 2012; 20:16

Qualche foto della funivia di Taormina che ho preso qualche settimana fa:
Sito web: http://www.taorminaservizipubblici.it/index.php?option=com_content&view=article&id=11&Itemid=28
Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Funivia_Mazzar%C3%B2-Taormina

Image
Vista dalla stazione di Mazzarò (valle)
Image
Stazione di Mazzarò (valle)
Image
Stazione di Taormina (monte)
Image
Vista dalla stazione di Taormina (monte)
Image
Stazione di Taormina (monte)
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10282
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Trasporti a fune

Postby Coccodrillo » Fri 31 August 2012; 20:37

Wikipedia wrote:L’impianto attuale, di costruzione Leitner, è del tipo cabinovia monofune con stazione traente posta a valle; l'impianto supera il dislivello di 170,5 m con uno sviluppo lineare di 725,32 m e una pendenza massima del 68%. Le cabine sono agganciate stabilmente in due gruppi di 4 cabine ciascuno e viaggiano ad una altezza massima dal suolo di poco più di 30 m.[2]


Sarebbe meglio definirla pulsée.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13413
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Trasporti a fune

Postby Viersieben » Fri 26 October 2012; 22:06

Notizia del 26/10/2012 - 09:57
Letto 638 volte

BRASILE
Compie 100 anni la funivia Pan di zucchero di Rio

Compirà 100 anni sabato prossimo la funivia forse più famosa del mondo


RIO DE JANEIRO - Compirà 100 anni sabato prossimo la funivia forse più famosa del mondo, il 'bondinhò (cabina) del Pan di Zucchero, una delle principali cartoline postali di Rio de Janeiro.

Tappa obbligatoria per qualsiasi turista di passaggio nella 'Città Meravigliosà, la celebre teleferica, che offre una spettacolare veduta aerea a 360 gradi della Baia di Guanabara, vanta il record di 40 milioni di visitatori e il titolo di Patrimonio dell'umanità concessogli dall'Unesco.

In vista dei grandi eventi in arrivo a Rio nei prossimi quattro anni (Mondiali di calcio del 2014 e Olimpiadi del 2016), la funivia sarà a breve modernizzata e ristrutturata anche per aumentarne la capacità (attualmente può trasportare un massimo di 13 mila persone al giorno). Le previsioni sono infatti di un aumento del 10% l'anno del numero di visitatori, che nel 2016 si tradurrà in un afflusso di oltre due milioni di persone.

In origine, le cabine erano di legno e trasportavano 20 persone, vento permettendo. Nel 1975 vennero sostituite con cabine trasparenti di alluminio da 75 posti. Il sistema di vendita dei biglietti e di accesso all'impianto rappresenta uno dei principali ostacoli affrontati dai turisti (tra i fedelissimi, soprattutto gli italiani), costretti a sottoporsi a interminabili file e all'assedio dei bagarini. Per questo, già il prossimo dicembre, la società che gestisce la struttura inaugurerà un meccanismo che permetterà la prenotazione e l'acquisto dei posti direttamente online.

Concepita nel 1908 dall'ingegnere brasiliano Augusto Ramos, la funivia, che sale in due tronconi dal quartiere della Urca alla punta del Pan di Zucchero, venne inaugurata il 27 ottobre del 1912. Ci vollero molto coraggio e sudore per dominare i 396 metri della spettacolare montagna, che somiglia a un gigante addormentato sul mare. All'epoca, Rio si stava ancora riprendendo da una tremenda epidemia di febbre gialla, che mise in ginocchio l'intera città, e l'ideatore dell'opera venne definito un "pazzo" irresponsabile.

Il successo immediato e costante nel tempo ha però dato ragione a quell'ingegnere visionario. Nel corso degli anni, la funivia è diventata una delle maggiori attrazioni turistiche della metropoli ed è stato anche scenario di film d'azione, tra cui un episodio di 007 con Roger Moore.

Eppure, tra incidenti e saccheggi, il suo centenario percorso a cavallo di due secoli non è stato solo rose e fiori. Nel 2001, un bandito travestito da alpinista rapinò il terminal della funivia, riuscendo poi a scappare con un cospicuo bottino nello zaino. L'anno prima, una settantina di turisti rimasero bloccati per quasi un'ora nella cabina dondolante, a 200 metri dal suolo, dopo la rottura del cavo di trazione.

Episodi, per fortuna rari, che comunque non sono riusciti a cancellare il fascino dei sei minuti complessivi di viaggio a bordo dell'incantevole funicolare.

Ats

http://www.tio.ch/People/People/News/70 ... ero-di-Rio

La scena di Moonraker: http://www.youtube.com/watch?v=xHPDIjWgMzw
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3834
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Trasporti a fune

Postby S-Bahn » Fri 26 October 2012; 22:27

Grandioso!
Non c'entra nulla se non con 007 ma non posso fare a meno di linkare questo
http://www.youtube.com/watch?v=ZP27e-XMhc4
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50852
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trasporti a fune

Postby Viersieben » Sat 27 October 2012; 12:13

Ah beh...

Già che si è in tema, un'altra location: il Piz Gloria! 8--)

Il Piz Gloria, proprietà del Conte de Bleuchamp, si trova al termine della linea 2460 Stechelberg-Schilthorn, divisa in quattro sezioni: http://www.quadri-orario.ch/fileadmin/f ... 2/2460.pdf

Le prime due servono a raggiungere il paese di Mürren e di conseguenza riconoscono gli abituali titoli di trasporto.

Image
La funivia diretta Stechelberg-Mürren, usata per il trasporto merci o come sostituto della summenzionata funivia via Gimmelberg. Mürren è raggiungibile anche da Lauterbrunnen (capolinea della Berner Oberland Bahn proveniente da Interlaken Ost), linea in due sezioni, una funiviaria (ex-funicolare) e una ferroviaria: http://www.quadri-orario.ch/fileadmin/f ... 12/313.pdf

Sezione 3 Mürren-Birg (ultima stazione accessibile ai turisti :mrgreen: ):

Image

Image
La stazione di Mürren.

Image

Image
Birg.

Sezione 4 Birg-Piz Gloria (ad uso esclusivo del Conte):

Image

Image
Birg.

Image

Image
Il Pizzo. :divano:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3834
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Trasporti a fune

Postby Coccodrillo » Sun 13 January 2013; 23:16

Funivia artigianale a contrappeso d'acqua:

http://www.youtube.com/watch?v=VlXTO5CND-8

Il grande impianto di Linth-Limmern (Canton Glarona):

http://www.youtube.com/watch?v=NsWGqdyjVfA

Il relativo progetto idroelettrico:

http://www.youtube.com/watch?v=uTfVcHCHLQw

La più lunga va e vieni a sezione unica del mondo, di 5,8 km coperti in 11 minuti:

http://www.youtube.com/watch?v=a8C4zojd6Zg

Come si giuntano i due capi della fune, in questo caso di un funitel:

http://www.youtube.com/watch?v=7ZWJFGrSfaw
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13413
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Trasporti a fune

Postby S-Bahn » Sun 13 January 2013; 23:33

Ho visto il primo, quella sulla funivia artigianale ad acqua. La cosa più simpaticaè il sistema di "telecomunicazione" :D

Facevo una considerazione estetica sugli impianti.
La stazione di una funiva ha esigenze tecniche precise che non favoriscono l'estitica, e precisamente l'entrata e l'usicita delle cabine con tanto di tettoia e vani.
Ma c'è da dire che raramente sono edifici guardabili e spesso sono tra le più brutte costruzioni in generale e sicuramene in montanga. Possibile che di solito non si riesca a fare nulla di dignitoso?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50852
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trasporti a fune

Postby Viersieben » Sun 13 January 2013; 23:40

Neanche quando ci si mettono architetti "di grido" (Mario Botta in questo caso), se è per quello...

Image
http://www.ascona-locarno.com/it/common ... 84305.html

Image
http://www.seilbahninventar.ch/objekt.p ... 97&lang=it

***

Sulle funivie della Svizzera primitiva (limitato però solo al Canton Uri) era uscito anche un articolo nel Via 3/2011 (pp. 12-21): http://www.cff.ch/content/sbb/fr/deskto ... wnload.pdf

P.S. Sito interessante, tra l'altro: http://www.seilbahninventar.ch/search.p ... =1&lang=it :shock:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3834
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Trasporti a fune

Postby Coccodrillo » Sat 02 March 2013; 23:49

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13413
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Trasporti a fune

Postby Viersieben » Thu 14 March 2013; 23:31

Servizio sulle teleferiche urbane (ovviamente Poma...) al TG di Pujadas dell'altra sera (a 34:20): http://www.france2.fr/jt/20h/12-03-2013
Si parla di Nuova York, Nižnij Novgorod, Rio e progetti francesi (Brest, Tolosa, Parigi).
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3834
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

PreviousNext

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests