pendolari e portoghesi

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: pendolari e portoghesi

Postby brianzolo » Tue 08 May 2012; 15:59

ma al tpl non si contribuisce già con le tasse senza inventarne una ennesima e obbligatoria ?
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20601
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: pendolari e portoghesi

Postby vincenzo201 » Tue 08 May 2012; 16:10

Trullo wrote:GLM la pensa come un certo Beccaria 8--) , il quale sosteneva che non è la severità della pena ma la sua certezza, a renderla efficace

Se ti beccano, è certo che paghi 1000 Euro. :mrgreen:
Una pena poco severa è ugualmente inefficace.
vincenzo201
 
Posts: 909
Joined: Thu 25 February 2010; 13:18

Re: pendolari e portoghesi

Postby gian89 » Tue 08 May 2012; 17:30

Io sono per i tornelli anche in uscita in tutte le stazioni ferroviarie e nelle stazioni della metro fuori dai confini urbani, per evitare di convalidare il biglietto solo in entrata e proseguire il viaggio a sbaffo oltre la distanza prevista dal biglietto.
gian89
 
Posts: 584
Joined: Thu 24 March 2011; 12:27
Location: Busto Arsizio

Re: pendolari e portoghesi

Postby Trullo » Tue 08 May 2012; 17:49

Nelle stazioni ferroviarie si creano però, in caso di adozione generalizzata dei tornelli, problemi di accessibilità
Pensa alle attività commerciali dentro Garibaldi (la farmacia, la banca, la libreria..) che possono essere usati da chi vive nei dintorni
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26050
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: pendolari e portoghesi

Postby fra74 » Tue 08 May 2012; 19:13

Mi pare evidente che quelle attività debbano rimanere fuori dall'area dei tornelli, se non altro perché come la mettiamo con la biglietteria? ;)
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24612
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: pendolari e portoghesi

Postby GLM » Tue 08 May 2012; 19:47

occhio che anche in metrò ci sono attività commerciali all'interno dei tornelli. del resto le stazioni servono a chi ne usufruisce: non me lo ci vedo uno che passa in macchina, parcheggia in garibaldi ed entra in libreria in stazione...
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16878
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: pendolari e portoghesi

Postby S-Bahn » Tue 08 May 2012; 20:03

In effetti, in alcune stazioni di più in altre di meno, chi passa da una stazione lo fa perché prende un treno o metro che sia, quindi non farebbe gran differenza dove sono i tornelli rispetto agli esercizi commerciali.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50230
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: pendolari e portoghesi

Postby fra74 » Tue 08 May 2012; 20:12

È però vero che tranne rarissimi casi isolati (un fotografo a Garibaldi mi viene in mente), che tra l'altro spesso durano solo pochi anni, oltre i tornelli ci sono quasi esclusivamente bar.
Ben diverso è il caso delle stazioni ferroviarie che ormai si sono trasformate in centri commerciali. Insomma non penso che da Swarovski in centrale ci vada il classico pendolare. Così come probabilmente nel supermercato di garibaldi è probabile che ci vada anche qualche impiegato in zona magari per comprare qualcosa di diverso da mangiare...

Più particolare è il caso delle farmacie, che invece verosimilmente servono a tutti, anche perché spesso sono le uniche aperte 24/24 in zona

Ad ogni modo nel caso della farmacia di Garibaldi ricordo che la notte quando la stazione è chiusa si accede da Piazza Freud ;)
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24612
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: pendolari e portoghesi

Postby EuroCity » Tue 08 May 2012; 20:17

I tornelli eccessivi, però, sono una "soluzione" del tipo forza bruta: come spegnere un PC staccando la spina della corrente.

Infatti, la società di oggi è corrotta (come un hard disk interrotto), perché pensa quasi solo ai soldi...

Poi, non capisco molto questa fissazione su problematiche che dovrebbero essere secondarie: infatti, l'obiettivo primario dovrebbe essere trasportare la gente, non controllarla ad oltranza per assoluta mancanza di fiducia reciproca ed anche di collaborazione (ma qui anche la gente dovrebbe cambiare, ovviamente: dovrebbe "sentire" più il bene comune, per esempio).

Si dice che le tasse servono a pagare e migliorare (?) i servizi: allora, ripeto, perché non applicarle anche ai trasporti pubblici?

In attesa di soluzioni migliori, ovviamente: nessuno pensa che le tasse siano risolutive...
Last edited by EuroCity on Tue 08 May 2012; 20:20, edited 1 time in total.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: pendolari e portoghesi

Postby fra74 » Tue 08 May 2012; 20:20

Ehm perché secondo te da dove provengono i corrispettivi che gli enti pubblici pagano? Cattaneo e Maran fabbricano i soldi nei sotterranei di Palazzo Lombardia e Palazzo Marino? :mrgreen:
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24612
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: pendolari e portoghesi

Postby trambvs » Tue 08 May 2012; 20:21

A Bovisa Nord sta per essere aperto un nuovo bar in luogo del precedente, rispetto a quest'ultimo però l'accesso non è più solo dal fronte opposto agli sportelli della biglietteria, ma anche dal lato verso le zone di attesa, rendendo quindi del tutto inutili i tornelli, sempre che non vengano installati anche dentro al locale... 8--)
L'altro colpo di genio sta nell'aver realizzato un dehor interno (gli orribili oblò verso l'esterno rendono del tutto impermeabile rispetto al contesto il FV, confermando la pessima qualità del progetto architettonico dell'edificio) andando a occupare la zona in corrispondenza dei binari 1 e 2 dove dovrebbero invece transitare e/o attendere i passeggeri. :bash:
trambvs
 
Posts: 15849
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: pendolari e portoghesi

Postby EuroCity » Tue 08 May 2012; 20:23

Ovviamente, mi riferivo alla mentalità che purtroppo si è acquisita: si "pensa" (mah!) troppo alla forma e poco alla sostanza.

In altre parole, a mio avviso, non si può stravolgere e blindare una stazione solo perché ci sono dei portoghesi, ecc. ecc.

Ma è così anche per tante altre cose, purtroppo (per esempio, la mentalità "securitaria" che ribalta ogni buon senso)...
Last edited by EuroCity on Tue 08 May 2012; 20:25, edited 5 times in total.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: pendolari e portoghesi

Postby fra74 » Tue 08 May 2012; 20:23

Mi pare che ci sia qualche caso di bar in metropolitana con accessi tanto dall'esterno che dall'interno dell'area tornellata ed in tal caso di fatto ci sono due aree completamente separate...

oddio stravolgere... in qualche caso (vedi Centrale) sarebbe un ritorno al passato, ma proprio lì si va a cozzare con la scelta infelice di alcuni locali posti nella zona dei binari...
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24612
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: pendolari e portoghesi

Postby vincenzo201 » Tue 08 May 2012; 20:39

Nel momento in cui il TPL fosse gratuito, in virtù del fatto di essere già totalmente pagato dalle tasse, tutti vorrebbero, a giusta ragione, utilizzare i mezzi pubblici. Domanda conseguente: ci sarebbe spazio, per tutti, su bus e treni?
vincenzo201
 
Posts: 909
Joined: Thu 25 February 2010; 13:18

Re: pendolari e portoghesi

Postby indaco1 » Tue 08 May 2012; 20:46

Indipendentemente dal metodo repressivo e di controllo utilizzato, prima c'e' un prerequisito.

Deve essere FACILE FACILE FACILE FACILE procurarsi il biglietto.

E su questo non ci siamo.

Io non ci credo che siamo una nazione con un bancomat ad ogni angolo, e i vandali li lasciano stare, e non possiamo mettere in ogni stazione/fermata una macchinetta ipersemplificata, che non ha monetica, che ingombra poco e si attacca al muro e che fondamentalmente deve erogare solo un codice.

Io non ci credo che il sito TI non eroga piu' biglietti per moltissime tratte brevi, e che anche quando lo faceva ti costringeva a uno sbattimento complicatissimo e demenziale stampando un foglio A4 per ciascun passeggero e per ciascuna tratta.

Io non ci credo che in Lombardia, 10 milioni di abitanti, ci sono solo 17 biglietterie TI come dice il sito TI (perche' non indicano anche le biglietterie presso le tabaccherie, i bar e gli altri esercizi presso le stazioni?)
indaco1
 
Posts: 1837
Joined: Sun 14 October 2007; 9:28

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests

cron