Stazione di porta: Pioltello

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby S-Bahn » Wed 10 May 2017; 20:55

^^
Purtroppo hai ragione. Purtroppo non nel senso che hai ragione tu, ma che questi difetti di impostazione esistono, eccome.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50122
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby luca » Thu 11 May 2017; 7:52

Fried, con "modello alla tedesca'' intendi quello usato sulla Bovisa-Saronno?
Comunque, i deviatoi li pensavo più per situazioni di emergenza (guasti, ecc...) che implichino variazioni di itinerario
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby Astro » Thu 11 May 2017; 10:41

La Bovisa - Saronno è esercita esattamente come lo era la Milano - Treviglio prima delle troiate che si fanno ora coi Frecciarossa.
Quello che intende friedrichstrasse è che treni che vanno nella stessa direzione fermano alla stessa banchina a isola, in modo da consentire un rapido interscambio tra treni veloci e treni lenti. Ciò porterebbe ad avere, ad esempio, i due binari centrali dedicati alla linea veloce e i due binari esterni dedicati alla linea lenta, mentre le due linee in questione hanno i binari lenti da una parte e quelli veloci dall'altra.
Astro
 
Posts: 3659
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby Trullo » Thu 11 May 2017; 13:10

Astro wrote: i due binari centrali dedicati alla linea veloce e i due binari esterni dedicati alla linea lenta,

Meglio ancora il contrario così le due linee non si intralciano a vicenda
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26018
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby luca » Thu 11 May 2017; 14:13

Astro wrote:Quello che intende friedrichstrasse è che treni che vanno nella stessa direzione fermano alla stessa banchina a isola, in modo da consentire un rapido interscambio tra treni veloci e treni lenti. Ciò porterebbe ad avere, ad esempio, i due binari centrali dedicati alla linea veloce e i due binari esterni dedicati alla linea lenta, mentre le due linee in questione hanno i binari lenti da una parte e quelli veloci dall'altra.

Ah.
Che bello :D
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7704
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby Astro » Thu 11 May 2017; 14:33

Trullo wrote:
Astro wrote: i due binari centrali dedicati alla linea veloce e i due binari esterni dedicati alla linea lenta,
Meglio ancora il contrario così le due linee non si intralciano a vicenda
Dipende da cosa c'è agli estremi della linea. Con i binari lenti esterni hai l'accesso diretto dalla strada a tutte le stazioni, con i binari centrali lenti costringi la maggior parte della gente a farsi due rampe di scale. E che nessuno mi citi il 90% delle nuove realizzazioni (Affori, Villapizzone, Bovisa, ...), che hanno sicuramente preso l'ispirazione da Gorgonzola M2 per quanto riguarda i percorsi.
Astro
 
Posts: 3659
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby friedrichstrasse » Thu 11 May 2017; 16:49

Generalmente è sempre meglio avere la linea lenta al centro: in tal modo le fermate minori avranno una sola banchina centrale ad isola, ed eventuali linee limitate potranno ribattere semplicemente senza tagliare gli altri binari.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby S-Bahn » Thu 11 May 2017; 16:53

^^
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50122
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby Trullo » Thu 11 May 2017; 17:01

Più che altro penso al problema (in caso di linea lenta all'esterno) di stazioni che sono sia di attestazione delle S sia di diramazione per i regionali. Ve la immaginate S1 o S3 che per ribattere taglia tutto il piazzale di Saronno?
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26018
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby GLM » Thu 11 May 2017; 22:01

beh, con una configurazione "alla tedesca" i tronchi per S1 ed S3 a saronno non sarebbero stati realizzati a lato, ma al centro. O, se manca lo spazio, più avanti, oltre la stazione con una banchina di servizio larga 2metri... Un po' come si faceva in porta vittoria prima dell'inaugurazione del raccordo per rogoredo.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16855
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby Kadath Dragon » Thu 25 May 2017; 10:39

S-Bahn wrote:Non è una novità che Westfield voglia collegare il suo centro commerciale a Linate perché (a me fa specie ma è così) la loro clientela è internazionale.
In quest'ambito ne hanno studiate diverse di soluzioni più o meno economiche (ricordate l'idea di funivia Segrate-Linate?) ma la più sensata, anche se più costosa, è quella del prolungamento di M4.
Ma a questo punto, un po' per M4 e un po' per avere comunque più utenza, spingono per portare la stazione porta da Pioltello a Segrate. Avrebbe senso con M4 a Segrate anche se sperano che gli abitanti di Piotello non si accorgano che rimangono solo con S5 e S6.



Quelli di Pioltello se ne sono già accorti e non sono molto ottimisti (purtroppo: https://pioltello.wordpress.com/2016/05 ... stfield-2/ e https://pioltello.wordpress.com/2016/03 ... ema-addio/ )...rimarrebbe peraltro da capire se rimarrebbero solo con S5 e S6 o solo con S5 1/2, visto che S6 si attesta a Pioltello in orari non di punta...a quel punto rimarrebbe così o si fermerebbe a Segrate?
Peraltro, IMHO, ci sarebbe anche un incremento di traffico verso Segrate perché molti che ora parcheggiano a Pioltello andrebbero direttamente a Segrate (il sottoscritto in primis) intasando ancora di più la viabilità verso Milano, già congestionata in ora di punta.
The next station is Pioltello. Change here for national rail services. This is an S5 train to Treviglio.
Kadath Dragon
 
Posts: 806
Joined: Tue 26 February 2008; 15:57
Location: Pioltello S5 S6 965

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby indaco1 » Fri 26 May 2017; 0:42

Una curiosita' tecnica.

Che controindicazioni ci sono a chiudere ad anello una linea metropolitana, una a caso la MM4, invece che fare un normale capolinea con ribattuta? Intendo fare un anello di ritorno chiuso con 3 o 4 stazioni a senso unico. I treni arrivano da Milano a Linate e da qui proseguono su un percorso a senso unico che fa un lungo giro tornando indietro a Linate su un itinerario diverso ricongiungendo il doppio binario.

Dico i vantaggi e svantaggi che mi vengono in mente, nel caso specifico di MM4, Segrate e Pioltello.

1) Ovviamente la linea non potra' piu' essere prolungata. Poco male, anzi e' giusto cosi', la MM4 e' sulla stessa direttrice della ferrovia MI-VE. Chiunque deve andare oltre Pioltello ci va in treno.

2) Mi aspetto che le stazioni a senso unico costino decisamente meno di una stazione a doppio senso. Non solo perche' c'e' la meta' di banchine e volume, ma anche perche servono molti meno percorsi, scale e attraversamenti.. anzi...basta una scala che scende in banchina e un ascensore di servizio e stop.

3) Con la stessa lunghezza di canne scavate servo capillarmente un territorio piu' ampio e servo piu' punti.

5) I tempi di percorrenza per chi e' nella sezione a senso unico si allungano un po', deve fare tutto il giro. Pero' se non e' un percorso troppo lungo potrebbe essere un perditempo limitato, meno che quello che si ha su una linea MM terminata con due rami a frequenza dimezzata....

6) Un ritorno ad anello invece che con cambio di banco magari fa risparmiare tempo ai mezzi e al personale, utilizzandoli piu' efficientemente

Butto li qualche idea specifica. Il binario di andata o di ritorno potrebbe essere realizzato almeno in parte in adiacenza alla sede ferroviaria, a cielo aperto o trincea o rilevato per predisporre le rampe per gli attraversamenti, dove c'e' spazio (e ce n'e'), magari con un po' di risparmio rispetto a far tutto a foro cieco.

Non mi sbilancio a dire dove dovrebbero essere le 3 o 4 stazioni sull'anello.... ma tra queste dovrebbero esserci Segrate FS (leggi Westfield visto che pagano), Pioltello FS e magari una stazione dove c'e' spazio per fare un bel parcheggione multipiano ATM direttamente collegato alla nuova Rivoltana a scorrimento veloce senza incroci a raso. Quindi in teoria dall'Idroscalo fino a Brescia, ma in pratica direi tra San Felice e Limito, o aree adiacenti. E' assolutamente essenziale che una linea metropolitana termini con una stazione con parcheggi al di fuori dei colli di bottiglia viabilistici, quindi non certo a Linate Aereoporto.

Comunque non credo proprio che se potenziassero la stazione di Segrate toglierebbero a Pioltello l'attestamento della S5 e S6. L'infrastruttura c'e' gia', come gia' ci sono parcheggi e servizi, costa di piu' cambiare le cose che lasciarle cosi', e' meglio che i suburbani arrivino alla massima frequenza al di fuori delle zone a massimo traffico e dei colli di bottiglia viabilistici come gia' detto sopra e comunque sarebbe politicamente insostenibile. Pero' potrebbero togliergli tutti i regionali... non credo che fermerebbero in entrambe le stazioni... oltre a far fermare qualche AV e LP, che Pioltello non e' in grado di calamitare.... soprattutto se c'e' un integrazione multimodale comoda con l'aereoporto.

E per stasera basta fanta... solo sono cuirioso di sapere se avete altri motivi per cui una chiusura ad anello non e' una buona idea.
indaco1
 
Posts: 1837
Joined: Sun 14 October 2007; 9:28

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby GLM » Fri 26 May 2017; 1:00

2) costeranno senz'altro di meno, ma complessivamente avresti più stazioni, quindi costi maggiori. Certo, avresti anche una copertura maggiore.

6) essendo una linea automatica, non porterebbe vantaggio alcuno.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16855
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby indaco1 » Fri 26 May 2017; 1:32

Copertura maggiore e miglior interscambio con la viabilita' veloce a parita' di costi e mezzi utilizzati non sono vantaggio alcuno?

In effetti ti do atto che non c'e' risparmio di personale non essendoci personale viaggiante...

Altro svantaggio che potrebbe essere e', nello specifico, quello gia' detto sui tempi per percorrere l'anello. Significa dover spiegare ai signori di Westfield che pagano che i loro passeggeri prima di arrivare da Milano e Linate devono passare per San Felice (ad esempio) e Pioltello... anche se al ritorno andrebbero direttamente in citta' (o viceversa, non so quale sia la migliore direzione dell'anello, direi quella che evita l'incrocio dei due binari a Linate quindi se i treni tengono la destra antioraria).
indaco1
 
Posts: 1837
Joined: Sun 14 October 2007; 9:28

Re: Stazione di porta: Pioltello

Postby Lucio Chiappetti » Mon 29 May 2017; 12:07

indaco1 wrote:Che controindicazioni ci sono a chiudere ad anello una linea metropolitana, una a caso la MM4

Io lo avevo immaginato per M2 Famagosta-Abbiategrasso-Gratosoglio-Rozzano-Assago-Famagosta
(e bidirezionale)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4464
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests