Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Carrelli1928 » Tue 02 May 2017; 16:08

Solo a me non è chiaro il motivo per cui sono state inventate le tariffe dinamiche che cambiano in ora di morbida?
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby luca » Tue 02 May 2017; 16:09

Ah, già, è un documento del comune...
Allora come Londra? Dove la metrò non è integrata con la superficie? :roll:
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9107
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby luca » Tue 02 May 2017; 16:12

Carrelli1928 wrote:Solo a me non è chiaro il motivo per cui sono state inventate le tariffe dinamiche che cambiano in ora di morbida?

Secondo qualcuno, servirebbero ad attrarre utenza non pendolare, secondo me serve solo a far confusione.
L'utenza si attira con un servizio chiaro, continuo, cadenzato, funzionale, ed in-te-gra-to!!!
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9107
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Lucio Chiappetti » Tue 02 May 2017; 16:38

Dogmatismo da New Public Management ... credono che facendo dei piccoli vessatori conti da ragionierucoli di quart'ordine facciano della accountability. :wall:
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5171
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Astro » Tue 02 May 2017; 18:07

luca wrote:una fermata "Padova" sarebbe decisamente meno utile rispetto ad una fermata Turro qualche metro più inidietro e interscambio con M1 ,che, se non a Sesto, non interscambia con la cintura (che poi come le chiami ste fermate? Milano Padova...)

1) La poni con uscite su via Padova e piazza Sire Raul e la chiami "Milano Casoretto" :divano: Scherzi a parte la cosa non ti impedisce di fare Turro (a 700 metri di distanza, un po' risicato) con uscite su viale Monza e via Tofane, che diventa anche comoda per chi abita a Greco e non a Bicocca.
2) A Sesto M1 non interscambia con la cintura, ma con la Milano - Monza.
Astro
 
Posts: 3888
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby luca » Tue 02 May 2017; 18:14

1) Personalmente, sarebbe il massimo una fermata li ,impiegherei si e no 25 minuti dal salotto di casa al banco di scuola e vice versa :mrgreen:
2) Si, scusa, ero nell'ottica S9centrica
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9107
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Carrelli1928 » Tue 02 May 2017; 20:07

luca wrote:
Carrelli1928 wrote:Solo a me non è chiaro il motivo per cui sono state inventate le tariffe dinamiche che cambiano in ora di morbida?

Secondo qualcuno, servirebbero ad attrarre utenza non pendolare, secondo me serve solo a far confusione.
L'utenza si attira con un servizio chiaro, continuo, cadenzato, funzionale, ed in-te-gra-to!!!


Più che a certe fasce orarie, penso che l'idea andrebbe applicata a quelle relazioni che faticano a prevalere sulla motorizzazione privata: è chiaro che per andare in piazza Duca d'Aosta da Monza prenderò il treno, a prescindere dall'ora del giorno e senza badare troppo a qualche centesimo in più o in meno, mentre non riterrò sempre conveniente andare da Milano a Tirano avendo a disposizione un treno ogni due ore che tra l'altro costa meno dell'automobile solo se si è fino a qualcosa come tre persone a viaggiare insieme.

In conclusione, credo che bisognerebbe attrarre ogni tipo di utenza - anzi i servizi privati dovrebbero mirare a quella pendolare per il proprio tornaconto - sia lavorando sul costo del biglietto, che dev'essere accessibile ma non per questo funzione dell'ora del giorno, sia agendo sui parametri citati da Luca.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby luca » Tue 02 May 2017; 20:17

Va che Tirano è ogni 60', sempre di domenica, e ogni 120' fra le 9 e le 12 da lunedì a sabato :wink:
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9107
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby S-Bahn » Tue 02 May 2017; 21:47

Carelli1928 è la migliore dimostrazione vivente della mia tesi.
I Valtellina sono a 60', con un paio di buchi a 120'. Questi pochi buchi danno l'impressione che il servizio sia a 120'.

Scusate la digressione.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52163
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Carrelli1928 » Tue 02 May 2017; 21:52

Matematicamente, non può essere ogni 120' dalle 9 alle 12. :divano:
Tutt'al più, può esserlo dalle 10 alle 12; ma questo ha poca importanza ai fini del discorso.

S-Bahn, onestamente non conosco bene la tua tesi; posso solo dirti che poche volte ho provato ad informarmi sugli orari dei Tirano ed essendo io attratto più dalla tecnica della ferrovia che dalla sua organizzazione non mi sono mai messo a studiare con un minimo di impegno il servizio su questa relazione. Insomma, qualunque sia la tua tesi, la stai dimostrando con un ignorante in materia. È forse questo un punto a tuo favore? Forse sì.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby S-Bahn » Tue 02 May 2017; 23:12

Non è questione di ignoranza. L'utilizzatore normale, e anche chi se ne interessa per curiosità, soffre l'esistenza dei buchi d'orario o perché prima o poi, più prima che poi, ci incappa o perché semplicemente il fatto di sapere che deve stare attento alla fascia oraria gli toglie la percezione della disponibilità e semplicità del servizio.
Tutto qui. Ne ho avute tante di dimostrazioni che poche "caselle" vuote fanno un danno molto più grande del risparmio che cercano di inseguire. Questa è l'ennesima
:ot:
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52163
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Lucio Chiappetti » Wed 03 May 2017; 11:02

Astro wrote:
luca wrote:una fermata "Padova" sarebbe decisamente meno utile rispetto ad una fermata Turro

1) La poni con uscite su via Padova e piazza Sire Raul e la chiami "Milano Casoretto" Turro (a 700 metri di distanza, un po' risicato) con uscite su viale Monza e via Tofane,


Ma scusate voi da quelle parti ci siete mai stati ?
via Tofane e' l'alzaia del naviglio Martesana (non direi un attrattore di TPL) e sta a nord di Turro M1 quasi a meta' strada con Gorla M1. Anche il secondo ponte ferroviario di viale Monza (quello a nord, dove passa la cintura) e' a meta' strada tra Turro M1 e Rovereto M1, il primo ponte (quella a sud che va in Centrale) e' molto piu' vicino a Rovereto ... ma dubito che abbia senso che la LP vi si fermi (nonostante in passato ho spesso commentato "se potessimo saltar giu' qui saremmo gia' a casa" invece di andare in Centrale con canonica fermata al disco rosso) ... in nessun caso purtroppo un interscambio stretto, peggio di Precotto M1/7.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5171
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Trullo » Wed 03 May 2017; 11:16

Trullo anni fa ipotizzando una fermata su S9 in via Chioggia qui , wrote:Attualmente il mezzanino di Turro è grosso modo all'angolo di viale Monza con via della Torre.
Facendo come a porta Venezia, cioè un secondo mezzanino a sud, questo si troverebbe quasi esattamente all'angolo di viale Monza con via Chioggia. Da lì all'estremità dei marciapiedi della stazione sono circa 150 metri. Direi che un tapis roulant non serve (mi dispiace per Eurocity) basta un tunnel esattamente sotto via Chioggia.
Mi sento di affermare che da marciapiede S9 a marciapiede M1 ci sarebbero 5/6 minuti. Più o meno quanto c'è da Porta Venezia M1 a Porta Venezia passante
"Il comunismo ha sbagliato, ma non era sbagliato.“ (Rossana Rossanda)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26688
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Lucio Chiappetti » Wed 03 May 2017; 11:42

Ah gia' dimenticavo che lavoravi vicino alle pompe Rotos :mrgreen: ... io con "via Tofane" penso all'imbocco sotto il ponte della Martesana di viale Monza, dove c'era il "cancello rosso". Una fermata sulla cintura la ho sempre immaginata a cavallo del viale Monza ... troppo lontana da ogni fermata M1 a meno di ricostruirle (*).

Effettivamente i 106 metri canonici della banchina di Turro M1 dovrebbero uscire a meta' tra Boiardo e Chioggia e da li' un tapiro diagonale raggiunge la cintura al punto piu' vicino in 160 m. A Porta Venezia la distanza in linea d'aria credo sia sui 130 (senza tapiri e con su-e-giu che la fa sembrare molto di piu')


(*) fanta per fanta, se dovessi ricostruire qualcosa sarebbe Loreto M1 a isola, o il collegamento Venezia M1-Passante al piano del ferro.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5171
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Astro » Wed 03 May 2017; 11:58

@Lucio: certo che ci sono stato e certo che ho fatto un bel po' di volte la Martesana in bici. E su viale Monza, vicino alla ferrovia, abitano dei miei parenti.
Meglio un interscarmbio con M1, per quanto largo (180 m verso Turro o 250 verso Rovereto), o meglio nessun interscambio? Da via Tofane sottoferrovia a viale Rimembranze di Greco ci sono 470 metri. 840 da Melchiorre Gioia, ma integrando BikeMI con l'abbonamento ATM (a +3 €/mese o +30 €/anno) potresti catturare anche utenza da quest'area.
Astro
 
Posts: 3888
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests