Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby mattecasa » Tue 21 June 2016; 0:51

Scusa S-Bahn ma ad esempio col raddoppio, seppur parziale, della SP415 non ci sono più ingorghi come ai tempi della corsia unica. Ci sono alcuni investimenti stradali che vanno comunque eseguiti, aldilà della manutenzione, perché non si arriverà mai al 100%tp-0 auto.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4270
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby friedrichstrasse » Tue 21 June 2016; 1:17

Anche la SS 36 attraverso Monza, che S-Bahn dovrebbe conoscere bene.
Prima c'era un ingorgo continuo, che oltretutto rovinava la vita anche agli abitanti e non solo agli automobilisti... Lo stesso era accaduto una quindicina d'anni prima, con l'apertura del bypass di Lecco...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby S-Bahn » Tue 21 June 2016; 1:53

Quando è stato aperto il tunnel di Monza? In ora di punta siamo quasi ritornati ai livelli precedenti ai lavori di eliminazione dei semafori.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51201
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby friedrichstrasse » Tue 21 June 2016; 2:00

Non ci credo neanche se lo vedo, e comunque le (presunte) code non sono più sotto le finestre dei poveri abitanti.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby S-Bahn » Tue 21 June 2016; 2:06

Di una parte di loro. A San Fruttuoso il tunnel esce. Comunque fatti un giretto alle otto del mattino.
Poi magari adesso con le scuole chiuse non è il periodo migliore, ma ci sono mattine in cui la coda parte dagli svincoli delle autostrade e risale fino a Lissone e spesso a Desio.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51201
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby friedrichstrasse » Tue 21 June 2016; 2:07

Hai ragione, era meglio prima :roll:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby dedorex » Tue 21 June 2016; 6:47

friedrichstrasse wrote:. trascurando il potenziamento delle infrastrutture stradali, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti (le strade straboccano di automobili)....

Mi sembrano che manchino le basi logiche per una tale affermazione. Fra l'altro in generale, in giro per l'europa, dove si è investito sulle strade, la % di utenti che usano il trasporto pubblico in generale è scesa.
Ciò non vuol dire che non si debbano chiudere le buche o intervenire su punti critici particolari, ma in un'economia mediamente sviluppata migliorare la strada di solito sposta utenti sull'auto. Per me Parigi è un esempio classico: nonostante abbia un servizio pubblico molto efficente, ha un traffico a livelli indecenti soprattutto perchè ha vere e proprie autostrade in città
A mio avviso il problema è che si è investito ancora troppo poco sul TPL e continua a svilupparsi un'urbanistica che privilegia/spinge all'utilizzo dell'auto
User avatar
dedorex
 
Posts: 3754
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby friedrichstrasse » Tue 21 June 2016; 7:07

Per la verità non risulta affatto che "dove si è investito sulle strade, la percentuale di uso del TPL è scesa"; tantomeno non risulta che Parigi abbia autostrade urbane, al contrario delle città dell'Europa centrale che grazie ad esse hanno un traffico molto più scorrevole.

È anche molto discutibile porsi come obiettivo di migliorare la percentuale di TPL: l'obiettivo deve essere quello di ridurre la congestione stradale, altrimenti ci ritroviamo come Milano, con un'ottimo uso del TPL ma strade sempre intasate. D'altronde esiste una percentuale di traffico privato non eliminabile, a meno di non voler danneggiare economicamente la città.

Condivisibile la nota finale sull'"urbanistica che privilegia/spinge all'utilizzo dell'auto", ma va criticata anche l'urbanistica che per una sciocca ideologia pro-TPL e per rispondere agli interessi della speculazione edilizia ha previsto e prevede infrastrutture stradali sottodimensionate alle esigenze.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby Carrelli1928 » Tue 21 June 2016; 8:00

L'ideologia pro-TPL non sarà mai sciocca, perché toglie la congestione. Centocinquanta automobili per 750 metri di coda bloccata (o 1500 metri di traffico scorrevole) si sostituiscono con 18 metri di autobus o filobus e non dirmi che l'automobile non viene usata dai milanesi che potrebbero facilmente farne a meno.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3594
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby friedrichstrasse » Tue 21 June 2016; 8:21

Centocinquanta automobili si sostituiscono con un tram solo nei sogni della propaganda pro-TPL.
Nel mondo reale esistono molte situazioni in cui l'uso dell'automobile è necessario, o molto più comodo, rispetto al TPL.

P.S. Che l'ideologia pro-TPL "tolga la congestione" non è affatto vero. La congestione si può ridurre con molti metodi diversi, di cui l'azione sulla scelta modale è solo uno fra tanti.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby jumbo » Tue 21 June 2016; 9:38

Onestamente non capisco tutto questo entusiasmo. Tra 5 anni probabilmente staremo discutendo di nuove corsie ciclabili create a discapito di corsie preferenziali e di una areaC rimasta dove è.
Parisi avrà detto qualche strafalcione, ma la sua maggioranza tanto ostile al TPL è quella che ha creato Ecopass, senza cui l'areaC che tanto riscuote successo in questo forum non esisterebbe, e che ha creato le ultime corsie preferenziali introdotte sulle strade milanesi (qualcuna già tolta dai successori, tanto amanti del TPL).
Quindi come fra74 inviterei chi è tanto entusiasta a levarsi le fette di salame dagli occhi.
jumbo
 
Posts: 8931
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby S-Bahn » Tue 21 June 2016; 9:42

friedrichstrasse wrote:Hai ragione, era meglio prima :roll:

Caxxo, non ho detto che era meglio prima. Sto solo dicendo che in aree a grande domanda di mobilità devi agire ANCHE sulla rete stradale ma SOPRATTUTTO sulla scelta modale, altrimenti la capacità che crei te la mangi subito.
Però potresti anche smetterla con questo caxxo di modo per cui continui ad attribuirmi frasi che non ho detto e porti avanti la discussione solo come se fosse un duello da vincere a tutti i costi.

@jumbo
vero che la maggioranza di Parisi ha creato i presupposti per area C (che è una cosa che funziona e ha risultati positivi), ma è anche vero che ha chiaramente affermato che secondo lui è un fallimento ed è da "superare", cioè eliminare.
Detto questo, non ho nessun entusiasmo per questa maggioranza che sul TPL fa prodotto solo parole, ma ho temuto che con Paris, su questi argomenti, saremmo caduti dalla padella alla brace.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51201
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby spiff » Tue 21 June 2016; 9:52

^^ tra l'altro donna letizia, in articulo mortis, aveva anche promesso l'abolizione di ecopass perché, se non ricordo male, la cittadinanza era ormai educata, o qualcosa del genere
User avatar
spiff
 
Posts: 1635
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby jumbo » Tue 21 June 2016; 9:54

Parisi aveva scritto anche che comunque il "superamento" di AreaC non era una priorità, che vuol dire che ce la saremmo tenuta.
Cosa su cui peraltro io sono d'accordo, preferirei di gran lunga un sistema tale per cui (attraverso sensi unici e isole pedonali localizzate) il centro non è attraversabile ma è comunque accessibile.
jumbo
 
Posts: 8931
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Amministrazione Sala e mobilità (2016 - 2021)

Postby friedrichstrasse » Tue 21 June 2016; 9:59

S-Bahn wrote:
friedrichstrasse wrote:Hai ragione, era meglio prima :roll:

Caxxo, non ho detto che era meglio prima.
...
Però potresti anche smetterla con questo caxxo di modo per cui continui ad attribuirmi frasi che non ho detto


Certo che hai detto che era meglio prima! Se il traffico non è migliorato e abbiamo speso milioni di euro, allora era meglio lasciare tutto com'era.

Ovviamente questo è il tuo pensiero, non il mio: io non credo affatto che il traffico non sia migliorato, perché ogni tanto da quella strada ci passo, e mi ricordo com'era. Così come ricordo Lecco prima del tunnel, Lodi prima del nuovo ponte, la Paullese col semaforo di Peschiera...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 7 guests