Trasporti a Milano

Oggi è lun 26 febbraio 2018; 1:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 997 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 62, 63, 64, 65, 66, 67  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 05 giugno 2017; 15:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7417
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
Tagliano. Ma le cose inutili no.
Ieri ero a Breda/Rucellai ad aspettare un 81 che dalla Stazione mi portasse in Piazza Greco. Vedo arrivare la 173 ,navetta per il cimitero di Greco, che non ho mai preso, ma ho SEMPRE visto completamente vuota, ma quando dico vuota, intendo senza nessuno a bordo.
Ho fatto segno all'autista di fermarsi, lui ha fatto il segno di "cosa diavolo vuoi?" poi ha Accostato ,ha aperto la porta e mi ha detto:
"Dove devi andare?"
"In Piazza Greco, non si ferma al cimitero questo?"
"Si ,ma ci vuole un biglietto speciale"
"Io ho la io viaggio"
"Non va bene qui, devi aspettare l'81"
E se n'è andato. Col suo daily vuoto. Un servizio perfettamente inutile, pure a tariffazione speciale! Perché non tagliare queste idiozie invece delle linee normali?

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 05 giugno 2017; 15:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49956
Località: Monza
Vero. Anche se temo che "tutte queste idiozie" messe assieme non facciano mezza "linea normale".

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 05 giugno 2017; 16:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4063
Località: Provincia di Parma
Ma poi quale biglietto ci voleva?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 05 giugno 2017; 17:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16800
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
le cimiteriali hanno la stessa tariffazione delle comuni linee urbane. Il tizio ti ha volutamente perculato, anche perchè notoriamente agli autisti ATM dei titoli di viaggio dei passeggeri non gliene può fregar di meno.

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 05 giugno 2017; 19:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7417
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
GLM ha scritto:
le cimiteriali hanno la stessa tariffazione delle comuni linee urbane. Il tizio ti ha volutamente perculato

In effetti mi giungeva nuova
Poi qualche illuminato mi spiegherà cosa cambiava al cretino di farmi fare due fermate con lui e una a piedi piuttosto che lasciarmi li al sole altri 6' :evil:
S-Bahn ha scritto:
Vero. Anche se temo che "tutte queste idiozie" messe assieme non facciano mezza "linea normale".

La 173, fra l'altro, fa un percorso che nessuna linea fa.
Invece di mettere una (mezza) pezza sulla mancanza di un collegamento fra Greco e Rovereto deviando l'87 su via Aporti, che non risolve praticamente niente, e allunga i tempi di percorrenza, si sarebbero potute sfruttare quelle risorse per una navetta, anche piuttosto schifosa in quanto a frequenza, che seguisse il percorso della 173 Turro M1-Greco S-Cim. Greco-P.za Greco-V.le Rimembranze di Greco-Via Aporti-Via Popoli Uniti-Rovereto M1-V.le Monza-Loreto M1 M2, fermando in tutte le fermate.
Di sicuro per aver deviato l'87, serve per lo meno un mezzo in più, magari non domenica mattina, ma in punta, nei FER6, si, stessa cosa per le inutili corse barrate per l'università Bicocca, che a volte seguono le corse normali, divenendo così inutili al 100%, altre volte, come nei FER5 in piena ora di punta, completano la cadenza di 10', facendo in modo che a nord della Bicocca passi una corsa ogni 20' :wall:
Ovvio che sto fantasticando, ma nemmeno più di tanto. L'87 è diventata molto irregolare ,nelle ore più trafficate, con un netto peggioramento del servizio, al di la dei tagli festivi

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Ultima modifica di luca il lun 05 giugno 2017; 19:23, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 14:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20576
http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/n ... -1.3295698

riapertura navigli
a me sembra una str****a :mrgreen:

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 15:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7417
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
A me no, sarebbe una misura che cambierebbe il volto della città e potrebbe contribuire almeno in parte ad abbassare le temperature che nel centro urbano sono ormai di 2/3° più alte che in periferia
Certo, nutro parecchi dubbi sulla fattibilità senza impattare sulla viabilità... :?

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 15:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20576
vedi tu se si può fare


previsti per ora cinque tratte

Il primo tratto previsto è il prolungamento della Martesana in via Melchiorre Gioia, lungo 850 metri e largo 10,5. Secondo quanto spiegato dal sindaco, è quello che avrebbe meno impatto sul traffico perché, sacrificando i parcheggi, rimarrebbero due corsie di viabilità in entrambe le direzioni.
Il secondo tratto, lungo 230 metri e largo 7, è in corrispondenza della Conca dell’Incoronata – San Marco.
Per il terzo tratto, vicino alla futura fermata del metrò Sforza – Policlinico, si sfrutteranno i lavori in corso per la realizzazione della linea 4: il canale qui sarà lungo 410 metri e largo 7.
Anche la realizzazione dei 300 metri (larghezza 7) vicino a piazza Vetra potrà contare sui lavori della M4.
Il quinto tratto sarà collegato alla Darsena, in corrispondenza della conca di Viarenna, lungo 260 metri e largo 12. “I costi per la prima riapertura sono di 150 milioni circa – spiega Sala

Immagine

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 17:11 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8642
Località: Milano
No, quelli che avrebbero meno impatto sul traffico sono quelli della conca dell'Incoronata e di via Conca del Naviglio, zone poco trafficate e già parzialmente pedonali.
Quello che si intende dalla dichiarazione completa del sindaco e che la tratta di via Melchiorre Gioia coinvolta nella riapertura è quella che dà meno impatto sul traffico rispetto al resto di via Melchiorre Gioia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 17:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25945
Località: Paderno Dugnano
Il prossimo passo è la riapertura del "bivio acquab**a" :mrgreen:

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 17:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 01 giugno 2011; 7:45
Messaggi: 7417
Località: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30
Da un lato sono contento del prolungamento del naviglio nella mia zona, ma dall'altro, non oso immaginare che casino per strada la sera :roll:

_________________
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25945
Località: Paderno Dugnano
Riportare l'acqua forzatamente nel centro di Milano lo farebbe sembrare simile a quei casinò di las vegas con la finta Venezia, la finta Portofino e la finta Bellagio. Farebbe contente solo le zanzare


Come scriveva a ragione Friedrichstrasse
Cita:
Come già detto altrove, ho forti dubbi quando si ricostruisce qualcosa di storico, perché si crea un falso; in alcuni, limitati casi, ci può stare, per ricomporre un ambiente unico e non modificabile: il campanile di San Marco a Venezia, i ponti di Mostar o di Bassano, eccetera. Non è il caso dei Navigli, che erano forse pittoreschi, ma niente di più. L'importanza tecnica del sistema aveva senso se conservata originale, non falsificata.

Poi l'ambiente in cui andrebbero ad inserirsi i navigli riaperti sarebbe molto diverso rispetto a quello che vediamo nelle vecchie foto: resta intatto solo un tratto di via Molino delle Armi; in via De Amicis e via Santa Sofia l'effetto sarebbe - a mio parere - ridicolo; in via San Damiano e via Senato si sono aperti androni e passi carrabili sul sedime che fu del Naviglio, quindi il canale riaperto dovrebbe essere varcato da decine di ponti e ponticelli.

Sollevare polveroni su questioni inutili è un trucco vecchio quanto il mondo, per spostare il dibattito dai problemi reali e ben più facilmente risolvibili.

_________________
Spesso gli sbirri e i carabinieri
Al loro dovere vengono meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 27 luglio 2017; 18:18 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8642
Località: Milano
Io sono favorevole, ma capisco i commenti del "fu" friedrichstrasse e infatti penso che tale operazione ha senso soprattutto nella zona dalla conca dell'incoronata, magari fino a piazza San Marco e a piazza Cavour, nella zona di via Conca del Naviglio, e nell'attraversamento del Parco delle Basiliche.
Sono anche io un po' perplesso per il tratto di via Melchiorre Gioia.
Si potrebbe piuttosto riaprire la Vettabbia nell'ampia via Castelbarco, valorizzandone le sponde come fatto nella zona di via Spadolini, e cercare di rendere più piacevole il Lambro Meridionale in via Santander.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 28 luglio 2017; 14:14 
Non connesso

Iscritto il: mer 02 agosto 2006; 13:40
Messaggi: 3272
Località: MILANO
Non ritengo che per forza dove riapriranno i Navigli debba permanere la viabilità veicolare completa, se non per gli accessi dei residenti. Ad Amsterdam non si strappano i capelli se non hanno il ponticello davanti ad ogni portone.
Con il decentramento ci possiamo permettere qualche via pedonale in centro o ci piacciono solo quelle all'estero?

L'unico rischio è che la riapertura sia usata come ulteriore e nuova scusa per eliminare altre linee tranviarie

_________________
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 31 luglio 2017; 10:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 07 luglio 2006; 8:41
Messaggi: 723
LUCATRAMIL ha scritto:
L'unico rischio è che la riapertura sia usata come ulteriore e nuova scusa per eliminare altre linee tranviarie


Non mi sembra che in queste prime riaperture annunciate vi siano linee tranviarie coinvolte.

_________________
Saluti
Ambrogio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 997 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 62, 63, 64, 65, 66, 67  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010