ATM

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: ATM

Postby luca » Thu 13 June 2019; 12:31

Io capisco lo sciopero e tutto ,ma è normale mandare in giro i materiali vuoti facendoli rilevare dal sistema di conteggio attesa come corse passeggeri?
Aspettare per 20' vedendosi passare davanti due corse fuori servizio quando il conteggio segna "in arrivo" non è proprio simpatico
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Fare attenzione a Trenitalia! Se ti servono informazioni, rivolgiti esclusivamente ai borseggiatori
User avatar
luca
 
Posts: 8087
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: ATM

Postby Carrelli1928 » Thu 13 June 2019; 13:29

Gli scioperi mandano sempre in confusione i sistemi automatici di informazione. Secondo te in ATM c’è una figura preposta ad informarsi sugli orari e sulla partecipazione agli scioperi di ogni singolo guidatore, per poi incrociare i dati con i turni del personale e delle linee e ricavare così le conseguenze sul servizio per ogni singola corsa di tutta la città per tutta la giornata?
“Nicht gern sah es die Transportpolizei der Reichsbahn vor etwa dreißig Jahren, wenn sich ein Fotograf der Eisenbahn näherte, und leicht wurde der Eisenbahnfreund als Spion angesehen.”
(Alfred B. Gottwaldt, Das große Berliner Eisenbahn-Album)
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3350
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: ATM

Postby serie1928 » Thu 13 June 2019; 13:58

^^ Si. è l’operatore della sala di controllo che sovrintende la linea... ma se è in sciopero pure lui...
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10446
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: ATM

Postby Carrelli1928 » Thu 13 June 2019; 14:13

Premesso che non ne so niente, quanto può essere efficace il suo ruolo in caso di scioperi, anche ammesso che non aderisca?
Con Trenord mi è capitato di salire su un treno regolarmente indicato e giunto in stazione e, dopo qualche minuto che ero a bordo senza che avesse nemmeno chiuso le porte, il CT ha annunciato agli altoparlanti lo sciopero e siamo scesi tutti. Tali scioperi “in medias res” sono legittimi? Avvengono anche in ATM?
“Nicht gern sah es die Transportpolizei der Reichsbahn vor etwa dreißig Jahren, wenn sich ein Fotograf der Eisenbahn näherte, und leicht wurde der Eisenbahnfreund als Spion angesehen.”
(Alfred B. Gottwaldt, Das große Berliner Eisenbahn-Album)
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3350
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Previous

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests