Negligenza

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Negligenza

Postby monzy89 » Sun 08 June 2014; 22:21

Teoricamente è possibile che abbia ricevuto istruzioni in merito dalla sala operativa mentre era quasi a Isonzo, dunque la veletta Molise fino a lì era corretta; indi ha velettato atm mentre percorreva la piazza Lodi.

In pratica dubito che questo sia successo (sarà stata un'iniziativa del conducente). Posso capire che sia fastidioso (oltre che illegale), è capitato a me una volta al capolinea Lotto con una corsa per P.le Brescia e l'autista che non voleva saperne di fare servizio le ultime 3 fermate (tralaltro quella volta non c'era la vettura pronta e il display dava 26 MIN di attesa).

Detto questo, i tempi della 90/91 la sera non sono certo larghi e i ritardi sono piuttosto frequenti. Spesso la sala operativa dorme (altrimenti non mi spiego perchè non intervenga in presenza di forti ritardi), magari un autista è rientrato in ritardo due o tre turni di fila, vede che comunque c'è la vettura pronta per partire subito dopo e prende l'iniziativa personale. Se così fosse, sarebbe comunque formalmente scorretto ma umanamente comprensibile a mio avviso.
E tu piano posasti le dita, all'orlo della sua fronte... I vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte
monzy89
 
Posts: 1013
Joined: Mon 10 January 2011; 3:10

Re: Negligenza

Postby monzy89 » Tue 24 June 2014; 2:06

Questa mi ero dimenticato di segnalarvela... :mrgreen:
Una settimana fa circa, ore 22:00 circa
Linea 95 direzione Lotto. Fino a P.le Siena tutto ok, poi l'autista senza dire nulla imbocca via Osoppo fino a P.le Brescia, indi strada della 90 fuori dalla preferenziale (per non effettuare fermate; intanto i passeggeri si agitano col conducente). Alla fine scarica tutti in Lotto al capolinea della 90 prendendo imprecazioni varie :o
La motivazione portata dal conducente era che all'improvviso era arrivata la chiamata che avvisava di cambiare strada. Ovviamente avvisare i passeggeri no eh?! :twisted:
P.s. era un citarone di San Donato. Conducente molto giovane.
E tu piano posasti le dita, all'orlo della sua fronte... I vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte
monzy89
 
Posts: 1013
Joined: Mon 10 January 2011; 3:10

Re: Negligenza

Postby avc » Tue 24 June 2014; 11:06

Beh magari aveva il microfono guasto. Certo è dovere dell'autista informare... anche a voce...se no puoi denunciarlo per sequestro di persona
avc
 
Posts: 9655
Joined: Mon 10 July 2006; 14:03

Re: Negligenza

Postby GLM » Wed 25 June 2014; 1:38

comunque sono balle: l'avviso di deviazione della linea su osoppo c'era già da qualche giorno, a causa di lavori nella carreggiata di viale aretusa. e il percorso previsto non era certo un "direttissimo per lotto", ma doveva riprendere il percorso consueto poco dopo, dalle parti di selinunte-civitali se non erro. :roll:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Negligenza

Postby monzy89 » Wed 25 June 2014; 1:52

ok ma il conducente non è neanche arrivato in viale Aretusa, come invece prevede la deviazione :roll:
può essere che abbia sbagliato strada e se ne sia accorto dopo, però a questo punto poteva almeno lasciare i passeggeri alle fermate lungo il percorso (peraltro reclamate a gran voce :mrgreen: )
E tu piano posasti le dita, all'orlo della sua fronte... I vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte
monzy89
 
Posts: 1013
Joined: Mon 10 January 2011; 3:10

Re: Negligenza

Postby msr.cooper » Wed 25 June 2014; 8:11

Si vede che non poteva scendere sotto le 50 miglia orarie.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Negligenza

Postby GLM » Wed 25 June 2014; 10:57

@cooper: bel film! :mrgreen:

monzy: secondo la deviazione, se ben ricordo, da piazzale siena si imboccava via pisanello, senza entrare in aretusa.
comunque, una volta arrivati in lotto, con qualche decina di persone che magari erano diretti in via rembrandt o in piazza selinunte (e che quindi avrebbero preferito essere scaricati in p.le siena piuttosto che in lotto), sto deficiente non è stato linciato?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Negligenza

Postby serie1928 » Wed 25 June 2014; 18:37

avc wrote:...se no puoi denunciarlo per sequestro di persona

No, non puoi farlo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10142
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Negligenza

Postby Carrelli1928 » Wed 25 June 2014; 18:54

Ero pendolare sull'autolinea 75 (ora non più), e conoscevo a menadito tutti gli orari delle tabelle mattutine della 75.
Una mattina, salgo sull'autobus al capolinea, aspetto che siano le 7.13...e l'autista ancora non c'è. Penso che sia saltata la tabella 4 della 75 e che quindi per l'intera linea sia in vigore l'orario festivo (la 75 è una linea sfortunata, appena manca un autista lo prendono dalla tabella 4...su 4 tabelle che ci sono; ciò comporta la transizione ad orario festivo per le altre 3 tabelle). Così, aspetto le 7.15.
Nel frattempo arriva l'autista, si mette vicino all'autobus, e fuma. 7.15. 7.16. E fuma, fuma, fuma. Finalmente partiamo.
A me, che avevo precise coincidenze da prendere, non stavano bene nemmeno quei due minuti di ritardo...perché doveva fumare!


Un evento più particolare è avvenuto sul 15, mi è stato raccontato da mia madre.
Il tram doveva prendere uno scambio in corretto tracciato (doveva andare dritto), però il conducente lo prese in deviata (girò); accortosi dello sbaglio, il manetta aprì le porte, si alzò in piedi, si girò ed annunciò: "Capolinea!" :shock:


Saluti!
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 2732
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Negligenza

Postby GLM » Sat 24 January 2015; 19:47

sulla seconda parte, mi sa che non poteva fare altrimenti: andare in retro senza il supporto di un superiore è vietato dal regolamento aziendale, e una volta imboccato l'anello di gratosoglio non si riesce più, fisicamente, a rimettersi in marcia verso rozzano!
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Negligenza

Postby S-Bahn » Sat 24 January 2015; 23:00

Tanti, molti anni fa, ero sul filobus 92, in direzione piazza Argentina, appena passata la stazione centrale.
Il mezzo era un Viberti da 18 metri (sulla 92 sia alternavano 12 e 18 metri e forse questo ha tratto in inganno l'autista). Allora non era stata ancora completata la corsia preferenziale e la 90/91 non passava in via Doria ma in Mauro Macchi (con due svolte da 90°).
L'autista, convinto di essere su una 90, da via Pergolesi ha girato a sinistra in via Macchi. Era già entrato con metà filobus nella strada quando si è ricordato che stava guidando una 92 (o qualcuno glie l'ha detto).
Ha inchiodato e non si è perso d'animo ma ha fatto una incredibile retromarcia nel traffico delle 8 del mattino riportandosi si via Pergolesi, e poi ha ripreso il normale percorso.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50122
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Negligenza

Postby skeggia65 » Sun 25 January 2015; 20:49

Sì, ma all'epoca non c'erano paranoie paraculistiche. Se c'era da fare retromarcia si faceva, al massimo si trovava un volontario tra i passeggeri. Ora (forse giustamente, non so) non si può più. Ma siamo giunti all'assurdo che, se si guasta un tram, quello dietro non può semplicemente agganciarlo e spingerlo, nemmeno in corsia preferenziale solo tranviaria. Deve attendere l'auto con un manipolo di addetti (graduati e non so che altro), svolgere un complesso rituale che impiega un buon quarto d'ora per allineare e agganciare i veicoli, per poi procedere a passo d'uomo fino a un punto dove il tram guasto possa essere parcheggiato, o (nel peggiore dei casi) fino al deposito, sempre "scortati" dal doblò dell'assistenza.
Nel resto del globo terracqueo mettono in piedi un cinema simile per spostare un carico di U-235.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14970
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Negligenza

Postby GLM » Thu 05 March 2015; 11:57

stazione centrale, ieri pomeriggio, in compagnia della morosa dotata di carnet atm, decidiamo di andare a rogoredo col regionale per bologna (di trenitalia).
obliteratrici SBME inesistenti, e il carnet non si può certo timbrare nelle obliteratrici da cartaceo, quindi andiamo in testa al treno per tentare di risolvere il problema col capotreno (come regolamento ci impone, del resto).

GLM: "buongiorno, dovrei timbrare il carnet atm ma non ci sono obliteratrici apposite..."
CT: "AAEEEEEEHHHH????"
GLM: "ho il carnet dell'atm..... non ho potuto timbrarlo perchè non ci sono le obliteratrici giuste....come facciamo?"
CT: "dove scendi, a lodi?"
GLM: "rogoredo"
CT: "ah vabbhe, tanto prima di rogoredo non passo"
lasciandomi intendere che il viaggio l'avremmo potuto fare aggratis :roll:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16857
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Negligenza

Postby Muccablu » Thu 05 March 2015; 12:15

:lol:

Mi ricordi i tempi in cui entravo in un bus ATM fermo al capolinea, timbravo e uscivo lasciando i passeggeri già seduti sul bus con gli occhi spiritati dalla sorpresa.
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 413
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: Negligenza

Postby Lucio Chiappetti » Thu 05 March 2015; 12:25

Non capisco bene quali obliteratrici ci dovrebbero essere e quali mancano (in Centrale)
Quelle gialle dove vanno dentro i bigliettoni ferroviari cartacei ? O quelle blu dove si infila dall'alto il biglietto magnetico ? Io dalla Centrale viaggio praticamente solo per lunga distanza e quindi col cartaceo.

Pero' 'sta faccenda dei vari tipi e' penosa. A Lambrate p.es. nei corridoi sotto i binari ci sono solo le blu/magnetiche. Se uno aspetta a timbrare il cartaceo (magari il kilometrico regionale) di essere sicuro che il treno non sia cancellato, deve correre o ai piedi della scala Bottini o nella sala della biglietteria dove ci sono le macchinette gialle sperando che non sia guasta.

A Como Lago e in genere sulla rete ex FNM ci sono solo le blu e uno non sa cosa fare se ha un kilometrico regionale cartaceo.

In Centrale non si puo' mica pretendere che uno timbri i biglietti ATM o compatibili giu' in metropolitana ! E se uno viaggiasse con IVOL giornaliero ?

Io una volta per essere sicuro ho viaggiato con abbonamento urbano da Pta Venezia a Certosa, e poi, accertatomi del bel tempo e di non ritardi su S5 volevo timbrare IVOL, ma le macchinette erano guaste ...
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4465
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests

cron