Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby skeggia65 » Fri 18 October 2019; 17:19

Ovvio che mi riferisco a Milano.
Del resto...

S-Bahn wrote:Intanto le scuole si stanno accorgendo che, in area STIBM e dove c'è un servizio adeguato, le gite scolastiche delle medie sono gratis. Infatti lo STIBM è gratis fino ai 14 anni, anche non accompagnati dai genitori.


Ora, io ignoro il servizio TPL di Carate e i collegamenti tra Carate e il resto dell'urbe terracqueo.
Però è in area STIBM, caricare ragazzini sul treno non dovrebbe essere più difficile che farlo da Borgolombardo, come viene fatto da anni alle elementari di mio figlio.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15252
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Fri 18 October 2019; 23:10

A Carate è leggermente impossibile... non passa il treno...
Non ci si faccia fuorviare dall'esistenza di una stazione chiamata Carate Calò, è cacciata in mezzo ai bricchi dall'altra parta del vallone del Lambro e lontana dall'abitato di Carate.

Comunque, tornando al concetto, ci saranno sempre gite con la corriere affittata come ci sono sempre state gite fatte col treno ma quello che volevo dire è che ora c'è questa possibilità, non so ancora quanto conosciuta ma verrà presto scoperta, che in un certo numero di casi potrà cambiare le abitudini.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51161
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby fra74 » Fri 18 October 2019; 23:36

Oddio alcune scuole non sarebbero neppure a distanza impossibile dalla stazione, la primaria Romagnosi in via Mazzini per esempio è a circa 1,5 km... ma di certo la strada che porta a Carate Calò non la farei percorrere a bambini di quella età...

P.S. la gratuità fino a 14 anni è la cosa che mi fa girare più gli zebedei dello STIBM comunque...
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24901
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Fri 18 October 2019; 23:41

La conosco, la faccio in MTB. Non ci passerebbe nemmeno un minbus nelle ultime centinaia di metri, giusto giusto un'auto.
Comunque, Carate a parte su cui ci siamo impigliati, volevo ricordare di questa possibilità che secondo me, in presenza di un TPL praticabile, può cambiare un po' la percezione e l'iniziazione al TPL... questo sconosciuto!
la gratuità fino a 14 anni è la cosa che mi fa girare più gli zebedei dello STIBM
Perché, di grazia?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51161
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby fra74 » Sat 19 October 2019; 1:07

- non è certo condizione indispensabile all'integrazione, posso citare fior di esempi in cui non c'è certo una gratuità così estesa. So già che qualcuno citerà Berlino ma è un eccezione
- trovo politicamente discutibile in una situazione in cui si chiederà a molti sforzi economici non indifferenti, pur alla luce di indubbi vantaggi, avere una gratuità ciosì indiscriminata per una fascia estesa della popolazione
- infine e cosa più importante lo trovo diseducativo. In una età in cui si deve iniziare a prendere coscienza della società tramsettere il messaggio che il servizio di TPL è gratuito e poi bam da un giorno all'altro invece gli verrà a costare parecchio non mi pare una grande idea e potrebbe perfino essere controproducente.

Convenzioni per esempio in caso di gite? Assolutamente si, magari sconti elevati specie in certe realtà anche, ma gratuità totale e indiscriminata fino ai 14 anni no...
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24901
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Sat 19 October 2019; 7:53

Il terzo punto, francamente, mi pare eccessivo. Io “ai miei tempi” potevo viaggiare gratuitamente se accompagnato da un adulto ed in seguito ho sempre pagato il biglietto, persino quando partivo da Segrate e prendevo dei TSR in doppia (niente biglietteria, niente DAB, niente rivendite vicine, obliteratrici guaste e CT solo nelle prime 3 carrozze su 8).
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3575
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Sun 20 October 2019; 16:06

Provata oggi la tessera ricaricabile a Rogoredo
Le obliteratrici di TN ,una volta appoggiata la tessera sul lettore facevano come se non ci fosse
Ho dovuto convalidarla ai tornelli M3...
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8406
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby dedorex » Sun 20 October 2019; 16:50

Obiettivo di estendere la possibilità di pagamenti contactless su tutta la rete in tempi brevi

"L'obiettivo di Atm: pagamenti senza biglietti di carta entro un anno
Dematerializzare i titoli di viaggio entro un anno: è l'obiettivo di Atm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico a Milano, che su questo tema ha una "tabella di marcia molto serrata", ha spiegato Arrigo Giana, direttore generale dell'azienda a margine di Porte Aperte, la due giorni aperta ai cittadini che possono visitare il deposito di San Donato...."
https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... 30oc_oH4Nc
User avatar
dedorex
 
Posts: 3743
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Sun 20 October 2019; 17:44

Accelerare verso nuove tecnologie al passo con in tempi è importante ma, benedette aziende, è ancora più importante che vi muoviate assieme presentando al pubblico della Lombardia un sistema il meno disuniforme possibile.
Invece finora ognuna ha fatto quello che ha voluto, come ha voluto e quando ha voluto.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51161
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby brianzolo » Mon 21 October 2019; 7:10

https://www.ilgiorno.it/monza-brianza/c ... -1.4842765

Trasporti, biglietto unico pure nelle Groane


Nell’ultima versione del regolamento il via libera per Milano a chi transita da Saronno
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20709
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Wed 23 October 2019; 14:08

Gentile Luca ,
desideriamo fornire riscontro alla segnalazione che ha voluto condividere con il nostro Ufficio Stampa circa alcuni aspetti del nuovo Sistema Tariffario Integrato del Bacino di Mobilità.

Come prima cosa la ringraziamo per le attente osservazioni che ci ha rivolto relativamente all’impianto delle nuove mappe: sarà nostra cura tenerle nella dovuta considerazione nella realizzazione dei futuri schemi della rete metropolitana.

Quanto alla forma del nuovo sistema tariffario, facciamo presente che si tratta di un progetto di recentissima costituzione, quindi ancora in evoluzione sotto diversi punti di vista. Quanto ai titoli di viaggio riportanti il nostro logo, ricordiamo che ATM è stata designata dagli enti territoriali competenti quale gestore del sistema tariffario STIBM e il layout degli stessi è stato concordato e approvato dall’Agenzia di Bacino e il Comune di Milano.

Nella speranza di averle fornito una spiegazione esauriente, le porgiamo un cordiale saluto

Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8406
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Wed 23 October 2019; 15:09

A pagina 151
viewtopic.php?f=9&t=4527&start=2250#p634482
ho riportato le mille complicazioni e le strane ragioni per cui per Bussero chi ha un abbonamento urbano deve pagare un’estensione da una zona in più del necessario.
Domenica sera sono andato a Cernusco s/N (che appartiene alla medesima zona di Bussero), questa volta partendo da Lambrate anziché da Cologno.
A dispetto di quanto scritto a pag. 151, non ho avuto problemi ad uscire dai tornelli avendo acquistato l’estensione che la volta prima mi aveva dato problemi e che secondo ATM non sarebbe valida, benché la logica STIBM porta a pensare che lo sia.

Divertitevi ad indagare, io rinuncio e compro quello che mi sembra rassomigli di più alla tariffa esatta, senza la pretesa di azzeccarla.
"Quando le immagini dei boat people vengono rese pubbliche da Tiziano Terzani il 15 giugno 1979, invece di aggiungersi al dibattito globale di opinionisti e intellettuali impegnati a decidere se salvare dei profughi di un regime comunista sia un messaggio capitalista o no, Pertini capisce che ogni minuto conta, chiama Andreotti e dà ordine di recuperarli e portarli in Italia."
Da Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3575
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Kadath Dragon » Wed 23 October 2019; 17:25

luca wrote:
Gentile Luca ,
desideriamo fornire riscontro alla segnalazione che ha voluto condividere con il nostro Ufficio Stampa circa alcuni aspetti del nuovo Sistema Tariffario Integrato del Bacino di Mobilità.

Come prima cosa la ringraziamo per le attente osservazioni che ci ha rivolto relativamente all’impianto delle nuove mappe: sarà nostra cura tenerle nella dovuta considerazione nella realizzazione dei futuri schemi della rete metropolitana.

Quanto alla forma del nuovo sistema tariffario, facciamo presente che si tratta di un progetto di recentissima costituzione, quindi ancora in evoluzione sotto diversi punti di vista. Quanto ai titoli di viaggio riportanti il nostro logo, ricordiamo che ATM è stata designata dagli enti territoriali competenti quale gestore del sistema tariffario STIBM e il layout degli stessi è stato concordato e approvato dall’Agenzia di Bacino e il Comune di Milano.

Nella speranza di averle fornito una spiegazione esauriente, le porgiamo un cordiale saluto



Io invece ho chiesto a Trenord come mai un biglietto solo ferroviario acquistato da macchinetta Trenord esca con biglietto ATM e partita IVA tagliata...
The next station is Pioltello. Change here for national rail services. This is an S5 train to Treviglio.
Kadath Dragon
 
Posts: 825
Joined: Tue 26 February 2008; 15:57
Location: Pioltello S5 S6 965

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby mr_coradia » Wed 23 October 2019; 19:26

Kadath Dragon wrote:Io invece ho chiesto a Trenord come mai un biglietto solo ferroviario acquistato da macchinetta Trenord esca con biglietto ATM e partita IVA tagliata...
Notavo anche io quando mi capitava di acquistare a Gazzada, la stampa era fatta su biglietti ATM (e non era cosa momentanea ma è stato così per un po' e forse lo è ancora adesso). L'unica spiegazione plausibile che mi è balenata per la testa è che S5 è gestita da una sotto-società che è composta da Trenord e ATM. Forse vi è accordo di usare i biglietti ATM, ma non saprei con certezza. Tu dove hai notato la cosa?
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 451
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Kadath Dragon » Thu 24 October 2019; 16:50

Repubblica lato Piazza della Repubblica
The next station is Pioltello. Change here for national rail services. This is an S5 train to Treviglio.
Kadath Dragon
 
Posts: 825
Joined: Tue 26 February 2008; 15:57
Location: Pioltello S5 S6 965

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests