Trasporti a Milano

Oggi è lun 26 febbraio 2018; 3:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 208 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 14  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 19 marzo 2007; 15:41 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:06
Messaggi: 6171
Località: MILANO
Come comitato abbiamo intenzione di scrivere al Ministro Bianchi dato che è in atto la risterura del codice della strada, affinche siano fortemente incrementate le misure contro chi fa incagliare i mezzi pubblici.

Ma prima di procedere vorremmo sapere ad oggi quali sono le reali misure.

Dato che ogni volta che si presenzia ad un incaglio nasce un ridda tra gli stessi addetti ATM su quanto paghino i disgraziati incagliatori non si riesce mai a venirne a capo.... qualcuno ne sa di più?

_________________
CHIUSO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 19 marzo 2007; 18:49 
Non connesso

Iscritto il: dom 01 ottobre 2006; 21:33
Messaggi: 874
Dovrebbe essere di 15 €/min. per ogni mezzo bloccato, se il conducente chiama i vigili e quindi avvia tutta la procedura...

PS: Non sò cosa sia questo comitato ne questa richiesta, comunque mi sembra interessante, però già che ci siete chiedete lo stesso provvedimento anche per chi causa un incidente con un mezzo pubblico... :wink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 19 marzo 2007; 20:49 
Non connesso

Iscritto il: mar 19 dicembre 2006; 15:19
Messaggi: 244
Località: Milano
Ma ......

oltre ad aumentare la tariffa Euro/min credo ( su cui mi trovate completamente d' accordo al di la di quale sia la cifra attuale )

si dovrebbe pensare anche ad un sistema diverso per far partire il " Timer " dell' incaglio

vi faccio un esempio a cui ho avuto la sfortuna di essere diretto testimone come passaggero

Linea 11 vle fulvio testi direzione Bignami poco prima di Ple Istria, Mattina ore 9.45 pochi mesi fa a dicembre .. un Bel Furgone parcheggiato quasi dentro la sede tranviaria, praticamente le route lato SX del furgone erano a filo del binario Dx .. come si fa a non capire che così i tram nn potranno passare Non Lo So .. CMQ il " mio " 11 è stato il primo ad arrivare dopo il parcheggio Super Smart

:evil: :evil:

il Manetta a scampanellato per un pò e ha chiesto ad alcune persone che erano li se sapevano di chi era il furgone .. ma nulla nel frattempo si accodano un 7 e un 5, a questo punto chiamano via Radio la centrale segnalando il Blocco ... la centrale risponde e comunica che hanno segnalato il caso ai vigili ma a quanto sembra nn ci sono pattugli che possono intervenire ... sono già passati 10 minuti .. il Tipo del furgone latita sempre .. ne passano altri 5 e alla coda si sono aggiunti un altro 11 e due 7 o viceversa ..

Dopo 17 minuti compare il Genial Furgonista che boffonchia qualcosa di incomprensibile .. sale sul furgone e se ne va con una partenza degna di Hazzard se la fila istantaneamente, quasi contemporaneamente è arrivata la macchina di ATM controllo esercizio c' è stato un breve dibattito fra Manetta, Persone del controllo esercizio ATM e due passegeri a cui nn mi sono interessato alle 9.59 il mio 11 è ripartito .. tempo totale dell' incaglio 19 minuti

l' episodio poi è stato pure segnalto sul sito ATM nell' apposita sezione

Ora le considerazioni, il Protagonista di questa bella novella ha bloccato 3 linee e 5 vetture per 19 minuti ma nn si è beccato un Euro di Multa

questo perchè il " Timer " parte solo da quando arrivano i vigili o il controllo esercizio ATM, gli autisti non hanno la facoltà di poter segnalre il numero di targa del veicolo e far partire la tarrifazione ( o forse nn ha valore legale un eventuale segnalazione )

credo che molti lasciano le macchine in posizioni assurde sapendo che tanto prima che arrivano i vigli o quant' altro se ne sono già andati .... :cry:

Al contratio sicuri che per ogni minuto ti arriva una bella bastonata .. molti ci penserebbero 2 / 3 / 4 / 5 volte .. :)

_________________
----------------------------------------------
Piano Moblità Area Metropolitana Milano

http://pma-milano.ozak.it/
----------------------------------------------


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 19 marzo 2007; 21:50 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:06
Messaggi: 6171
Località: MILANO
riflettevo sul fatto che in pratica si tratta di interuzione di pubblico servizio, almeno in termini lessicali, infatti voglio andare a leggere le relatve disposizione di legge per capire se poi lo sia anche in termini legali (ma credo proprio di si)

comunque sarebbe interessante capire se una volta arrivati i vigili/controlloti il conteggio parta dall'ora segnalata dal tranviere o nel momento stesso dell'arrivo di questi soggetti

The Boss ha scritto:
S: Non sò cosa sia questo comitato ne questa richiesta, comunque mi sembra interessante, però già che ci siete chiedete lo stesso provvedimento anche per chi causa un incidente con un mezzo pubblico... :wink:


guarda i link nella mia firma

_________________
CHIUSO


Ultima modifica di giolumi il lun 19 marzo 2007; 21:54, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 19 marzo 2007; 21:52 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:06
Messaggi: 6171
Località: MILANO
questa risposta la edito aggiornandola con i dati ottenuti

momento di inizio: all'arrivo del primo tram ma può essere verbalizzato solo all'arrivo di vigili o assistenza di linea

costo al minuto: 15euro per ogni tram

resta ancora da chairire: tassa fissa?
l'aritcolo di legge che descirve la sanzione?
15 euro/minuto per tram, ma per tram fermo o si paga anche per i tram deviati?

_________________
CHIUSO


Ultima modifica di giolumi il mar 20 marzo 2007; 17:11, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 19 marzo 2007; 22:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:13
Messaggi: 6360
Località: PV (2, 4, 6, 10)
Il momento di inizio è quando il tranviere chiama la centrale.
Il problema è che se i vigili o il controllo esercizio arrivano dopo che l'incaglio si è sbrogliato non possono fare la sanzione, proprio perchè manca il sanzionabile...

Difatti incagli di 5-10 minuti non ne esistono. Non esistono in termini di sanzioni, ma le ripercussioni sull'esercizio esistono eccome! :evil:

Ogni tanto invece sono i conducenti a lasciar correre. Ad esempio qualche settimana fa ero in tram ed un automobilista si è fermato allo stop 1-1,5m dopo la linea bianca, giusto sopra le rotaie. Il tram ha inchiodato ma non è bastato per arrestarsi in tempo. Però una volta sceso ed appurato che il tram non avesse riportato graffi (figuriamoci... una '28!!!), il tranviere ha lasciato l'automobilista nel suo brodo (parafanghi e fanale danneggiati) ed ha proseguito la corsa, piuttosto che denunciare il sinistro e causare il blocco.

_________________
Immagine
> Mappe interattive linee S: S1 - S2 - S3 - S4 - S5 - S6 - S8 - S9 - S11
> Trasporti nel sud ovest di Milano, blog di informazioni utili sulla mobilità collettiva nel sud-ovest milanese: trasportisudovest.blogspot.com


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 20 marzo 2007; 20:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 10082
Località: Milano Provincia
A me sembra strano che nessuno possa fare niente. Il furgonista se ha commesso un reato, può essere denunciato da chiunque, figuriamoci dal tramviere. Sarà poi il magistrato a stabilire la prosecuzione o meno delle indagini.
Se tali indagini saranno supportate da testimonianze, e se il caso non viene classificato "insignificante" (ma in base a quale criterio?), la condanna è sicura, come pure il risarcimento del danno, se ATM si costituisce parte civile.
Il problema semmai è che l'interruzione di PS è generalmente tollerato (non ho mai trovato norma specifica) fino a 1h. Non avete mai notato che in caso di sciopero con blocco dei binari, in genere tale blocco dura ca.1 ora? Ci sarà un perchè?

A prescindere dal fatto che si tratti di reato o meno, se ATM, o chi ne fa le veci, si sente danneggiato può sempre fare causa.

E' la sanzione amministrativa per la quale serve il funzionario delegato a tale funzione, normalmente un pubblico ufficiale, che può essere un graduato di ATM, per le sanzioni da regolamento ATM, oppure un poliziotto/carabiniere per le infrazioni al CdS.

Ma recenti sentenze della cassazione hanno anche confermato (almeno per infrazioni del CdS) che le segnalazioni fatte dai normali cittadini, non sono solo legittime ma doverose. Si chiama "controllo sociale"! Ed è quello che manca in Italia, perchè qui vige il detto: "chi è ladro o spia, non è figlio di Maria".

Questo è anche dovuto ad una errata interpretazione del concetto di spia:
- chi denuncia è colui che segnala alla pubblica autorità un fatto illecito commesso da altri; e questo è assolutamente necessario che avvenga in uno stato moderno e di diritto.
- il delatore è colui che fa quanto sopra ma con un tornaconto personale, per interesse.
E' quest'ultima figura che è esecrabile, condannabile moralmente ed eticamente, ma non il denunziante che fino a prova contraria lo fa in "buona fede".

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 20 marzo 2007; 21:34 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:06
Messaggi: 6171
Località: MILANO
credo che questo aspetto di ATM che fa causa per danni andrebbe approfondito, sarebbe davvero un bel disicentivo

_________________
CHIUSO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 20 marzo 2007; 22:23 
Non connesso

Iscritto il: dom 01 ottobre 2006; 21:33
Messaggi: 874
giolumi ha scritto:
15 euro/minuto per tram, ma per tram fermo o si paga anche per i tram deviati?


Credo che si paghi solamente per i tram fermi, non per quelli deviati

Ma perchè non vai sul sito della polizia locale di Milano e non chiedi più info direttamente a loro, quando ho problemi chiedo sempre li, sono veloci e chiari nelle risposte. :wink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 21 marzo 2007; 10:28 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:06
Messaggi: 6171
Località: MILANO
link?

_________________
CHIUSO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 21 marzo 2007; 14:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 10082
Località: Milano Provincia
giolumi ha scritto:
credo che questo aspetto di ATM che fa causa per danni andrebbe approfondito, sarebbe davvero un bel disicentivo

Cio che segue è un ipotesi interessante, ma credo impossibile per l'ordinamento italiano:
fermo del tram a causa di un veicolo sui binari per 15 min. Tutti i passeggeri sui mezzi fanno causa ad ATM (che poi farà rivalsa sul conducente del mezzo, anche lui come convenuto in causa) per il tempo perso (il tempo è a mio modo di vedere comunque un bene personale, una P.P.), e con tutti intendo anche quelli degli altri mezzi in coda (al netto dell'eventuale recupero).
Quantificando in ca.15 €/h (costo orario di un impiegato), sarebbero 3,75/passeggero.
In un 1/4 d'ora si hanno ripercussioni su ca.3 mezzi incagliati (è una sitma per difetto, molto per difetto).
Ipotizzando un affollamento del 70% (ora di punta).
Ipotizzando tram Sirio: ca.250 pax di capienza
Si otterrebbe la notevole somma di: € 1968,75 di danni, solo per la perdita di tempo cagionata (contro € 675 nel caso dei 15€/minuto*tram, che comunque non sono pochi)
Non vorrei essere nei panni dell'autista!! :lol: :lol:
Non sarebbe un bel disincentivo?
Certo, io danneggiato per € 3,75 non faccio causa da solo.

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 21 marzo 2007; 15:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 novembre 2006; 16:19
Messaggi: 495
sarebbero un bel deterrente anche i soli 675 € se fossero veramente applicati ad ogni occasione


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 21 marzo 2007; 16:11 
Non connesso

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:06
Messaggi: 6171
Località: MILANO
si infatti anche 700-800 euro non te li dimentichi, ma credo che un 1000 sia il minimo per la gravità dell'evento

comunque il calcolo di 3,75 a passeggiero per 15 minuti (che poi in genere salgono semprea 30/45) è per il puro aspetto materiale, poi va aggiunto stress e danni morali

certo la via del tribunale è lunga.... ecco perchè una bella mazzata diretta sarebbe più efficente nell'immediato, e anche però vero che con la flemma con qui consegnano le multe il risultato non cambierebbe molto :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

_________________
CHIUSO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 21 marzo 2007; 21:41 
Non connesso

Iscritto il: dom 01 ottobre 2006; 21:33
Messaggi: 874
Ecco qui il link: http://www.comune.milano.it/webcity/hom ... VIY-5HNGAY


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 21 marzo 2007; 22:06 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sab 30 settembre 2006; 11:18
Messaggi: 19693
Dovrebbero mettere davanti al tram la pala del bulldozer e buttare via l'auto da dove dà fastidio :mrgreen:

_________________
Galleria: http://mondotpl.altervista.org/index.php


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 208 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 14  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010