ATM

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: ATM

Postby luca » Tue 07 March 2023; 10:47

S-Bahn wrote:Cura Trenord, Censi come Terzi

Ti stavo per dare dell'esagerato
E invece mi sa che hai ragione
Il giro dell'oca della 65, ex 77, è la terza volta che lo tagliano nel giro di 10 anni, quanto scommettiamo che dopo tre mesi ritorna, più idiota di prima, perché l'ha chiesto la ronda di quartiere?
In oltre, scommetto quello che volete che la 65, a frequenza pulita di 15' (almeno per ora) riuscirà ad arrivare a Tibaldi come minimo due minuti dopo la partenza della S9 (dovrebbe essere praticamente impossibile cannarla, visto che se non mi sbaglio, le due S9 passano a Tibaldi a 9/39 e 21/51 o qualcosa del genere, ma vedrete che riusciranno a sbagliarla lo stesso)
Sul 7 ho mixed feelings. Già non serve a niente così com'è, se poi non arriva nemmeno a lambire il centro siamo a posto... Vero anche che ricalca pesantemente M5 (ma li era la M5 che non ci doveva essere, ma oramai il danno è fatto)
Per quanto riguarda le notturne, sono senza parole: Le poche volte che le ho prese, scoppiavano di gente (magari effettuate da 12 metri). Finalmente abbiamo trovato il modo di ammazzare quella fastidiosa utenza !

Resta una totale illogicità del sistema: l'87 taglia fra Marelli e Villa SG, dove forse un minimo di senso come servizio più locale rispetto alla M1 ce l'ha, mentre la vicina 86 che ricalca quasi completamente il 7 (riuscendo addirittura ad essere più veloce) fra Precotto e Fulvio Testi, rimane assolutamente invariata , e non ritiro fuori la questione della passeggiata lungo Ferrante Aporti. Davvero, le solite cose fatte alla organo di lupo

EDIT: Ho letto nell'altro topic: Quindi la 65 resta da Porta Romana e viene tagliata da Tibaldi ad Abbiategrasso. Probabilmente, così la cosa riesce ad essere persino più idiota.
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9911
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Svizzera Centrale

Re: ATM

Postby .mau. » Tue 07 March 2023; 13:13

Se la 51 farà solo Cimiano-Bicocca (a parte far piangere Gianluca Comazzi), dove ricaricheranno i bus? (il 7 è già quasi sempre bloccato in Bicocca, io a Istria lo vedo ben poco. Chissà se metteranno mai i binari verso Bovisa come dicono da anni)
ciao, .mau.
User avatar
.mau.
 
Posts: 608
Joined: Sun 16 July 2006; 22:21
Location: milano

Re: ATM

Postby sbarabaus » Tue 07 March 2023; 17:17

trambvs wrote:- bus notturni con frequenza dimezzata da 30' a 60', dopo le 2


wow
sbarabaus
 
Posts: 784
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: ATM

Postby trambvs » Tue 07 March 2023; 17:52

primo passo per lo smantellamento del servizio...
e io ingenuo che speravo introducessero le sostitutive di M4 e M5
trambvs
 
Posts: 16841
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: ATM

Postby luca » Tue 07 March 2023; 22:00

trambvs wrote:primo passo per lo smantellamento del servizio...

Ricordiamo l'uccisione del IR delle 22:20 da Milano a Genova, giusto per fare un esempio di come si ammazzano i servizi serali/notturni (tanto che ancora adesso, l'ultimo treno da Milano a Genova e viceversa è intorno alle 21:30, alla gran faccia del triangolo industriale)
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9911
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Svizzera Centrale

Re: ATM

Postby Muccablu » Mon 13 March 2023; 15:49

Non ho voglia di telefonare ad ATM, preferisco scriverne con voi:

Se ho dei biglietti vecchi caricati su una RicaricaMi, sono perduti per sempre?

Nella pagina su come farsi sostituire i vecchi biglietti il sito ATM non la menziona nemmeno
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 522
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: ATM

Postby .mau. » Wed 15 March 2023; 14:53

Muccablu wrote:Non ho voglia di telefonare ad ATM, preferisco scriverne con voi:

Se ho dei biglietti vecchi caricati su una RicaricaMi, sono perduti per sempre?


Mi pare che quando il biglietto era passato a 2 euro si potevano riaggiornare (al tempo avevo la RicaricaMI e non l'abbonamento)
ciao, .mau.
User avatar
.mau.
 
Posts: 608
Joined: Sun 16 July 2006; 22:21
Location: milano

Re: ATM

Postby Muccablu » Wed 22 March 2023; 22:13

Ho usato 2 dei 9 biglietti vecchi che avevo caricato... me li fa usare lo stesso.... booohh.... va' a capire...
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 522
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: ATM

Postby trambvs » Mon 15 May 2023; 11:28

stranamente non sono ancora state pubblicate sul sito aziendale le 'aggiudicazioni' dello scorso aprile
vediamo se ci leggono...
trambvs
 
Posts: 16841
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: ATM

Postby frattale029 » Mon 15 May 2023; 12:34

ciao a tutti, non so se metterla qui o nel topic sulle 4900...

forse avrete letto questa storia https://twitter.com/pikappa/status/1657 ... 82690?s=20

al di là del trattamento assurdo, come funziona l'elevatore nelle nuove 4900?
frattale029
 
Posts: 200
Joined: Wed 21 October 2020; 13:46

Re: ATM

Postby serie1928 » Mon 15 May 2023; 14:49

Forse, prima di immettere i veicoli in linea bisognerebbe controllare il funzionamento dei sistemi di bordo, dai freni alle pedane mobili. Sarebbe compito del conducente farlo, ed anche saperlo far funzionare.
Se la storia è vera, es è un “SE” maiuscolo, mi preoccuperei del grado di addestramento che ottengono i conducenti.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11668
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: ATM

Postby trambvs » Mon 15 May 2023; 15:43

cvd
per le 49xx andava inserita una nuova cassa centrale ribassata, era stato scritto qui sul forum forse 10 anni fa...
trambvs
 
Posts: 16841
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: ATM

Postby serie1928 » Mon 15 May 2023; 18:21

Piccola chiosa: se prometti che qualcosa è come dici che sia, devi offrire delle garanzie. Se affermi che la linea è "accessibile" e per un motivo qualsiasi non lo è, devi garantire una soluzione alternativa. In questo caso si rimborsa al passeggero il trasporto con il taxi, oppure chiami un minibus che fa parte del parco veicoli e funziona, fosse anche solo quello di accertarsi che il tram che segue abbia la pedana che funziona.. Visto che non usano mai le pedane, evidentemente non sono tanti quelli che le vogliono utilizzare, pagare il taxi non sarebbe un salasso.
Spendiamo milioni per rendere accessibili i trasporti pubblici, ma pagare il taxi a chi ne ha bisogno non costa di meno?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11668
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: ATM

Postby skeggia65 » Mon 15 May 2023; 19:48

serie1928 wrote:Spendiamo milioni per rendere accessibili i trasporti pubblici, ma pagare il taxi a chi ne ha bisogno non costa di meno?

Il punto è un altro.
La mobilità dev'essere garantita a tutti in modo il più possibile equo.
Un disabile deve poter prendere il tram, se ATM e Comune dichiarano che una linea è accessibile.
Un disabile deve poter prendere il tram, se è in giro con gli amici.
Comune e ATM hanno speso fior di quattrini per dotare quei tram di dispositivi che dovrebbero permettere di far salire e scendere le carrozzelle, quei dispositivi DEVONO fare ciò per cui sono stati commissionati, installati e pagati.
E il personale DEVE essere in grado di farli funzionare.
Se quei cosi non funzionano, chi li ha realizzati e/o installati deve intervenire a sue spese.
Se il mancato funzionamento è dovuto a carenze manutentive, il manutentore ne deve rispondere.
Se le fermate non sono state fatte in maniera compatibile con le pedane, il progettista o chi le ha commissionate (o chi ha fatto un bando di gara per strutture inadeguate) ne deve rispondere.
Se il personale non è capace di utilizzarle è evidente una carenza di formazione, formazione di cui qualcuno sarà responsabile.
Ma nell'immediato ATM può e deve fare soltanto una cosa, ovvero quello che ha già fatto con altre linee, ovvero alternare le vetture alte con quelle basse.
E risarcire il malcapitato.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15883
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: ATM

Postby Lucio Chiappetti » Mon 15 May 2023; 21:35

Tenderei ad essere d'accordo con serie1928 ... vedo rarissimamente persone in carrozzina sul tram e praticamente mai in metro, e ho un amico in carrozzina elettrica che per i suoi spostamenti prenota un pulmino, e pure a caro prezzo (e poteva ottenere un rimborso parziale dal Comune, e ritardato, solo quando andava a fare della fisioterapia). D'altra parte la metropolitana (che pure ha spesso ascensori o montascale e ora un sito web che ne da' lo stato) e' poi difficilmente accessibile a una carrozzina a causa del piccolo dislivello tra banchina e vettura.
In compenso l'area carrozzine su tram e anche bus e' spesso occupata da persone con borse della spesa o passeggini (l'altro giorno sulla 44 ce ne erano ben tre!).
Mai pensato di andare a far la spesa coi mezzi in Italia (lo facevo in UK e Germania non avendo negozi wihtin walking distance), e mia madre mi portava in braccio in tram.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5960
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 14 guests