ATM

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: ATM

Postby S-Bahn » Fri 17 January 2020; 19:51

Concordo.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51917
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: ATM

Postby teo » Fri 17 January 2020; 20:08

Lucio Chiappetti wrote:
sito ATM wrote:La circolazione dei tram 2, 3, 12, 14, 16 e 19 è rallentata dopo la temporanea chiusura al traffico di un tratto di corso di Porta Ticinese, per consentire un intervento dei Vigili del Fuoco.

Che c'entrano 2, 12, 14, 16 e 19 con porta Ticinese ?

Te lo dico io: via Torino direzione periferia era tutta bloccata e di conseguenza in Orefici ne hanno risentito anche 12, 16 e 19
teo
Moderatore
 
Posts: 20005
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 17 January 2020; 20:15

Beh (detto da un abbonato che timbra solo l'ingresso in metro, e ovviamente il cartaceo extraurbano) vediamo ... anche un biglietto cartaceo dovrebbe avere stampato data e numero dell'obliteratrice quindi potrebbe "fare testo" per la presenza. Se l'obliteratrice ha inchiostro (una volta cercando di timbrare un IVOL giornaliero magnetico a Certosa FS era finito l'inchiostro ... il biglietto era bianco ma magneticamente convalidato ... vallo poi a spiegare all'autista del bus).

Anni fa (quando non c'era ancora il treno a Fiumicino) mi era capitato di fare una missione a Roma, seguita da una missione a Bologna, in un periodo di pieno alberghiero per cui ero andato a dormire a casa del direttore dell'istituto (quindi non avevo una ricevuta d'albergo). L'obliteratrice del bus Termini-Fiumicino era "sballata" (timbrava la data sbagliata) ... per cui qualcuno dell'amministrazione richiese una certificazione "in fede" che ero effettivamente andato in bus in aeroporto e in aereo da Roma a Bologna quel giorno ...
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5016
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: ATM

Postby skeggia65 » Fri 17 January 2020; 23:49

LUCATRAMIL wrote:facciamo 4, anche se mi domando sempre (a parte la questione assicurativa) cui prodest?

Cui prodest?
Pensiero da semplice parrucchiere:
Passare tessere e biglietto a ogni trasbordo permette di rilevare gli spostamenti immensamente meglio di qualsiasi indagine O/D fatta normalmente.
Ciò (in teoria) permetterebbe di calibrare i servizi meglio e in tempi più rapidi.
Perlomeno nell'ambito cittadino milanese.
Se venissero uniformate le obliteratrici in tutta l'area coperta da STIBM, i (teorici) adeguamenti potrebbero essere estesi all'area stessa, oltre a fornire ai vari vettori un quadro più preciso delle persone trasportate.
Difficile che l'omino ATM che ha fatto mezza giornata di giri sulle navette AGI, qualche mese fa, possa far meglio di un sistema informatico.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15422
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: ATM

Postby S-Bahn » Sat 18 January 2020; 0:02

Peccato che il sistema sia ben lontano dall'essere completo e che, anche se lo fosse, registrerebbe il passaggio delle mosche bianche.

Non che sia contrario, tant'è che timbro ogni volta che ragionevolmente posso, ma nella pratica è un metodo di nessun risultato.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51917
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: ATM

Postby Carrelli1928 » Sat 18 January 2020; 0:46

LUCATRAMIL wrote:c'è chi timbra quando sale sul primo mezzo e poi se cambia no;

Da abbonato annuale non uso mai biglietti e quindi potrei ricordare male, ma non bisognerebbe convalidare anche sul secondo mezzo, sul quale non viene timbrato alcunché?
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: ATM

Postby skeggia65 » Sat 18 January 2020; 13:14

Esatto.
Bisogna convalidare sempre.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15422
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: ATM

Postby .mau. » Sat 18 January 2020; 23:58

Carrelli1928 wrote:Tre mosche bianche.
Salvo casi particolari (mezzo veramente affollato, magari con l’obliteratrice vicina in avaria), “passare” la tessera non mi costa alcunché. Fermo restando che, salvo - a quanto mi è stato detto più volte da personale ATM - la necessità di dimostrare la propria presenza a bordo in caso di sinistro comporta il dover “passare” la tessera, per il resto non ha molto senso farlo. Non è una convalida.


Io sono un ottimista e timbro anche solo per una fermata, per mostrare che la "mia" linea è usata più delle altre :-)
ciao, .mau.
User avatar
.mau.
 
Posts: 504
Joined: Sun 16 July 2006; 22:21
Location: milano

Re: ATM

Postby luca » Mon 10 February 2020; 19:50

Le robe che non capisco:
Da pochi giorni, sugli schermi dei cityclass compare il notiziario in inglese e cinese
Ma se vuoi sapere dove va l'autobus... Nemmeno a piangere in turco
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8857
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

linea 53

Postby Lucio Chiappetti » Fri 06 March 2020; 13:09

Non trovo un thread sulla 53 e non mi pare di aprirne uno per un caso "generico".
In questi tempi "epidemici" (vedi sondaggio viewtopic.php?f=32&t=8970) ho deciso di evitare il metro. All'andata vado a lavorare a piedi (passo dalla fermata della 53 in via Cesana, ma di solito i tempi di attesa sono tali che proseguo a piedi e in piazzale Udine non e' ancora arrivata e quindi svolto e continuo a piedi). Al ritorno (non mi piace camminare col buio) normalmente vado in Ronchi/Titano, prendo la 53 fino in Cesana e poi proseguo a piedi. Ieri che pioveva avevo deciso di fare 53+44.
Arrivo alla fermata Ronchi/Titano che il display indica "2 minuti". Avevo visto passare una 53 verso il capolinea di Lambrate e dopo poco un'altra, quindi confidavo una arrivasse prontamente. Il display commuta su "in arrivo" ma non arriva nulla. Dopo un po' passa una vettura senza numero e velettata "fuori servizio". Il display resta su "in arrivo" per 10-12 min fino a che arriva una 53.
Tale 53 procede fino a "Palmanova LaSalle" (annunciata e non fermata) ma poi invece di svoltare in LaSalle tira dritto in Palmanova senza avvertire ! Nel frattempo l'annuncio audio annuncia (come se niente fosse) "Padova LaSalle" ma in realta' era in "Regina Teodolinda". L'autista ferma a parlare al finestrino a un collega della 44 in direzione opposta. Mi faccio aprire e scendo ma ovviamente ora che la faccio a piedi fino a "Padova LaSalle" quella 44 era andata ... e alla fermata (interscambio 44/51/53) c'era un tot di gente che aspettava la 53 invano.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5016
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: ATM

Postby S-Bahn » Tue 17 March 2020; 14:28

La spinta a tagliare il più possibile, oltre ogni motivazione tecnica, ha fatto prendere una cantonata all'ATM.
Ieri sono andati in vigore ulteriori tagli e, come si poteva facilmente prevedere, ci sono stati problemi di sicurezza da contaglio per l'affollamento
https://milano.fanpage.it/coronavirus-a ... -le-corse/

Già da oggi riparte frettolosamente la manovra di rimettere parzialmente le corse tagliate. Figura barbina e grave responsabilità.
Sul tram di Limbiate questa volontà di tagliare ha prodotto il seguente mostro di esercizio:

Lunedì Martedì orario FESTIVO (bus sostitutivi)
Mercoledì Giovedì Venerdì orario del SABATO (tram al mattino, pomeriggio bus)
Sabato orario FESTIVO (bus sostitutivo)
Settimana prossima non si sa.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51917
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: ATM

Postby serie1928 » Tue 17 March 2020; 17:15

^^ Devo intendere che tu saresti stato capace di fare di meglio, vero?
Invece si deve solo ringraziare che un servizio ancora venga offerto.
Per inciso: nessuno è obbligato, anzi dovrebbe rinunciare, a predere il mezzo se è troppo pieno. È del tutto giustificato. Una volta esistevano i cartelli "vettura completa".
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10969
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: ATM

Postby dedorex » Tue 17 March 2020; 19:52

Non ho capito: io ho sentito da subito parlare di un taglio del 25%. Era stato fatto di più?
User avatar
dedorex
 
Posts: 3923
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: ATM

Postby Trullo » Tue 17 March 2020; 19:56

Ho visto delle foto sui giornali. Le testimonianze di miei contatti sui social sono diverse. Non so cosa dire
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26643
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: ATM

Postby mattecasa » Tue 17 March 2020; 21:18

Mio papà mi dice che le metro sono deserte... Poi non so.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4313
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests

cron