Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Wed 11 September 2019; 14:24

Sono stradaccordo con le voste critiche, riferivo solo il motivo per cui l'hanno fatto. E' qui che, STIBM o no, è comunque richieto un cambio di mentalità aziendale.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50992
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Wed 11 September 2019; 14:47

Uno dei tanti motivi portati per motivare l’introduzione affrettata dello STIBM era per avere un ritorno degli sforzi fatti dalle aziende di trasporto per dotarsi dello SBME. Letta questa motivazione mi ero detto: bene da metà luglio vedrò solo mezzo dotati delle necessarie attrezzature.
Invece nulla. Solo i mezzi che operano per conto ATM le linee 5xx le hanno, come le hanno sempre avute.
Ulteriore “scorno”: le linee, almeno per quanto riguarda la 560,561 e 566, erano espressamente esentate dalla tessera di riconoscimento aziendale. Dalla introduzione dello STIBM di tale eccezione non trovo più menzione.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10678
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby brianzolo » Wed 11 September 2019; 16:49

Trovo assurda esclusione del c80 dal sistema
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20666
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Wed 11 September 2019; 17:13

La C80, come la D80, non è mai stata nel SITAM e quindi non è mai stata integrada essendo la prima della Provincia di Como e la seconda della Provincia di Lecco e ora, Deo gratias, di un'unica agenzia.
Varato lo STIBM, al momento solo a MI-MB-LO-PV, non è che C80 e D80 si integrano magicamente. Serviranno accordi tra le agenzia ma, come dice giustamente Brianzolo, sarebbe assurdo se non entrassero nel sistema con tempi decenti.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50992
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby brianzolo » Wed 11 September 2019; 17:16

Ma su c80 ivop era accettato....
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20666
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Wed 11 September 2019; 17:39

Questo perchè IVOP era una tariffa disposta dalla RL che aveva valenza geografica. Ora con la sua abolizione (che potevano anche evitare fino alla completa adozione degli STIBM da parte di tutte le agenzie, visto poi che costa di più, ovvero che non costa meno) l'integrazione riguarda solo le linee di competenza delle singole agenzie.
La questione è sempre quella: il riparto degli incassi da vendita dei titoli. Se tutti i vettori avessero adottato il sistema SBME, come prevede la legge regionale, le cose verrebbero conteggiate in maniera ponderata e non forfettaria.
IVOP veniva ripartito, se non ricordo male, in maniera forfettaria in funzione dei km*vettura o km*treno, non in base alle percorrenze dei passeggeri o al conteggio degli stessi. Era una tariffa forfettaria imposta dalla regione, con un numero marginale di utilizzatori, che non dava fastidio. Oggi con la ripartizione concordata tra operatori ed agnzia, evidentemente, potrebbe spostare i conteggi sensibilmente. Da ciò l'eliminazione. Presumo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10678
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Wed 11 September 2019; 17:44

Intanto, in quel di Villamaggiore...
Image

Image
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8330
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Lucio Chiappetti » Wed 11 September 2019; 18:38

S-Bahn wrote:Varato lo STIBM, al momento solo a MI-MB-LO-PV, ... [s]erviranno accordi tra le agenzia

Per quanto la logica dei bacini e del relativo sistema tariffario sia estremamente "sana", soprattutto nel contesto di una "vera" area metropolitana, vi e' purtroppo un conflitto con gli arrangiamenti amministrativi (le provincie) ... tant'e' che lo STIBM e' effettivo solo per MI-MB e non per i due previsti cerchi di Lodi e Pavia.

Appare evidente guardando la mappa STIBM sul minisito che vi sono dei buchi nelle corone verde, gialla e arancio nelle intersezioni sia con Lodi e Pavia, che a nord verso Varese, Como e Lecco ... non andiamo oltre Ticino e Adda ... fatto salvo il principio che per viaggiare in un tutto il territorio di un Comune vale il/un biglietto della/di una zona a cui il comune appartiene, l'ovvia soluzione sarebbe che un comune appartenesse a due zone nelle intersezioni tra due bacini o sottobacini (LO, PV).
Gia' ora per dire un monzese usa un Mi3-4 se viene a Sesto o un Mi4-5 se va a Villasanta e puo' usarli entrambi per girare a Monza o andare a Muggio o Brugherio.
Cosi' uno di Montanaso (se leggo bene dalle cartine del regolamento STIBM) potrebbe usare un LO2-3 se viaggia lodicentrico e un Mi6-qualcosa se viaggia milanocentrico. O uno della Certosa di Pavia un PV2-3 o un Mi7-qualcosa a seconda se paviacentrico o milanocentrico. Idem per Saronno o Merate.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4780
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby mr_coradia » Wed 11 September 2019; 19:13

Scusate l'intromissione nel discorso, domanda banale. Se ho già un abbonamento urbano U26 e per un giorno ho bisogno di fare spostamenti anche oltre urbano ma zona Mi3 mi basta un giornaliero Mi3-Mi4 giusto? Non mi è chiarissimo se la fine dell'urbano coincida con l'inizio del Mi3.
E nel caso, partendo con il primo viaggio da zona urbana con abbonamento ed arrivando es. a sesto I maggio, come esco non avendo il Mi3-Mi4 obliterato?
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 446
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Wed 11 September 2019; 19:50

Lucio Chiappetti wrote:
S-Bahn wrote:Varato lo STIBM, al momento solo a MI-MB-LO-PV, ... [s]erviranno accordi tra le agenzia

Per quanto la logica dei bacini e del relativo sistema tariffario sia estremamente "sana", soprattutto nel contesto di una "vera" area metropolitana, vi e' purtroppo un conflitto con gli arrangiamenti amministrativi (le provincie) ... tant'e' che lo STIBM e' effettivo solo per MI-MB e non per i due previsti cerchi di Lodi e Pavia.

Appare evidente guardando la mappa STIBM sul minisito che vi sono dei buchi nelle corone verde, gialla e arancio nelle intersezioni sia con Lodi e Pavia, che a nord verso Varese, Como e Lecco ... non andiamo oltre Ticino e Adda ... fatto salvo il principio che per viaggiare in un tutto il territorio di un Comune vale il/un biglietto della/di una zona a cui il comune appartiene, l'ovvia soluzione sarebbe che un comune appartenesse a due zone nelle intersezioni tra due bacini o sottobacini (LO, PV).
Gia' ora per dire un monzese usa un Mi3-4 se viene a Sesto o un Mi4-5 se va a Villasanta e puo' usarli entrambi per girare a Monza o andare a Muggio o Brugherio.
Cosi' uno di Montanaso (se leggo bene dalle cartine del regolamento STIBM) potrebbe usare un LO2-3 se viaggia lodicentrico e un Mi6-qualcosa se viaggia milanocentrico. O uno della Certosa di Pavia un PV2-3 o un Mi7-qualcosa a seconda se paviacentrico o milanocentrico. Idem per Saronno o Merate.

La cosa dovrebbe essere molto più semplice: se una persona vuole andare da Lodi a Melegnano deve fare un biglietto da 5 zone (parte da LO2, attraversa MI7, MI6 e finisce in MI5). Che tale biglietto sarà chiamato "Lo1-Lo5" (seguendo la logica adottata da ATM) o "Lo1+Mi5-Mi7" o in qualsiasi altro modo, poco cambia, sempre 5 zone restano. Certo con lo stesso biglietto potrebbe arrivare fino a Villasanta (sempre zona MI5) seguendo la corona milanese. Non essendoci "setti" ad interromperle, le corone possono, in teoria, essere percorse per intero con un biglietto da "2 zone".
In sostanza: conti le zone attraversate, indipendentemente dall'ambito. Ambiti che sono 4: c'è anche VG (Vigevano).
Ovviamente: le zone VG7, PV7 e MI7 contigue e senza soluzione di continuità, sono comunque 3 zone diverse, anche se colorate nello stesso modo.

Che poi si sia voluto distinguere tra biglietti di uguale numero di zone ("Mi3-Mi4" diverso da "Mi4-M5") la ritengo una inutile complicazione che con l'arrivo di PV,LO e VG genererà solo una proliferazione di biglietti tra i quali sarà difficile districarsi. Essendoci l'obbligo di convalidare ad ogni cambio di mezzo, restano chiare le competenze alla singola linea/vettore del viaggiatore.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10678
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Wed 11 September 2019; 19:55

luca wrote:Intanto, in quel di Villamaggiore...
[img]....[/img]

[img]....[/img]


Volevi evidenziare qualcosa con queste due immagini? Mi sembra tutto normale, o mi sfugge qualcosa?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10678
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Wed 11 September 2019; 20:16

Trenord emette biglietti SITBM e l'interfaccia della DAB è cambiata come per ATM
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8330
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Wed 11 September 2019; 20:22

Ok, tutto normale da alcune settimane. Non ricordo quando è stato cambiato, ma la notizia mi era già nota.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10678
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby sbarabaus » Wed 11 September 2019; 22:50

mr_coradia wrote:E nel caso, partendo con il primo viaggio da zona urbana con abbonamento ed arrivando es. a sesto I maggio, come esco non avendo il Mi3-Mi4 obliterato?


È quello che ci stiamo chiedendo da un po'
sbarabaus
 
Posts: 670
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Thu 12 September 2019; 7:05

serie1928 wrote:Ok, tutto normale da alcune settimane. Non ricordo quando è stato cambiato, ma la notizia mi era già nota.

Ah sì? A Greco è ancora tutto vecchio...
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8330
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: GLM and 2 guests