Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Tutto il resto, comprese le altre aziende delle province di Milano e Monza

Moderators: Hallenius, teo

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Carrelli1928 » Thu 11 July 2019; 20:40

Ci avevo pensato, ma ci sarebbero comunque mille modi per avere almeno un’idea delle statistiche. Ad esempio, si potrebbe fare come sui treni di TI - a proposito, c’è qualche CT sul forum? Image
“Nicht gern sah es die Transportpolizei der Reichsbahn vor etwa dreißig Jahren, wenn sich ein Fotograf der Eisenbahn näherte, und leicht wurde der Eisenbahnfreund als Spion angesehen.”
(Alfred B. Gottwaldt, Das große Berliner Eisenbahn-Album)
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3370
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Muccablu » Fri 12 July 2019; 10:03

Molto contento, finalmente un sistema piu semplice.

Avrei fatto meno zone (8 e 9 mi sembra una distinzione inutile), ma va bene.

Più che altro non comprendo il chiamare Mi1-Mi3 quella che a tutti gli effetti è Mi1. Forse per identificare come Mi2 i confini urbani di Milano e difatti l'abbonamento Urbano esiste ancora come prima (anche se non lo chiamano Mi2...): tutto ok, ma a questo punto cos'è Mi1? Circonvallazione esterna?
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 436
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby mr_coradia » Fri 12 July 2019; 10:11

È stata creata per far pagare 2€ gli spostamenti in Milano. Dato che in generale puoi acquistare minimo 2 zone e il biglietto costa 1,60€, per ogni zona in più il costo aumenta di 40 centesimi
In questo modo fai pagare 2€ il biglietto perché lo vendi valevole in tre zone che sono appunto Mi1 Mi2 e Mi3
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 432
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Fri 12 July 2019; 10:13

Muccablu wrote:e difatti l'abbonamento Urbano esiste ancora come prima (anche se non lo chiamano Mi2...):

No, come? Non diventa automaticamente Mi3?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Fare attenzione a Trenitalia! Se ti servono informazioni, rivolgiti esclusivamente ai borseggiatori
User avatar
luca
 
Posts: 8107
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby mr_coradia » Fri 12 July 2019; 10:17

luca wrote:No, come? Non diventa automaticamente Mi3?

Se hai bisogno di viaggiare sono in urbano no. Se poi devi sforare l'urbano e quindi andare ad esempio a Rho fiera farai quello Mi3, però
nuovosistematariffario.atm.it wrote:per gli abbonamenti mensili e annuali sono sempre in vendita i titoli di viaggio validi entro i confini urbani di Milano
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 432
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby sbarabaus » Fri 12 July 2019; 13:02

luca wrote:
Muccablu wrote:e difatti l'abbonamento Urbano esiste ancora come prima (anche se non lo chiamano Mi2...):

No, come? Non diventa automaticamente Mi3?


No, l'abbonamento Mi1-Mi3 è l'attuale zona piccola da 500€/anno (indicativamente, non so se i comuni siano esattamente gli stessi). Il nuovo prezzo scende a 460€/anno
sbarabaus
 
Posts: 644
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Fri 12 July 2019; 13:30

Le zone "Mi1" e "Mi2" non esistono. Esiste una zona "Mi1-Mi3" che prevede il costo di 3 unità tariffarie. Il "3" identifica le unità tariffarie che compongono la tariffa base (il biglietto ordinario) dalla quale vengono derivate tutte le altre tariffe in base a formule e criteri di "price cap".
Tant'è che ne regolamento, che dovrebbe essere la guida a cui attenersi, esistono le zone "Mi3a" (= solo per gli abbinamenti mensili e annuali "urbani" che il comune di Milano ha deliberato, e come specifiche eccezioni), e la zona "Mi3b" che ATM ha chiamato "Mi3", e per distinguerla dalla zona "Mi3" del regolamento ha chiamato quest'ultima "Mi1-Mi3" dando ad intendere che potessero esistere anche le zone "Mi1" e "Mi2".
Comparazione delle denominazioni:
Regolamento<=>ATM
"Mi3"<=>"Mi1-Mi3" (biglietto ordinario n.1 - 3 unità tariffarie)
"Mi3a"<=>"urbano" (solo abbonamenti)
"Mi3b"<=>"Mi3" (non prevede alcuna tariffa, distinzione solo geografica)
"Mi4"<=>"Mi1-Mi4" (biglietto ordinario n.2 - 4 unità tariffarie)
"Mi5"<=>"Mi1-Mi5" (biglietto ordinario n.3 - 5 unità tariffarie)
ecc.
"tariffa 2 zone"<=>"Mi3-Mi4", "Mi4-Mi5", ecc. (2 unità tariffarie)
"tariffa 3 zone"<=>"Mi3-Mi5", "Mi4-Mi6", ecc. (3 unità tariffarie)
"tariffa 4 zone"<=>"Mi3-Mi6", "Mi4-Mi7", ecc. (4 unità tariffarie)
e via così, fino a creare 28 biglietti ordinari diversi con il numero riporatato in grande sul biglietto ordinario stesso.

Dimentichiamoci "Mi1-Mi2"! Si chiama "urbano" e basta. Vale solo per gli abbonamenti, con tutti i loro limiti attuali.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10465
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby Muccablu » Fri 12 July 2019; 13:41

Un bel po' farraginosa la questione della nomenclatura* Mi1-Mi3, comunque: se non hai bisogno di una zona Mi2 e di una Mi3, chiamala semplicemente Mi1 e specifica che costa 3 unità tariffarie come dice Serie1928. Stop

Magari se la tengono per una qualche modifica futura.

* Parlo solo del fattore nomenclatura, perché a livello di meccanica comprendo le ragioni (spiegate anche da voi qui sopra) del farla pagare come 3 zone, questo per me è ok. Avrei solo nominato il tutto in modo diverso (riducendo poi le zone da 9 a 5-6 totali).

Aggiungo che queste modifiche sembrano fatte da qualcuno che si è letto il nostro forum per benino oppure le idee da noi diffuse qui dentro hanno raggiunto i "piani alti": c'è persino la correttiva del dover acquistare 2 zone minimo (per non agevolare troppo chi si muove solo all'interno di una zona) che ricordo qualche utente aveva proposto qui ai tempi.
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 436
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby luca » Fri 12 July 2019; 14:22

Ma quindi, mi sfugge, il mio mensile urbano lo potrò usare per Assago, Rozzano e Sesto ,che raggiungo saltuariamente acquistando un'integrazione, senza pagare ulteriormente?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Fare attenzione a Trenitalia! Se ti servono informazioni, rivolgiti esclusivamente ai borseggiatori
User avatar
luca
 
Posts: 8107
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Fri 12 July 2019; 15:02

No, il tuo mensile "urbano" da 39 Eurini vale come ora fino a Famagosta/Abbiategrasso. Cambai che devi intergrare, probabilmente, con un biglietto "Mi3-Mi4" da € 1.60 se vuoi andare fino ad Assago (e oltre).
Altrimenti di fai l'abbonamento "Mi1-Mi3" da 50 €/mese. Investi 11 € in più e ti fai tutti i viaggi da e per Assago (e Corsico, Buccinasco, Rozzano, Opera, ecc.) che vuoi.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10465
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby serie1928 » Fri 12 July 2019; 15:13

Muccablu wrote:Un bel po' farraginosa la questione della nomenclatura* Mi1-Mi3, comunque: se non hai bisogno di una zona Mi2 e di una Mi3, chiamala semplicemente Mi1 e specifica che costa 3 unità tariffarie come dice Serie1928. Stop

Magari se la tengono per una qualche modifica futura.

* Parlo solo del fattore nomenclatura, perché a livello di meccanica comprendo le ragioni (spiegate anche da voi qui sopra) del farla pagare come 3 zone, questo per me è ok. Avrei solo nominato il tutto in modo diverso (riducendo poi le zone da 9 a 5-6 totali).

Aggiungo che queste modifiche sembrano fatte da qualcuno che si è letto il nostro forum per benino oppure le idee da noi diffuse qui dentro hanno raggiunto i "piani alti": c'è persino la correttiva del dover acquistare 2 zone minimo (per non agevolare troppo chi si muove solo all'interno di una zona) che ricordo qualche utente aveva proposto qui ai tempi.

L'intenzione del regolamento era di chiamare le zone con il numero delle unità tariffarie necessarie a raggiungere il "centro corona", sia per Milano, sia per Lodi, sia per Pavia, sia per Vigevano. Essendo una regola che deve valere anche per quei ambiti, il regolamento è unico e non solo per Milano, la tariffa base di Milano è "Mi3", mentre le altre saranno "Lo2", "Pv2" e "Vg2".
ATM ha ragionato "Milano" centrica e sono proprio curioso di vedere come risolvono poi il compito quando si potranno fare biglietti da "Mi9" fino a "Lo2".
Entrambi i sistemi hanno pro e contro, ma essendo il regolamento della agenzia a dettare le regole, ATM doveva adeguarsi. E non viceversa.
Poi arriverà Trenord, che a sua volta farà di testa sua?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10465
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby sbarabaus » Fri 12 July 2019; 15:33

luca wrote:Ma quindi, mi sfugge, il mio mensile urbano lo potrò usare per Assago, Rozzano e Sesto ,che raggiungo saltuariamente acquistando un'integrazione, senza pagare ulteriormente?


no
sbarabaus
 
Posts: 644
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby brianzolo » Fri 12 July 2019; 15:50

Lunedì 15 luglio 2019 entra in vigore il nuovo sistema tariffario STIBM, per i comuni della Città metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e della Brianza, basato su una suddivisione del territorio in zone concentriche attorno alla città di Milano, che include anche alcune località servite dalla rete ASF Autolinee.

A tale proposito si precisa che i titoli di viaggio STIBM di qualunque tipologia (corsa semplice, abbonamenti, etc.) non sono validi sulle linee gestite da ASF Autolinee, anche se emessi per un percorso da esse servito.

Sono coinvolte in particolare le seguenti linee: C46, C47, C60, C80, C81, C82.

Si conferma invece la piena validità sulla rete ASF Autolinee dei titoli di viaggio regionali Io Viaggio Ovunque in Lombardia e Io Viaggio Ovunque in Provincia.
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20605
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby mr_coradia » Fri 12 July 2019; 15:52

Trenord attualmente non sta dimostrando di fare di testa sua, ma sembra che stia cercando di immischiarsi il meno possibile nella faccenda, almeno nel breve termine
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 432
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Biglietti e abbonamenti... questi sconosciuti!

Postby S-Bahn » Fri 12 July 2019; 15:58

Non esattamente...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50699
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

PreviousNext

Return to Discussioni generiche sui trasporti milanesi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests