Pendolare Como Milano centrale

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby skeggia65 » Wed 04 September 2019; 13:04

La soluzione tutto treno arrivando a san Donato FS non ti è comoda?
Le navette ENI servono sia san Donato M3 che San Donato FS, con una cadenza di 15' ciascuna
Perché una volta arrivato a Rogoredo trovi S1, che parte ai minuti .05 e .35 di ogni ora, e in 5' sei a san Donato FS.
Non riesco a visualizzare gli orari delle navette ENI, quindi non so se sono in coincidenza con i treni o meno.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15420
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby tomax89 » Wed 04 September 2019; 13:26

La stazione di san donato dista 1,2km dall ufficio rispetto a 800 metri della metro, a conti fatti simulando il percorso partendo da Como borghi con i treni suburbani arriverei a san donato impiegando minimo 1 ora e mezzo...
é vero che la coincidenza con il suburbano è sempre con 10 12 minuti di scarto, però se dovesse ritardare il primo treno, non so quando arriverei a lavoro!
tomax89
 
Posts: 15
Joined: Tue 03 September 2019; 10:12

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby fra74 » Wed 04 September 2019; 15:08

Nella peggiore delle ipotesi se prendessi il Como Lago-Cadorna e vedi che la coincidenza a Bovisa rischia di saltare puoi sempre scendere a Cadorna e fare M1+M3 come ti è già stato detto ;)
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25085
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby Lucio Chiappetti » Wed 04 September 2019; 16:09

Ho il vago sospetto che su una distanza come Como-Milano, dovendo attraversare tutta Milano, e partendo da Como capoluogo non volendo eccedere nei tempi di percorrenza la soluzione con Intercity sia alla fine vantaggiosa (qui in istituto abbiamo colleghi che pendolano da Varese, credo in RE, e da Bologna, sicuramente in Freccia, e ci mettono tempi analoghi). Poi sui prezzi ognuno fa i suoi conti.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5016
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby fra74 » Wed 04 September 2019; 16:21

La città in un modo o nell'altro la devi comunque attraversare. Se arrivi a Centrale poi le alternative sono o scendere a prendere M3 con un interscambio parecchio lungo o prendere il primo treno per Rogoredo con ulteriore cambio. Alla fine queste due soluzioni ti bruciano discreta parte del risparmio che ottieni con un treno più rapido, tanto più che stiamo parlando di una linea piuttosto irregolare...
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25085
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby skeggia65 » Wed 04 September 2019; 17:00

Il cambio a centrale è comunque un problema. I treni da nord arrivano ai binari bassi, se ben ricordo; quelli per il sud partono dai binari alti.
Risparmi tempo se stai in coda al treno e fai il sottopasso in fondo alla stazione, ma poi hai un ulteriore cambio a Rogoredo.
E non è detto che la corsa Centrale/Rogoredo sia regolare.
A quel punto forse è meglio M3 a Centrale.
Carrozza di testa sul treno, camminata veloce, scale e (NON il tapis roulant!), meno di 25' di metrò.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15420
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby S-Bahn » Wed 04 September 2019; 17:28

Però spostarsi di una decina di binari (in testa al treno o in coda col sottopasso) è una cosa, farsi la camminata fin sotto a M3 è tutt'altra cosa.
Non è un giudizio su cosa complessivamente vale la pena di fare, ma semplicemente cambiare binario in Centrale non è poi così drammatico, anzi...
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51911
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby fra74 » Wed 04 September 2019; 18:10

Il cambio binario di per sé no, ma ha senso considerato che tanto comunque la M3 la si deve prendere lo stesso?
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25085
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby S-Bahn » Wed 04 September 2019; 22:52

Questo è un altro ragionamento che (a meno di verifiche precise) condivido. Osservavo che non c'è questa presunta difficoltà di cambio tra due binari della Centrale. Certo, non è compattissima perché per fortuna ha 24 binari, ma sono tutti lì uno di fianco all'alto tutti raggiungibili, su un lato, senza nemmeno fare un gradino.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51911
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby Stone » Wed 04 September 2019; 23:00

Anche io credo che opterei per prendere M3 in Centrale, mi sembra più comodo di prendere un altro treno e cambiare ulteriormente, forse è solo questione di comodità più che di tempo. Per fare il percorso dai binari di Centrale ai binari delle M ci vogliono circa 5 minuti (se sei in testa al treno e fai percorsi con meno gente. Se invece fanno arrivare il treno al binario 1 o 2 ci vuole qualche minuto in più.
Stone
 
Posts: 35
Joined: Sat 21 November 2015; 11:34

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby tomax89 » Thu 05 September 2019; 10:43

Grazie a tutti per il vostro contributo.
Soprattutto per questi trucchetti del mestiere pre guadagnare tempo ( stare in testa al treno, evitare tapis roulant ) a me sconosciuti devo essere sincero anche se effettivamente molto logici.

La prima classe sta in testa al treno? Aspetterò con ansia di avere la card plus lombardia per avere possibilità di viaggiare in prima e soprattutto poter prendere gli IC, ma inizialmente potrò prendere solo i regionali ( attualmente non ho la residenza in Lombardia). Per l abbonamento IVOL posso fare richieta e me lo trattengono quota mensile dal cedolino ogni mese, per la PLUS qualcuno ha esperienza? posso farla in centrale? basta il certificato di residenza?

A lavoro penso di riuscire ad uscire poco dopo le 18 o comunque in modo da arrivare a prendere il treno delle 19,10 da centrale (inizialmente prenderò il regionale delle ,25) ... Concorderò una volta la settimana di uscire per riuscire a prendere il treno delle 18,10...
Una domanda il treno in partenza da Milano C.le per Como regionale delle 18.25 regolarmente parte in orario? Riuscirei a prenderlo uscendo alle 18 spaccate da lavoro? Non voglio che diventi uno stress ma almeno una volta a settimana....
tomax89
 
Posts: 15
Joined: Tue 03 September 2019; 10:12

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby fra74 » Thu 05 September 2019; 11:56

Direi che è assolutamente impossibile prendere il 18:25. Da orario alle 18 la M3 impiega 20' e 30" per la tratta San Donato - Centrale FS (ma sicuramente in realtà ci impiega qualche minuto in più), aggiungici i 4-5 minuti per raggiungere il binario oltre al tempo di percorrenza tra uffici e fermata M3 di San Donato...
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25085
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby Lucio Chiappetti » Thu 05 September 2019; 12:28

tomax89 wrote:il treno in partenza da Milano C.le per Como regionale delle 18.25 regolarmente parte in orario?

Puoi monitorare tu stesso tramite http://www.my-link.it/mylink/ inserendo il numero del treno (ma credo che per vedere la situazione della corsa di oggi la query vada fatta da dopo l'ora di partenza fino a mezzanotte ... dopo suppongo ti faccia vedere la corsa successiva, ovviamente come "non ancora partita").

Questo sistema di monitorare l'eventuale ritardo prima di uscire dall'ufficio a volte funziona. A volte no perche' il tempo da ufficio a fermata e' troppo breve rispetto al momento in cui si puo' monitorare l'orario e aspettarsi un ritardo stabile. P.es. questa estate mi funzionava benissimo col Giromilano ATM per prendere la 39 in Pacini (quando vedevo che era appena passata avevo giusto il tempo per arrivare alla fermata). Se invece p.es. per fare Lambrate-Romolo devo decidere se prendere M2 (che c'e' sempre) o S9 (che c'e' ogni mezzora) ... quando S9 parte da Saronno o Seregno posso vedere se ha tanto ritardo e rinunciare, questa estate che partiva da Sesto non potevo aspettare di vedere se era partito per uscire, se no rischiavo di non arrivare in stazione in tempo.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5016
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby fra74 » Thu 05 September 2019; 12:32

Serve poco però monitorare il ritardo per un treno che parte da Centrale... se va bene al massimo ne viene indicata la soppressione con un po' di anticipo. Però si possono avere utili indicazioni guardando il corrispondente ;)

EDIT: in ogni caso MyLink utilizza flash ed è quindi poco utilizzabile in mobilità (se poi si hanno prodotti con una mela morsicata... XD). Meglio Viaggiatreno che usa HTML 5

http://www.viaggiatreno.it/viaggiatrenonew/index.jsp
Last edited by fra74 on Thu 05 September 2019; 13:30, edited 1 time in total.
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25085
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Pendolare Como Milano centrale

Postby S-Bahn » Thu 05 September 2019; 12:58

O almeno se in generale ci sono grossi macelli sui treni in arrivo che necessariamente si ripercuotono sulle partenze
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51911
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

PreviousNext

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 19 guests