Trenord (2017)

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenord (2017)

Postby GLM » Mon 04 December 2017; 20:19

mi stavo giusto chiedendo se le aziende "amiche" che si occupano di livree non avessero litigato con trenord, e quest'ultima avesse cominciato a fare qualche giro di tangenti con quelli che disegnano/producono divise. A quanto pare qua si vuole fare ambo :roll:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17101
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Trenord (2017)

Postby Mazzu » Mon 04 December 2017; 20:36

Gira da un po', col senno di poi sembra materiale scartato o falso.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3807
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2017)

Postby luca » Mon 04 December 2017; 21:54

a90 wrote:https://s33.postimg.org/d9yimdt7z/Schermata_2017-11-14_alle_21.06.31.png

Su altro forum circola questo post con il progetto di una nuova livrea Trenord (si tratta di un pesce d'Aprile "fuori stagione" oppure...?) :?

La scritta "trenord" (fra l'altro senza la maiuscola...) gigante sulla fiancata è un pugno nell'occhio, ma almeno ci liberiamo di treni completamente bianchi, giusto l'altro ieri riflettevo, vedendo una PR pulita, che non mi ero mai accorto del fatto che, in realtà, tutte le carrozze dovrebbero avere quel colore :mrgreen:
E subito dopo ho pensato "ma come si fa a progettare una livrea completamente bianca?!"
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8967
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenord (2017)

Postby Mazzu » Mon 04 December 2017; 23:28

Qual è il colore dominante nella livrea FFS? E in quella ICE?
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3807
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2017)

Postby Astro » Mon 04 December 2017; 23:33

Entrambe orribili.
Astro
 
Posts: 3884
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Trenord (2017)

Postby Viersieben » Mon 04 December 2017; 23:41

In effetti anche volendo mantenere elementi bianchi (o grigio chiari) ci sarebbero varianti imho interessanti:
- ČD: https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... Walzer.jpg o https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... 140916.jpg
- ŽS: https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... 071212.jpg
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3987
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Trenord (2017)

Postby luca » Tue 05 December 2017; 7:51

Mazzu wrote:Qual è il colore dominante nella livrea FFS? E in quella ICE?

Vero, ma i Flirt e i 610 che girano in Italia non sono lerci come il materiale di TN
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8967
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenord (2017)

Postby Mazzu » Tue 05 December 2017; 9:55

Ed allora il problema è essere lerci, non la livrea bianca.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3807
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Tue 05 December 2017; 10:48

Il problema principale è essere lerci ma il bianco non è un buon colore in ferrovia.
http://www.stagniweb.it/xmpr-i.htm
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52071
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby luca » Tue 05 December 2017; 11:06

Esattamente.
Il grigio un po' scuretto, abbinato a colori accesi è molto elegante e pratico
Una buona livrea, anche se a mio parere un po' monotona ,è quella degli ETR 500 FR
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8967
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenord (2017)

Postby Astro » Tue 05 December 2017; 11:14

E se la livrea per le MD e le 668 fosse stata:
- un verde più chiaro, diciamo quello RL ufficiale, sull'imperiale;
- grigio sulle fiancate;
- le porte verdi, o come l'imperiale o leggermente più chiare;
- la banda bianca-rossa-bianca sotto i finestrini lungo tutto il treno, comprese le porte;
cosa ne avreste pensato?
Astro
 
Posts: 3884
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Trenord (2017)

Postby GLM » Tue 05 December 2017; 13:15

...domanda: in altri Paesi ogni quanto viene cambiata la livrea? Perchè gli FFS li ricordo da sempre così come sono oggi...
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17101
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Trenord (2017)

Postby Viersieben » Tue 05 December 2017; 20:24

L'attuale livrea FFS comparve, salvo errore, nel 1999 coi RABDe 500 (all'epoca ancora con le porte di seconda verdine): https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... thrist.jpg Fecero poi seguito, a memoria, i GTW del Seetal (https://commons.wikimedia.org/wiki/Cate ... B_RABe_520) e le ex-Bpm 61 (https://commons.wikimedia.org/wiki/Cate ... on_coaches).
Mentre quella degli IC2000 (https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:SBB_IC2000), poi adottata, con variazioni, anche su una parte dei KISS, è del '97.

Quella della DB (ICE e IC) penso sia grossomodo coeva (prima c'era anche una fascia rosa)...
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3987
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Trenord (2017)

Postby fra74 » Tue 05 December 2017; 20:52

GLM wrote:...domanda: in altri Paesi ogni quanto viene cambiata la livrea? Perchè gli FFS li ricordo da sempre così come sono oggi...


Hankyū non la cambia da quando ha iniziato ad operare (1910) :mrgreen:
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25114
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Trenord (2017)

Postby Mazzu » Tue 05 December 2017; 21:29

Alessandro Sorte wrote:La nuova offerta di servizi sulla linea Milano-Brescia-Verona è stata presentata il 10.5.2017 al Tavolo Territoriale del Quadrante Est alla presenza di responsabili dell’impresa ferroviaria stessa; solo a cambio orario di giugno avviato, Trenord ha informato l’Assessorato delle difficoltà a disporre delle risorse industriali necessarie per far fronte agli incrementi di offerta presentati durante i 4 Tavoli Territoriali;
Con lettera del 22.6.2017 richiamando tali difficoltà – nello specifico la necessità di un convoglio in più da inserire nell’organizzazione dei turni giornalieri –Trenord ha comunicato di non poter garantire l’effettuazione di nuovi treni sulla linea Milano-Brescia con regolarità, prospettandone il rinvio al mese di dicembre 2017.
Con successive lettere del 26 giugno e 30 giugno l’impresa ferroviaria – riscontrando l’estrema vetustà del materiale rotabile Ale582 e Aln668 –prospettava la sostituzione con bus, a partire dal 1 di luglio, di 77 treni su linee a binario unico;
Con ulteriore lettere del 31.7.2017 Trenord, evidenziando l’elevata criticità a far fronte ai livelli di produzione del Contratto di Servizio secondo gli standard previsti, valutava le richieste di Regione Lombardia per il cambio orario di dicembre 2017 ‘non tecnicamente sostenibili’ da Trenord;
All’impresa ferroviaria spetta l’informazione circa l’esercizio e funzionamento dei servizi di trasporto di propria competenza.
Regione Lombardia non ha potuto che prendere atto della situazione dei fattori produttivi evidenziata dall’impresa ferroviaria nelle sue comunicazioni. L’organizzazione industriale dei turni del materiale, così come quelli del personale, sono peraltro di stretta competenza aziendale
Per la mancata attivazione dei servizi previsti a partire dal 10 settembre, Regione Lombardia applicherà le disposizioni contrattuali previste dal vigente Contratto di Servizio;
Analogamente, per l’attivazione di nuovi servizi (es: potenziamento della Milano-Brescia) o servizi straordinari (es: Brescia-Parma, a seguito della chiusura del ponte di Casalmaggiore), Regione Lombardia procederà secondo quanto previsto dal vigente Contratto di Servizio che prevede la possibilità di affidare i servizi ad altro operatore ferroviario, qualora l'azienda sia impossibilitata a svolgerli.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3807
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

PreviousNext

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 21 guests