Trenord (2017)

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenord (2017)

Postby mr_coradia » Thu 17 October 2019; 7:29

Si saranno finalmente resi conto che "HA STATO 3MERDDD!!!1!!" non è sempre valido ma anche RFI ha le sue colpe?
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 480
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Trenord (2017)

Postby gerryino » Thu 17 October 2019; 8:29

Mi auto-quoto dal topic su S7:

gerryino wrote:Chiedo per un amico, mi dicono che sulla linea ci sono 5 rallentamenti attivi.
Una una riduzione di velocità a 55 da Renate a Besana, per il peso degli ATR, superiore alle ALN e la linea non viene adeguata da RFI.
Altro a 40 tra Renate e Besana per i PL non controllabili da RFI. E poi 40 e 2 a 30 per problemi di armamento dei binari.

Quando la prendevo io era una linea lenta ma tutto sommato regolare, adesso sembra molto peggiorata, non è un peccato?
User avatar
gerryino
 
Posts: 325
Joined: Thu 22 January 2015; 9:34

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Thu 17 October 2019; 8:47

Riesce quasi a essere regolare anche adesso perché le tracce sono piuttosto larghe e i GTW hanno discrete prestazioni, ma siamo sempre al limite e senza margini di recupero. Per non parlare dei PL che si guastano.
In omnia pericula tasta testicula
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51696
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Thu 17 October 2019; 8:49

mr_coradia wrote:Si saranno finalmente resi conto che "HA STATO 3MERDDD!!!1!!" non è sempre valido ma anche RFI ha le sue colpe?

Chi si è reso conto? SI sa benissimo che la fortuna di RFI è che Trenord riesce a fare anche di peggio e viene comodo nascondersi dietro...
In omnia pericula tasta testicula
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51696
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby mr_coradia » Thu 17 October 2019; 14:49

S-Bahn wrote:
mr_coradia wrote:Si saranno finalmente resi conto che "HA STATO 3MERDDD!!!1!!" non è sempre valido ma anche RFI ha le sue colpe?

Chi si è reso conto? SI sa benissimo che la fortuna di RFI è che Trenord riesce a fare anche di peggio e viene comodo nascondersi dietro...

Intendevo appunto il pendolare medio. Ho notato anche su facebook che un minimo la gente inizia a capire che il treno gira su dei binari che sono gestiti da qualcun'altro.
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 480
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Trenord (2017)

Postby teo » Thu 17 October 2019; 17:14

Relazione di Piuri in commissione regionale sull'andamento del servizio:
http://www.trenord.it/media/2468318/tre ... ti_def.pdf
teo
Moderatore
 
Posts: 19973
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Trenord (2017)

Postby luca » Thu 17 October 2019; 18:12

Sto iniziando a rivalutare l'era Piuri per quanto riguarda gli effetti, seppur raggiunti in modi commercialmente e formalmente inaccettabili
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8636
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Thu 17 October 2019; 18:40

Cosa avrebbe raggiunto, a parte eliminare i treni che non riusciva a fare?
In omnia pericula tasta testicula
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51696
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby luca » Thu 17 October 2019; 20:03

Migliorare la puntualità, questo è evidente al momento. Di certo non andiamo bene, ma non siamo più ai livelli indecenti dei mesi scorsi
E a quanto pare, ha avuto merito nell'integrazione del ferro, e questo è importantissimo
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8636
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenord (2017)

Postby mr_coradia » Thu 17 October 2019; 20:36

Tutto bello quello che scrive Piuri (non ho capito i nuovi treni su centrale da lui citati cosa riguardino), poi però apri direttrici in bonus ottobre e vedi che su 40 direttrici 23 non hanno rispettato lo standard minimo di cui 3 di queste sono addirittura oltre al doppio di esso, e altre 7 sono arrivate quasi a prendere bonus (ho considerato quelle fino a -0.70% rispetto allo standard minimo da rispettare)
30 su 40 non è roba da poco neh, parliamo del 75% delle direttrici
Curioso anche osservare che, nelle 10 che si salvano, 6 sono parzialmente/totalmente FN, poi ci sono Como-Lecco (poche corse/giorno), S5 e S6 (strano) e la MXP-Como TiLo
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 480
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Trenord (2017)

Postby Mazzu » Thu 17 October 2019; 20:39

Piuri è veramente bravo a porsi in pubblico e sa essere convincente.

Forse con lui la situazione in azienda potrebbe essersi un pelo riordinata, ma le inefficienze sono ancora troppe e il giudizio definitivo è rimandato a quando torneranno tutte le corse perse a dicembre 2018... E quando saranno aggiunte quelle che già nel 2018 mancavano.

Sì ma quando?
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3705
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Thu 17 October 2019; 23:27

Mazzu wrote:Piuri è veramente bravo a porsi in pubblico e sa essere convincente.

Ecco, questa è la vera abilità di Piuri. Fare andare bene l'azienda Trenord invece molto meno. Non che sia facile, intendiamoci, ma non è arrivato il salvatore della Patria, è arrivato un ottimo comunicatore.
La puntualtà è un po' migliorata (poco) ma fa parte delle variazioni cicliche di puntualità della ferrovia. Dopo i picchi di caldo di luglio (niente comunque che non rientrasse nelle prerogative dell'estate) da metà agosto e per tre mesi abbiamo avuto un clima mite e con una percentuale di giorni di pioggia contenuto. Tenendo conto anche di questo non è che i risultat siano brillanti, anzi sono veramente modesti e non significativi.
Discorso simile per le cancellazioni che sono drasticamente calate, ma solo perché a Dicembre hanno tolto da orario la maggior parte dei treni che non riescono a fare.
Se sommi le cancellazioni odierne ai tagli di Dicembre trovi gli stessi numeri delle cancellazioni del disastroso estate-autunno 2018.

Aggiungo che è un comunicatore che guarda avanti. Fino a poche settimane fa era tutta colpa dei treni vecchi. Ora che i treni nuovi inizano ad arrivare la scusa ha i mesi contati, ed ecco che si comincia a parlare dei problemi di RFI. Problemi che sono veri, ma erano veri sei mesi fa, due anni fa, 5 anni fa. Solo che venendo meno la scusa dei treni bisogna subito indirizzare le cause altrove, dove peraltro i problemi ci sono, ma sono usati ancora una volta per nascondere i propri.
In omnia pericula tasta testicula
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51696
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby dedorex » Thu 17 October 2019; 23:57

Giusto per dare un paio di riferimenti: un po’ di tempo fa (momento di crisi max) Stagni diceva che i problemi erano legati per 3/4 a TN, 1/4 a RFI. Poco prima di essere arrestato, Biesuz si cospargeva di cenere la pelata per un livello di servizio del 92%
User avatar
dedorex
 
Posts: 3905
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenord (2017)

Postby Kadath Dragon » Fri 18 October 2019; 12:25

Intanto tra un po' ci saranno meno treni pendolari in arrivo a Centrale, con buona pace degli abbonamenti "solo treno"

https://mianews.it/2019/10/17/centrale- ... -a-milano/
The next station is Pioltello. Change here for national rail services. This is an S5 train to Treviglio.
Kadath Dragon
 
Posts: 827
Joined: Tue 26 February 2008; 15:57
Location: Pioltello S5 S6 965

Re: Trenord (2017)

Postby jumbo » Fri 18 October 2019; 12:28

E' forse ora di iniziare a pensare concretamente ad un passante AV?
jumbo
 
Posts: 9104
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

PreviousNext

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests

cron