Page 84 of 150

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sun 30 September 2018; 20:59
by luca
Appunto. Non c'è.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sun 30 September 2018; 21:25
by mattecasa
Certo, ma già il fatto di averne qualcuna in più spero possa aiutare.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sun 30 September 2018; 21:32
by Mazzu
Quante 582 ha dismesso o dismetterà Trenord nel 2018?

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Mon 01 October 2018; 10:47
by mattecasa
Non lo so sinceramente, se sai qualcosa sono curioso.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Mon 01 October 2018; 13:14
by Mazzu
Il discorso è che si fa un gran parlare dei numeri in entrata ma se vuoi sapere quelli in uscita è la fine del mondo. A fare la realtà è il bilancio.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Tue 02 October 2018; 9:01
by S-Bahn
Stesso discorso sul personale. Grande enfasi quando ci sono assunzioni ma Trenord si è sempre RIFIUTATA di fornire i dati del personale in uscita (pensionamenti) da cui si sarebbe dedotto il saldo (negativo).

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Tue 02 October 2018; 9:51
by Meneghino85
si vanno in pensione in tanti non sostituiti, i piani ferie vengono approvati e poi cancellano a raffica perchè manca il personale.
le 582 sono alla canna del gas, speriamo arrivino i coradia per sostituirle.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Tue 02 October 2018; 9:55
by luca
Bello che hanno demonizzato i treni vecchi per tutta l'estate come se il problema fosse quello, e poi di 9 treni che arrivano, 7 sono vecchi

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Tue 02 October 2018; 13:38
by S-Bahn
Infatti il problema non sono i treni vecchi. Ma il personale, i treni mal tenuti e le troppe rottamazioni rispetto agli arrivi.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Tue 02 October 2018; 15:09
by luca
Lo so che il problema non sono i treni vecchi ,stavo sfottendo appunto questa ''corrente di pensiero" messa in giro da loro, che sono gli stessi che ci rifilano treni vecchi ;)

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Fri 05 October 2018; 17:38
by Mazzu
Atty Presidente wrote:Stiamo lavorando per dare un servizio di qualità a tutti i pendolari lombardi. Abbiamo impostato in modo diverso il rapporto con Ferrovie dello Stato e qualche importante risultato lo abbiamo già raggiunto, come far fronte insieme alle emergenze attraverso l’arrivo di 14 treni aggiuntivi a partire da ottobre ed entro dicembre, in vista dell’entrata in vigore dell’orario invernale, e attribuendo maggiori poteri all’amministratore delegato di Trenord


Sarà, ma dati i trascorsi le parole da sole non attaccano. Considerato che anche con il nuovo AD sembra che Trenord abbia confermato la propria filosofia nel programmare il servizio.

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sat 06 October 2018; 9:57
by mr_coradia
Si 14 treni... Se sono dei catorci di scarto da Trenitalia che passano più tempo a Fiorenza che in servizio possono anche tenerseli... Magari i vivalto ancora ancora, ma le 582 saranno alla frutta come quelle di Trenord

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sat 06 October 2018; 18:18
by teo
Oggi ho scoperto a "mie spese" una roba che mi lascia alquanto perplesso. Ho preso il treno 2651 Milano-Mantova che scopro non fermare a Lodi ma a Casalpusterlengo...che senso ha?

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sat 06 October 2018; 18:22
by luca
Cercare di mettere una toppa alla IPO
Roba da anno mille, neanche è degna di essere definita ottocentesca

Re: Trenord (2017)

PostPosted: Sat 06 October 2018; 22:07
by teo
Che vuoi mettere fermata a Casalpusterlengo posso capire, ma togliermi Lodi quando tutti i treni Milano-Mantova ci fermano non ha senso