Trenord (2017)

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Thu 01 March 2018; 20:17

Invece sulla CO-LC mi dicono che è girato regolarmente e senza ritardi il primo treno poi hanno soppresso tutto per ore.
Ma se il primo treno gira vuol dire che l'infrastruttura è a posto (e l'AD Gentile dice che in Italia settentrionale le scaldiglie ci sono e funzionano).
Ma allora perché cancellare il 30% e forse di più dei treni?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50247
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby RuRu » Thu 01 March 2018; 20:35

I Bergamo-Milano centrale via Treviglio viaggiavano, mentre i Garibaldi erano soppressi (tranne il primo della mattina). Quindi delle due l'una: o mancano le scaldiglie a bivio Musocco, oppure le soppressioni erano immotivate.
I Bergamo-Brescia erano limitati a Rovato; visto che da Rovato a Brescia la linea mi risulta esistere ancora, le soppressioni erano chiaramente immotivate.
I Como-Lecco (beh, quelli non soppressi) erano limitati ad Albate: come sopra per Rovato.
Gli S9 soppressi interamente (!!!), ma un S11 ogni due e la Mortara viaggiavano senza problemi: soppressioni immotivate.
Posso continuare all'infinito, ma è chiaro che l'approccio di RFI è stato sopprimere qualche treno ad cazzum, giusto per ridurre il numero di treni circolanti senza che ce ne fosse un reale motivo. Evidentemente RFI è sempre convinta che i "suoi" treni trasportino aria (e probabilmente trenord gongolava nel poter sopprimere treni senza pagare penali -anzi, potendo scaricare la colpa al 100% su qualcun altro). Viceversa, Ferrovienord non mi risulta aver avuto alcun problema, così come ATM che faceva viaggiare tranquillamente metro, bus e tram (!).

Solo un commento: oggi era il giorno perfetto in cui qualche pendolare automobilistico avrebbe potuto abbandonare il mezzo proprio per muoversi in treno, teoricamente più sicuro (no rischio incidenti) e affidabile (viaggia su rotaia, caspita! Cosa mai dovrebbe andare storto?). Se questo è il servizio offerto, non lamentiamoci se la gente preferisce di gran lunga viaggiare in auto piuttosto che in treno.
RuRu
 
Posts: 446
Joined: Sat 14 November 2009; 18:33

Re: Trenord (2017)

Postby luca » Thu 01 March 2018; 21:54

RuRu wrote:Solo un commento: oggi era il giorno perfetto in cui qualche pendolare automobilistico avrebbe potuto abbandonare il mezzo proprio per muoversi in treno, teoricamente più sicuro (no rischio incidenti) e affidabile (viaggia su rotaia, caspita! Cosa mai dovrebbe andare storto?). Se questo è il servizio offerto, non lamentiamoci se la gente preferisce di gran lunga viaggiare in auto piuttosto che in treno.

:clap: :clap:
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7850
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Thu 01 March 2018; 22:26

Però RFI pubblica bellissimi documenti...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50247
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby Astro » Thu 01 March 2018; 22:49

Pare che fosse attiva una scaldiglia pure su un binario abbandonato di Melzo Scalo...
Pare anche che TN abbia pestato i piedi per effettuare qualche treno della Varese.
Almeno una navetta Seregno - Saronno a spola però potevano farla...
Astro
 
Posts: 3717
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Trenord (2017)

Postby Mazzu » Thu 01 March 2018; 22:58

Spola Saronno-Seregno in modalità ferroviaria effettuata. Non so per quanto.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3527
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord (2017)

Postby Astro » Thu 01 March 2018; 23:03

C'è chi su FOL vuole la testa di Gentile.
Astro
 
Posts: 3717
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Fri 02 March 2018; 10:28

Mazzu wrote:Spola Saronno-Seregno in modalità ferroviaria effettuata. Non so per quanto.

Questa mattina ho visto sui teleindicatori una S9 per Albairate. Quindi penso che, almeno parzialmente, l'abbiano ripristinata.
Mi hanno detto, non ho controllato ma mi fido della fonte, che per la "navetta" oraria Saronno-Seregno inizialmente avevano sbagliato la mezz'ora da Saronno. Dopo un paio di corse in ritardo 20' perché non avevano il tempo di ribattere l'hanno riprogrammata nella mezz'ora opposta.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50247
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby GLM » Fri 02 March 2018; 13:17

trenord ha comunicato già ieri che per oggi la circolazione sarebbe tornata regolare, quindi la S9, a parte il problema di stamattina (fumo a bordo treno sulla mi-mortara, con annesso freno di emergenza e blocco circolazione) non vi dovrebbero essere limitazioni/soppressioni anomale.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16880
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Trenord (2017)

Postby Lucio Chiappetti » Fri 02 March 2018; 15:25

sito Trenord wrote:L'emergenza neve è in parte rientrata, pertanto Rfi comunica che domani, venerdì 2 marzo, in Lombardia sarà garantita l'intera offerta del trasporto ferroviario regionale di Trenord.

A me sembra che oggi nevichi piu' di ieri ... che senso avevano i tagli di ieri ?
Mia cugina doveva venire a Milano da oltre Treviglio e mercoledi' sera era preoccupatissima di venire in treno e pensava di farsi accompagnare in macchina, poi era tutto regolare, addirittura in perfetto orario.

Curiosamente il sito Trenord per la Brescia-Milano ieri indicava servizio regolare ... che dopo un mese di problemi per l'incidente avessero deciso di non affliggere piu' gli utenti di quella tratta ?
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4516
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Fri 02 March 2018; 16:55

Nevica a tratti più di ieri ma a temperature più alte. In ogni caso non stiamo parlando di -30°. Se hai le scaldiglie che funzionano -5°o 0° non vedo che differenza faccia.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50247
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby jumbo » Fri 02 March 2018; 16:59

Comunque in questo caso onestamente mi pare che il problema sia stata più RFI che Trenord, visto che sulle linee FNM i treni hanno girato regolarmente.
Casomai la regione latita: l'assessore ai trasporti dov'era? Perchè non ha convocato RFI chiedendo conto di queste cancellazioni imposte senza senso?
jumbo
 
Posts: 8747
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Trenord (2017)

Postby S-Bahn » Fri 02 March 2018; 17:29

^^ agreed
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50247
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenord (2017)

Postby Trullo » Fri 02 March 2018; 19:41

In realtà meteorologicamente parlando oggi è stato molto peggio di ieri. Non tanto da noi, quanto nella bassa. Neve e pochi gradi sotto zero sono normali e gestibili, il gelicidio è micidiale
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26050
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Trenord (2017)

Postby RuRu » Fri 02 March 2018; 23:10

https://www.ecodibergamo.it/stories/ber ... 271295_11/

Situazione grottesca, col 2073 scassato in piena linea, gli utonti che dopo un'ora senza informazioni scendono dal treno causando la totale chiusura della linea.
Personalmente ho preso il treno delle 17 per Bergamo, che ha accumulato oltre 200 minuti di ritardo a Pioltello, arrivando a Bergamo alle 21.30. Nessunissima assistenza a bordo, se non per la CT che ogni mezz'oretta annunciava di non avere novità. Potete immaginare la sua faccia quando le ho chiesto delle vivande/bevande previste dal contratto di servizio per i treni che accumulano più di 60 minuti di ritardo... Dulcis in fundo, l'annuncio vocale all'arrivo: "Informiamo che siamo arrivati con 23 minuti di ritardo", per la serie: oltre al danno la presa per il culo. E ad altri treni è andata perfino peggio.

oggi era il giorno perfetto in cui qualche pendolare automobilistico avrebbe potuto abbandonare il mezzo proprio per muoversi in treno, teoricamente più sicuro (no rischio incidenti) e affidabile (viaggia su rotaia, caspita! Cosa mai dovrebbe andare storto?). Se questo è il servizio offerto, non lamentiamoci se la gente preferisce di gran lunga viaggiare in auto piuttosto che in treno.

Ho deciso: alla prossima nevicata sto a casa o prendo lo z301. Mai più con trenord.
RuRu
 
Posts: 446
Joined: Sat 14 November 2009; 18:33

PreviousNext

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 11 guests