Passante ferroviario

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Passante ferroviario

Postby luca » Tue 23 January 2018; 16:30

Scusami, pensavo si parlasse del passaggio dalla DTS alla Treviglio-Bergamo :lol: :divano:
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7618
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Passante ferroviario

Postby skeggia65 » Thu 15 February 2018; 14:37

Bilancio di previsione 2018 del Comune di Milano
Incremento delle infrastrutture e dei servizi ferroviari nel nodo di Milano
L’obiettivo dell’Amministrazione è l’incremento del numero e della qualità dei servizi ferroviari che afferiscono al nodo ferroviario di Milano. In questo modo è
possibile soddisfare una domanda di trasporto che ora non trova soluzioni efficaci, soprattutto tra le relazioni urbane periferiche e tra l’area metropolitana e la
353
città. Il percorso che il Comune dovrà intraprendere nei prossimi anni assieme alla Regione Lombardia, al gestore delle rete (RFI) e alle imprese ferroviarie – tutti
soggetti riuniti nel Comitato del Nodo ferroviario di Milano – dovrà portare a:
- Aumentare la capillarità della rete ferroviaria attraverso la realizzazione di nuove stazioni: Tibaldi, Porta Romana, Dergano, Istria, Stephenson, a cui si
aggiungono le ulteriori fermate localizzate sulla cintura ferroviaria individuate nel PUMS;
- Introdurre nuovi servizi ferroviari, con particolare riferimento alla prioritaria linea S16, denominata “circle line”;
- Aumentare le frequenze dei servizi esistenti, in modo da ottenere all’interno del Passante una frequenza di 3’45’’, comparabile a un servizio di linea
metropolitana;
- Diminuire i tempi di percorrenza dei treni, obiettivo che consentirebbe un risparmio economico e un miglioramento della regolarità dei servizi erogati. Questo
obiettivo è raggiungibile attraverso interventi strutturali e tecnologici, ma anche portando il gestore della rete e le imprese ferroviarie a modificare i propri
regolamenti interni inerenti le modalità di gestione dell’esercizio ferroviario;
- Realizzare il secondo passante ferroviario in modo da separare l’esercizio dei servizi suburbani e regionali da quello connesso all’alta velocità e alle lunghe
percorrenze. In questo modo si otterrebbe la decongestione dell’attuale rete ferroviaria a favore dell’efficienza complessiva del sistema


E tanta, tanta altra roba.
Temo però siano solo parole...

http://mediagallery.comune.milano.it/cdm/objects/changeme:94415/datastreams/dataStream953810650162827/content?pgpath=/SA_SiteContent/SEGUI_AMMINISTRAZIONE/GOVERNO/Commissioni_consiliari/02_Bilancio_Tributi_Demanio_Acquisti
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14939
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Passante ferroviario

Postby S-Bahn » Thu 15 February 2018; 14:48

E in parte condivisibili e in parte contraddittori.
Una per tutte: il Comune si preoccupa della velocità dei treni sulla rete ferroviaria e continua a non fare nulla per la velocità dei suoi tram.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re:

Postby S-Bahn » Thu 15 February 2018; 14:57

teo nel 2006 wrote:Non vorrei che molti milanesi pensassero che per utilizzare il passante devono usare un altro biglietto.

Dall'epoca di questi post (2006) è cambiato molto, compreso la frequentazione, ma non questa cosa.
I milanesi, anche miei colleghi con abbonamento ATM, continuano a chiedere che biglietto ci vuole. :bash:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Passante ferroviario

Postby luca » Thu 15 February 2018; 15:14

Finché le regole sono diverse fra fuori e dentro Milano è normale la confusione
Sarebbe carino mettere dei disegnini sui biglietti che raffigurino metro, tram, bus e treno
Per quanto riguarda quell'articolo: bla bla bla ...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7618
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Passante ferroviario

Postby GLM » Thu 15 February 2018; 16:13

- Realizzare il secondo passante ferroviario in modo da separare l’esercizio dei servizi suburbani e regionali da quello connesso all’alta velocità e alle lunghe
percorrenze. In questo modo si otterrebbe la decongestione dell’attuale rete ferroviaria a favore dell’efficienza complessiva del sistema


E questa mi sembra il punto che chiarisce che il secondo passante (probabilmente il famoso garibaldi-centrale) sarà dedicato all'AV e non certo agli S di monza.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16843
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Passante ferroviario

Postby luca » Thu 15 February 2018; 16:15

Almeno ci si leva la LP dai maroni
È già un passo avanti per le stesse S di Monza
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7618
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Passante ferroviario

Postby S-Bahn » Thu 15 February 2018; 16:42

Detta così vuol dire poco, anzi è abbastanza preoccupante.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Passante ferroviario

Postby Astro » Thu 15 February 2018; 16:47

Mah, di LP che va nel passantino ormai ci sono 8 coppie, non mi pare tutto questo gran fastidio alle S.
Su FOL qualcuno aveva postato una variante nel comune di Segrate che poi andava via Centrale - Garibaldi - risalita in scalo Farini.
Almeno quella soluzione rimuove i problemi del cesso ferroviario presente nella zona dell'ex paese di Greco.
Astro
 
Posts: 3631
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Passante ferroviario

Postby S-Bahn » Thu 15 February 2018; 17:44

luca wrote:Finché le regole sono diverse fra fuori e dentro Milano è normale la confusione
Sarebbe carino mettere dei disegnini sui biglietti che raffigurino metro, tram, bus e treno

Negli anni '70 era comparsa una campagna a tappeto i manifesti in metrò che recitava "La città con 100 Lire".
Comunicava che con il biglietto orario ci metrò+superficie che costava 100 Lire (la sola superficie mi pare costasse 70 Lire) si poteva prendere tutto, anche le tratte ferroviarie, praticamente di fatto solo Cadorna-Bovisa o poco più, ma era il primo esempio di integrazione e veniva fortemente comuncato.
Si potrebbe fare qualcosa del genere mirato sul Passante e le linee su ferro nei confini comunali.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Passante ferroviario

Postby Lucio Chiappetti » Thu 15 February 2018; 18:27

Adesso (o l'anno prossimo) sarebbe "la citta' con due euro" :wall: o magari potrebbe essere "la citta' metropolitana con due euro" includendo Sesto FS, Rho Fiera, Pioltello ecc. :mrgreen:
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4442
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Passante ferroviario

Postby S-Bahn » Thu 15 February 2018; 18:42

I due Euro ufficialmente non sono al momento decisi da nessuno, tanto più che la decisione spetterebbe all'Agenzia e non al solo comune di Milano. In ogni caso senza integrazione/estensione un aumento secco del genere lo vedo poco proponibile.

L'argomento comunque non era il livello tariffario ma la pubblicizzazione del fatto che il Passante è a tutti gli effetti parte del sistema urbano, tariffazione compresa.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Passante ferroviario

Postby luca » Mon 20 August 2018; 8:48

Piccola riflessione:
A breve, aprirà a Londra la "Elizabeth Railway" cioè il passante ferroviario.
Permetto che non sono stato a Londra negli ultimi 7 anni.
Ma, a quanto ho potuto vedere dai video, le stazioni della underground sono tappezzate di pubblicità. I treni acquistati per il passante, e già consegnati, stanno svolgendo corse regionali normali, come ''pubblicità viaggiante". Questi treni sono facilmente riconoscibili, in quanto pieni di riferimenti viola, che sarà il colore col quale il passante verrà identificato
Stanno facendo degli open day ai cantieri e alle stazioni già quasi pronte
C'è un video su YouTube, non ricordo se sia sia della trasporti for London o meno, che spiega i servizi che entreranno nel passante. In puro stile inglese, molto arraffazonati, eppure, il passante ancora non c'è, ma lo si sta facendo attendere ,nello stesso modo in cui qua si sta facendo attendere la M4.
Da noi cosa è stato fatto in fase di costruzione del passante? Beh, io a quei tempi non c'ero. C'ero però ai tempi della fermata Forlanini S. Quando il nostro utente gerryno diceva che nel quartiere nessuno sapesse che tipo di lavori si stessero svolgendo intorno alla ferrovia. Solo mi andava di condividere con voi questo pensiero
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7618
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Previous

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests