Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby alberto t » Wed 15 July 2015; 14:25

Anche io concordo sulle tue proposte, ma se non c'è nessuno che paga...
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby TrainLogistic » Wed 15 July 2015; 15:04

Ecco le proposte per il tratto Borgo San Giovanni – PL SS.11 località Mandolossa.

Si tratta di circa 4 km che oggi non prevedono fermate (la fermata Mandolossa è stata soppressa nel 2008) e con 3 passaggi a livello.
In “progetto” (o meglio idea che circola) da anni c’è la soppressione del PL della Mandolossa e la creazione di una fermata al villaggio Violino e una nuova vicina alla ex fermata Mandolossa.

Ecco lo schema del tratto di linea con i limiti di velocità oggi in essere e i PL esistenti (rombo rosso):
Image

Per prima cosa c’è il PL da via Valsaviore che serve per accedere a dei campi coltivati (e usato la sera per area “incontri” delle donzelle che lavorano in zona). Andrebbe soppresso e facendo minimi interventi sulla strada campestre in arancio resterebbe ampiamente accessibile.
Image

Poi ecco dove dovrebbe sorgere la fermata “Violino”, ossia dietro al centro commerciale Simply:
Image

E poi ecco come dovrebbe diventare la zona Mandolossa. E’ un mix tra cose lette sulla stampa e idee di buon senso. Il PL della fermata Mandolossa verrebbe chiuso. La strada parallela alla ferrovia verrebbe prolungata fino alla nuova bretella (ormai di prossima inaugurazione) che collega l’innesto Brebemi-tangenziale sud alla zona industriale della Mandolossa. Il flusso automobilistico che oggi arriva da via Roncadelle avrebbe però un leggero incremento di percorrenza. Realizzazione a ovest dell’attuale fermata Mandolossa di una fermata (ma si parla anche di stazione d’incrocio) con a sud parcheggio d’interscambio (in funzione di un uso metropolitano tra BS e Iseo della linea) e la fermata/stazione sarebbe collegata da passaggio pedonale (linea azzurra) a via valcamonica (in tal modo pedoni/bici/motorini provenienti da via Roncadelle non avrebbero un allungo di percorso per raggiungere via Valcamonica con la chiusura del PL).
Image


Alla fine da Brescia al PL della SS11 (che purtroppo per via delle costruzioni adiacenti vedo difficilmente eliminabile) resterebbe un solo PL, quello della viabilità locale del quartiere primo maggio su via Dalmazia. Inoltre sul tratto di linea interessato si può in alcuni tratti incrementare la Vmax e la realizzazione di 2 fermate aggiuntive permetterebbe di offrire un servizio migliore su tutte le principali località attraversate dalla linea.
TrainLogistic
 
Posts: 33
Joined: Wed 08 July 2015; 11:33

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby TrainLogistic » Wed 15 July 2015; 15:07

Poi proseguendo verso Iseo dal PL della SS11 località Mandolossa non sono più necessari sottopassi per eliminare PL, ma punterei più su alcuni interventi per aumentare ancora un pò la Vmax. Per i PL cmq ce se non verso Iseo almeno 4 eliminabili senza interventi di alcun chè sulla viabilità alternativa.
TrainLogistic
 
Posts: 33
Joined: Wed 08 July 2015; 11:33

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Andre e Paola » Tue 02 February 2016; 17:32

In merito alla discussione nata in altro forum, e anche in questo nel thread dei nuovi treni, pubblico anche qui una proposta frutto della mia fantasia per riordinare il servizio sulla BS-Edolo. A voi i commenti.

- l'allungamento dei R per Edolo rispetto ad oggi (5 min) è solo nel tratto post-Breno (non so perchè ma non mi piacciono le fermate alternate come ora), con però il vantaggio di avere un treno ogni 60' sempre
- il doppio livello di servizio ai 60' è impossibile con i suburbani a 30' simmetrici; ad ogni modo non è perfettamente simmetrico nemmeno il servizio attuale che però è ogni 60', quindi sarebbe comunque una miglioria.

Image
Andre e Paola
 
Posts: 4086
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Fibolz » Tue 02 February 2016; 19:30

Se ti interessa puoi confrontare con la proposta (simile) che ho fatto qualche pagina indietro.
viewtopic.php?f=7&t=1958&start=525

Condivido in pieno l'idea di unificare i servizi R/RE oltre Iseo, velocizzando tutto tra Brescia e Iseo.
La mia proposta prevedeva un servizio orario Brescia-Iseo, con rinforzi semiorari (leggermente sfalsati) monodirezionali; per realizzare un servizio semiorario bidirezionale con le mie tracce sarebbe necessario incrociare a Paderno, e la situazione sarebbe piuttosto forzata con arrivo di punta a Brescia. Cmq, mi sembra che offrire due treni/ora (S+R) rinforzati da una seconda traccia S nelle ore di punta sia già decisamente soddisfacente.

Come commento generale eviterei di proporre tracce non simmetriche per la griglia di base, limitandole (se proprio necessario) ai soli rinforzi.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Andre e Paola » Tue 02 February 2016; 19:46

In effetti le proposte sono molto simili. Va detto che il servizio semiorario simmetrico non riesci a inserirlo per la distribuzione degli incroci; l'orario risulta strutturato come l'attuale Vercelli-Pavia, asimmetrica per necessità. Gli orari di arrivo dell'ipotetica S a Brescia non sono comunque peggiorativi rispetto all'attuale offerta.
C'è da dire che l'importante è avere simmetrico ciò che ha frequenza 60', mentre se il 30' è asimmetrico (per altro di poco) non dovrebbe creare particolari problemi...

Nel mio orario ipotizzo un treno ogni 30' sempre tra Brescia e Iseo e uno ogni 60' sempre tra Brescia e Edolo. L'aumento dei km giornalieri sarebbe intorno ai 1600, di cui la metà per prolungare gli attuali R fino a Edolo (frequenza a 60' invece che 120' come oggi).
Andre e Paola
 
Posts: 4086
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Fibolz » Tue 02 February 2016; 20:22

La situazione è molto diversa dalla Vercelli-Pavia, dove le tracce sono simmetriche con un leggero scadenzamento (4-6 minuti) alle estremità dovuto alla struttura degli incroci e a leggeri allungamenti di traccia in arrivo.
Nella tua proposta invece le tracce non sono proprio simmetriche, e infatti non si incrociano ai minuti 0/30 ma ai minuti 10/40.
A parte questo, ho notato altre criticità importanti:
- partenza S da Iseo a ridosso del R, non penso che sia fattibile tecnicamente.
- incrocio tra 3 treni a Bornato, con R e S che scendono e S che sale, non penso che sia fattibile tecnicamente.
- non sono segnati gli incroci a Pisogne e Malonno e c'è ambiguità di orario nell'incrocio a Breno; se il pari arriva a 32, come può il dispari partire già a 30, contando che la traccia del pari non contiene allungamento?
- manca un incrocio! Le tracce S si incrociano anche a metà tra Castegnato e Borgo S.Giovanni. Infatti, se hai un servizio semiorario, i treni si incrociano ogni 15'; nel tuo caso (non simmetrico) i treni si incrociano ai minuti 10-25-40-55.
Mi sembra che quell'orario proprio non stia in piedi.
Andre e Paola wrote:C'è da dire che l'importante è avere simmetrico ciò che ha frequenza 60', mentre se il 30' è asimmetrico (per altro di poco) non dovrebbe creare particolari problemi...
Non sono per nulla d'accordo, per due motivi:
- non è detto che ci sia un servizio ogni 30' in tutte le fasce della giornata e/o tutti i giorni.
- bastano pochi minuti per mancare le corrispondenze, e in questo caso i minuti sono ben dieci; significa che una corrispondenza di 15' in un senso diventa di soli 5' nell'altra. Non è un problema da poco!
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Andre e Paola » Tue 02 February 2016; 20:49

EDIT: mi hai fatto accorgere di un errore... correggo e ripubblico. Grazie
Andre e Paola
 
Posts: 4086
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Fibolz » Tue 02 February 2016; 21:41

Ok. Per quanto riguarda la fattibilità di un servizio S ogni 30' insieme a un servizio R orario, ci ragiono un po'. Tuttavia sono abbastanza scettico, a suo tempo avevo affrontato il problema e secondo me non ero riuscito a risolverlo.
Con la mia bozza di tracce si può fare ma è necessario rendere stazione Paderno, altrimenti manca l'incrocio che permette di avere il servizio semiorario bidirezionale e bisogna accettare il compromesso di avere un servizio semiorario solo monodirezionale.

Cmq, come dicevo prima, rimane da valutare l'effettiva necessità di un servizio semiorario tutto il giorno :wink:
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Andre e Paola » Wed 03 February 2016; 4:35

Ecco la versione corretta. Sono riuscito a far star dentro tutto. Unica pecca la percorrenza dell'intera tratta che sale a 2h15 (2h09 se ipotizziamo le brutta scelta di saltare una fermata su due). Insomma, tra un treno ogni 60' che ci mette 15' in più e uno ogni 120' che ci mette 15 in meno io scelgo i 60'.

Prova a dare un occhio

Image
Andre e Paola
 
Posts: 4086
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Fibolz » Wed 03 February 2016; 9:28

Molto meglio!
Questa versione è sostanzialmente identica alla mia, ma i tempi di percorrenza leggermente diversi consentono di ottenere il secondo incrocio tra S a Castegnato, mentre a me risultava un incrocio a metà strada tra Paderno e Castegnato. Naturalmente bisognerebbe verificare se queste percorrenze siano sostenibili, dato che l'orario nel complesso è molto tirato.
Per quanto riguarda la parte alta della linea, mantenendo i tempi di percorrenza attuali a me risultava possibile incrociare a Malonno, quindi con arrivo a Edolo al minuto 10 invece che 20.

Edit: ho ricostruito il perché dell'ultima frase, e semplicemente avevo previsto la completa chiusura delle fermate minori tra Breno e Edolo, che oggi hanno giusto un paio di corse.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Andre e Paola » Wed 03 February 2016; 10:49

Esatto, io nelle 2h15 ho contato servizio viaggiatori in tutte le stazioni, comprese le due che erano state tagliate nel 2008 per stare nelle percorrenze (Erbanno e Artogne)
Andre e Paola
 
Posts: 4086
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Fibolz » Wed 03 February 2016; 11:50

Mi sembra una scelta molto delicata.
Un aumento di percorrenza di 5 minuti é una cosa, un aumento di 15 é ben diverso.
Considerando che queste stazioni sono oggi sostanzialmente chiuse, e che un loro utilizzo ha un effetto molto forte sul servizio (appunto 10' in più) eviterei di mantenerle/riaprirle.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby alberto t » Wed 03 February 2016; 18:56

secondo me si potrebbero far fermare in tutte le fermate tutti i RE Brescia-Edolo, comunque sarebbe una buona idea ma si perderebbero i Rovato-Iseo (lasciati a Bornato)
alberto t
 
Posts: 1575
Joined: Tue 20 January 2015; 18:30
Location: Arese (MI)

Re: Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo

Postby Andre e Paola » Wed 03 February 2016; 19:21

Infatti ciò che non mi convince è l'aumento così netto delle percorrenze, anche se è limitato al tratto dopo Breno. Dall'altro lato però bisogna anche capire cosa si taglierebbe fuori non fermando in queste stazioni. L'obiettivo è di eliminare il pullman parallelo.
Che rovina ancora di più l'aumento di percorrenza è il fatto che in automobile ci vogliano circa 1h50, cioè 10 minuti in meno di quanto ci mette ora il treno e 25 in meno di quanto ci metterebbe con la mia proposta. Togliendo le stazioni della tratta dopo Breno, che però rimarrebbero completamente sguarnite, si risparmiano circa 10 minuti, quindi l'aumento di percorrenza sarebbe di soli 5 minuti rispetto ad oggi. Questo lo devono valutare i tecnici, anche con l'analisi dei flussi (quanti dalla parte terminale della linea arrivano fino a Brescia?); da Breno a Brescia l'aumento rispetto ad oggi sarebbe minimo (7 minuti rispetto all'attuale RE, mentre si guadagnano 3 minuti rispetto all'attuale R).

I Rovato avrebbero frequenza 60' impostati sui R e limitati al tratto Rovato-Bornato
Andre e Paola
 
Posts: 4086
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

PreviousNext

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests