Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby Lucio Chiappetti » Fri 20 November 2020; 10:40

RuRu wrote:Solo un treno all'ora da Centrale, decisamente lento (60 minuti), più una corsa all'ora da Garibaldi (75 minuti, a occhio); sarebbe stato decisamente meglio avere la mezz'ora su Centrale.

Cioe' la storia dei Malpensa da Cadorna e Centrale non ha insegnato niente ... che meglio tutti i treni da uno stesso punto di partenza per avere l'impressione di una frequenza accettable ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5131
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby luca » Fri 20 November 2020; 11:15

Più che altro la storia di un treno ogni 10' da Bergamo mi sembra la solita sparata elettorale
Andando molto a spanne e a memoria, le partenze da Bergamo dovrebbero essere
02 da Centrale
56 da Lecco
52 da Garibaldi
ed eventualmente 22 da Garibaldi e 32 da Centrale
Cioè avendo tutto ogni 30' da Milano, ne uscirebbe un 10'-20' per il collegamento da Bergamo città, che mi sembra decisamente accettabile (e uno ogni 30' da Milano visto che i RE impiegherebbero a spanne una ventina di minuti in meno dei R), ma siccome intenzione di fare treni non ce n'è, e anzi delle mezz'ore della via Carnate ne è rimasta solo una fino a Bergamo, si saranno spesi una valanga di soldi, per fare si che la gente continui ad andare ad Orio in autobus. Se poi ci mettiamo anche la trovata della tariffazione speciale come per Malpensa, abbiamo fatto il capolavoro
Giusto per fare un paragone, l'aeroporto di Stoccarda è stato gestito con una S ogni 10'-20' fino ad oggi, dato che il passante di Stoccarda è impostato su frequenza 10', e sono due le linee ad arrivare all'aeroporto
Ma da Dicembre, tutte le linee verranno portate ai 15' nei FER6, quindi il 10'-20' resterà solo nei festivi, mentre nei FER6 si arriverà a 8 corse\ora\direzione, cioè praticamente una metropolitana. Sono proprio stupidi da quelle parti

https://www.bergamonews.it/2020/07/29/b ... io/385589/
Capite perchè poi se ne esce la gente a dire che la ferrovia non serve ma che ci vogliono gli autobus elettici sulla corsia riservata? Un po' è idiozia, un po' è abitudine al TPL che anzichè essere costruita, viene demolita giorno dopo giorno
(A parte che la voglia di prendersi pure la briga di scrivere al giornale per dire una minchiata del genere... bah)

A proposito, ma da Treviglio non si andrà ad Orio?
Last edited by luca on Fri 20 November 2020; 13:31, edited 2 times in total.
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9020
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby jumbo » Fri 20 November 2020; 12:09

I treni da Milano per Orio andranno a Bergamo via Treviglio.
jumbo
 
Posts: 9286
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby Andre98-b » Fri 20 November 2020; 12:14

luca wrote:(A parte che la voglia di prendersi pure la briga di scrivere al giornale per dire una minchiata del genere... bah)


Eh ma a bergamo sono in vena di minchiate, vedasi la proposta di settimana scorsa di mandare il tram sui binari ferroviari per migliorare i collegamenti con Treviglio ...
Andre98-b
 
Posts: 55
Joined: Sun 18 March 2018; 16:00

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby luca » Fri 20 November 2020; 12:36

Forse Treviglio è un po' in là, ma quello potrebbe avere un suo perché
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9020
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby Mazzu » Fri 20 November 2020; 13:01

Sul nuovo accordo quadro di Regione Lombardia con RFI è scritto:

S18 Orio Aeroporto – Bergamo – Carnate – Mi P.Garibaldi – (Mi Bovisa FN): trasformazione dell'attuale relazione R, completamento 30' con assegnazione delle fermate di Curno e Bergamo Ospedale e prolungamento (1 su 2) a Bergamo Orio
R7 Orio Aeroporto – Bergamo – Lecco: ogni 60'; assegnazione delle fermate di Curno e Bergamo Ospedale e prolungamento a Bergamo Orio
RE2 Orio Aeroporto – Bergamo – Treviglio – Milano: ogni 30'; prolungamento a Orio e nuovo attestamento lato Milano (1 su 2 a Centrale e 1 su 2 a MI P.Garibaldi via biv. Mirabello/ Bovisa FN)
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3819
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby luca » Fri 20 November 2020; 13:10

Perché uno su due da Carnate a Orio?
Comunque, io renderei S anche la Milano-Genova già che ci siamo...
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9020
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby Lucio Chiappetti » Fri 20 November 2020; 13:20

E perche' a Garibaldi via Bovisa ? Immagino che tutti comunque fermeranno a Lambrate.

Facciamo anche S per Torino e Bologna ? :D ho conosciuto o conosco pendolari Milano-Torino e Bologna-Milano
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5131
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby luca » Fri 20 November 2020; 13:26

Non volendo entrare in un OT ,in realtà ce ne sono molti, soprattutto su Torino, e questa è la magia di un sistema che funziona
Se dieci anni fa qualcuno avesse parlato di un importante fetta di pendolarismo fra Milano e Bologna/Torino sarebbe stato preso per un idiota
(Chiuso OT)
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9020
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Collegamenti ferroviari con Orio al Serio

Postby Mazzu » Fri 20 November 2020; 13:35

Lucio Chiappetti wrote:E perche' a Garibaldi via Bovisa ? Immagino che tutti comunque fermeranno a Lambrate.


Bovisa via Garibaldi

Sempre nell'Accordo Quadro è scritto:

• I servizi RE devono essere strutturati a frequenza oraria su Milano Centrale o a frequenza semioraria sull’intera estensione del percorso fino all’ingresso nel nodo di Milano, con 1 traccia oraria su Centrale e 1 su un attestamento alternativo ma altrettanto qualificato;
• I sistemi con attestamenti alternativi sono strutturati per fare rete tra loro;
• Nella ricerca delle soluzioni di attestamento alternativo si ritiene opportuno tenere in considerazione anche alcune opportunità individuabili su rete FN;
• Ogni capoluogo di provincia deve essere collegato direttamente con Milano Centrale con servizi RE almeno a cadenzamento orario;
• I sistemi RE/RV, vengono strutturati con integrazione di frequenza nelle tratte in comune (corridoi a 30’);
• I sistemi di rinforzo R vengono sistematizzati ed integrati tra loro e con i servizi RE offrendo nuove opportunità di viaggio in termini di frequenze, volumi e attestamenti;
• I sistemi R o RE possono contribuire alla realizzazione di nuove relazioni «passanti» sul nodo di Milano;
• La soluzione di attestamento alternativo per il cadenzamento orario aggiuntivo dei sistemi RE a cadenzamento semiorario va ricercata lungo un itinerario unico per tutte le relazioni, in modo da creare un “corridoio passante” qualificato dentro al nodo di Milano;
• Al fine di cui sopra si ritiene possibile, qualora si renda necessario, valutare ulteriori attestamenti alternativi per sistemi R per lasciare spazio al corridoio RE;
• I sistemi R e RE in ambito urbano devono essere preferibilmente intercalati per creare corridoi urbani di qualità;
• L’evoluzione dei servizi Suburbani in termini di frequenze, corridoi di equidistanza e centratura dei nodi, è definita in continuità con l’AQ precedente e con la pianificazione da tempo assunta da Regione Lombardia come base per il SFR dell’intero territorio regionale.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3819
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Previous

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 8 guests