Trenord: nuovi treni in arrivo

Trenitalia, Trenord, TILO

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby facce » Fri 03 May 2019; 9:29

Saronno station wrote:Ragazzi saranno 161 treni nuovi di Trenord. 100 Caravaggio (60 da 4 e 40 da 5) e gli altri 61?

30 Flirt3 diesel e 31 monopiano elettrici, per questi ci sarà da aspettare un bel po' temo.
Ai 161 si aggiungono i 9 Flirt3 I-CH per TiLo in arrivo sempre dalla Regione e i 5 Rock e 10 Pop in arrivo da Trenitalia
Image
User avatar
facce
 
Posts: 1578
Joined: Tue 15 May 2012; 15:20
Location: 127.0.0.1

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby Mazzu » Fri 03 May 2019; 21:05

30 FLIRT diesel-batteria
31 Coradia Stream con ricorso pendente di Stadler e CAF
9 FLIRT bitensione con contributi FNM (sono contati da FNM e da Trenord ma non da Regione).

(Ops non avevo visto ultimo messaggio)
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3595
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby mattecasa » Sun 05 May 2019; 15:49

Quelli di Trenitalia sono arrivi temporanei o permanenti per la Lombardia?
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4219
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby Mazzu » Sun 05 May 2019; 16:58

È la domanda del secolo. Temo per i nostri conti che siano permanenti, speriamo di no!
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3595
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby Mazzu » Sun 12 May 2019; 19:09

Prolungati dal TAR i termini per il deposito della perizia tecnica svolta dall'Ing. Carillo e dei relativi commenti sulla validità delle offerte di Stadler e CAF per la gara media capacità di Ferrovienord. Rispettivamente 28 maggio e 12 giugno 2019.
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3595
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby Mazzu » Wed 15 May 2019; 18:51

http://www.regione.lombardia.it/wps/por ... uovi-treni

Esiste qualche fondamento o annunciamo due volte gli stessi treni in salsa diversa?

Io rimango a
161 di FN pagati da RL di cui 31 bloccati al TAR
9 di FN pagati da FNM
15 di TI pagati da RL in contratto di servizio
User avatar
Mazzu
 
Posts: 3595
Joined: Thu 25 July 2013; 16:37
Location: Saronno

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby facce » Wed 15 May 2019; 19:48

Curioso come Trenitalia non sia stata minimamente citata, come se quei 15 treni rientrassero nell'ambito degli altri 161
Image
User avatar
facce
 
Posts: 1578
Joined: Tue 15 May 2012; 15:20
Location: 127.0.0.1

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby dedorex » Thu 16 May 2019; 13:29

Copio Stagni
Ribasso d'asta 18% sui Caravaggio = molti soldi in meno rispetto ai 1607 milioni previsti nel 2017. Una parte di questi soldi vengono utilizzati per comprare 5 Rock e 10 Pop mediante cessione di contratto applicativo, all'interno dei rispetti accordi quadro di Trenitalia (possibilità contemplata fin dall'origine in quelle gare).
A parte questo, tutto il resto è standard, ovvero compra FN e paga RL.
I treni, essendo già nella linea produttiva, arriveranno prima dei 161, cioè tra novembre 2019 e giugno 2020.
User avatar
dedorex
 
Posts: 3684
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby serie1928 » Thu 16 May 2019; 13:32

Differenze tra Rock e Caravaggio, a parte il nome e forse la livrea?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10492
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby dedorex » Thu 16 May 2019; 15:24

Sicuramente le maniglie dei sedili (sui Rock sono piene!). Aggiungo pedana disabili (automatica per Trenord, manuale da montare per TI)
Per il resto copio commento di Stagni
"Sono stati tolti vari sedili, dove erano in posizioni che palesemente bloccavano lo scorrere delle persone (es. a fianco delle scale).
Non ci saranno gli strapuntini a lato delle porte di accesso perché abbiamo provato sperimentalmente sul treno Trenitalia: se si siedono in due, dalla porta non sale più nessuno(!)
Il supporto per le bici sarà a cinghia elastica, che a mio avviso è più comodo e versatile di scanalature e guide comunque contorte.
La cassa con spazi PRM sarà "ribaltata" (come fosse allo specchio) rispetto a quella TI perché altrimenti non ci sarebbe stata la pedana automatica per la salita delle carrozzine (ricordo che TI ha la pedana mobile da tirar fuori da un armadio e posizionare a cura del capotreno).
Le aree per passeggini (o bagagli) sono state ampliate/riposizionate.
Il fondo cieco del piano superiore di una delle due estremità è stato riorganizzato come "area per famiglie" (si vede il rendering nei video sui monitor del mockup): in pratica avrà due tavolini e decorazioni a tema.

Per il resto le configurazioni sono molto simili, sia perché quella di TI non è eccessivamente stipata (non c'è l'effetto "pollaio" dei posti a correre dei Jazz) sia perché tutti i vincoli legati alla sagoma e al doppio piano di fatto rendevano impossibile avere più flessibilità: ad esempio al piano superiore, sopra le porte, ci sono gli stessi 4+4 posti affacciati longitudinalmente (ricordano vagamente i 3+3 a divano del Minuetto, ma questi sono sedili normali). Io avrei preferito mettere dei ribaltabili con più spazio in piedi, ma era infattibile perché i sedili "inviluppano" esattamente lo spazio lasciato libero dalle varie apparecchiature e quindi anche senza sedili, lo spazio in piedi non sarebbe aumentato.

Infine, purtroppo, i finestrini non sono appaiati ai sedili, se non in modo del tutto casuale, perché questa non viene assolutamente percepita come una priorità dal costruttore (e non solo da lui; praticamente da chiunque escluso Stadler). Anzi il costruttore è convinto di aver fatto un treno "estremamente luminoso" (l'ha scritto anche nel video di cui sopra). A me pare appena sulla soglia della sufficienza, da questo punto di vista, ma non si può pensarla tutti nello stesso modo.

A parte questo, comunque ritengo che sia uscito il miglior compromesso possibile. Ricordo che un treno nettamente innovativo come l'Omneo non avrebbe mai potuto essere scelto, per il semplice fatto che il costruttore ha ritenuto di non partecipare alla gara. E di fronte a questo... è rimasto il Caravaggio"
User avatar
dedorex
 
Posts: 3684
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby spiff » Thu 16 May 2019; 15:26

se non sbaglio Caravaggio è il nome del progetto hitachi, rock il nome commerciale scelto da trenitalia. i convogli destinati a tn comprati da fn dovrebbero avere un allestimento interno diverso rispetto ai rock ti, anche se credo che i rock ti possano a loro volta avere allestimenti diversi in base alle richieste delle regioni committenti.
User avatar
spiff
 
Posts: 1622
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby dedorex » Thu 16 May 2019; 16:15

Un po' di chiarezza su ordini e allestimenti (sempre copiando)

"Treni finanziati:
9 FLIRT3 3+15kV (già ordinati da FNM; RL rimborsa parzialmente in spesa corrente nel contratto TN)
31 monopiano da assegnare
3 ETR103 da ordine TI
7 ETR104 da ordine TI
30 FLIRT3 diesel, già ordinati
5 ETR 521 da ordine TI
40 ETR421 (Caravaggio corto); 30 già ordinati, gli altri a seguire con successivi contratti applicativi
60 ETR521 (Caravaggio lungo); da ordinare con successivi contratti applicativi

I 9 Flirt comprendono già l'opzione perché in origine erano solo 5.
Gli altri hanno ulteriori opzioni, su cui per ora non vale la pena di dilungarsi, perché non sono finanziate e in alcuni casi (diesel) sono pure sovrabbondanti, e i comunicati stampa al tempo avevano già fatto abbastanza confusione..."
User avatar
dedorex
 
Posts: 3684
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby fra74 » Thu 16 May 2019; 17:03

Intanto a giudicare almeno dalle prime corse prova dei Rock (continuo a trovarli nomi idioti ma vabbè) è cambiato poco o nulla per quanto riguarda il rumore in frenata

https://www.youtube.com/watch?v=EYnNagQYn7I

Vorrei vedere i tempi di apertura di quella porta, spero non siano come quelli degli Eurotram...
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24768
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby luca » Thu 16 May 2019; 17:20

Il Rock
Che ha ancora i problemi dei TSR
Che ha ancora i problemi dei TAF
Che al mercato mio padre comprò

Pensare che in gara c'erano i KISS e i TWINDEX mi fa girare i pianeti proprio...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Fare attenzione a Trenitalia! Se ti servono informazioni, rivolgiti esclusivamente ai borseggiatori
User avatar
luca
 
Posts: 8149
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenord: nuovi treni in arrivo

Postby Carrelli1928 » Thu 16 May 2019; 17:37

Solo io noto una certa somiglianza tra i suoni dell’elettronica di potenza dei Rock e quelli dei Leonardo? Quali sono le ragioni tecniche che la causano?
“Nicht gern sah es die Transportpolizei der Reichsbahn vor etwa dreißig Jahren, wenn sich ein Fotograf der Eisenbahn näherte, und leicht wurde der Eisenbahnfreund als Spion angesehen.”
(Alfred B. Gottwaldt, Das große Berliner Eisenbahn-Album)
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3403
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

PreviousNext

Return to Treni regionali e suburbani

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests