Trasporti a Milano

Oggi è mar 23 gennaio 2018; 1:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 17 aprile 2008; 13:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 26 aprile 2007; 9:32
Messaggi: 1529
Località: Milano | Treviglio
^^ Credo di avere un po' di confusione relativamente al mezzo ritratto nella bellissima foto di Roberto e postata da Lanciaesagamma.. :?
Si tratta di un Fiat 410 OMS, è corretto? :?

Chiedo inoltre a Roberto qualche dettaglio in più sulla fotografia.. Ti ricordi dove e quando l'hai scattata?

Ciao e grazie,
Michelangelo

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 18 aprile 2008; 12:53 
Non connesso

Iscritto il: mar 03 luglio 2007; 16:55
Messaggi: 734
Località: Milano
La foto non è mia, ma è dell'indimenticabile Carlo Marzorati, a cui si devono moltissime testimonianze sulla realtà del trasporto pubblico milanese negli anni cinquanta e sessanta.
E' stata scattata in piazza IV Novembre, dove si trovava il capolinea dell'autolinea Milano-Cinisello, prima di essere trasferito in piazza Duca d'Aosta e poi, con i lavori di scavo della M3, in via Sammartini dove si trova tuttora.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 18 aprile 2008; 13:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 21 gennaio 2007; 15:57
Messaggi: 4140
Località: A sud
Anch'io ho avuto la fortuna di conoscere personalmente Carlo Marzorati, che ricordo con affetto. Era gentile nei modi e competente nella materia dei trasporti. Un signore d'altri tempi.

_________________
PER IMPARARE COME DOVREBBE FUNZIONARE UNA FERROVIA
http://www.miol.it/stagniweb/problemi.htm


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 18 aprile 2008; 14:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 26 aprile 2007; 9:32
Messaggi: 1529
Località: Milano | Treviglio
Grazie per la precisazione Roberto!

Ciao,
Michelangelo

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 21 aprile 2008; 19:59 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 marzo 2008; 10:54
Messaggi: 538
Località: Milano (Nowhere)
Pongo quivi una domanda,cioè è una vera questua,qualcuno ha delle foto dei "5000" o "5100" sulle linee Milano Cinisello? Che ricordo molto bene,e di averli pure presi...

_________________
Scusi,dovrei andare dove abita una mia amica... :Prego mi dica in che zona,e la signora:Mah c'è una chiesa;ed io,beh sarà Santa Rita? E la signora si rivolge ad una che l'accompagna e fa... Non ci siamo è inutile non sanno mai nulla questi qui...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 24 aprile 2008; 16:49 
Non connesso

Iscritto il: mar 03 luglio 2007; 16:55
Messaggi: 734
Località: Milano
Anch'io ricordo bene i 718 interurbani sul Cinisello, e ricordo anche quanto poco fossero adatti a quella linea, data la ridotta capacità e lo stretto corridoio centrale (che doveva essere percorso completamente per scendere, visto che la portiera di uscita era in fondo alla vettura).
Per questo motivo, i 718 di Sarca furono tolti dal Cinisello appena entrarono in servizio i primi 418 suburbani della serie 14XX, quindi nei primissimi anni ottanta, e destinati a linee meno impegnative come la Milano-Bresso e la Milano-Limbiate integrativa, oltre ai servizi scolastici.
Ho controllato nel mio archivio, ma purtroppo a quei tempi facevo pochissime foto, e di 718 sul Cinisello non ne ho neanche uno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: ven 25 aprile 2008; 14:54 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 marzo 2008; 10:54
Messaggi: 538
Località: Milano (Nowhere)
Si infatti sono un ricordo abbastanza lontano per me,li ricordo di più sul Celere Milano-Monza sia dalla Staz.Nord in Via Jacini,dove poi fece il capolinea la 74,e in seguito a porta Garibaldi insieme a dei 421. A tale proposito non ricordo se quei 421 fossero di Monza oppure se si trattasse di vetture di Giambellino,quando partiva da Cadorna la linea era infatti gestita dai 2 depositi.

_________________
Scusi,dovrei andare dove abita una mia amica... :Prego mi dica in che zona,e la signora:Mah c'è una chiesa;ed io,beh sarà Santa Rita? E la signora si rivolge ad una che l'accompagna e fa... Non ci siamo è inutile non sanno mai nulla questi qui...


Ultima modifica di Coccodrillo il ven 25 aprile 2008; 19:03, modificato 1 volta in totale.
non quotate inutilmente


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: ven 07 agosto 2015; 4:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 30 dicembre 2007; 23:46
Messaggi: 4131
Autotreno ha scritto:
Pongo quivi una domanda,cioè è una vera questua,qualcuno ha delle foto dei "5000" o "5100" sulle linee Milano Cinisello? Che ricordo molto bene,e di averli pure presi...


Rispondo dopo sette anni, visto che Autotreno segue ancora il forum. :) Colgo l'occasione per rinnovare la richiesta, nel caso qualcuno avesse qualche altra immagine storica (anche più recente) delle linee della zona di Cinisello / Sesto / Monza.

Immagine
> https://www.flickr.com/photos/jhm0284/7 ... 468296439/

Immagine
> https://www.flickr.com/photos/jhm0284/7 ... 468296439/

Immagine
> https://www.flickr.com/photos/jhm0284/7 ... 468296439/

(cliccando sui rispettivi link potete vedere o scaricare le foto alla massima risoluzione)

_________________
Grazie Coccodrillo!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: mar 13 ottobre 2015; 0:33 
Non connesso

Iscritto il: mer 17 agosto 2011; 7:47
Messaggi: 314
Insultatemi pure, ma perchè non producono più autobus come i Lancia Esagamma
:ciao: :ciao: :ciao:

_________________
Trotta trotta il mondo è bello!!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: mar 13 ottobre 2015; 16:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4051
Località: Provincia di Parma
Perchè le norme sono cambiate


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: mar 13 ottobre 2015; 17:08 
Non connesso

Iscritto il: sab 03 novembre 2007; 10:04
Messaggi: 827
Località: Milano - Brianza
Perchè siamo nel 2015.

A questo punto perchè non andiamo in giro ancora con i carretti ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: mar 13 ottobre 2015; 21:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2677
Località: Milano
Erano davvero così comodi gli Esagamma da rimpiangerli?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: ven 16 ottobre 2015; 23:58 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14857
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
Diciamo che, per la loro epoca, erano avanzati.
Pur non essendo "low floor" avevano un accesso più comodo rispetto ai bus che li precedettero. Anche i 421 avevano più o meno le medesime caratteristiche.
I bus che seguirono, con motore posteriore (Inbus e Effeuno) avevano l'accesso posteriore molto più alto e faticoso.
Inoltre su Esagamma e 421 ci si muoveva agevolmente, i passaggi erano ampi. Entrambi i modelli erano comodi, sia per salire/scendere, sia per viaggiarci, in piedi o seduti.
Per contro, soprattutto quando il bus era in coda, scendevi con il sangue frizzante, date le vibrazioni del motore in folle che ti facevano entrare in risonanza tutto il sistema nervoso. Questi erano gli Esagamma.
I 421 vibravano meno (quasi nulla), in compenso l'escursione delle sospensioni dava ai veicoli rollii e beccheggi...affascinanti, se non soffrivi di cinetosi. :mrgreen:

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2015; 0:28 
Non connesso

Iscritto il: mer 17 agosto 2011; 7:47
Messaggi: 314
mattecasa ha scritto:
Perchè le norme sono cambiate

Sono d'accordo, ma ci si adegua :D

_________________
Trotta trotta il mondo è bello!!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: lun 19 ottobre 2015; 0:29 
Non connesso

Iscritto il: mer 17 agosto 2011; 7:47
Messaggi: 314
Term.Dep.Trezzo ha scritto:
Perchè siamo nel 2015.

A questo punto perchè non andiamo in giro ancora con i carretti ?

:D :D :D :D

_________________
Trotta trotta il mondo è bello!!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010