Trasporti a Milano

Oggi è lun 19 febbraio 2018; 0:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le "Veneziane"
MessaggioInviato: mer 19 dicembre 2007; 23:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 07 ottobre 2007; 21:49
Messaggi: 10389
Località: Trezzano S/N 324 327 329
Ieri un autista della 620, con 30 anni di servizio (ex. autista dei depositi Carate e Monza), mi ha citato vari tipi di vetture, tra le quali una di queste mi ha lasciato particolarmente perplesso: "le cosiddette "Veneziane", degli snodati 18 metri con livrea blu, provenienti da Venezia e poi passati all'ATM. Non mi ha saputo dire matricole, costruttore..., quindi non ho la mimima idea di come possano essere fatte. Qualcuno sa qualcosa in più o ha qualche foto?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 19 dicembre 2007; 23:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 luglio 2006; 13:17
Messaggi: 5479
Località: Milano
Non possono essere i Fiat 410/A OMS del 1970?

Nel caso, pubblico una foto inviatami cortesemente da Roberto Costa (sperando che non abbia nulla in contrario al fatto che la metta in rete!!!)

Immagine

_________________
A.T.M. MILANO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 20 dicembre 2007; 0:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 07 ottobre 2007; 21:49
Messaggi: 10389
Località: Trezzano S/N 324 327 329
Non saprei, so solo che vengono da Venezia, sono blu e sono 18 metri. Se solo la foto fosse a colori...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 20 dicembre 2007; 17:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 14 gennaio 2007; 16:08
Messaggi: 10832
Località: MILANO
ma sono in servizio ora ???

_________________
ore 00.35 del 15 Dicembre 2010 ultima partenza della 93 da P.le Loreto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 20 dicembre 2007; 19:40 
Non connesso

Iscritto il: ven 01 giugno 2007; 15:42
Messaggi: 5905
Località: Vagabondo.
si, li prendo tutti i giorni sulla 56.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 20 dicembre 2007; 20:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 luglio 2006; 13:17
Messaggi: 5479
Località: Milano
linea 91 ha scritto:
ma sono in servizio ora ???


Ma ti pare possibile??? :shock: :shock: :shock:

_________________
A.T.M. MILANO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 20 dicembre 2007; 21:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 14 gennaio 2007; 16:08
Messaggi: 10832
Località: MILANO
ma magari nn sono quelli che intendi tu

_________________
ore 00.35 del 15 Dicembre 2010 ultima partenza della 93 da P.le Loreto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 20 dicembre 2007; 22:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 07 ottobre 2007; 21:49
Messaggi: 10389
Località: Trezzano S/N 324 327 329
Linea91, sono robe dell'anteguerra, figurati, già le 14xx che noi giovani ricordiamo a malapena, le vediamo raramente in qualche deposito... Le Veneziane sono sparite un sacco di tempo fa e non sappiamo nemmeno come siano fatte...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 21 dicembre 2007; 11:29 
Non connesso

Iscritto il: mar 03 luglio 2007; 16:55
Messaggi: 734
Località: Milano
Le "Veneziane" non erano blu, ma verdi bicolori, come gli autobus urbani dell'epoca. Sono state comprate usate dall'ACNIL di Venezia, dove praticamente non hanno mai fatto servizio perché i conducenti si rifiutavano di guidarle. 11 vetture di quel gruppo sono finite a Milano, altre addirittura a Taranto.
Da noi hanno fatto servizio presso i depositi Sarca e Monza, in prevalenza sulle linee Milano-Limbiate integrativa, Milano-Cinisello e Sesto-Monza via San Fruttuoso.
Sono state tutte radiate e demolite nel 1983, tranne una unità che è stata ricolorata in arancione e usata per qualche tempo come scuola guida, e due vetture che sono state cedute al TBSO di Osio Sopra, probabilmente per effettuare qualche corsa scolastica.
Io ricordo di averci viaggiato più di una volta; non erano vetture eccezionali, soprattutto avevano pochissima ripresa ed erano piuttosto "rigide" nonostante il cambio semiautomatico.
Visto il loro numero ridotto e le caratteristiche tecniche piuttosto differenti dallo standard ATM, sono state eliminate senza troppi rimpianti quando sono entrati in servizio mezzi più moderni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab 22 dicembre 2007; 17:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 07 ottobre 2007; 21:49
Messaggi: 10389
Località: Trezzano S/N 324 327 329
Grazie per la dettagliatissima risposta


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab 22 dicembre 2007; 19:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 14 gennaio 2007; 16:08
Messaggi: 10832
Località: MILANO
grazie.

_________________
ore 00.35 del 15 Dicembre 2010 ultima partenza della 93 da P.le Loreto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 16 aprile 2008; 12:24 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 marzo 2008; 10:54
Messaggi: 538
Località: Milano (Nowhere)
costaro0 ha scritto:
Le "Veneziane" non erano blu, ma verdi bicolori, come gli autobus urbani dell'epoca. Sono state comprate usate dall'ACNIL di Venezia, dove praticamente non hanno mai fatto servizio perché i conducenti si rifiutavano di guidarle. 11 vetture di quel gruppo sono finite a Milano, altre addirittura a Taranto.
Da noi hanno fatto servizio presso i depositi Sarca e Monza, in prevalenza sulle linee Milano-Limbiate integrativa, Milano-Cinisello e Sesto-Monza via San Fruttuoso.
Sono state tutte radiate e demolite nel 1983, tranne una unità che è stata ricolorata in arancione e usata per qualche tempo come scuola guida, e due vetture che sono state cedute al TBSO di Osio Sopra, probabilmente per effettuare qualche corsa scolastica.
Io ricordo di averci viaggiato più di una volta; non erano vetture eccezionali, soprattutto avevano pochissima ripresa ed erano piuttosto "rigide" nonostante il cambio semiautomatico.
Visto il loro numero ridotto e le caratteristiche tecniche piuttosto differenti dallo standard ATM, sono state eliminate senza troppi rimpianti quando sono entrati in servizio mezzi più moderni.

Infatti anche io le ricordo bi-verde in quanto avendo la porta posteriore del rimorchio erano obbligatoriamente considerate urbane.
Le blu poco apprezzate che ha citato il mio collega forse erano le 13XX che erano dei Fiat 682 con rimorchio,molti colleghi dopo tanti anni senza aver interesse particolare per la nostra professione tendono a rimescolare i vari ricordi,un collega ai tempi nei quali ero a Sarca mi disse insistendo che i Mille erano semiautomatici e della Fiat...

_________________
Scusi,dovrei andare dove abita una mia amica... :Prego mi dica in che zona,e la signora:Mah c'è una chiesa;ed io,beh sarà Santa Rita? E la signora si rivolge ad una che l'accompagna e fa... Non ci siamo è inutile non sanno mai nulla questi qui...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 16 aprile 2008; 13:37 
Non connesso

Iscritto il: mer 02 agosto 2006; 13:40
Messaggi: 3271
Località: MILANO
Come ho segnalato nella discussione specifica, dai figurini risulta che un Alfa 1000 ebbe un cambio semiautomatico, forse fu il primo di Milano.

_________________
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 16 aprile 2008; 21:31 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 marzo 2008; 10:54
Messaggi: 538
Località: Milano (Nowhere)
LUCATRAMIL ha scritto:
Come ho segnalato nella discussione specifica, dai figurini risulta che un Alfa 1000 ebbe un cambio semiautomatico, forse fu il primo di Milano.

So che uno era di linea sulla 61 a Sarca e lo ricordo pure in servizio e di esserci salito da passeggero,ma era automatico,il mio collega ahimè non credo ricordi tali finezze...

_________________
Scusi,dovrei andare dove abita una mia amica... :Prego mi dica in che zona,e la signora:Mah c'è una chiesa;ed io,beh sarà Santa Rita? E la signora si rivolge ad una che l'accompagna e fa... Non ci siamo è inutile non sanno mai nulla questi qui...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 16 aprile 2008; 23:50 
Non connesso

Iscritto il: mar 03 luglio 2007; 16:55
Messaggi: 734
Località: Milano
In breve: i Mille con il cambio automatico erano due: 2914 e 2915, le ultime due della serie. La 2915 è stata riconvertita con cambio meccanico in occasione di una revisione generale con ricoloritura in arancione.
I 1300 non erano FIAT 682 ma autosnodati a 3 assi Lancia Esatau 703.00 carrozzati da Viberti; i 682 (anch'essi comunque autosnodati a tre assi e non autotreni) erano tutti compresi nella serie 1200.
I due modelli, anche se quasi contemporanei, erano notevolmente diversi tra loro: le 1200 erano tondeggianti, e richiamavano nell'aspetto i veicoli dei primi anni cinquanta; le 1300 erano molto più squadrate, e almeno nella forma potevano vagamente ricordare le "veneziane".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010