Incidenti filoviari

Filobus, dal 1933!

Moderators: Hallenius, teo

Re: Incidenti filoviari

Postby lore93 » Thu 19 May 2011; 17:45

si frena e si prega :wink:
PER L'APERTURA DELLA PORTA PREMERE IL PULSANTE VERDE - TO OPEN DOOR PUSH THE GREEN BUTTON
User avatar
lore93
 
Posts: 578
Joined: Wed 22 July 2009; 19:23

Re: Incidenti filoviari

Postby avc » Thu 19 May 2011; 17:48

eh e ieri ha frenato ma evidentemente non funzionavano...ma il filobus era nuovo?
avc
 
Posts: 9655
Joined: Mon 10 July 2006; 14:03

Re: Incidenti filoviari

Postby trambvs » Thu 19 May 2011; 17:50

726, quindi un VanHool di Novara. :?
trambvs
 
Posts: 15833
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Incidenti filoviari

Postby avc » Thu 19 May 2011; 17:52

uhm strano che abbia avuto questo problema...che la mancanza di operai incominci a farsi sentire? si lamentano già i tranvieri dicendo che ci sono pochi operai x la manutenzione dei tram...ora tocca ai filobus? spero di no!
avc
 
Posts: 9655
Joined: Mon 10 July 2006; 14:03

Re: Incidenti filoviari

Postby HJMarseille » Thu 19 May 2011; 18:28

lore93 wrote:avc, guarda che il freno di stazionamento di bus e filobus è elettronico e non si avvia di certo se sei in movimento!!! mica è come quello della macchina :bash:


nononono per legge il freno di stazionamento DEVE essere meccanico,infatti sui mezzi pesanti funziona al contrario,l'aria serve a disinserire le ganasce.

se lo tiri in movimento frena come da programma,non inchioda ma la frenata è piuttosto brusca,con passegegri a bordo faresti un bel macello....si usa in casi eccezionali perchè bisogna ricordarsi che cmq l'impianto frenante dei veicoli è sdoppiato appunto pre aver sempre un'azione frenante dal pedale.
Nell'articolo probabilmente il difetto alla frenatura è stato quello della frenatura elettrica,importante nel filobus,cmq la pneumatica è sempre presente anche se lo spazio d'arresto aumenta non poco.....in ogni caso non serve tirare il manettino.
Image
User avatar
HJMarseille
 
Posts: 417
Joined: Fri 08 May 2009; 13:44
Location: Milano

Re: Incidenti filoviari

Postby lore93 » Thu 19 May 2011; 22:04

sorry, sto facendo adesso la patente e mi è stato detto che i freni di stazionamento e i freni di servizio dei mezzi pesanti sono si meccanici ma con azionamento elettrico... automaticamente pensavo che essendo elettronici avessero dei sistemi di sicurezza.. :wink:
PER L'APERTURA DELLA PORTA PREMERE IL PULSANTE VERDE - TO OPEN DOOR PUSH THE GREEN BUTTON
User avatar
lore93
 
Posts: 578
Joined: Wed 22 July 2009; 19:23

Re: Incidenti filoviari

Postby S-Bahn » Thu 19 May 2011; 23:38

L'azionamento elettrico è solo un servomeccanismo del freno che deve essere meccanico per normativa.
Fino a non molto tempo fa sui camion non c'era questo servomeccanismo e la leva del freno a mano era demoltiplicata e la si azionava più volte, come un cricchetto.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Incidenti filoviari

Postby LUCATRAMIL » Fri 20 May 2011; 13:22

trambvs wrote:726, quindi un VanHool :?


Un buon motivo per far prossimi ordini in casa Irisbus
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3291
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Incidenti filoviari

Postby GLM » Fri 20 May 2011; 14:11

per carità! ma è così soggettiva la percezione di confort dall'interno? non per dire, ma i cityclass 18metri l'aria condizionata non l'hanno mai vista (perchè altrimenti vanno a fuoco), a ogni tombino qualunque componente cigola ricavandone un rumore infernale, e a ogni imperfezione dell'asfalto non ci si riesce nemmeno a leggere il giornale in pace. cui citaro non accade nulla di tutto ciò!
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16855
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Incidenti filoviari

Postby skeggia65 » Fri 20 May 2011; 23:28

GLM wrote:.....a ogni tombino qualunque componente cigola ricavandone un rumore infernale.....
Esagerato! Allora la M3 che fa? riproduce il suono delle Trombe del Giudizio? :mrgreen:
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14968
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Incidenti filoviari

Postby GLM » Sat 21 May 2011; 4:03

siamo là! ora che si cominciano a tenere i finestrini aperti, non si riesce nemmeno ad ascoltare la musica con le cuffie a tutto volume :?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16855
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Incidenti filoviari

Postby O 303 » Sat 21 May 2011; 9:39

GLM wrote:per carità! ma è così soggettiva la percezione di confort dall'interno? non per dire, ma i cityclass 18metri l'aria condizionata non l'hanno mai vista (perchè altrimenti vanno a fuoco), a ogni tombino qualunque componente cigola ricavandone un rumore infernale, e a ogni imperfezione dell'asfalto non ci si riesce nemmeno a leggere il giornale in pace. cui citaro non accade nulla di tutto ciò!

Irisbus? No, grazie. Devioluci della Renault "Supercinque" tanto per citare l'avanguardia... :? Forse costano poco!
Image Non è lo spreco che danneggia l'economia, ma l'accumulo eccessivo!
User avatar
O 303
 
Posts: 435
Joined: Fri 22 April 2011; 17:19
Location: San Remo

Re: Incidenti filoviari

Postby HJMarseille » Sat 21 May 2011; 12:27

skeggia65 wrote:
GLM wrote:.....a ogni tombino qualunque componente cigola ricavandone un rumore infernale.....
Esagerato! Allora la M3 che fa? riproduce il suono delle Trombe del Giudizio? :mrgreen:


beh è innegabile che sui cityclass percorrendo strade sconnesse pare che il bus si smonti da un momento all'altro e non si possa conversare acausa dell'infernale rumore dovuto alle vibrazioni delle parti interne......
Image
User avatar
HJMarseille
 
Posts: 417
Joined: Fri 08 May 2009; 13:44
Location: Milano

Re: Incidenti filoviari

Postby ETR460 » Sat 21 May 2011; 12:50

Ma basta vedere i Citelis appena consegnati, ci sono già le paratie e i pannelli interni che iniziano a scricchiolare e cigolare... Cosa che non accade tutt'ora con i Citaro di tutte le serie consegnate, che ormai girano da svariati mesi...
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: Incidenti filoviari

Postby O 303 » Sat 21 May 2011; 13:45

^^
Non vorrai mica mettere Mercedes contro l'ibrido Iveco-Renault? :wink:
Forse, però, questo vale anche nel prezzo, non so...
Image Non è lo spreco che danneggia l'economia, ma l'accumulo eccessivo!
User avatar
O 303
 
Posts: 435
Joined: Fri 22 April 2011; 17:19
Location: San Remo

PreviousNext

Return to Filobus

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest