Trasporti a Milano

Oggi è lun 22 gennaio 2018; 10:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 172 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 12  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 0:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49793
Località: Monza
E dell'idea di fare filobus molto semplici ed economici, senza una vera marcia autonoma, e soprattutto derivati dalla grande serie di autobus, cambiando solo il motore (che non dovrebbe costare più di un diesel catalizzato), cosa ne dite?
Lo so che è OT, ma tanto siamo in nella sezione OT :wink:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 0:32 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
^^^ troppo semplice. Il filobus deve essere caro.

:?

(detto questo, se si continua taglio il topic - comunque, ricordo il Citaro traformato in filobus nell'Europa dell'Est...)

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 0:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49793
Località: Monza
Sposta dove preferisci, chiudi, fa come meglio credi, ma mi sembra un punto fondamentale.
In fondo ciò che ha fatto pendere la bilancia dalla parte del bus a scapito del filobus (almeno dove il filobus già esisteva) è principalmente la differenza di costo. E pagare 800 mila Euro l'equivalente elettrico di un bus da 350 mila Euro, non mi sembra che aiuti. Ma si giustifica tutta questa differenza?

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 0:56 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
S-Bahn ha scritto:
Ma si giustifica tutta questa differenza?


Secondo me...no.

(diverso il caso dei bimodali)

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 12:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 luglio 2006; 13:17
Messaggi: 5479
Località: Milano
Ma qual è il vantaggio del filobus rispetto all'autobus, visto che non è altro che un autobus con motore elettrico e costi di gestione più alti, nonchè possibilità di impiego più limitate?

Se mi rispondete con qualche baggianata pseudo-ambientalista del tipo "il filobus non inquina perchè è elettrico", giuro che alla prima occasione vi tiro sotto con un CityClass 18 metri... :wink: :P

_________________
A.T.M. MILANO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 12:09 
Non connesso

Iscritto il: mar 10 aprile 2007; 14:53
Messaggi: 15812
Sui costi di gestione avrei qualche dubbio, se esercito in modo razionale il servizio dovrebbe essere più economico. Un'altra ragione in favore del filobus è data dalla maggiore longevità dei mezzi e dei relativi propulsori...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 12:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 luglio 2006; 13:17
Messaggi: 5479
Località: Milano
La maggiore longevità non è sempre un vantaggio, infatti oggi godiamo di autobus modernissimi, acquistati nel corso degli anni con un ricambio anche troppo zelante, mentre sui filobus in dotazione all'ATM è meglio stendere un velo pietoso... Tolti i Busotto e i Cristalis, si potrebbe aprire un museo per gli altri... Non tanto per l'età del singolo filobus, quando per l'età media del parco circolante nel complesso!

Quanto all'organizzazione razionale, per rendere la filovia economicamente concorrenziale bisognerebbe estendere il servizio a moltissime linee attualmente gestite con autobus. In un'ipotesi in cui la maggior parte delle linee fossero servite da filobus, lascio la parola per quanto riguarda l'impennata dei consumi di energia elettrica - specie in estate - a chi è più esperto di me. Mi viene solo da pensare che i mezzi elettrici sono abbastanza allergici alle deviazioni, e in caso di black-out della linea si resta tutti a piedi...

_________________
A.T.M. MILANO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 12:33 
Non connesso

Iscritto il: mar 10 aprile 2007; 14:53
Messaggi: 15812
Saranno anche da museo, ma svolgono ancora in modo tutto sommato efficiente il loro servizio, ricordiamoci che le 9xx hanno oltre 20 anni e il loro apparati elettrici sono ancora più longevi (serie 901-920).

Per organizzazione razionale intendenvo il solito (e stra-ripetuto) asservimento semaforico oltre all'utilizzo su linee ad alta frequentazione, quanto ai consumi di energia elettrica credo proprio che eventuali tagli andrebbero fatti in altri campi. Sulle deviazioni, soprattutto se brevi, ormai il vincolo del bifilare fa parte del passato, con mezzi che ormai sono almeno bi-modali se non a doppia trazione la questione è priva di fodamento alcuno...

Molto meglio i bus "tradizionali" su linee con carico medio-basso e lunghi tratti al di fuori di corsie preferenziali.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 12:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 luglio 2006; 13:17
Messaggi: 5479
Località: Milano
Lo so che le 900 hanno 25 anni, infatti è palpabile la differenza che si sente prendendo la 92, per me abituato ai CityClass di Palmanova (che è tutto dire!).
Non sempre il mezzo pubblico obsoleto (i filobus milanesi sono ancora troppo giovani per definirli vintage come le Ventotto) esercita tutto questo fascino, nell'utilizzo e nella guida quotidiana...

La razionalizzazione di cui parli, compresa la bimodalità, è attuabile solo dando una bella rinfrescata al parco mezzi... Ma agli amanti dei filobus sembra che le cose nuove facciano schifo, tutti affezionati a quegli scassoni dei Breda... mah!!

_________________
A.T.M. MILANO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 12:53 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
trambvs ha scritto:
con mezzi che ormai sono almeno bi-modali se non a doppia trazione la questione è priva di fodamento alcuno...


I mezzi bimodali, almeno secondo la definizione francese, sono appunto quelli con motore diesel abbastanza potente da dar loro le stesse prestazioni sia sotto linea aerea sia fuori (Friburgo CH, dove percorrono linee elettrificate solo in parte, hanno il II asse mosso dal motore elettrico, il III dal diesel, usati alternativamente tranne in inverno quando possono essere usati insieme limitati a 30 km/h).

Filobus con batterie (Roma) o con piccoli motori diesel (Losanna, dove usano motori d'automobile) non sono bimodali, ma filobus con marcia autonoma.

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 13:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 luglio 2006; 13:17
Messaggi: 5479
Località: Milano
Comunque con una tecnologia simile (parlo del bimodale) è ovvio che un filobus costi molto di più di un autobus, come prezzo... tutto ciò premesso, ne vale la pena??? Per quattro fessi che si scandalizzano ogni volta che vedono la fumata di uno scarico d'auto(bus)??

_________________
A.T.M. MILANO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 13:05 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
Ripeto...bimodale =/= filobus con marcia autonoma...

Nessun filobus di Milano è bimodale...

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 13:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25897
Località: Paderno Dugnano
Anche perchè, sulle tratte ad alto carico e dove è facile realizzare corsie preerenziali, in generale è meglio il tram del filobus

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 13:09 
Non connesso
Forum Admin

Iscritto il: sab 29 aprile 2006; 16:36
Messaggi: 13281
Località: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)
A Nancy stanno progettando una filovia in sede propria per un traffico di 25.000 passeggeri al giorno, dopo il fallimentare TVR.

_________________
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 07 marzo 2008; 13:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25897
Località: Paderno Dugnano
Quando si progetta una rete nuova, quali sono i vantaggi del filobus rispetto al tram (a parte l'ovvia mancanza della rotaia)?

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 172 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 12  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010