Filovia 92

Filobus, dal 1933!

Moderators: Hallenius, teo

Postby teo » Fri 29 December 2006; 23:58

Posso fare una supposizione cattiva? Non è che hanno messo i 18 mt per non mettere tabelle straordinarie durante il periodo pre-natalizio?
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby 54er » Sat 30 December 2006; 20:56

Noooooo ma va cosa dici mai teo!?! :twisted: :twisted:
Con i 18m si risolve il problema! Anche se a dire la verità anche in questa settimana stanno continuando a mantenere i 18m sulla 92!
Sarebbe stato bello vederci anche un bel cristalis a questo punto! 8--)
User avatar
54er
 
Posts: 2330
Joined: Sat 07 October 2006; 18:40
Location: Oriente Milanese

Postby teo » Sat 30 December 2006; 21:16

Era solo una supposizione! Anch'io sono favorevole ad avere 365 giorni l'anno i 18 mt sulla 92 con le stesse frequenze attuali. Ma poi non bisogna dimenticare che atm le studia tutte per tagliare di qua e di là.
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby 54er » Sat 30 December 2006; 21:24

In effetti forse non è passato il sottile filo sarcastico! :cry: :cry:
E' certo che con i 18m risparmi sugli eventuali rinforzi...ricordiamoci che per atm 1 18m = 2 12m! Non è così ma intanto risparmiano sugli stipendi degli autisti! Ergo -> la tua supposizione non è cattiva!
User avatar
54er
 
Posts: 2330
Joined: Sat 07 October 2006; 18:40
Location: Oriente Milanese

Postby teo » Sun 31 December 2006; 18:40

Anche oggi sulla 92 circolavano i 18mt.
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby Dario Vincini » Sun 31 December 2006; 20:54

Da quel che ne so il deposito Molise con l'orario del sabato manda le vetture 18m non utilizzate sula circonvallazione a sostituire alcune tabelle della 92 ... mentre con l'orario festivo (oggi ad esempio) riesce a coprire tutte (o quasi) le tabelle della 92 ...
User avatar
Dario Vincini
 
Posts: 1326
Joined: Sat 23 December 2006; 10:16
Location: Milano/dep.Sarca

Postby teo » Sun 31 December 2006; 20:59

Quindi potrebbe esserci la possibilità in un futuro di avere anche nei giorni feriali la 92 servita da 18 mt se atm ne acquisterà e sarà dotata di 18mt che offriranno la possibilità di coprire le tabelle molise sia della 90/91 che della 92.
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby Dario Vincini » Sun 31 December 2006; 21:01

La possibilità c'è... anche perchè pare che ATM si sia resa conto che la 92 necessita dei 18m visto che appena può (sabato e festivi) tampona il problema...
User avatar
Dario Vincini
 
Posts: 1326
Joined: Sat 23 December 2006; 10:16
Location: Milano/dep.Sarca

Postby 54er » Tue 02 January 2007; 14:43

E a volte, proprio a dirla tutta anche sulla 93 i 18m non starebbero affatto male...come mai non li mettono mai? Il problema sta nel percorso? Forse la svolta in via Sismondi? Anche al mattino, al posto di averne una ogni 3 minuti (da quest'anno una si e una no limita a Lambrate ma ne arrivano lo stesso 3 in fila), si potrebbe averne una ogni 5 da 18m.

Comunque magari qualcosa cambierà (forse) un domani quando Molise sarà esclusivamente filoviaria e quindi avrà anche più sapzio di ricovero per filobus...(sempre che ne arrivino dei nuovi).
User avatar
54er
 
Posts: 2330
Joined: Sat 07 October 2006; 18:40
Location: Oriente Milanese

Postby LUCATRAMIL » Tue 02 January 2007; 15:04

Da utilizzatore quotidiano della 92, segnalo che quando ci sono 2 900 consecutive, la seconda è piena per metà e quindi dico che l'equazione ATM 18m= 12mx2 è corretta.

Non ditemi che all'estero dove hanno messo persino i bisnodati ce ne sono uno dietro l'altro.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3603
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Postby S-Bahn » Tue 02 January 2007; 15:38

Premesso che sono favorevole in genere ai mezzi lunghi, tram o filobus che siano, non è vero che 2x12=1x18, nè come aritmetica, nè come frequenza nè come capacità.
E' ovvio che aumentando la capacità dei mezzi la frequenza diminuisce, ma questo non deve andare oltre un certo limite, e si dovrebbe lavorare molto di più sulla velocità commerciale e sulla regolarità, e non solo tagliare corse e basta. Come capacità l'equazione più corretta è 3x12=2x18 che, guarda caso, :wink: è vera anche aritmeticamente.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51811
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby teo » Tue 02 January 2007; 23:07

ATM: voto 2 in matematica
BOCCIATA! :lol:
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby LUCATRAMIL » Thu 04 January 2007; 15:14

S-Bahn wrote:Premesso che sono favorevole in genere ai mezzi lunghi, tram o filobus che siano, non è vero che 2x12=1x18, nè come aritmetica, nè come frequenza nè come capacità.
E' ovvio che aumentando la capacità dei mezzi la frequenza diminuisce, ma questo non deve andare oltre un certo limite, e si dovrebbe lavorare molto di più sulla velocità commerciale e sulla regolarità, e non solo tagliare corse e basta. Come capacità l'equazione più corretta è 3x12=2x18 che, guarda caso, :wink: è vera anche aritmeticamente.


Concordo pienamente. ovviamente un po' scherzavo.
Inoltre va tenuto presente un elemento psicologico. Se il servizio migliora, ossia se la frequenza resta buona e le vetture lunghe offrono un miglio r comfort ai viaggiatori, altri utenti saranno invogliati a "ritornare" sui mezzi. Veder passare vetture con utenti stipati, non invoglia. Ecco un ulteriore motivo di successo delle vetture snodate.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3603
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Postby S-Bahn » Thu 04 January 2007; 16:07

Può sembrare assurdo ma persino una diminuzione della frequenza, compensata da maggiore regolarità, può miglirare il servizio.
meglio un mezzo lungo ogni 3 o 4 minuti, piuttosto che un mezzo corto ogni 2', che poi significa due o più mezzi che viaggiano assieme ogni 4 o 5', di cui il primo imballato e l'ultimo mezzo vuoto.
Se invece usare mezzi lungi significa far passare un mezzo ogni 10' invece che ogni 5', o peggio ogni 20' invece che ogni 10', allora no.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51811
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby 54er » Fri 05 January 2007; 23:14

E' esattamente quello che continuo a dire io, un pò come l'esempio che facevo sopra della 93 (o la 50 al mattino). Abbassare la frequenza sotto i 4 minuti non ha nessunissimo senso sia che ci siano vetture da 12 che 18m. Basta un semaforo rosso in più, una porta lenta, una vettura in seconda fila difficile da superare che subito si forma un inutile trenino di vetture in cui la prima è imballata al massimo, e la seconda a volte semivuota che inizia a sua volta ad accumulare ritardo dato la lentezza della prima...
Al posto di 1 12m ogni 3' meglio 1 18m ogni 5' 8--)
User avatar
54er
 
Posts: 2330
Joined: Sat 07 October 2006; 18:40
Location: Oriente Milanese

PreviousNext

Return to Filobus

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests