Il punto sulla 90-91

Filobus, dal 1933!

Moderators: Hallenius, teo

Re: Il punto sulla 90-91

Postby trambvs » Mon 15 January 2018; 21:34

dovrebbe trattarsi di un pullman della SAJin servizio sulla tratta Cosenza-Bologna-Milano
foto dal sito di repubblica
concordo come sempre sulla necessità di ridurre le categorie ammesse a circolare nelle preferenziali
trambvs
 
Posts: 15849
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Il punto sulla 90-91

Postby skeggia65 » Tue 16 January 2018; 1:21

Devo ribadire ancora la mia visione di preferenziale:
Tram, Bus TPL (non certo GT o LP).
Mezzi di emergenza in emergenza.
Stop.
No bus GT.
No taxi.
No NCC.
No autoblu.
No handy.
No moto, scooter, bici.
No car sharing.
No mezzi di emergenza in semplice trasferimento/rientro/pattugliamento.
Tutte categorie ora ammesse alle preferenziali.
Per "autoblu" si intendono le auto dei politici ma anche di direttori di banca, di giornali e di non so quali altre categorie (non sto scherzando!).

Una deroga potrebbe essere prevista per i medici in chiamata (cosa peraltro alquanto rara).
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15004
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Il punto sulla 90-91

Postby Meneghino85 » Tue 16 January 2018; 8:37

Verso le 10 ho visto un citelis e un urbanway 18m. Anche secondo me sulle preferenziali mezzi in emergenza, bus e basta. No moto che corrono e fanno incidenti gravi come quello di via Marostica di settimana scorsa, ambulanza che gira e moto che la centra, dove è morto un ragazzo rip
I TAF SULLA TAV
Meneghino85
 
Posts: 1168
Joined: Wed 27 May 2009; 18:20

Re: Il punto sulla 90-91

Postby trambvs » Tue 16 January 2018; 10:39

concordo con Skeggia, anche se valuterei la possibilità di consentire il transito ai pullman in servizio di linea (o assimilato/LP), vietando però il sorpasso...
trambvs
 
Posts: 15849
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Il punto sulla 90-91

Postby Astro » Tue 16 January 2018; 11:31

Secondo me hanno consentito le moto per causare uno spostamento modale:
le moto possono andare in preferenziale -> ci metto di meno -> passo dall'auto alla moto -> meno auto in giro
Con la seconda fase toglieranno la preferenziale alle moto, ma buona parte di quelli che sono passati alla moto ci resteranno.
Astro
 
Posts: 3715
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Il punto sulla 90-91

Postby S-Bahn » Tue 16 January 2018; 11:55

Sono il primo a voler riportare la preferenziale al suo uso naturale. Sono d'accordo però con trambus sul considerare che la LP di linea è comunque Trasporto Pubblico, anche se non locale. Peraltro il rispetto rigoroso del divieto di sorpasso ne allontanerebbe la maggior parte dalla corsia preferenziale perché farsi tutte le fermate della linea urbana, più i semafori accorciati del tempo di svolta a sx, raramente rende la preferenziale più veloce delle corsie ordinarie.

La stessa cosa vale per le moto. La loro permanenza in preferenziale sta in piedi solo con continui sorpassi, per la maggior parte illegali (e con frequenti incidenti).
Formalmente basterebbe una mezzeria continua (meglio ancora la doppia riga) su tutto il percorso, per rendere quantomeno facilmente perseguibili le sistematiche infrazioni di sorpasso sui cui si basa la permanenza di tutte le categorie di veicoli diversi dal TPL.
Non sono per nulla ottimista sul fatto che l'ammissione delle moto alle preferenziali sia un provvedimento transitorio destinato a rientrare.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50227
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Il punto sulla 90-91

Postby jumbo » Tue 16 January 2018; 12:34

Le moto sulle preferenziali sono ammesse da anni ed anni, è tutto tranne che un provvedimento temporaneo.
jumbo
 
Posts: 8743
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Il punto sulla 90-91

Postby skeggia65 » Tue 16 January 2018; 13:24

trambvs wrote:concordo con Skeggia, anche se valuterei la possibilità di consentire il transito ai pullman in servizio di linea (o assimilato/LP), vietando però il sorpasso...

Quanto la LP ha bisogno di corsie? Quanto deve penetrare in città?
Non sarebbe il caso di fermarla in precisi terminal periferici?
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15004
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Il punto sulla 90-91

Postby LUCATRAMIL » Tue 16 January 2018; 15:30

Nelle città estere, specie crauten-minded e nel Trentino A.A. ci sono spesso autostazioni che interscambiano con i mezzi urbani. Da noi sono sembre stati caravanserragli improvvisati, tipo P.za Castello. Anche S.Donato sembra al limite, non so S.Leonardo. Ad esempio i bus LP che vanno verso la Basilicata, li vedo arrivare da Toscana- Isonzo: perchè? se vanno verso A1 che partano da S.Donato; chi va in Svizzera parta da Nord, chi va in Francia parta vicino alla A4 e così via, sempre in corrispondenza con una linea urbana pesante, possibilmente T o M.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3311
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Il punto sulla 90-91

Postby Astro » Tue 16 January 2018; 15:37

Hai la linea Ferrovie del Gargano (ovviamente bus) che transita da via Golgi per andare da S. Donato a Nova Milanese per poi andare a Lampugnano (...cazzo ci va a fare a Nova?!?)...
A S. Leonardo non c'è l'autostazione, volevi dire Lampugnano? Lampugnano era un bel progetto, ma l'esercizio lascia a desiderare.
Caravanserraglio è anche quel cesso (letteralmente, visto l'odore) di Famagosta.
Astro
 
Posts: 3715
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Il punto sulla 90-91

Postby S-Bahn » Tue 16 January 2018; 15:51

skeggia65 wrote:
trambvs wrote:concordo con Skeggia, anche se valuterei la possibilità di consentire il transito ai pullman in servizio di linea (o assimilato/LP), vietando però il sorpasso...

Quanto la LP ha bisogno di corsie? Quanto deve penetrare in città?
Non sarebbe il caso di fermarla in precisi terminal periferici?

Certamente, ma se è ragionevole che il capolinea non sia particolarmente esterno (e può esserlo) o comunque se percorrono un itinerario con corsia preferenziale non mi sembra irragionevole che la possano usare.
Comunque è un problema secondario, rispetto agli altri delle preferenziali, e per il resto concordiamo totalmente.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50227
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Il punto sulla 90-91

Postby LUCATRAMIL » Wed 17 January 2018; 14:47

Astro wrote:Hai la linea Ferrovie del Gargano (ovviamente bus) che transita da via Golgi per andare da S. Donato a Nova Milanese per poi andare a Lampugnano (...cazzo ci va a fare a Nova?!?)...
A S. Leonardo non c'è l'autostazione, volevi dire Lampugnano? Lampugnano era un bel progetto, ma l'esercizio lascia a desiderare.
Caravanserraglio è anche quel cesso (letteralmente, visto l'odore) di Famagosta.

Sì, lapsus, intendevo Lampugnano
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3311
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Il punto sulla 90-91

Postby Slussen » Sat 20 January 2018; 14:51

Sono d'accordo con lo sfoltimento degli utenti delle preferenziali, ma i bus LP li lascerei.
Da questa foto sembra comunque che il ragazzo abbia attraversato fuori dalle strisce.
Slussen
 
Posts: 12067
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Il punto sulla 90-91

Postby skeggia65 » Mon 22 January 2018; 13:53

Il mio sfoltimento però permetterebbe di ipotizzare un asservimento semaforico a tappeto, ovviamente compatibilmente con gli incroci tra varie linee. Ciò presuppone però strumenti a bordo e ai semafori, strumenti di cui la LP non sarebbe però provvista.
Col mio sfoltimento i semafori resterebbero rossi in assenza di tram o bus, vanificando l'utilità delle preferenziali per gli "intrusi".
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15004
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Il punto sulla 90-91

Postby Trullo » Mon 22 January 2018; 13:54

Anche senza asservimento trarrebbero comuqnue beneficio dal minor traffico
Ho dubbi sui taxi, mentre concordo su disabili auto blu e moto
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26050
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

PreviousNext

Return to Filobus

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests