vetture carrelli 1500 (chiamate anche '28)

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Postby skeggia65 » Fri 22 September 2006; 0:23

stefralusi wrote:e tu che ci fai ancora sveglio??? :shock:

Stavo cercando (e lo sto facendo tuttora, sgrunt) di capire dove [@§§° è la fermata del quesito di Danny. Acc...dannazz...malediz.....grrrrr!
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15415
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Postby stefralusi » Fri 22 September 2006; 1:33

:):):):):):)
qualche indizio c'è: gli alberi, un posteggio e... le fermate :shock: protette :shock: dalle auto :lol: e....qualcosa che ti porta in zona... dopodichè.. pianta delle linee urbane alla mano :wink:

detto fra noi, stavolta danny è stato un pochino ... :evil:
hehehe :wink:
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby karenwalker832000 » Sat 18 November 2006; 17:01

scusate una domanda..ma come mai solo quando piove tra i due carrelli di queste vetture a volte si vede una scintilla enorme? ho notato che questa avviente in una scatoletta con il simbolo di una saetta in prossimita' del carrello posteriore..
Se solo si facesse l'interesse del cittadino..... (punti di sospensione voluti)..... (ancora).....e ancora :D
karenwalker832000
 
Posts: 851
Joined: Thu 06 July 2006; 16:11
Location: Milano

Postby stefralusi » Sat 18 November 2006; 23:31

karenwalker832000 wrote:scusate una domanda..ma come mai solo quando piove tra i due carrelli di queste vetture a volte si vede una scintilla enorme? ho notato che questa avviente in una scatoletta con il simbolo di una saetta in prossimita' del carrello posteriore..

è l'extrarapido che si apre quando i contatt sulla rotaiai sono difficoltosi o si registrano sovrassorbimenti (fogliame umido o secco o slittamento)
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby S-Bahn » Sun 19 November 2006; 22:35

Non riesco a capire il meccanismo, perdonatemi.
Da una parte c'è la linea aerea a 600 Volt CC. Dall'altra c'è il binario a zero Volt (o anche momentaneamente a qualche Volt positivo, ma cambia poco).
In mezzo ci sono i motori che, da soli o con i reostati durante gli avviamenti, determinano la caduta di tensione tra lo zero del terreno e i 600 V della linea.
Se per una ragione qualunque, foglie per esempio, il contatto tra ruota e rotaia non è ottimale, l'unico effetto è quello di aggiungere una resistenza in serie (peraltro di valore basso) lungo il circuito, diminuendo leggermente il valore della corrente (o in misura equivalente è come se l'alimentazione passasse da 600 a, per es, 570 Volt). Per quale ragione tutto ciò dovrebbe determinare l'entrata in fuzione dell'interruttore extrarapido?
Detto interruttore non dovrebbe entrare in funzione per un eccesso di corrente, generato per esempio da un corto da qualche parte o da una errata manovra sulla manetta per cui, per es, vengono escluse le resistenze coi motori ancora fermi o quasi?
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51899
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby stefralusi » Mon 20 November 2006; 0:19

ma una eccessiva differenza di giri su un asse provoca uno sbilanciamento degli assorbinìmenti sui motori, un motore girando più velocemente provoca una caduta di tensione maggiore. Diminuendo la corrente assorbita viene ridotta la resistenza dell'avviatore. Ma se l'asse che slitta ritorna sui giri nominali improvvisamente (tieni conto che tra asse e motore c'è un riduttore) la resistenza apparente cala improvvisamente determinando un picco di corrente che apre l'interruttore. in questo caso il manetta riporta il combinatore a zero, gli assi si mettono a paripasso, e riavvia serie/parallelo.
Se fai caso questo succede quando "sventagliano" da fermo il combinatore oppure quando passano in parallelo, ma anche da fermo a marcia.
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby S-Bahn » Mon 20 November 2006; 0:28

Grazie ho capito.
Sempre di sovracorrente si tratta quindi, come pensavo.
Le foglie non c'entrano nulla per il discorso della bontà del contatto elettrico ruota/rotaia, ma c'entrano indirettamente per le perdite di aderenza, con successiva improvvisa ripresa, che di fatto porta ad eccessiva corrente sui motori, con conseguente intervento dell'interruttore di sicurezza.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51899
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby stefralusi » Mon 20 November 2006; 0:41

S-Bahn wrote:Grazie ho capito.
Sempre di sovracorrente si tratta quindi, come pensavo.
Le foglie non c'entrano nulla per il discorso della bontà del contatto elettrico ruota/rotaia, ma c'entrano indirettamente per le perdite di aderenza, con successiva improvvisa ripresa, che di fatto porta ad eccessiva corrente sui motori, con conseguente intervento dell'interruttore di sicurezza.


le foglie causano una resistenza maggiore come se fosse un maggior numero di giri,ma quando la resistenza torna prossima allo zero sui fasci di rotolamento, ecco che STOCKKK una espressione compiacente del manetta ed effettua il riavvio. lo stesso con la pioggia. ma con le foglie è più bello (non per i manetta) perhce si vede un sacco di scintillio, che la notte è uno spettacolo :lol: :lol: :lol:
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby LUCATRAMIL » Mon 20 November 2006; 15:03

Vista Sabato di sfuggita una 28 accantonata in un rottamaio a dx della tangenziale Est appena dopo la torre di Mediaset.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3619
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Postby prazene » Mon 20 November 2006; 16:35

Non è un rottamaio e la vettura è messa molto bene. E' di un privato che se l'è comprata e la tiene in giardino.
prazene
 
Posts: 97
Joined: Thu 20 July 2006; 9:06
Location: Milano

Postby stefralusi » Mon 20 November 2006; 18:02

beato lui che puo :cry:
io volevo comprarmi un intero convoglio della metro..ma non sò dove metterlo :lol: :lol: :lol:
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby paco_74 » Mon 20 November 2006; 18:26

che composizione 3 o 6 vetture?

invece io vorrei i tram
'28 per sempre;
ridateci l'11, 13, 20, 21 e 29/30


siiiii!! al recupero dei tram accantonati, e no e poi no e ancora no alla cannibalizzazione e demolizione dei tram
User avatar
paco_74
 
Posts: 2538
Joined: Thu 11 May 2006; 11:29
Location: Milano - Lodi TIBB, (ex 13 e 20) 90, 91 e 92

Postby Flemi70 » Mon 20 November 2006; 18:32

prazene wrote:Non è un rottamaio e la vettura è messa molto bene. E' di un privato che se l'è comprata e la tiene in giardino.

E' la vettura 1998 che si trova a Cologno Monzese c/o un concessionario d'auto?
User avatar
Flemi70
 
Posts: 147
Joined: Thu 11 May 2006; 16:53
Location: Milano

Postby stefralusi » Mon 20 November 2006; 19:40

paco_74 wrote:che composizione 3 o 6 vetture?

invece io vorrei i tram


pensavo di dirottare un meneghino :lol:
sulla falsa riga di "hanno rubato un tram" :wink:
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby friedrichstrasse » Mon 20 November 2006; 20:59

Dirottarlo dove? Hai già predisposto il binario che ti entra in casa? :lol:
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

PreviousNext

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests