Il Tram 24...anche chiamato Caronte

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby S-Bahn » Fri 15 November 2019; 20:21

Ma che strano...
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby lico » Sat 16 November 2019; 0:37

i lavori alle fermate non sono mai stati necessari per far funzionare i semafori asserviti. Si sarebbero potuti attivare anche senza riqualificarle (come effettivamente è stato in via sperimentale in questi ultimi quattro anni).
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2434
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby lico » Tue 19 November 2019; 17:12

ho trovato questo articolo di risposta dell'assessore Granelli alle problematiche delle nuove fermate, dove tra l'altro prevede i nuovi tram in sostituzione dei sirietti sul 24. fonte Milanosud
https://www.milanosud.it/lavori-sulla-linea-24-via-ripamonti-lassessore-granelli-incontra-municipio-cittadini/
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2434
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby dedorex » Tue 19 November 2019; 19:37

Spiegato un punto equivoco che avevo: si parla di tre coppie di fermate soppresse, ma all’atto pratico sono due. Certo che se non vanno bene i sirietto perché troppo piccoli, non vedo perché dovrebbero essere meglio apprezzati i nuovi tram
User avatar
dedorex
 
Posts: 3920
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby Lucio Chiappetti » Tue 19 November 2019; 19:54

Non e' scritto che i Sirietto sono piccoli, e' solo scritto che sono inadeguati. E secondo me l'inadeguatezza di Sirietti e ancor di piu' Adtranz e' data dall'arredo interno, soprattutto dalla mancanza di spazio comodo per stare in piedi (e anche seduti su certi sedili).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby LUCATRAMIL » Wed 20 November 2019; 18:26

Visto che sbausciano l'uso prossimo dei tramlink bidirezionali, allora dovrebbero SUBITO dar corso al prolungamento almeno fino al centro oncologico /Confine Opera, creando un capolinea a ritorno
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3619
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby jumbo » Wed 20 November 2019; 18:33

Mi chiedevo se, per il prolungamento a Noverasco, potrebbe avere senso una linea a binario unico, con raddoppi di incrocio alle fermate (e magari nemmeno a tutte, se non necessario), considerando anche che ragionevolmente non ha senso prolungare tutte le corse oltre l'attuale capolinea.
Ad esempio, se si prevede una frequenza massima di un tram ogni 10 minuti, probabilmente già con un solo incrocio a metà tra Noverasco e Selvanesco ce la si caverebbe con margine.
Peraltro, lo IEO avrebbe senso di per sè come capolinea come destinazione interessante. A Noverasco occorrerebbe per prima cosa individuare dove fare il capolinea, dove fare il parcheggio di corrispondenza ecc. ecc., tutte cose che, da come è organizzata la viabilità, penso che nessuno abbia ancora mai progettato.
Non ultimo, se si prevede poi un prolungamento oltre la tangenziale, andrebbe pensato da subito dove fare l'attraversamento della stessa, perchè questo potrebbe avere un impatto sul tracciato in zona Noverasco.

Personalmente penso che la linea, tanto più se a binario unico e quindi con meno ingombro sul territorio, dovrebbe passare da Macconago e dal carcere e quindi servire Noverasco sul lato ovest. Sicuramente ad est ci sono più abitati, tuttavia mi pare molto più complicato gestire le interferenze con la SP ex SS412 e con la tangenziale.
L'eventuale prolungamento a sud della tangenziale potrebbe sfruttare il sottopasso poderale esistente che si trova in corrispondenza dello sfiocco delle rampe di svincolo lato A7, e poi procedere parallelamente a tangenziale e a SP fino al centro abitato di Opera.
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby dedorex » Wed 20 November 2019; 19:18

Mentre penso che il binario singolo sia una limitazione inutile visto che lo spazio c'è (almeno sulla Ripamonti), l'idea di Macconago mi piace assai. Al prezzo di una maggiore scomodità per Noverasco, risolverebbe buona parte dei problemi del passaggio della tangenziale e dell'ingresso in Opera, evitando probabilmente opere troppo costose per la sostenibilità della linea
Dentro Opera potrebbe tranquillamente rientrare dentro via Berlinguer e poi in San Franscesco fino a Locate
Se invece ci si vuole fermare a Noverasco , lo spazio dietro l'autoparco è forse il più adatto
User avatar
dedorex
 
Posts: 3920
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby jumbo » Wed 20 November 2019; 19:54

L'idea del binario unico mi è venuta solo per motivi economici, visto che ben sappiamo che queste opere hanno sempre grandi problemi di finanziamento.
Certamente non dà vantaggi operativi, tuttavia mi sembra che non dia nemmeno dei gran svantaggi nel caso specifico (altrimenti non l'avrei proposta).

Comunque perdonatemi, non intendevo Macconago ma Quintosole, ma vedo che in ogni caso ci siamo capiti lo stesso.
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby S-Bahn » Wed 20 November 2019; 21:58

Metà Seregno e buona parte della Limbiate (purtroppo, dopo la revisione del progetto) saranno a binario unico.
Però una parte di quelli che si risparmia va speso in segnalamento, con train stop e relativo attrezzaggio di tutti i materiali impiegati che per di più quasi obbligatoriamente devono essere bidirezionali.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby trambvs » Thu 21 November 2019; 0:58

peraltro credo che anche i deviatoi abbiano il loro costo e necessitino di una manutenzione (ordinaria) superiore a quella dell'armamento ordinario
il singolo/doppio binario andrebbe in qualche modo valutato anche in base alla frequenza, a meno di inserire un numero elevato di raddoppi in linea...
trambvs
 
Posts: 16042
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby fra74 » Thu 21 November 2019; 2:50

Non vedo perché preoccuparsi dell'attraversamento della tangenziale visto che ormai il prolungamento verso Opera e Locate è stato cassato. Onestamente se si pensa di proseguire poi verso Poasco (anche in un secondo tempo) non mi convince più di tanto l'ipotesi Quintosole/Carcere. D'altro canto non è che neppure lato Sporting Mirasole ci siano grandi soluzioni considerato che buona parte della viabilità è privata
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25078
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby dedorex » Thu 21 November 2019; 9:41

Io avevo capito che le due direzioni erano in alternativa (o comunque due diramazioni separate): la linea andava verso Noverasco, oppure verso Poasco (e comunque non prima da Noverasco e poi da da Poasco)
User avatar
dedorex
 
Posts: 3920
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby jumbo » Thu 21 November 2019; 10:16

Non sapevo che il prolungamento verso Opera fosse stato cassato. La cosa mi lascia un po' perplesso, visto che se l'alternativa è Poasco, è evidente che come bacino d'utenza Opera raccoglierebbe molto più di Poasco. Se si facesse la fermata S a Poasco acquisirebbe un poco di senso in più.
Non ho un'idea precisa dei costi, ma mettere qualche cavo e semaforo tranviario agli incroci credo che costi meno che costruire una massicciata ferroviaria larga il doppio e un secondo binario.
Per quanto riguarda la tipologia di mezzi, ricordo che è partita la procedura per la fornitura di tram bidirezionali. In ogni caso, anche con un binario unico niente vieterebbe di costruire un anello al capolinea.
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Il Tram 24...anche chiamato Caronte

Postby dedorex » Thu 21 November 2019; 11:36

Con mio sommo dispiacere e disappunto, nell'ultimo Pums si parla solo di Noverasco : credo che a spingere sulla scelta ci sia stato il significativo calo dell'utenza della 222 dopo l'apertura di Pieve FS
Rileggendolo si parla di " prolungamento a Noverasco e/o prolungamento a Poasco" (quindi sembrerebbero vere sia la mia interpretazione che quella di Fra74). Anche il servizio per Quintosole è esplicitamente nominato.
Però poi dopo si parla solo dell'opzione "ulteriore prolungamento da Noverasco a Poasco", quindi "vince" Fra. Comunque al prolungamento a Poasco, si sembra preferire una nuova fermata per le suburbane

Comunque, ciò non toglie che un domani si riconsideri l'ipotesi prolungamento a Locate, per cui non sarebbe male che l'eventuale capolinea sia già pensato per tale cosa. A parte che poi, comunque, come già detto, non è che ci siano molti spazi a Est
User avatar
dedorex
 
Posts: 3920
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

PreviousNext

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests