Lavori metrotranvia 7

I tram, urbani ed interurbani

Moderators: Hallenius, teo

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby LUCATRAMIL » Wed 29 April 2015; 14:18

L'affollamento è dovuto al fatto che tutto passa per Orefici, in centro e si ha paura a mettere binari su nuove direttrici ed ha crere aree pedonaltranviarie.

Già un transito in Duomo al posto dell'orrenda stazione taxi consentirebbe una direttrice Sud-Nord che ridurrebbe i transiti in Orefici, verso Manzoni. Ma chi osa rimettere un metro di binario nell'area chiamata P.za Duomo?
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3281
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby Trullo » Wed 29 April 2015; 14:29

^^
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby Davide » Wed 29 April 2015; 14:59

serie1928 wrote:Dammi passeggeri e ti mando ad Axum anche un tram ogni 5 minuti. 15 minuti è uno standard minimo accettabile.
La programmazione è nel PUMS, discutibile ma presente, il resto lo deve fare la politica ed i soldi, ove diponibili. Ma non vedo alcuna intenzione di abolire il servizio tramviario, manca solo la consapevolezza che così restando muore per inedia.
Sinceramente non vedo percorsi "insensati", semmai "migliorabili".

jumbo wrote:scusa serie, ma se da segesta ad axum metti un tram ogni 15' su un tratto che se vai a piedi ci metti pressapoco lo stesso tempo, non ci vuole molto a intuire che un tram ogni 15' è pressochè inutile.

Esattamente quello che intendo io. Un tram ogni 15' con una metropolitana sotto e la possibilità di arrivare all'attestamento precedente a piedi significa un tram inutile. Quindi uno spreco.

gabri mi tn wrote:
E prevedendo un servizio sensato, oppure no. Perchè ripristinare i binari del 16 fino ad Axum e mandarci in punta un tram ogni 15' è una presa per il culo, non un servizio! E di attenta programmazione in generale sul trasporto pubblico, qui a Milano, io non ne vedo.


Invece è stata fatta la scelta migliore, con la M5 ci sta benissimo una linea di quartiere con relative frequenze, potevano metterci un autobus? certo! Però poi saremmo stati tutti qui a lamentarci del fatto che la metropolitana ha rubato i binari al tram utili anche per lo stadio, infatti i binari sono stati lasciati e i tram continuano ad arrivare allo stadio (utili probabilmente ai soli pensionati) con la stessa frequenza che aveva la 77 su corso Lodi, comunque non va bene, andavano lasciati tutti allo stadio a portare 5 persone a corsa.

Il tram non deve puntare ad essere una linea di quartiere, in stile 7 o 31. Potevano metterci un autobus? Certo che no! C'è una metropolitana che corre sotto. Come scritto altrove con l'occasione della M5 avrebbero fatto bene a ripensare gli impianti tramviari in zona ovest: la proposta di mrs.cooper è un esempio; l'altra ipotesi che continuo a ripetere io è di mandare un tram in Perrucchetti, visto l'abbondante domanda di trasporto pubblico dell'asse di via Rembrandt e attigue. Tanto per riutilizzare quanto detto..

serie1928 wrote:Dammi passeggeri e ti mando ad Axum anche un tram ogni 5 minuti.

Strano, sull'asse in questione hanno fatto l'esatto opposto: anziché togliere gli autobus per metterci un tram hanno tolto gli autobus per mandare tutti sulla M5 con linee radiali! A dimostrazione del fatto che nemmeno la sovrabbondanza di domanda e la presenza di impianti e fermate sono presupposti sufficienti a Milano per attivare una linea tramviaria. :!:

gabri mi tn wrote:Qualcuno mi spiega dove sta l'incoerenza in questo?

scusa davide ma io leggo solo speculazioni tipo
Poi non servono trecento metropolitane a condannare la rete tramviaria a Milano: volendo basterebbe buttarsi nella 6 per compromettere seriamente la sopravvivenza del tram a Milano. Smantelli un paio di linee, chiudi qualche deposito, qualche vettura dall'oggi al domani perde la circolabilità e senza accorgerne ci troviamo con quattro tronchi di linee tramviarie non collegate fra loro ai capi opposti della città.


O come su altri forum scrivi che "le linee T del pums sembrano il preludio alla soppressione delle altre linee" altre speculazioni su fatti non sostenuti da nessuna evidenza, e anche ragionevolmente errati.

invece a me pare che la tendenza sia opposta, in Piazza 24 maggio che sarebbe stata un'ottima occasione per sbarazzarsi del tram sia da lì che dalle colonne, come tuonava qualche presidente di qualche associazione, questo non è stato fatto, anzi sono stati spesi soldi per ripristinare l'esistente.

ovviamente concordo che tagliare le linee in centro è una cretinata

La frase che riporti è inesatta: quello che ho fatto presente è un mio sospetto riguardo all'asservimento semaforico. Le linee comprese nel piano di asservimento post-Expo dovrebbero dormire sonni tranquilli; quelle escluse rischiano alla lunga di finire soppresse. Era un ragionamento più articolato in merito al futuro del tram a Milano e alla morte per "lenta agonia". Semplicemente ipotizzavo che le linee da condannare potessero essere ad oggi "già ben note" a chi di dovere. Però non mi sembra di aver parlato direttamente delle linee T del PUMS.

E' invece da ciechi secondo me credere che la tendenza del tram a Milano sia opposta a quella che sostengo io, ossia che si vada verso attivazioni e ripristini: com'è che la rete continua a stagnare, non soltanto in quanto a chilometri di estensione, ma perfino a metri di binari? Com'è che non si è in grado di posare un binario di capolinea, cento metri di variante? Quali sono i prolungamenti in cantiere? Il 15 a Rozzano, che doveva essere prolungato da più di vent'anni e che è in cantiere quasi da un decennio? Per un prolungamento di quanto poi? Neanche un chilometro? Altri interventi? L'anello di ritorno a Certosa, tanto per tagliare ulteriormente il servizio per Roserio? A me la situazione a Milano sembra piuttosto critica e senza possibilità di uscita sul breve-medio termine.
Grazie Coccodrillo!
User avatar
Davide
 
Posts: 4131
Joined: Sun 30 December 2007; 23:46

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby sbarabaus » Wed 29 April 2015; 16:18

LUCATRAMIL wrote:L'affollamento è dovuto al fatto che tutto passa per Orefici, in centro e si ha paura a mettere binari su nuove direttrici ed ha crere aree pedonaltranviarie.

Già un transito in Duomo al posto dell'orrenda stazione taxi consentirebbe una direttrice Sud-Nord che ridurrebbe i transiti in Orefici, verso Manzoni. Ma chi osa rimettere un metro di binario nell'area chiamata P.za Duomo?


beh, sotto c'è già M3

piuttosto toglierei la possibilità alle auto (taxi inclusi) di attraversare piazza cordusio, in modo che quel semaforo serva solo a alternare tra il verde ai tram verso via broletto e quello verso via meravigli
sbarabaus
 
Posts: 617
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby jumbo » Wed 29 April 2015; 16:42

io toglierei il semaforo da piazzale Cordusio a prescindere.
jumbo
 
Posts: 8683
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby sbarabaus » Wed 29 April 2015; 16:48

sarei d'accordo, ma almeno uno per l'attraversamento pedonale della piazza mi sa che è necessario
sbarabaus
 
Posts: 617
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby jumbo » Wed 29 April 2015; 18:22

visto che anche con il semaforo i pedoni attraversano quando gli pare, tanto vale levarlo.
jumbo
 
Posts: 8683
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby msr.cooper » Wed 29 April 2015; 18:55

^^
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby lico » Wed 29 April 2015; 23:07

jumbo wrote:visto che anche con il semaforo i pedoni attraversano quando gli pare, tanto vale levarlo.

più che levarli, dovrebbero lavorare a giallo lampeggiante e all'arrivo del tram disporsi per i pochi secondi del transito verde tram rosso pedoni: sistema che andrebbe lavorato e attuato anche in diverse altre situazioni, anche in singole sezioni di impianti semaforici. :wink:

Riguardo ai tagli delle corse tranviarie post M5 a me sta girando il dubbio che sono necessari perchè attualmente non hanno tram per fare di più. :roll:
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2130
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby milanomilano » Wed 29 April 2015; 23:28

lico wrote:Riguardo ai tagli delle corse tranviarie post M5 a me sta girando il dubbio che sono necessari perchè attualmente non hanno tram per fare di più. :roll:

Mi sembra la teoria piú plausibile, dato che la frequenza del 16 da Segesta ad Axum durante le punte feriali risulta di gran lunga inferiore a quella presente durante i festivi, vedi http://orari.atm-mi.it/16_17469.pdf
milanomilano
 
Posts: 45
Joined: Wed 29 April 2015; 21:25

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby gabri mi tn » Thu 30 April 2015; 1:23

Davide wrote:Le linee comprese nel piano di asservimento post-Expo dovrebbero dormire sonni tranquilli; quelle escluse rischiano alla lunga di finire soppresse.


Sì, sicuramente le intenzioni di chi di dovere sono di sopprimere tre quarti della rete di Milano, ad iniziare dal 14 :roll:
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7359
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby Davide » Thu 30 April 2015; 1:48

Non avevo fatto caso al fatto che non fosse compreso nell'elenco: ragionando nello specifico del 14, la tratta per Lorenteggio potrebbe non essere così difficile da sopprimere una volta attivata la M4. Sopprimere o gestire alla maniera attuale del 7, per intenderci. Con quale logica viene tenuto fuori dal piano di asservimento il 14?
Grazie Coccodrillo!
User avatar
Davide
 
Posts: 4131
Joined: Sun 30 December 2007; 23:46

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby GLM » Thu 30 April 2015; 2:09

...tant'è che l'anno scorso, per avere più regolarità e frequenza sulla linea durante i cantieri M4 (che al tempo si pensavano più incisivi al punto di sopprimere la 50) si pensava di limitare il 14 alla tratta lorenteggio-porta genova. :roll:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16843
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby sbarabaus » Thu 30 April 2015; 2:13

gabri mi tn wrote:
Davide wrote:Le linee comprese nel piano di asservimento post-Expo dovrebbero dormire sonni tranquilli; quelle escluse rischiano alla lunga di finire soppresse.


Sì, sicuramente le intenzioni di chi di dovere sono di sopprimere tre quarti della rete di Milano, ad iniziare dal 14 :roll:


per il 14 sul PUMS è previsto di spezzarlo in 2 parti non collegate: lorenteggio-duomo e cimitero maggiore-cairoli
sbarabaus
 
Posts: 617
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Lavori metrotranvia 7

Postby gabri mi tn » Thu 30 April 2015; 12:38

Davide wrote:Non avevo fatto caso al fatto che non fosse compreso nell'elenco: ragionando nello specifico del 14, la tratta per Lorenteggio potrebbe non essere così difficile da sopprimere una volta attivata la M4. Sopprimere o gestire alla maniera attuale del 7, per intenderci. Con quale logica viene tenuto fuori dal piano di asservimento il 14?



va beh siamo alla speculazione più assoluta...

il 7 (tagliato ben prima di M5) e il 14 non hanno nulla in comune
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7359
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

PreviousNext

Return to Tram

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests